- di Redazione

Il 45esimo Rally del Ciocco si correrà il 4 e il 5 marzo 2022

Adesso è ufficiale: la 45esima edizione del Rally del Ciocco e della Valle del Serchio si disputerà venerdì 4 e sabato 5 marzo 2022 in anticipo almeno di un paio di settimane rispetto agli anni precedenti. Una collocazione temporale che ci riporta indietro nel tempo e col rischio anche della neve. Nel corso della puntata speciale di “Rombo di motori” di mercoledì sera lo ha annunciato Valerio Barsella, direttore di  O.S.E. che organizza la corsa, prova di apertura del CIAR, nuova denominazione del campionato italiano rally 2022. Tre PS nella giornata di venerdì 4 e le altre nel clou di sabato 5 a designare il successore nell’albo d’oro del grande campione belga Thierry Neuville vincitore nel 2021. Il percorso della gara, come ha sottolineato ancora Barsella, sarà completamente ridisegnato e proporrà ghiotte novità e qualche clamoroso ritorno.

- di Redazione

Coronavirus, casi in aumento

VALLE DEL SERCHIO – Aumentano i casi di coronavirus sia a livello nazionale che a livello provinciale e locale. I nuovi casi registrati oggi in Toscana sono 2.038 su 43.963 test di cui 16.022 tamponi molecolari e 27.941 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,64% (15,7% sulle prime diagnosi). In provincia di Lucca gli ultimi dati parlano di 207 nuovi positivi di cui, in Valle del Serchio ecco i casi registrati comune per comune: San Romano 2; Camporgiano 2; Gallicano 3; Villa Collemandina 1; Pescaglia 2; Coreglia 2; Barga 3; Borgo a Mozzano 2. In generale, in provincia di Lucca, se dovessimo fare il raffronto con i dati di quando scattava la zona rossa con le limitazioni maggiori, ci saremo quasi. Per il numero di casi ogni 100.000 abitanti in provincia di Lucca  siamo a 243,0. Numeri così alti erano dall’8 aprile scorso che non si registravano. Per quanto riguarda la Valle del Serchio ad avere una incidenza…

- di Redazione

Castelnuovo, dalla Regione 2 milioni per il nuovo parcheggio al Teatro Alfieri

Ben 18 milioni di euro dalla Regione per la realizzazione o la ristrutturazione di 21 parcheggi pubblici in altrettanti comuni della Toscana. L’annuncio è stato dato dal presidente della Regione Eugenio Giani e dall’assessore alle infrastrutture e al governo del territorio Stefano Baccelli. Tra i 21 progetti ce ne sono tre che riguardano la nostra provincia, tutti e tre in Valle del Serchio. Il progetto più importante è quello riguardante il nuovo parcheggio a servizio del Teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana, per il quale sono stati stanziati 2 milioni e 250mila euro. Gli altri due progetti riguardano il parcheggio pubblico in località Casa Pellicci, nella frazione di Domazzamo, nel comune di Borgo a Mozzano (100mila euro)  e i lavori di adeguamento al parcheggio di Gramolazzo (97.500 euro). Sull’annuncio è arrivato il commento del senatore Andrea Marcucci, che ha ringraziato il presidenti Giani per  gli investimenti previsti, in particolare quello più importante riguardante il Teatro Alfieri di Castelnuovo.

- di Redazione

Numeri da paura: oltre duemila contagiati in Toscana; tasso al 4,6%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 2038 (+722) su 43963 test effettuati di cui 16022 tamponi molecolari e 27941 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è del 4,64%. I vaccini somministrati attualmente in Toscana sono 6.934096.

- di Redazione

Morto Don Marino Rielli, da quasi 50 anni parroco di S. Anastasio a Piazza al Serchio

Don Marino Rielli è deceduto lunedì20 dicembre nella canonica della sua parrocchia. I funerali si terranno mercoledì 22 dicembre alle ore 10:30 nella stessa chiesa in cui ufficiava. Don Marino Rielli è deceduto lunedì 20 dicembre nella canonica di S. Anastasio a Piazza al Serchio. I funerali si terranno mercoledì 22 dicembre alle ore 10.30 nella chiesa parrocchiale di S. Anastasio e saranno presieduti dall’arcivescovo Paolo Giulietti. Don Marino era nato a Colli di Capricchia nel Comune di Careggine il 1 Dicembre 1937 ed era stato ordinato presbitero nel 1967 nella Diocesi di Massa cui afferiva allora la Garfagnana. Proprio nei primi anni di sacerdozio aveva prestato servizio nella Cattedrale di Massa e, per quella quella Diocesi, era stato padre spirituale dei seminaristi. Poi nel 1973 la nomina a parroco di S. Anastasio dove, di fatto, è rimasto quasi 50 anni, anche dopo il passaggio del territorio all’Arcidiocesi di Lucca nei primi anni ’90. Ma nei lunghi anni di servizio…

- di Redazione

Bus nei giorni delle festività natalizie: ecco la mappa dei servizi 

LUCCA  – Come consuetudine con l’arrivo delle Festività natalizie anche la programmazione dei servizi di trasporto pubblico locale prevedrà una serie di modifiche e variazioni, parallelamente ai giorni di chiusura delle scuole per le festività natalizie. L’organizzazione rimarrà invariata rispetto a quanto già accadeva negli anni precedenti e rispetto a come gli utenti sono abituati in questo periodo dell’anno. Tutti i servizi di trasporto scolastici saranno sospesi dal 24 dicembre al 6 gennaio 2022 compresi e torneranno regolari a partire da venerdì 7 gennaio 2022, giorno previsto per la ripresa delle lezioni. Nei giorni di lunedì 3, martedì 4 e mercoledì 5 gennaio 2022 gli orari in vigore sia per collegamenti urbani che extraurbani saranno quelli feriali non scolastici, ovvero con esclusione dei servizi disponibili nei giorni di scuola.   LUCCA:   Il servizio sia urbano che extra urbano non sarà svolto sabato 25 dicembre e sabato 1° gennaio 2022.   Domenica 26 dicembre, domenica 2 gennaio e giovedì 6 gennaio il…

- di Redazione

Grazie agli stanziamenti del PSR per le aree interne, il Consorzio investe 450mila euro in sei interventi strutturali di prevenzione in Valle del Serchio

VALLE DEL SERCHIO –  Oltre 450mila euro in arrivo sul territorio del Consorzio 1 Toscana Nord direttamente dai fondi europei del Piano di sviluppo rurale sulla linea di stanziamento per le cosiddette “aree interne”, e che andranno a finanziare sei interventi dell’Ente consortili in altrettanti punti della zona montana della Valle del Serchio. L’ultima assemblea consortile di pochi giorni fa ha infatti approvato all’unanimità la variazione di bilancio, che raccoglie in cassa i finanziamenti ottenuti, e li imputa sui lavori in programma. In Valle del Serchio, le risorse serviranno per: la sistemazione di sponda di un tratto del fosso della Maulina nell’abitato di Pieve San Lorenzo, nel comune di Minucciano (85mila euro); le opere di completamento per la mitigazione del rischio idrogeologico nel fosso del Falascheto in località Campaiana nel comune di Villa Collemandina (60mila euro); la sistemazione idraulica sul rio delle Salde in località Fornoli, a Bagni di Lucca (51mila euro), le opere di consolidamento e sistemazione dell’alveo del…

- di Redazione

La MM Motorsport chiude il Rally del Ciocchetto nella top-ten

Il team lucchese MM Motorsport festeggia il miglioramento di posizione rispetto allo scorso anno, approdando nella top-ten della competizione. È con i festeggiamenti sulla pedana d’arrivo che MM Motorsport ha salutato la stagione sportiva 2021. Il team lucchese, presente con cinque vetture sulle strade de “il Ciocchetto Event”, si è congedato dalle prove speciali “disegnate” all’interno della tenuta Il Ciocco di Castelvecchio Pascoli accompagnando Luigi Marcucci verso la conquista della “top ten”, migliorando così il risultato conquistato nella precedente edizione. Al volante della Skoda Fabia R5 condivisa con Simone Vellini, il pilota ha condotto la gara in costante crescendo, precedendo così il padre Andrea Marcucci, driver alla prima esperienza al volante della Skoda Fabia R5 Evo “gommata” Pirelli con Richard Gonnella al posto del navigatore, classificatosi undicesimo. Gara dai due volti per Vittorio Ceccato, tornato al volante della Peugeot 208 T16. Il pilota veneto, impegnato con Rudy Tessaro nell’appuntamento conclusivo della stagione, si è egregiamente espresso nel corso del primo giorno di…

- di Redazione

Croce Verde: aperto il bando per il servizio civile

Sono 25 i posti come volontari di servizio civile ricercati dalla Croce Verde di Lucca tra i giovani, per assistenza e primo soccorso, ma anche educazione e promozione culturale. Anche per il 2022, 25 giovani fra i 18 e i 28 anni avranno la possibilità di svolgere il Servizio Civile Universale con la Croce Verde P.A. Lucca presso le sedi di Lucca, Guamo, Coreglia Antelminelli e Castelnuovo Garfagnana. Confermata la doppia proposta per i giovani volontari: i progetti non riguarderanno soltanto l’assistenza e il primo soccorso, ma anche l’educazione e la promozione culturale. Infatti oltre al classico progetto di Assistenza alla cittadinanza (con servizi a carattere socio-sanitario quali trasporto pazienti, dimissioni, ricoveri, emergenza-urgenza), è possibile aderire a “Info Salute Toscana nord-ovest”, progetto inerente l’Educazione e la promozione culturale. In questo caso, i ragazzi saranno coinvolti in attività riguardanti la promozione dell’Associazione e delle sue attività nel territorio, la collaborazione con scuole ed istituzioni per la sensibilizzazione alla donazione del sangue…

- di Redazione

Debutto al volante per il navigatore Pinelli al Rally del Ciocchetto

Delusione per l’esperto navigatore lucchese, che ha avuto modo di sperimentare l’esperienza sul sedile del guidatore, ma senza riuscire a terminare la corsa. E’ stata un’esperienza estremamente formativa quella di stringere il volante di una macchina da corsa per Francesco Pinelli, esperto navigatore lucchese, che nel fine settimana appena passato ha debuttato alla guida di una macchina da rally al “Ciocchetto Event”, il classico appuntamento di fine anno proposto al Ciocco da 30 anni. Pinelli ha lasciato momentaneamente il quaderno delle note per andare a stringere il volante di una Fiat Seicento kit gommata Hankook dei Fratelli Selmi, con al fianco l’amico Michael Adam Berni, con il quale si è alternato alla guida nei due giorni di gara. Nessun obbiettivo in mente per il navigatore immedesimatosi pilota, se non quello di provare la sensazione di stare sull’altro sedile della macchina. Purtroppo l’esperienza, definita una “didattica importante, che fa capire tante cose sul ruolo del driver”, non ha portato la gioia della…

- di Redazione

Minaccia il vicino con una pistola ad aria compressa: trovato un arsenale in casa sua

Minaccia un uomo con una pistola ad aria compressa. In seguito alla segnalazione, i controlli dei carabinieri hanno portato alla luce un piccolo arsenale rinvenuto nella sua casa. Attorno alle 20:00 di ieri sera i carabinieri della Stazione di Fornaci di Barga, coadiuvati dal Nucleo Radiomobile, sono intervenuti in seguito ad una denuncia per minaccia a mano armata sporta da parte di un cittadino del comune. L’uomo si sarebbe visto puntare contro una pistola ad aria compressa da DM, incensurato di 65 anni residente nel comune di Barga. In seguito alla segnalazione i carabinieri si sono recati presso il suo domicilio, ed in seguito ad una perquisizione hanno rinvenuto un piccolo arsenale di tre fucili, di cui uno privo di matricola, due carabine, di cui una modificata con silenziatore, una balestra di alta precisione con cinque dardi, due spade, trentuno pugnali, circa 700 munizioni di vario calibro e la già menzionata pistola ad aria compressa, il tutto detenuto senza porto…

- di Redazione

Coronavirus, in Toscana tasso di positività al 6,11%

LUCCA – I nuovi casi registrati in Toscana sono 955 su 15.639 test di cui 7.561 tamponi molecolari e 8.078 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 6,11% (17,8% sulle prime diagnosi). Un notevole, purtroppo, balzo in avanti In provincia di Lucca i nuovi positivi sono 87 di cui 2 nel comune di San Romano, 2 nel comune di Pescaglia, 1 nel comune di Pieve Fosciana, 1 nel comune di Gallicano, 1 nel comune di Castelnuovo, 1 nel comune di Coreglia.