Mercatino del centro storico: verso il rilancio grazie alla Pro Loco

-

Ogni seconda domenica del mese a Barga, da ormai più di dieci anni, si svolge il Mercatino dell’Artigianato e dell’antiquariato. Nel corso degli anni questa iniziativa ha perso molto del suo smalto iniziale divenendo sempre più un piccolo mercato ambulante ubicato perlopiù sul piazzale del Fosso, e perdendo invece la presenza di quei banchi artigianali e dell’antiquariato che trovavano alloggio nelle prime edizioni solo ed esclusivamente nelle vie e nelle piazze del centro storico di Barga.

Da anni ci si interroga sul come e sul chi deve portare avanti un “restyling” del mercatino, cercando di riportarlo agli antichi splendori e soprattutto di farlo tornare ad essere un evento in grado di qualificare l’immagine e l’offerta del centro storico di Barga e non un semplice mercatino.

Per quel come e per quel chi sembra che ci siamo: la risposta ce l’hanno i componenti della Pro Loco di Barga che, d’intesa con l’Amministrazione Comunale , hanno deciso di “prendere in gestione” il mercatino dell’artigianato di Barga. Qualche novità la si dovrebbe vedere già dall’edizione di giugno, domenica 12, ma sarà poi dall’edizione di luglio, quella di domenica 10, che la Pro Loco gestirà in autonomia ed in toto il mercatino con l’intento di rilanciare quanto prima questa manifestazione.

Il progetto è semplice, ma efficace:

riportare nel centro storico bancarelle e banchi di artigianato locale e comunque con proposte interessanti ed appetibili, in grado di rilanciare l’attenzione verso questa manifestazione e di contribuire così a valorizzare anche l’immagine da “salotto buono” che indubbiamente ha l’antico castello di Barga. Quindi più attenzione al numero ed alla proposta dei banchi presenti, ma anche una accurata gestione della organizzazione e dell’assegnazione degli spazi, da gestire con attenzione di volta in volta.

Così ci racconta Giulia Gaddi che sta curando e coordinando per conto della Pro Loco questo interessante progetto.

Le novità e gli impegni della Pro Loco per Barga non si esauriscono qui. Come ci spiega il presidente Francesco Talini: Stiamo pensando di organizzare a Barga altri eventi dedicati solo all’’antiquariato. Pensavamo di utilizzare la nuova piazza Pascoli, al Giardino. Allo studio alcuni appuntamenti, magari un paio a primavera ed un paio in autunno; ma ci piacerebbe anche organizzare una iniziativa in stile soffitte in piazza…”

Tag: , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.