Orientamento scolastico 4: un guida per conoscere le nostre scuole superiori: il Liceo Classico “L. Ariosto”

-

Entro il mese di febbraio dovranno essere depositate le preiscrizioni alle scuole superiori per gli studenti che frequentano la terza media. E’ partita così nelle settimane scorse, anche in tutte le scuole superiori della Valle del Serchio, l’attività di orientamento rivolta ai giovani della terza media ed alle loro famiglie, per favorire la migliore scelta per una scuola realmente rispondente alle necessità ed alle aspirazioni di ogni singolo alunno.
Barga è a capo dell’Istituto superiore di Istruzione che racchiude le scuole superiori di Barga e Borgo a Mozzano e l’offerta è più che ampia e qualificata.
Per favorire al massimo la conoscenza delle nostre scuole, che indubbiamente rappresentano un importante patrimonio nell’offerta formativa globale della Valle del Serchio, stiamo presentando in queste settimane l’offerta formativa e le caratteristiche di ogni istituto to. Dopo la presentazione di Alberghiero e Liceo Linguistico e delle Scienze Umane ecco una panoramica sul Liceo Classico “L. Ariosto”
Vi ricordiamo prima i prossimi appuntamenti che permetteranno di visitare le scuole e conoscere queste realtà anche con il dialogo con i docenti: 11 e 25 gennaio, 1 e 15 febbraio dalle ore 15 alle 17.30.

Liceo Classico “Ludovico Ariosto”
Il Liceo Classico “L. Ariosto” è stato istituito nel 2006 ed è una scuola che sa coniugare tradizione e innovazione.
Anche nella nostra epoca, così segnata dalle scienze e dalle tecnologie, il Liceo Classico continua ad adempiere ad un ruolo fondamentale nel nostro sistema formativo.
Esso è infatti la scuola che, più di ogni altra, attraverso lo studio approfondito delle lingue e della cultura classica, consente di acquisire una conoscenza approfondita della civiltà che è alla base della nostra e che ancor oggi impronta significativamente di sé gli ambiti più diversi della cultura occidentale. Conoscere queste radici comuni, quindi, non ci schiaccia anacronisticamente nel passato, ma ci apre alla realtà contemporanea e alle altre culture europee e non, rendendoci pronti a comprenderne e accettarne le specificità e le differenze rispetto alla nostra. Inoltre, per l’attenzione dedicata alle discipline umanistiche e storico-filosofiche, il Liceo Classico favorisce la tendenza all’esercizio del pensiero critico in una prospettiva storica, indispensabile per la comprensione del presente e per la costruzione del futuro. Certo il Liceo Classico è anche la scuola di chi ama leggere, scrivere, comunicare con la parola le proprie idee e i propri sentimenti e quindi desidera sia conoscere le letterature classiche, che costituiscono il punto d’inizio della nostra tradizione letteraria, sia apprendere le tecniche che consentono di dominare il mondo della comunicazione. Ma in generale esso offre a tutti la possibilità di imparare ad esprimersi in modo corretto ed efficace nell’uso della lingua scritta ed orale, acquisendo quindi delle competenze indispensabili per inserirsi con successo in ogni settore della società e del mondo produttivo. Il Liceo Classico “L. Ariosto” di Barga si adopera inoltre per rispondere il più possibile alle esigenze umane e culturali dei giovani e della società contemporanea. Il Liceo Classico “L. Ariosto” presta la massima attenzione alla situazione reale in cui gli alunni si trovano all’inizio della scuola superiore: vanno tenuti in debito conto, infatti, sia i cambiamenti che hanno investito la scuola dell’obbligo negli ultimi decenni sia la molteplicità dei mezzi informativi oggi esistenti che modificano i ritmi ed i processi di apprendimento dei ragazzi. Gli allievi sono guidati e accompagnati in ogni fase dello studio dagli insegnanti, sempre pronti a chiarire i loro dubbi e ad aiutarli in caso di difficoltà. I numeri relativamente piccoli delle classi consentono -in particolare per le discipline di indirizzo- di attuare questa strategia didattica senza penalizzare la programmazione. Presso il Liceo Classico è possibile anche acquistare familiarità con il linguaggio giornalistico e con le lingue straniere (sono previsti scambi culturali all’estero e corsi di preparazione per ottenere certificazioni linguistiche riconosciute a livello internazionale). Gli insegnanti affiancano ai metodi tradizionali strumenti innovativi come LIM, slides, internet, audiovisivi.
Lo sbocco privilegiato del percorso liceale è quello universitario (in cui gli studenti del classico continuano a raccogliere maggiori successi rispetto a quelli provenienti da altri percorsi, nelle facoltà umanistiche ma anche scientifiche), ma è anche possibile partecipare a concorsi per gli impieghi pubblici e privati.

Tag: , , , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.