Festa al Ponte per il defibrillatore

-

Breve, ma sentita cerimonia sabato sera per la conclusione di un progetto avviato dalla comunità di Ponte di Catagnana questa estate: trovare i fondi per dotare il paese di un defibrillatore automatico e poi installarlo in paese a servizio di tutti.

I soldi sono stati trovati a fine agosto, grazie al grande successo della seconda edizione della “Corsa delle papere” organizzata dagli abitanti insieme al locale Sosta de’ Diavoli e sabato sera è stato finalmente installato anche il defibrillatore, collocato sulla facciata del locale di Ponte di Catagnana, lungo via Giovanni Pascoli.

Un momento di soddisfazione e quindi di festa per tutta la comunità, che ha visto in tanti prendere parte alla semplice cerimonia, poi conclusa da una cena. All’inaugurazione era presente anche il sindaco di Barga, marco Bonini ed il Governatore della Misericordia del Barghigiano, Carla Andreozzi che ha ricordato che questo sodalizio è in grado di certificare, tramite un apposito e semplice corso, all’utilizzo dei DEA.

A Ponte di Catagnana alcuni hanno già ottenuto la certificazione e altri la otterranno presto, con l’obiettivo di formare una rete in grado di intervenire quando se ne presentasse il bisogno.

Alla serata è intervenuto anche il cardiologo dott. Maurizio Lunardi del Presidio Ospedaliero Valle del Serchio e istruttore di BLSD e di ACLS per illustrare l’utilizzo dell’apparecchio e per informare sull’iter da seguire per ottenere l’idoneità all’utilizzo.

Durante la serata, per la cronaca, sono state raccolte anche offerte libere per la Misericordia del Barghigiano.

Ben fatto, Ponte di Catagnana!

Tag: , , , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.