Tag: pro loco

- di Redazione

Un defibrillatore per Filecchio

Anche Filecchio adesso ha il suo defibrillatore. Prosegue, grazie al gesto dei Donatori di sangue “Fratres” di Filecchio e della Misericordia di Loppia e Filecchio, la campagna per dotare il più possibile il territorio barghigiani di defibrillatori . L’inaugurazione del nuova DAE è avvenuta sabato pomeriggio nell’ambito del festeggiamenti organizzatori dai Fratres filecchiesi per la classica festa del donatore. Dunque anche a Filecchio ora è presente, presso gli impianti sportivi, un nuovo defibrillatore a servizio del paese acquistato per iniziativa, oltre che dei Fratres, dell’altra associazione “gemella” della Misericordia di Loppia, anch’essa capofila del volontariato sociale del paese. Proprio il segretario dei Fratres Nicola Boggi ed il Governatore della Misericordia, Paolo Mazzoni sono stati protagonisti della cerimonia a cui erano presenti i rappresentanti di tante associazioni di volontariato del territorio oltre che il consigliere comunale Lorenzo Tonini in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale e Lara Baldacci in rappresentanza dell’Unione dei Comuni. In generale in tutto gli interventi è stata ricordata anche l’importanza,…

- di Redazione

Mercatino del centro storico: verso il rilancio grazie alla Pro Loco

Ogni seconda domenica del mese a Barga, da ormai più di dieci anni, si svolge il Mercatino dell’Artigianato e dell’antiquariato. Nel corso degli anni questa iniziativa ha perso molto del suo smalto iniziale divenendo sempre più un piccolo mercato ambulante ubicato perlopiù sul piazzale del Fosso, e perdendo invece la presenza di quei banchi artigianali e dell’antiquariato che trovavano alloggio nelle prime edizioni solo ed esclusivamente nelle vie e nelle piazze del centro storico di Barga. Da anni ci si interroga sul come e sul chi deve portare avanti un “restyling” del mercatino, cercando di riportarlo agli antichi splendori e soprattutto di farlo tornare ad essere un evento in grado di qualificare l’immagine e l’offerta del centro storico di Barga e non un semplice mercatino. Per quel come e per quel chi sembra che ci siamo: la risposta ce l’hanno i componenti della Pro Loco di Barga che, d’intesa con l’Amministrazione Comunale , hanno deciso di “prendere in gestione” il…

- di Redazione

In centinaia a Sommocolonia per rendere omaggio al significato del 25 aprile

Sommocolonia è il luogo della memoria, è il luogo del doveroso omaggio a tutte le vittime della guerra di liberazione ed a tutte le vittime dei soprusi e della violenza di tutte le guerre. Questo da tempo ormai lontano, da quel 26 dicembre 1944 quando a Sommocolonia, a causa di una controffensiva tedesca, tra soldati, partigiani e civili alla fine persero la vita circa un centinaio di persone. Sommocolonia da qualche anno a questa parte è diventato però anche il luogo per riscoprire la voglia e la gioia di una giornata da trascorrere insieme, festeggiando l’arrivo della bella stagione, ma anche il piacere di ritrovarsi. E’ il luogo indubbiamente scelto da sempre più barghigiani per trascorrere il 25 aprile; celebrando un anniversario che sarebbe meglio non dimenticare mai, e soprattutto ricordando il sacrificio di chi oggi ci permette di vivere in libertà e democrazia, ma anche festeggiando l’orgoglio di appartenere ad una bella comunità, che vive in un territorio bellissimo;…

- di Redazione

Torna la Passeggiata della Libertà

Tante saranno le iniziative per celebrare a Barga il 25 aprile, il giorno della liberazione. Tra le più apprezzate ed anche partecipate la ormai classica Passeggiata della Libertà che da Barga porterà i partecipanti a Sommocolonia: attraverso le vecchie mulattiere e poi alla scoperta di un percorso de gustativo preparato dall’Associazione Ricreativa Sommocolonia. Il piccolo paese è stato teatro nel 1944 del più importante scontro tra tedeschi ed alleati ed è uno dei luoghi simboli della Resistenza. Nasce da questi trascorsi, ma anche dalla volontà di valorizzare uno dei più piccoli ed affascinanti borghi montani della Valle del Serchio, l’appuntamento promosso da Pro Loco Barga, Associazione Ricreativa Sommocolonia con la collaborazione dell’Arca della Valle e con il patrocinio del Comune di Barga. Il programma prevede: alle ore 10 il ritrovo presso il piazzale Matteotti (davanti alla Pasticceria Lucchesi) di Barga. Poi la passeggiata con la salita per raggiungere Sommocolonia attraverso la vecchia mulattiera.; dalle ore 13 i presenti potranno prendere…

- di Redazione

La Passeggiata della Libertà

Tante saranno le iniziative per celebrare a Barga il 25 aprile, il giorno della liberazione. Tra le più apprezzate ed anche partecipate la ormai classica Passeggiata della Libertà che da Barga porterà i partecipanti a Sommocolonia: attraverso le vecchie mulattiere e poi alla scoperta di un percorso de gustativo preparato dall’Associazione Ricreativa Sommocolonia. Il piccolo paese è stato teatro nel 1944 del più importante scontro tra tedeschi ed alleati ed è uno dei luoghi simboli della Resistenza. Nasce da questi trascorsi, ma anche dalla volontà di valorizzare uno dei più piccoli ed affascinanti borghi montani della Valle del Serchio, l’appuntamento promosso da Pro Loco Barga, Associazione Ricreativa Sommocolonia con la collaborazione dell’Arca della Valle e con il patrocinio del Comune di Barga. Il programma prevede: alle ore 10 il ritrovo presso il piazzale Matteotti (davanti alla Pasticceria Lucchesi) di Barga. Poi la passeggiata con la salita per raggiungere Sommocolonia attraverso la vecchia mulattiera; alle 12 deposizione di una corona di…

- di Redazione

La Pro Loco cerca un collaboratore part-time per la promozione turistica

L’Associazione Proloco Barga cerca un collaboratore part-time per la promozione degli eventi per lo sviluppo turistico nel comune di Barga. Una bella idea per cercare di contribuire in modo più incisivo a compiere un vero e proprio salto di qualità non solo nella promozione delle attività della Pro Loco, ma più in generale, e questo è l’obiettivo principale, nella promozione turistica del territorio barghigiano. Da tempo il presidente della Pro Loco, Francesco Talini, sostiene che per rilanciare con più forza il turismo e le politiche turistiche barghigiane è necessario anche la presenza di veri e propri professionisti del settore in grado di sapere meglio coordinare tutto quello che offre il territorio. Questo è un piccolo passo che va in quella direzione, anche se la visione a cuji si riferisce Talini è senza dubbio più ampia e articolata. C’è comunque anche in questo caso la speranza di trovare qualcuno, con una buona esperienza nel settore turistico che possa dedicare un po’…

- di Redazione

Un defibrillatore nella palestra delle scuole medie

Un nuovo defibrillatore è andato ad arricchire la dotazione di apparecchi salvavita di cui ormai è disseminato il comune di Barga. Grazie agli amici del Cuore della Valle del Serchio, sabato scorso è stato inaugurato presso la palestra delle scuole medie di Fornaci, sede anche di gare del Volley Barga e della Pallavolo Fornaci, un nuovo defibrillatore automatico (DAE). L’ultimo, come detto, di tanti defibrillatori che adesso si trovano in tutto il territorio comunale, alcuni dei quali proprio donati con grande sensibilità da parte degli Amici del Cuore. A rappresentare sabato l’associazione, tra gli altri, il presidente Mauro Campani. Tra gli altri interventi della mattinata quello della dirigente scolastica del Comprensivo, Patrizia Farsetti e del sindaco di Barga, marco Bonini.

- di Redazione

Festa al Ponte per il defibrillatore

Breve, ma sentita cerimonia sabato sera per la conclusione di un progetto avviato dalla comunità di Ponte di Catagnana questa estate: trovare i fondi per dotare il paese di un defibrillatore automatico e poi installarlo in paese a servizio di tutti. I soldi sono stati trovati a fine agosto, grazie al grande successo della seconda edizione della “Corsa delle papere” organizzata dagli abitanti insieme al locale Sosta de’ Diavoli e sabato sera è stato finalmente installato anche il defibrillatore, collocato sulla facciata del locale di Ponte di Catagnana, lungo via Giovanni Pascoli. Un momento di soddisfazione e quindi di festa per tutta la comunità, che ha visto in tanti prendere parte alla semplice cerimonia, poi conclusa da una cena. All’inaugurazione era presente anche il sindaco di Barga, marco Bonini ed il Governatore della Misericordia del Barghigiano, Carla Andreozzi che ha ricordato che questo sodalizio è in grado di certificare, tramite un apposito e semplice corso, all’utilizzo dei DEA. A Ponte…

- di Redazione

Un corso gratuito per l’utilizzo dei defibrillatori

La ProLoco Barga in collaborazione con la Misericordia del Barghigiano terrà un corso BLS-D (Basic Life Support con Defibrillatore), sabato 12 dicembre. dalle ore 14 alle ore 19 presso la Sala Colombo a Barga. Il corso è gratuito, tenuto da docenti qualificati e rilascia un attestato valido su tutto il territorio nazionale. I posti sono limitati (max 18 partecipanti) (per prenotazioni contattare la ProLoco Barga o registrarsi presso l’Edicola Poli). Vista l’installazione recente sul territorio barghigiano di 4 defibrillatori (due a Barga, uno a Fornaci ed uno alla stazione di Barga – Gallicano) è davvero fondamentale abilitare all’utilizzo del defibrillatore automatico il maggior numero di persone. Non tutti infatti possono utilizzare questo tipo di apparecchiature. Bisognerà avere appunto superato un corso come quello organizzato il prossimo dicembre. Le finalità del corso sono: riconoscere i segni ed i sintomi delle vittime colpite da arresto cardiaco improvviso, fornire un’appropriata assistenza durante un arresto respiratorio e cardiaco, conoscere e saper usare un defibrillatore…

- di Redazione

Tutto pronto per il “Concerto per Federica”

La Pro loco di Barga, l’Associazione Culturale Barga Jazz Club ed il Comune Di Barga presentano per sabato 21 Novembre, presso l’Aula Magna dell’ISI di Barga, la seconda edizione del “Concerto Per Federica”, una serata di musica organizzata per ricordare Federica Del Carlo, un’amica di Barga che ci ha lasciato troppo presto, ma anche un’intraprendente professionista, attiva nelle associazioni di volontariato e nelle iniziative culturali di Barga. Il ricavato raccolto lo scorso anno, grazie alle generose offerte dei partecipanti, è stato devoluto per l’acquisto di quattro defibrillatori che in questi giorni stanno per essetre posizionati inpiazza paqscoli e nel centro storico di Barga, in piazza IV novembre a Fornaci e alla stazione ferroviaria di Mologno. Quest’anno la serata intende far conoscere e sostenere l’attività della Misericordia Del Barghigiano, una ONLUS che si occupa, oltre che dei servizi sociali di assistenza al malato anche dell’emergenza-urgenza (118) e che trae sostentamento per lo più dall’attività di volontariato e dalle donazioni. Un servizio…

- di Redazione

Concerto per Federica

Si terrà sabato 21 novembre alle ore 21 presso l’Aula Magna dell’ISI di Barga, la seconda edizione del “Concerto per Federica”, una serata di musica voluta dall’Associazione Pro Loco di Barga per ricordare unì’amica di tutti: Federica Del Carlo, scomparsa improvvisasmente poco più di un anno fa. Il ricavato dell’evento sarà devoluto alla Misericordia del Barghigiano, che terrà uno stand informativo.Chiunque volesse contribuire, ma fosse impossibilitato a partecipare alla serata può inviare un bonifico alla Pro Loco Barga con causale “Contributo Concerto per Federica 2015” (IBAN: IT89J0310470101000000820720).

- di Redazione

Quattro defibrillatori saranno a breve installati sul territorio

Entra nel vivo il progetto per dotare i centri del comune di Barga di più defibrillatori possibili. Il sindaco del comune di Barga, marco Bonini ha annunciato su Facebook l’imminente posizionamento a Barga e Fornaci di quattro defibrillatori (due sono stati donati dalla Pro Loco in ricordo di Federica Del Carlo, uno dall’associazione Amici del Cuore e uno dai Donatori di Sangue Fratres di Barga). Due di questi apparecchi salvavita saranno posizionati nel capoluogo (al Giardino e in Piazza Angelio), uno a Fornaci in Piazza IV novembre e uno all’interno dei locali della stazione di Bagna-Gallicano a Mologno. In contemporanea, fa sapere il sindaco, inizieranno anche i corsi per l’utilizzo dei defibrillatori stessi a cui tutti i cittadini potranno partecipare. E’ il nuovo capitolo di un progetto partito circa un anno fa proprio con l’improvvisa scomparsa di Federica Del Carlo, promosso dalla Pro Loco e poi sostenuto anche dal Comune, ma che in questo anno ha visto anche diverse iniziative…