- 1 di Redazione

Estremamente vulnerabili e disabili gravi, al via oltre 56mila sms personalizzati in base alla patologia

TOSCANA – In base alle raccomandazioni ministeriali del 12 marzo (GU), la Regione Toscana ha attivato modalità diverse per la vaccinazione, per tutti gli estremamente vulnerabili e i disabili gravi, che si sono registrati a oggi sul portale. I pazienti – che rientrano in patologie come patologia oncologica, malattie autoimmuni- immunodeficienze primitive, malattie neurologiche, trapianto di organo solido e di cellule staminali emopoietiche, diabete e altre endocrinopatie severe quale morbo di Addison, HIV estremamente vulnerabili e disabili gravi – vengono presi in carico direttamente da parte della Asl o della Azienda ospedaliero-universitaria o dai centri di riferimento, che già li conoscono e li hanno in cura e saranno contattati telefonicamente entro 15 giorni per la data di prenotazione della vaccinazione. Oltre 36.000 cittadini NON dovranno, quindi, prenotarsi sul portale. I pazienti, oltre 20.000, che rientrano nelle patologie, indicate nell’allegato B, hanno invece ricevuto direttamente il codice di prenotazione composto da 8 cifre, che dà loro la possibilità di prenotarsi direttamente…

- di Redazione

Azzurri del rafting preparano il mondiale sul Lima

Da alcuni anni ormai le acque del torrente Lima sono diventate un’attrazione nonchè un importante punto di riferimento per gli appassionati di rafting e canoa. E questo ha valenza sia a livello turistico-sportivo che agonistico. Dal 1 al 5 aprile il Lima è stato scelto come campo di allenamento da ben 6 nazionali di Rafting Giovanili/ Senior e Pararafting maschili e femminili. Gli atleti provengono tutti del Nord Italia ma in questo periodo i loro torrenti sono poco generosi di acque mentre il Lima, grazie anche alla collaborazione di Enel, ha offerto le giuste condizioni per allenarsi con cura e preparare in modo adeguato i campionati del mondo che si svolgeranno in Francia a fine giugno. Cinque giorni intensi per i 26 atleti convocati in azzurro appartenenti a 6 nazionali distinte. Particolare attenzione è stata riservata alla disciplina Rafting RX che vede le formazioni districarsi intorno ad ostacoli artificiali mentre l’ultimo giorno è stato dedicato alla spettacolare discesa lungo un…

- 1 di Redazione

Ancora covid in D: rinviata Bagnolese-Ghiviborgo

La notizia è giunta martedì pomeriggio e riguarda un nuovi rinvio a causa del cocid-19. Non si giocherà infatti domenica prossima (ore 15) la partita Bagnolese-Ghiviborgo a causa di alcuni casi che hanno colpito la squadra emiliana. Diventano così due le gare da recuperare per la formazione del Ghiviborgo reduce dalla bruciante sconfitta interna (0-1) nel turno prepasquale con la Marignanese.

- di Redazione

Vaccinazioni e nuovi casi, ecco la situazione

VALLE DEL SERCHIO – Secondo il consueto bollettino ASL i casi nuovi di coronavirus in Valle del Serchio sono con oggi 10. I comuni coinvolti sono Borgo a Mozzano 3, Careggine 3, Coreglia Antelminelli 1, Gallicano 2, San Romano in Garfagnana 1. Nella piana i casi riportati sono 37 in Versilia 38.   Si sono registrati 9 decessi di persone residenti nel territorio aziendale di cui sei in provincia di Lucca: donna di 95 anni dell’ambito di Lucca;  donna di 87 anni,  uomo di 76 anni, uomo  di 78 anni, uomo di 65 anni e donna di 53 anni dell’ambito della Versilia. Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus questa come le altre morti “con Covid”: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.   Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 450 (ieri erano 440), di cui  62 (ieri…

- di Redazione

Si getta nel Serchio sotto gli occhi della fidanzata: 33enne ritrovato senza vita

E’ stato ritrovato alle 23 circa della sera di Pasquetta dai volontari della Misericordia di Borgo a Mozzano e dai Vigili del Fuoco il corpo senza vita di un 33 enne di Lucca, di professione operaio  che solo poche ore prima, davanti gli occhi atterriti della fidanzata, aveva compiuto un gesto disperato lanciandosi dal Ponte del Diavolo. Dopo l’immediato allarme dato dalla fidanzata , sono iniziate le frenetiche ricerche; sul posto  oltre a 5 squadre dei Vigili del Fuoco anche i carabinieri di Borgo a Mozzano e il personale della Misericordia di Borgo a Mozzano; erano state allertate anche le squadre dei sommozzatori , ma  una volta arrivati sul posto, proprio quando stavano scendendo in acqua per iniziare le ricerche, è arrivata la notizia del ritrovamento del corpo del giovane operaio. La salma è stata ritrovata a circa 200 metri al di sotto del ponte del diavolo, nei pressi delle rive su cui si affaccia il rione Venezia per opera…

- di Redazione

Una brillante Jasmine Paolini agli ottavi del torneo di Bogotà

Bellissima prova di Jasmine Paolini nei 16esimi di finale del torneo di Bogotà in Colombia, nella cosiddetta Copa Colsanitas. La 25enne tennista lucchese ha infatti battuto in due set (6-3; 6-0) l’americana Kristie Ahn in un’ora esatta di gioco. Negli ottavi di finale la Paolini se la vedrà con la vincente del match tra spagnola Lara Arruabarrena Vecino e la wild card colombiana Jessica Plazas.

- di Redazione

Andrea Luchini parte forte e col piede giusto all’Italian Baja

Il forte pilota di Fornaci di Barga su Suzuki Nuova Grand Vitara si è piazzato sesto assoluto nella prova di apertura del CIR Cross Country 2021, primo però nella classe T2 dove punta deciso al titolo tricolore. Al suo fianco il fido e bravo navigatore torinese Piero Bosco. Prossimo appuntamento tra pochi giorni (9-10 aprile) al Baja Vermentino – Terre di Gallura, in Sardegna. Così Luchini commenta l’ottimo esordio stagionale.

- di Redazione

Il Giro di Toscana pedala a fine agosto con l’incognita-covid

Dovrebbe svolgersi nel fine settimana, da venerdì 27 a domenica 29 agosto, il 25esimo Giro della Toscana Internazionale femminile di ciclismo. Annullata nel 2020 la corsa rimane in bilico vista la perdurante emergenza sanitaria. Patron Brunello Fanini ha già adesioni da 27 nazioni. Talvolta questa lunghissima e incredibile pandemia rischia di farci dimenticare appuntamenti che sul calendario erano ormai abituali e che non occorreva neppure segnare in rosso tanta era ormai la consuetudine. Consolidata l’abitudine a viverli e a raccontarli. Nel nostro caso abbiamo vissuto molte edizioni di una corsa fantastica, un’autentica festa del ciclismo, organizzata alla grande dal lontano 1996. Parliamo del Giro di Toscana Internazionale femminile, manifestazione fortemente voluta da patron Brunello Fanini per ricordare la memoria della figlia Michela, indimenticabile grande campionessa scomparsa a soli 21 anni nel 1994. Troppo presto. Ebbene, neppure una corsa tanto consolidata e radicata nel tempo ha potuto far nulla contro il covid col doloroso annullamento del 2020 e dell’edizione numero 25…

- di Redazione

Soccorso in notturna per un escursionista ferito nei pressi del Passo della Focolaccia

La Stazione di Lucca del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano è intervenuta ieri sera nel gruppo del monte Tambura per soccorrere un alpinista classe 1984 infortunatosi a seguito di una scivolata su ghiaccio. L’uomo si trovava assieme ad un compagno (entrambi originari di Piacenza ma residenti a Sarzana). I due alpinisti, perfettamente equipaggiati e che avevano bivaccato la sera prima al rifugio Aronte al passo della Focolaccia, nel pomeriggio avevano intrapreso la discesa del versante della “Carcaraia”. Il calo repentino delle temperature e il vento molto freddo ha causato un raffreddamento dell’abbondante manto nevoso, trasformandolo in superficie e rendendolo molto scivoloso. Nonostante i ramponi, l’uomo ha perso l’equilibrio mentre si trovava su un pendio molto ripido precipitando a valle per circa 200 metri. Nella caduta ha riportato la frattura esposta del ginocchio, vari traumi su tutto il corpo ed un importante trauma cranico. Nel frattempo a Gorfigliano, nel tratto alto della strada diretta al Passo della Focolaccia, erano state attivate…

- di Redazione

Il messaggio pasquale del vescovo Giulietti dal Duomo di Castelnuovo Garfagnana

E’ stato l’arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti a celebrare in diretta la Santa Messa di Pasqua dal Duomo Abbaziale di Castelnuovo Garfagnana tramessa in diretta su noi tv. A condividere con lui celebrazione Monsignor Angelo Pioli e Don Alex Martinelli.   Il Duomo seguendo la attuali restrizioni ha potuto ospitare solo 150 persone mentre a cose normali sarebbero stati ben oltre 500 i fedeli presenti. La Santa Messa delle 11 trasmessa in diretta sulla nostra emittente è stata la quarta celebrazione della Pasqua di Resurrezione e in tutte c’è sempre stata grande partecipazione. Il servizio liturgico è stato animato dalla presenza dei “ministranti” del Duomo e dalla Corale del Duomo stesso in questo caso diretta e accompagnata all’organo dal maestro Luca Bacci. Ovviamente anche la Corale si è presentata in formazione ridotta nell’ambito e nel rispetto delle normative anti contagio. La giornata di pasqua dell’Arcivescovo era iniziata di buon’ora a Lucca con la celebrazione della Santa messa nel Carcere di…

- di Redazione

Anche a Pasqua aumentano i casi in Toscana, lieve calo in provincia di Lucca

Incremento dei nuovi positivi al covid-19 sul dato regionale. Sono 1626 (+153) nelle ultime 24 ore. Il tasso passa dal 4,9% al 6,7%. Aumentano i ricoverati 1881 (+7) mentre calano le terapie intensive 274 (-4). 26 i decessi di cui 6 in provincia di Lucca dove i nuovi casi sono 147 (-30). I guariti crescono dello 0,7% e raggiungono quota 167.062 (82,8% dei casi totali). Ecco nel dettaglio le tabelle con i dati completi della pandemia.

- di Redazione

Im…possibile il libro del mago Nicola sul cubo di Rubik

Si tratta dl primo lavoro del genere nel panorama italiano del mondo della magia. Il cubo di Rubik è il famosissimo rompicapo nato nel 1980 dalla mente dell’architetto ungherese Erno Rubik da cui appunto prende il nome. L’idea di Nicola Lazzarini, in arte mago Nicola, è nata per due semplici motivi: il tempo avuto a disposizione in un anno di stop agli spettacoli causa covid e dar vita ad un manuale che prima non esisteva. Ma sentiamo lo stesso Zazza The Magician in questo video.