Tag: scuole

- di Redazione

Conoscere l’Accademia Navale di Livorno. Incontro all’ISI di Barga

Il giorno 18 dicembre, presso l’ISI di Barga, sarà presente una delegazione di Ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno per informare gli studenti dell’ultimo anno, prossimi al conseguimento del diploma, delle possibilità di studio e di lavoro offerte dalla Marina militare ai neo diplomati. Saranno proiettati filmati volti ad illustrare i corsi di laurea istituiti in collaborazione con l’Università di Pisa e distribuito materiale esplicativo relativo all’organizzazione dell’Accademia navale e alle prospettive di lavoro successive al conseguimento dei prescritti titoli di studio, al termine dell’iter formativo.

- di Redazione

Legalità a mafia, un dibattito all’ISI di Barga

Il dott. Maurizio Pascucci, membro della Fondazione Caponetto e Associazione libera , incontra i ragazzi delle scuole superiori barghigiane, mercoledì 10 dicembre, per un dibattito con tema la mafia e la legalità. Come ogni anno i ragazzi dell’Isi di Barga aderiscono all’iniziativa promossa dal Comune di Gallicano in occasione della “Fiaccolata natalizia” : al Cinema Roma di Barga verrà proiettato un film del regista-attore-protagonista Pierferdinando Diliberto (PIF) dal titolo “ La mafia uccide solo d’estate”. Il tema proposto dal film sarà poi oggetto di discussione e dibattito all’interno dell’assemblea di istituto che i ragazzi terranno in aula magna al termine della proiezione. Parteciperà appunto all’incontro, in qualità di relatore-moderatore, il dott. Maurizio Pascucci che approfondirà insieme agli alunni le tematiche proposte dal film, mettendo in luce le trasformazioni e il radicamento di un fenomeno non più solo relegato agli ambienti tradizionali di origine, come testimonia la recente attualità.

- di Redazione

Duecentottantamila euro per le scuole della Valle con i PEZ

E’ di oltre 280 mila euro lo stanziamento ottenuto dalla Conferenza zonale dei sindaci della Valle del Serchio per l’istruzione, nell’ambito delle linee guida del “piano educativo zonale 2014-2014”. Lo rende noto il presidente della Conferenza zonale, Renzo Pia, nell’ambito dell’ultimo passaggio dell’approvazione delle linee guida per l’anno 2014/15 che proprio ieri mattina osono state condivise anche dalle dirigenze scolastiche degli istituti comprensivi e degli ISI della Valle. Il Piano Educativo Zonale (PEZ) riguarda le attività dell’infanzia (fascia 0-6 anni di età) e dell’età scolare (3-18 anni) ed è concepito come risposta integrata ai bisogni dei territori per realizzare interventi in relazione alle peculiarità e all’età dei destinatari. Le risorse economiche, di provenienza regionale, serviranno a finanziarie numerosi interventi e attività che spaziano dal sostegno e dallo sviluppo del sistema dei servizi per la prima infanzia alla promozione della continuità educativa orizzontale e verticale, dal consolidamento del coordinamento pedagogico alla formazione del personale. Inoltre il PEZ prevede azioni specifiche anche…

- di Redazione

Musica e scuola. Una bella giornata all’ISI di Barga con la giornata conclusiva della rassegna di ReMuTo

Una bella mattinata di musica e scuola quella che si è vissuto stamani presso l’aula magna “Carradini” dell’ISI di Barga. Qui è andata in scena la tredicesima giornata della Rassegna dei Cori e Orchestre delle Scuole della Regione Toscana, inserita nel progetto ReMuTo (teme Musica Toscana) ed organizzata per questa puntata barghigiana da Isi di Barga, Scuola Musica Barga, Comune di Barga e Regione Toscana.Barga è stata unica sede per l’intera provincia di Lucca per questa rassegna, che ha portato nell’aula magna degli istituti superiori barghigiani le orchestre delle scuole di Massarosa, Carrara e Lucca e i cori di Montecarlo e Barga. Con una “special guest”, l’orchestra della scuola Caponnetto di Caltanissetta, in gita scolastica. Proprio a loro il compito di aprire la rassegna, come documenta sotto anche il servizio fotografico.La giornata è stata quella conclusiva del progetto guidato dall’associazione ReMuTo, (Rete Musica Toscana) che dal 2009 coinvolge gli istituti di ogni ordine e grado del territorio regionale in progetti…

- di Redazione

Il sottosegretario all’istruzione Reggi in visita alle scuole della Media Valle

Visita lampo questo pomeriggio a Barga ed in Media Valle del Serchio del sottosegretario del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, Roberto Reggi; una visita voluta dal senatore Andrea Marcucci (PD) ed accolta come una manna dal cielo dagli amministratori pubblici presenti, in primis il presidente della Provincia Stefano Baccelli con l’assessore provinciale, Mario Regoli e poi il sindaco del comune di Barga Marco Bonini con l’assessore all’istruzione Renzo Pia e all’edilizia scolastica Pietro Onesti, il sindaco di Coreglia, Valerio Amadei; e il presidente dell’Unione dei Comuni Nicola Boggi , tra gli altri. La visita è stata incentrata sull’edilizia scolastica e sulle opportunità di finanziamenti sbloccati dal Governo Renzi. Con gli amministratori locali Reggi ha visitato nel pomeriggio le nuove scuole elementari di Fabbriche di Vallico, ma si è parlato anche di Ghivizzano dove il comune di Coreglia intende realizzare il nuovo complesso delle scuole medie ed elementari,  non più rispondenti alle esigenze ed alle normative attuali. La visita era iniziata…

- di MeCap

Aperto il nuovo parcheggio a servizio delle scuole di Filecchio

Festa di fine anno anticipata alla scuola primaria e alla materna di Filecchio, i cui allievi stamani hanno concluso la mattinata con musica, rinfresco e divertimento. Il tutto per festeggiare l’apertura del nuovo parcheggio a servizio del plesso scolastico, un’infrastruttura chiesta ed attesa da tempo e finalmente realizzata a tempo di record grazie alla ditta Tiziano Pandolfo.Il parcheggio antistante all’istituto da tempo mostrava limiti di spazio e per di più la viabilità di accesso era a dir poco scomoda.Per questo l’Unione dei comuni con il suo presidente Nicola Boggi – che non ha mai nascosto la sua “filecchiesità” – nei mesi scorsi ha avviato i lavori per creare uno spazio più grande e più facilmente raggiungibile sul retro della scuola. L’operazione è stata possibile grazie a un finanziamento intercettato dall’Unione dedicato allo sviluppo delle aree montane erogato dalla Regione Toscana, che aveva riguardato anche altri progetti. Centoventisette mila euro sono stati quindi destinati al plesso montano di Filecchio, all’avanguardia come…

- di Redazione

S…carta…ndo. Partito nelle scuole il progetto per migliorare la raccolta differenziata

Si chiama “S…CARTA…NDO. Educare all’arte del riciclo.” Il progetto al quale partecipano tutte le scuole primarie dell’Istituto Comprensivo Pascoli di Barga, dal 15 aprile al 31 maggio 2014.Un progetto promosso dalla Ditta Valfreddana Recuperi s.r.l. e dal Comune di Barga, assessorato all’ambiente, che punta a migliorare il concetto di raccolta differenziata, soprattutto per quanto riguarda carta e cartone.Nelle scuole del barghigiano si è così avviata una vera e propria gara: il materiale cartaceo deve essere raccolto e depositato (secondo regole ben precise) entro gli appositi contenitori che la Ditta Valfreddana Recuperi, già incaricata della raccolta differenziata del Comune di Barga, ha messo a disposizione all’interno dei plessi scolastici. “Il progetto” – afferma la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Farsetti – “ha l’obiettivo di educare i bambini alla raccolta differenziata, di trasmettere e far capire l’importanza del compito che ciascun individuo ha nel preservare e difendere l’ambiente in cui vive. La raccolta differenziata della carta, oltre tutto, permetterà alle scuole, e di conseguenza…

- di Redazione

Crescono le iscrizioni alle scuole dell’ISI di Barga. Mannelli: “La conferma dell’ottima salute dei nostri istituti”

L’ISI di Barga, il polo delle scuole superiori di Barga e di Borgo a Mozzano. Una realtà che gode ottima salute, in continua crescita e che, anche con l’appoggio fattivo delle istituzioni locali, guarda al futuro con fiducia. Così la dirigente dell’ISI di Barga, Giovanna Mannelli, presentando stamattina, 19 marzo, in conferenza stampa i dati relativi alle nuove iscrizioni al polo scolastico barghigiano.I dati sono veramente incoraggianti: a fronte della prevista uscita di 170 ragazzi maturandi, saranno 217 le nuove iscrizioni che confermano il trend positivo di crescita delle scuole barghigiane (nello scorso anno scolastico le iscrizioni furono 205). Iscrizioni quindi alle stelle tanto che per il prossimo anno scolastico saranno addirittura formate due prime classi in più. Grande è stato soprattutto l’exploit dell’ITI “Ferrari” di Borgo a Mozzano che dai 21 iscritti alla prima classe dello scorso anno è passato a 50 nuove iscrizioni: “Questo è sicuramente il frutto del buon lavoro di rinnovamento didattico dei docenti e della…

- di Redazione

Scuole: nuovo stato agitazione delle bidelle in appalto per evitare ulteriori tagli.

Nel territorio della Lucchesia sono oltre cento le persone coinvolte in questo appalto; si tratta delle bidelle appaltate delle scuole dei comuni di Lucca, Capannori, e della media valle del Serchio, prevalentemente donne monoreddito che già hanno subito alcuni anni fa una decurtazione del 25% dei loro orari ed adesso rischiano di vedersi ulteriormente ridurre l’appalto con un dimezzamento degli orari svolti.La denuncia viene dalla Filcams – Cgil. “Il nuovo appalto gestito dalla Dussman direttamente in Media Valle, mentre a Lucca e Capannori è gestito in sub appalto dalla AURIGA soc. coop di Bari – spiegano Massimiliano Bindocci e Massimo Dinellid ella Filcams – è subentrato il 1° Gennaio scorso ed ha mantenuto fino ad oggi il medesimo numero di ore alle addette”.“Da marzo – continuano – se non si interviene a livello centrale sarà applicato il taglio previsto dal Decreto “Fare”; il taglio sul territorio è difficilmente valutabile con precisione, ma per i criteri di gestione della gara è…

- di Redazione

Orientamento scolastico 6: un guida per conoscere le nostre scuole superiori: Istituto Tecnico Settore Economico “Alberto Magri”

Entro il mese di febbraio dovranno essere depositate le preiscrizioni alle scuole superiori per gli studenti che frequentano la terza media. E’ partita così nelle settimane scorse, anche in tutte le scuole superiori della Valle del Serchio, l’attività di orientamento rivolta ai giovani della terza media ed alle loro famiglie, per favorire la migliore scelta per una scuola realmente rispondente alle necessità ed alle aspirazioni di ogni singolo alunno.Barga è a capo dell’Istituto superiore di Istruzione che racchiude le scuole superiori di Barga e Borgo a Mozzano e l’offerta è più che ampia e qualificata.Per favorire al massimo la conoscenza delle nostre scuole, che indubbiamente rappresentano un importante patrimonio nell’offerta formativa globale della Valle del Serchio, stiamo presentando in queste settimane l’offerta formativa e le caratteristiche di ogni istituto to. Ecco adesso una panoramica sull’Istituto Tecnico Settore Economico “Alberto Magri”.Vi ricordiamo prima i prossimi appuntamenti che permetteranno di visitare le scuole e conoscere queste realtà anche con il dialogo con…

- di Redazione

Orientamento scolastico 5: un guida per conoscere le nostre scuole superiori: Istituto Tecnico Settore Tecnologico “Enzo Ferrari”

Entro il mese di febbraio dovranno essere depositate le preiscrizioni alle scuole superiori per gli studenti che frequentano la terza media. E’ partita così nelle settimane scorse, anche in tutte le scuole superiori della Valle del Serchio, l’attività di orientamento rivolta ai giovani della terza media ed alle loro famiglie, per favorire la migliore scelta per una scuola realmente rispondente alle necessità ed alle aspirazioni di ogni singolo alunno.Barga è a capo dell’Istituto superiore di Istruzione che racchiude le scuole superiori di Barga e Borgo a Mozzano e l’offerta è più che ampia e qualificata.Per favorire al massimo la conoscenza delle nostre scuole, che indubbiamente rappresentano un importante patrimonio nell’offerta formativa globale della Valle del Serchio, stiamo presentando in queste settimane l’offerta formativa e le caratteristiche di ogni istituto to. Ecco adesso una panoramica sull’Istituto Tecnico Settore Tecnologico “Enzo Ferrari”.Vi ricordiamo prima i prossimi appuntamenti che permetteranno di visitare le scuole e conoscere queste realtà anche con il dialogo con…

- di Redazione

Orientamento scolastico 4: un guida per conoscere le nostre scuole superiori: il Liceo Classico “L. Ariosto”

Entro il mese di febbraio dovranno essere depositate le preiscrizioni alle scuole superiori per gli studenti che frequentano la terza media. E’ partita così nelle settimane scorse, anche in tutte le scuole superiori della Valle del Serchio, l’attività di orientamento rivolta ai giovani della terza media ed alle loro famiglie, per favorire la migliore scelta per una scuola realmente rispondente alle necessità ed alle aspirazioni di ogni singolo alunno.Barga è a capo dell’Istituto superiore di Istruzione che racchiude le scuole superiori di Barga e Borgo a Mozzano e l’offerta è più che ampia e qualificata.Per favorire al massimo la conoscenza delle nostre scuole, che indubbiamente rappresentano un importante patrimonio nell’offerta formativa globale della Valle del Serchio, stiamo presentando in queste settimane l’offerta formativa e le caratteristiche di ogni istituto to. Dopo la presentazione di Alberghiero e Liceo Linguistico e delle Scienze Umane ecco una panoramica sul Liceo Classico “L. Ariosto”Vi ricordiamo prima i prossimi appuntamenti che permetteranno di visitare le…