Tag: pro loco

- di Redazione

Elezioni Pro Loco. Lunedì si vota. Ecco i candidati

Se c’era qualche dubbio, anche remoto, sulla possibilità di raggiungere il numero legale per dare luogo alle votazioni per il rinnovo del consiglio direttivo della Pro Loco del comune di Barga, adesso è definitivamente fugato. Sono stati trovati i 9 candidati che servivano; anzi ne sono stati messi insieme 12, in rappresentanza peraltro anche di realtà dell’associazionismo dei vari paesi, segno questo che l’appello del Consilio direttivo uscente di fare della Pro Loco un punto di riferimento e di coordinamento delle associazioni, è stato recepito. Lo scorso lunedì si sono chiusi i termini per la presentazione delle candidature, registrando appunto dodici candidati alla carica di consigliere e quattro alla carica di Revisore dei Conti (). Per quanto riguarda i revisori dei conti i candidati sono tutti elementi della vecchia guardia della Pro Loco, a cominciare dal presidente uscente Francesco Talini per continuare con Massimo Ceccarelli, Ilaria Peccioli, Maurizio Poli; tutti nuovi o quasi i candidati al consiglio a cominciare dai…

- di Redazione

Niente chiusura per il mercatino. Obiettivo rilancio da aprile 2017

Non lo vogliamo chiudere, lo vogliamo invece rilanciare, con obiettivo il rinascimento del mercatino dalla primavera prossima. Parola di sindaco Marco Bonini che interviene sul dibattito in corso circa l’opportunità o meno di chiudere l’edizione mensile del mercatino dell’artigianato e dell’antiquariato, dopo il fallimento delle ultime edizioni, con l’edizione di gennaio 2017 dove, come ha riconosciuto il sindaco stesso, si è toccato il fondo del barile. Rilanciare il Mercato dell’artigianato e antiquariato. Per il sindaco Bonini non ci sono altre strade ed a questo obiettivo lavorando da un po’ di tempo l’Amministrazione Comunale, e nella quale spera possano essere coinvolti le associazioni barghigiane ed in particolare Pro Loco e Associazione Commercianti. Siamo aperti a tutte le idee, siamo disponibili a portare avanti un lavoro comune – dichiara il sindaco – e nei prossimi giorni ci confronteremo proprio con queste realtà e con chiunque voglia collaborare al rinascimento del mercatino che intendiamo far ripartire con il nuovo corso dalla seconda domenica…

- di Redazione

Quel mercatino non s’ha da fare 2. Concordano i commercianti di Barga

Il mercatino dell’antiquariato, così come si sta proponendo ormai da tanto tempo, è una vergogna che va interrotta. Perché non porta giovamento all’immagine di Barga. Lo scrivono i commercianti in un proprio comunicato stampa in riferimento agli articoli usciti sulla stampa, il primo dei quali apparso proprio sul nostro giornale riguardanti le poemi che suscitate dal mercatino di Barga. Secondo l’Associazione Artigiani e Commercianti Barga questo evento, così come viene organizzato, è: “Un pessimo “biglietto da visita” per la nostra cittadina: abbiamo il timore che coloro che vengono a Barga attratti da questo “mercatino” non torneranno mai più. Ringraziando i dipendenti comunali coinvolti, che spesso sono oberati di lavoro e svolgono funzioni che, probabilmente, esulano dalle loro competenze contrattuali diciamo che questa vergogna va interrotta. La nostra Associazione – continuano i commercianti – cercando di coinvolgerne altre, assieme all’Amministrazione Comunale, è disposta a dare un contributo per cercare di creare un nuovo progetto”. I commercianti approfittano della proprio dichiarazione anche…

- 1 di vp

Filecchio: Michela Brogi nuovo presidente Pro Loco

La fine del 2016, ha visto il termine del mandato del direttivo della pro loco di Filecchio e cosi, l’otto gennaio, si sono tenute le votazioni per eleggere i nuovi nove membri da affiancare agli otto rappresentanti delle altrettante associazioni paesane per poter conseguentemente formare la nuova Pro Loco. Questi i più votati: Franco Ghiloni- Paolo Cardosi- Mario Moriconi- Jonathan Balducci- Michela Brogi- Walter Marganti- Franco Moscardini- Cristiano Giammattei- Barbara SantiI nuovi consiglieri si aggiungono a Franco Salvateci (polentari), Maurizio Santi(donatori sangue), Monica Ghiloni (G.S. fratres), Vincenzo Passini (asd Filecchio calcio), Giorgio Togneri (cacciatori), Lorenzo Tonini (misericordia), Anna Notini (Amatafrica) e Roberto Rocchiccioli (consorzio idrico). Nella serata di giovedì 12 gennaio, in occasione della prima riunione, la neo nata pro loco di Santa Maria Assunta ha deliberato le cariche più significative, quasi tutte votate all’unanimità: presidente Michela Brogi, vice presidente Paolo Cardosi, segretario Barbara Santi e tesoriere Franco Ghiloni. Un plebiscito per la figura di maggior esponente filecchiese, con la…

- di Redazione

Quel mercatino non s’ha da fare…

I minimi storici per il mercatino dell’artigianato di Barga (tutti le seconde domeniche del mese nel centro storico di Barga) si sono toccati forse domenica scorsa, con una edizione davvero sconsolata e semideserta di banchi. Lo testimonia questa foto pubblicata su Facebook da un abitante di Barga vecchia, John Moscardini e che mostra una piazza Angelio desolatamente vuota. E’ tempo di cominciare a pensare di mettere la parola fine a questa manifestazione, che così come è adesso porta solo danno all’immagine di Barga. E disagi anche per gli abitanti costretti periodicamente a subire sacrifici anche per il parcheggio (oltre alle multe), per un evento che poi alla fine non dice più niente a nessuno e spesso fa cadere le braccia per quanto misero E’ tempo, lo pensano in tanti, di chiudere con il passato; per poi magari cercare di ricostruire e reinventare la manifestazione, con una presenza più qualificata di banchi e di espositori che non quella attuale che non…

- di Redazione

Appello per il futuro della Pro Loco

Il futuro della Pro Loco di Barga. In vista delle elezioni per il rinnovo del mandato triennale del consiglio, il direttivo uscente ha incontrato ieri sera alla Sala Colombo i componenti delle associazioni paesane del territorio del comune di Barga. Non da riempire la sala, ma comunque è stata importante la presenza di rappresenta di realtà barghigiane ed anche di altri paesi, come Mologno e Sommocolonia; con esponenti del Barga Jazz Club e dell’associazione Poliphonya, di Cento Lumi, dell’Associazione Ricreativa Sommocolonia, della Befana, del Comitato Paesano di Mologno e di altre realtà e soprattutto con una presenza importante di giovani che hanno dimostrato interesse verso questa associazione. L’appello rivolto dal presidente uscente Francesco Talini e da tutti i componenti il direttivo è stato quello di pensare alla Pro Loco come ad una associazione che possa essere un punto di incontro, confronto e coordinamento delle numerose attività che si svolgono nella comunità barghigiana; il collante per coordinare gli eventi realizzati sul…

- di Redazione

Verso il rinnovo del consiglio direttivo della Pro loco di Barga. Incontro pubblico il 9 gennaio

Con la fine del 2016 è scaduto il mandato triennale dell’attuale Consiglio e quindi si avvicinano le elezioni del nuovo consiglio, che si terranno il 6 febbraio alle 21 presso la Sala Colombo in via del giardino a Barga. Il consiglio uscente, con il presidente Francesco Talini, fa sapere che è possibile far pervenire la propria candidatura al più tardi entro le 19 del 30 gennaio 2017 via email o con consegna a mano (Edicola Poli), compilando l’apposito modulo che potete trovare sul sito (www.prolocobarga.it). Per poter candidarsi e votare i soci devono essere in regola con il pagamento della quota annuale 2017, che può essere sottoscritta presso l’Edicola Poli di Barga. Per lunedì 9 gennaio alle 21 (presso la sala Colombo di Barga) è intanto in programma (l’invito è rivolto a tutta la cittadinanza) un incontro ufficiale; per tutti coloro che sono interessati a sviluppare la vita della Pro Loco, in particolar modo le associazioni del territorio comunale di…

- di Redazione

Concerto per Federica, la famiglia ringrazia

dalle pagine del Giornale di barga desideriamo ringraziare tutti i componenti l’Associazione Pro Loco, lo Shamrock Irish Pub, tutti gli amici che hanno preso parte e tutti coloro che hanno contribuito alla serata in suo ricordo, al Concerto per Federica. A tutti esprimiamo la nostra immensa gratitudine per quello che stanno facendo in suo ricordo, realizzando tante iniziative di solidarietà; ci commuove e ci è di conforto ancora una volta il grande affetto ed il sapere che il suo ricordo è ancora vivo in tante e tante persone che le hanno voluto bene e hanno condiviso con lei tanti momenti della sua troppo breve vita. I genitori Claudio e Mariella e la sorella Sara Del Carlo

- di I.P.

Affetto e solidarietà in ricordo di Federica. Raccolti 1000 euro per il progetto defibrillatori

Si è svolta domenica 27 novembre, la terza edizione della serata/concerto dedicata ad una grande ragazza che a barga tutti conoscevano ed alla quale volevano bene, Federica Del Carlo, scomparsa improvvisamente nel settembre del 2014. Un appuntamento a cadenza annuale finalizzato a ricordare la Fede raccogliendo fondi per fini sociali. Ricordiamo che, grazie ai contributi raccolti, il primo anno sono stati acquistati dei defibrillatori installati in vari punti del comune; lo scorso anno invece gli incassi sono stati devoluti alla Misericordia del Barghigiano, mentre quest’anno la raccolta fondi, che si aggira intorno alle mille euro, verrà utilizzata per la manutenzione obbligatoria dei vari defibrillatori. Attraverso queste poche righe vogliamo ringraziare di cuore ogni singola persona che era presente alla serata, chi ha contribuito con un’offerta, i gruppi della Jam Session di Pieve Fosciana che hanno suonato e i titolari dello Shamrock Irish Pub che hanno ospitato l’evento. Grazie a tutti. Ci auguriamo quindi di darci appuntamento al prossimo anno per…

- di Redazione

Il 27 c’è il Concerto per Federica

(nella foto un momento della seconda edizione dle concerto) Ritorna un appuntamento musicale che ricorda una ragazza che la comunità barghigiana non ha dimenticato e non dimenticherà mai: Federica Del Carlo, scomparsa improvvisamente t5rre anni orsono; figura molto impegnata nella promozione e nella valorizzazione dlela sua Barga che faceva parte attiva della Pro Loco. Nel suo ricordo si terrà il prossimo 27 novembre la terza edizione del Concerto per Federica. L’appuntamento quest’anno è presso lo Shamrock Irish Pub di Barga. A partire dalle ore 18 con un aperitivo in musica ed a seguire dalle ore 20 con una cena-concerto a cura della scuola di musica di Castelnuovo. Si preannuncia una bella serata di musica nel ricordo di questa giovane dalla grandissima energia ma anche per raccogliere fondi per l’acquisto e la manutenzione dei defibrillatori che sono stati acquistati con il ricavato delle scorse edizioni. Per prenotazioni +393889051483

- di Redazione

Concerto per Federica

Ritorna un appuntamento musicale che ricorda una ragazza che la comunità barghigiana non ha dimenticato e non dimenticherà mai: Federica Del Carlo, scomparsa improvvisamente t5rre anni orsono; figura molto impegnata nella promozione e nella valorizzazione dlela sua Barga che faceva parte attiva della Pro Loco. Nel suo ricordo si terrà il prossimo 27 novembre la terza edizione del Concerto per Federica. L’appuntamento quest’anno è presso lo Shamrock Irish Pub di Barga. A partire dalle ore 18 con un aperitivo in musica ed a seguire dalle ore 20 con una cena-concerto a cura della scuola di musica di Castelnuovo. Si preannuncia una bella serata di musica nel ricordo di questa giovane dalla grandissima energia ma anche per raccogliere fondi per l’acquisto e la manutenzione dei defibrillatori che sono stati acquistati con il ricavato delle scorse edizioni. Per prenotazioni +393889051483

- di Redazione

Pro Loco Barga. Talini: bilancio positivo, ma la scommessa per il futuro è una maggiore partecipazione

(nella foto, le elezioni della Pro Loco nel 2012) Con la fine dell’anno terminerà il mandato triennale dell’attuale consiglio di Amministrazione della Pro Loco Barga. In questi anni l’associazione ha vissuto un periodo iniziale di assestamento, in cui l’obiettivo primario è stato quello di ridarle la giusta veste giuridica ed amministrativa: è stato modificato il vecchio statuto, rimettendolo in linea con le normative vigenti, ed è stata effettuata l’iscrizione all’UNPLI Toscana. Ora la Pro Loco è pienamente attiva, con un bilancio annuale positivo e consolidato e ora è tempo di guardare avanti (le prossime elezioni saranno nei primi mesi del 2017) e soprattutto di allargare la partecipazione agli impegni ed ai lavori di questo sodalizio. Parola di Francesco Talini, presidente in carica, che fa il bilancio di quello che è stato costruito in questi anni e di quello che c’è da fare negli anni a venire: “E’ stato un lavoro lento e abbastanza difficoltoso – commenta il presidente Francesco Talini…