- di Redazione

Camporgiano: approvato il progetto per il Ponte sull’Edron

CAMPORGIANO – E’ stato approvato il progetto definitivo per la manutenzione straordinaria delle strutture di fondazione del ponte sul torrente Edron, nel comune di Camporgiano. Un intervento volto a garantire una sempre maggiore sicurezza sulle strade della provincia e che parte dalla considerazione dell’alto transito di traffico pesante sulla Sr 445 della Garfagnana su cui insiste questa infrastruttura. L’opera impegnerà l’amministrazione provinciale per 480mila euro, attraverso risorse interamente regionali. Il tratto di strada interessato dall’intervento è situato a circa un chilometro a nord della frazione di Poggio (comune di Camporgiano), in località ‘Piastrella’ ed è in corrispondenza del ponte che collega le due sponde del fiume Edron, in un tratto ad andamento rettilineo di circa 300 metri, tra due anse, verso sinistra a monte e verso destra a valle del ponte stesso. L’opera di manutenzione è stata pensata per rendere più stabile l’infrastruttura, in quanto il ponte, allo stato attuale, presenta uno stato fessurativo evidente sulla carreggiata e dei fenomeni di poca stabilità del…

- di Redazione

In calo i dati del covid; giù anche il tasso positività

I nuovi casi registrati in Toscana sono 1504 (-1122) su 8193 test effettuati di cui 914 tamponi molecolari e 7279 test rapidi. Il tasso di positività scende al 18,4%. I nuovi contagiati in provincia di Lucca sono 177 (-164). Sono 600 (14 in meno rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale: 18 (3 in meno) si trovano in terapia intensiva. La lista dei decessi si aggiorna con 4 nuovi decessi: 2 uomini e 2 donne con un’età media di 88,5 anni. TOSCANA NUOVI CONTAGIATI 1504 (-1122) TASSO POSITIVI 18,4% RICOVERATI 600 (-14 rispetto a ieri) TERAPIA INTENSIVA 18 (-3 rispetto a ieri) DECESSI 4 età media anni 88,5 = a Lucca   PROV. LUCCA 177 (-164)

- di Redazione

90 iscritti al Ciocchetto Event; tra i favoriti Rudy Michelini

Saranno i chilometri del 31esimo Rally Il Ciocchetto a segnare il ritorno alle corse di Rudy Michelini. Il pilota lucchese ha confermato la propria presenza con una skoda Fabia R2 sulle strade del classico appuntamento di fine stagione, in programma nel fine settimana sulle strade di Castelvecchio Pascoli, all’interno della tenuta Il Ciocco. Ad affiancare Rudy Michelini sarà Luca Spinetti, copilota compartecipe della sua undicesima vittoria assoluta alla Coppa Città di Lucca. Al Ciocchetto Event, Rudy Michelini vedrà rilanciare una programmazione sportiva prematuramente interrotta a seguito dell’uscita di strada accusata al Rally Città di Pistoia di ottobre, epilogo che ha vanificato la sua presenza – il weekend successivo – al Rally Due Valli, appuntamento decisivo per la rincorsa al podio del Campionato Italiano Rally Promozione, dove aveva la possibilità di salire sul podio.

- di Redazione

A Lucca la mostra Tra le radici e le ali di Emy Petrini e Martina Rosati

LUCCA – TRA LE RADICI E LE ALI di Emy Petrini e Martina Rosati è il titolo della mostra che si terrà il prossimo 16 Dicembre alle ore 18 presso SpaziOfficina in via dei Bacchettoni 9, a Lucca. Come ogni anno lo studio di Emy Petrini, un’antica fonderia di inizio secolo nel centro storico di Lucca, si anima con un’esposizione, quest’anno ospitando l’artista ed arte -terapeuta Martina Rosati Le due artiste con linguaggi diversi affrontano fra design, scultura e arte figurativa, il tema della natura e delle sue infinite metamorfosi Entrambe partono dall’archetipo dell’albero fino ad esplorare gli spazi più intimi dell’anima SpaziOfficina: unico spazio e spazio unico. Sembra un gioco di parole o quasi una ripetizione, ed infatti lo è. Un unico spazio, inteso come il luogo dove esporranno le due artiste con le loro diverse opere. Uno spazio unico inteso come rappresentazione di un mondo che ora non esiste più. Una fonderia di inizio secolo che ha ripreso…

- di Redazione

Due anni dopo Jessica Pieri cala il bis tricolore con il T.C. Casale

Due anni fa, era l’estate 2020, lo storico titolo tricolore a squadre con Lucca. Adesso a distanza di due anni e qualche mese Jessica Pieri si è ripetuta con i colori della Canottieri Casale. La squadra piemontese ha infatti battuto in finale (3-2) il CT Parioli di Roma. In realtà la 25enne tennista lucchese non è scesa in campo ma aveva dato il suo robusto contributo nei turni precedenti. Adesso Jessica può concentrarsi sul 2023 con la speranza che gli infortuni la lascino finalmente in pace.

- di Redazione

Il Cefa Centro Computer sbanca Valdera e cala un bel tris

Terza vittoria consecutiva per il Centro Computer Cefa Basket Castelnuovo nel campionato di Prima Divisione. Trasferta in Valdera, a Casciana Terme, e successo per 53 a 29 in un match che gli uomini di coach Michele Rocchiccioli hanno di fatto chiuso nei primi 20’ portandosi con l’eloquente parziale di 34 a 12. Ultimo impegno del 2022 sabato prossimo ad Altopascio per rimanere nella scia del Chiesina, sempre avanti di due punti.

- di Redazione

Abbigliamento invernale, stufe e luci a batterie per l’Ucraina, inviati due pancali dalla Valle del Serchio

Il Lions Club Garfagnana di nuovo in aiuto alla popolazione ucraina. Dopo il grande impegno dello scorso marzo, che ha visto partire verso i confini ucraini ben tre tir di aiuti umanitari per profughi, un nuovo aiuto è partito questa volta da Ponte all’Ania. Il Lions Club Garfagnana di nuovo in aiuto alla popolazione ucraina. Dopo il grande impegno dello scorso marzo, che ha visto partire verso i confini ucraini ben tre tir di aiuti umanitari per profughi, un nuovo aiuto è partito questa volta da Ponte all’Ania. Una fornitura speciale pensando in particolare all’emergenza freddo e luce che stanno affrontando quelle popolazioni. Una fornitura dunque specifica, ma in particolare che cosa verrà inviato in Ucraina? Oltre a KME ed ai contributi dei soci Lions, a sostenere la raccolta anche le aziende Elettroshop di Ponte all’Ania e Gianni Mattiello sport di Fornaci. Prima della partenza, degli aiuti, ad esprimere apprezzamento al presidente ed ai soci Lyons anche l’assessore del comune di Barga…

- di Redazione

Si rifà in sintetico il fondo del manto dello stadio Nardini

Una bella notizia che sicuramente farà piacere a tutto gli appassionati di calcio del Castelnuovo. Sarà rifatto la prossima estate con un sintetico di ultima generazione il manto erboso dello stadio Alessio Nardini dove gioca la formazione gialloblu di Andrea Cipolli attualmente impegnata nel campionato di Promozione. Grazie ad un bando di 1 milione di euro intercettato dall’amministrazione Tagliasacchi, cifra che servirà anche per altri interventi di miglioramento di un impianto che per la sua funzione calcistica fu inaugurato il 31 ottobre 1999 in occasione di un derby col Viareggio vinto dai gialloblu per 4 a 1.

- di Redazione

Edilizia Scolastica. Approvato il progetto definitivo per la sostituzione dei pannelli fotovoltaici esauriti nelle scuole

PROVINCIA DI LUCCA –  E’ stato approvato il progetto definitivo per il rimodernamento degli impianti fotovoltaici degli edifici scolastici che ospitano istituti secondari e che ne sono già dotati. Il presidente della Provincia, Luca Menesini, infatti, ha firmato il decreto con il quale si dà l’ok al progetto per questi interventi, che impegnano l’ente di Palazzo Ducale per 550mila euro, totalmente a carico dell’ente di Palazzo Ducale, tramite mutuo.   «Si tratta di impianti arrivati alla fine del loro ciclo vitale – commenta il presidente della Provincia, Luca Menesini – e questo comporta che, attualmente, non siano perfettamente funzionanti e abbiano dei bassi rendimenti rispetto agli standard di oggi. Abbiamo pertanto approntato con gli uffici un progetto di rinnovamento per garantire una produttività maggiore e, quindi, un abbassamento dei costi». In particolare, questi interventi di cosiddetto ‘revamping’ degli impianti fotovoltaici obsoleti e connessione alla rete elettrica nazionale riguarderanno l’Ipsia ‘Simoni’ di Castelnuovo di Garfagnana; l’Itet ‘Campedelli’ sempre a Castelnuovo di…

- di Redazione

Cresce ancora la curva pandemica; ricoverati oltre quota 600

I nuovi casi registrati in Toscana sono 2626 (+2141) su 13223 test effettuati di cui 1094 tamponi molecolari e 12129 test rapidi. Il tasso di positività risale al 19,9% I nuovi contagiati in provincia di Lucca sono 341. Sono 614 (10 in più rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale: 21 (1 in più) si trovano in terapia intensiva. La lista dei decessi si aggiorna con 13 nuovi decessi: 5 uomini e 8 donne con un’età media di 80,7 anni. TOSCANA NUOVI CONTAGIATI 2626 (+2141) TASSO POSITIVI 19,9% RICOVERATI 614 (+10 rispetto a ieri) TERAPIA INTENSIVA 21 (+1 rispetto a ieri) DECESSI 13 età media anni 80,7 1 a Lucca   PROV. LUCCA 341 PIANA DI LUCCA 106 VALLE DEL SERCHIO 57 VERSILIA 178

- di Redazione

Quando qualcuno scompare… #ilTempoèPrezioso. Contatta immediatamente le Forze di polizia, chiama il Numero Unico d’Emergenza 112. Denunciare subito è fondamentale per attivare le ricerche

LUCCA –  Questo il messaggio della campagna di comunicazione del  Commissario Straordinario del  Governo per le Persone Scomparse, realizzata in collaborazione con il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, reperibile al link  https://www.interno.gov.it/it/quando-qualcuno-scompare, ove sono pubblicati alcuni tutorial, contenenti utili indicazioni sul comportamento da tenere in caso di scomparsa. Quando qualcuno scompare,  non perdere tempo,  chiama subito il numero unico di emergenza 112  o rivolgiti al più vicino posto di polizia per  denunciare la scomparsa. Fornisci alle forze di polizia tutte le informazioni in tuo possesso sulla persona scomparsa.  Descrivi il suo aspetto fisico, gli indumenti che indossava al momento della scomparsa e consegna una foto chiara e recente dell’interessato. Comunica notizie sulle sue abitudini di vita, gli amici e le persone frequentate, sulle eventuali patologie e sull’uso di medicinali. Le informazioni raccolte saranno inviate al Prefetto della provincia in cui è  avvenuta la scomparsa che attiva il Piano Provinciale per le Ricerche,  coordinando le…

- di Redazione

Ghiviborgo cerca riscatto; Tau Calcio nella tana dell’Arezzo

Dopo la scoppola di Terranuova Bracciolini il Ghiviborgo torna a casa. Avversario difficile per i biancorossoazzurri di Maccarone che al Carraia ricevono il Flaminia Civitacastellana quarto in classifica. I rossoblu laziali di Nofri Onofri vengono dalla vittoria (2-1) sul Seravezza Il Ghiviborgo non può permettersi altri passi falsi salvo la quasi certezza di essere risucchiato ancora di più nelle zone calde della classifica. Una domenica caratterizzata anche dalla trasferta del Tau Altopascio ad Arezzo e dalla gara casalinga del Seravezza che ospita la Sangiovannese. Nel girone D compito arduo anche per il Real Forte Querceta di scena a Gorgonzola sul campo della capolista Giana Erminio. Fischio d’inizio alle ore 14,30.