- di Redazione

A Fosciandora l’annullo filatelico e la cartolina dedicati ai piccoli comuni

FOSCIANDORA  – Fosciandora è uno dei comuni scelti da Poste Italiane in Toscana per le celebrazioni del settimo centenario della morte di Dante, nell’ambito del progetto piccoli comuni, teso a valorizzare le tradizioni e il patrimonio culturale della comunità. L’evento, intitolato Fosciandora “Esta selva selvaggia e aspra e forte”, si svolgerà il 29 agosto a Fosciandora – località Orzaglia, dalle ore 16,45 alle 19,45, alla presenza delle autorità locali e di alcuni rappresentanti aziendali, con uno speciale annullo filatelico e la cartolina dedicata,  realizzati per la circostanza. L’iniziativa è parte del programma dei nuovi impegni per i Comuni italiani con meno di 5mila abitanti, annunciato dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante in occasione della seconda edizione “Sindaci d’Italia” del 28 ottobre 2019, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. La realizzazione di tali impegni è consultabile sul sito web…

- di Redazione

Pagliuca prepara il debutto della Lucchese al Romeo Galli

All’antiviglia del debutto dei rossoneri in campionato parla Guido Pagliuca. La prima giornata vede la Pantera di scena sul campo dell’Imolese dove l’allenatore della Lucchese si presenta da ex. Aspirazioni, speranze e tanta voglia di disputare una stagione da mina vagante del torneo. La conferenza stampa si svolgerà al Porta Elisa alle ore 12,30.

- di Redazione

Imolese-Lucchese, una storia antica ma… non troppo

Andiamo a ritroso con la macchina del tempo. Dopo 7 anni Imolese e Lucchese tornano ad incrociare il loro destino. Era la stagione 2013/2014, quella del trionfo finale di Correggio, ma contro i rossoblu emiliani furono due sfide avvincenti e complicate. Guido Pagliuca nella doppia veste di ex. Immagini in 4/3, sì in 4/3 segno inconfutabile del tempo che è passato. Siamo nella stagione (di grazia e non si fa per dire) 2013/2014, quella ormai famosa per la fantastica ultima giornata di Correggio, e tra le avversarie di quell’indimenticabile stagione anche l’Imolese che da allora non ha più incrociato il proprio destino con quello della Lucchese. Complessivamente sono sei le sfide tra emiliani e rossoneri andando a ritroso fino agli anni ’70, roba di 50 anni fa. In quel campionato che invece nessuno ha dimenticato e che ci riporta indietro di soli 7 anni, la Lucchese espugnò il Romeo Galli esattamente il 15 settembre 2013 alla terza di andata coi…

- di Redazione

L’Orchestra da camera Fiorentina ha chiuso Mont’Alfonso sotto le stelle

Si è conclusa a Castelnuovo Garfagnana la seconda edizione di Mont’Alfonso sotto le stelle, che anche quest’anno ha visto la partecipazione di artisti di altissimo livello.   Il Festival si era aperto il 16 Luglio con una serata dedicata ad Astor Piazzolla nel centenario della sua nascita ma anche per ricordare i legami con la Garfagnana,  visto che  i nonni materni erano di Massa-Sassorosso. Quest’anno il festival ha fatto tappa anche all’interno della fortezza delle Verrucole con due concerti dedicati ai più giovani, mentre dieci serate si sono svolte all’interno della Fortezza di Mont’Alfonso. La chiusura è stata affidata alla bacchetta di Giuseppe Lanzetta che ha diretto l’Orchestra da Camera Fiorentina nel programma di  “Musica dal Grande Schermo”. Prima del concerto,  il sindaco Andrea Tagliasacchi ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno partecipato ma soprattutto i volontari che con grande professionalità e passione hanno garantito lo svolgimento della manifestazione nel rispetto delle normative vigenti. Sul palco  anche il governatore della…

- di Redazione

Quando i maestri suonano nel proprio studio e in piazza si ascolta la musica

Tutto nasce da una lunga frequentazione con Barga di questi artisti, Arturo Pivato e Mariella Baiocchi. Musicisti bravi ed affermati in Italia, il primo che ha suonato anche con Norbert Brainin, primo volino del prestigioso e storico Quartetto Amadeus e Mariella con il celebre violinista Carlo Garfias.   Ogni estate, dalle finestre della loro abitazione barghigiana in piazza Galletto (ogni estate si diffonde la musica suonata al loro piano durante le ore di costante studio e spesso barghigiani e turisti si fermano ad ascoltare le note che escono da quelle finestre. Da qui l’idea del “concerto alla finestra” che martedì scorso ha visto la sua seconda edizione con uno speciale omaggio all’Italia ed alla musica italiana. Baiocchi e Pivato a Barga son legati da vincoli familiari, ma risiedono in Veneto, a San Donà di Piave e dal Veneto viene la loro bella idea: un concerto alla maniera  antica veneziana, quando la gente per poter assistere a teatro andava “co’ ea…

- di Redazione

Ecco la nuova Eccellenza, un girone ancora a forza…dodici

Sulla scia della stagione più incredibile che si ricordi il campionato di Eccellenza riparte proprio da lì. Saranno infatti ancora formati da 12 squadre i due gironi della Toscana con l’eccezione forzata del B dove è stato inserito il nuovo Livorno del presidente Paolo Toccafondi e del tecnico Francesco Biuglio. Ma vediamo la composizione del girone A, quello che ci interessa con la presenza confermata di quattro squadre della provincia di Lucca: Camaiore, Castelnuovo Garfagnana, River Pieve e Tau Calcio Altopascio. Camaiore e Tau giocarono la primavera scorsa anche il minicampionato della…ripresa con gli amaranto che approdarono sino alla semifinale. Nel dettaglio faranno parte del girone A. CAMAIORE CASTELNUOVO G. FIRENZE OVEST MASSESE MONTECATINI V. PONTREMOLESE PRATO 2000 RIVER PIEVE S.M.AVENZA SIGNA TAU ALTOPASCIO ZENITH PRATO

- di Redazione

Al museo di S. Pellegrino in Alpe si riscoprono antiche tradizioni tra fole, poesie pascoliane, libri e mostre

SAN PELLEGRINO IN ALPE – E’ l’iniziativa in programma domenica prossima, 29 agosto, alle 15,30 al Museo etnografico “Don Luigi Pellegrini” a S. Pellegrino in Alpe (Castiglione Garfagnana), promossa dalla Fondazione Paolo Cresci per la storia dell’emigrazione italiana, dalla Provincia di Lucca, dal Sistema museale territoriale della provincia di Lucca con il contributo delle Fondazioni bancarie Banca del Monte di Lucca e Cassa di Risparmio di Lucca. E’ la prima volta che il Sistema museale territoriale della provincia di Lucca – di recente costituzione e che riunisce ben 27 musei – realizza un evento a cui partecipano quattro importanti realtà museali del territorio presentando ognuna un’iniziativa specifica di settore. Qui nei locali del Museo “Don Luigi Pellegrini” riaperto lo scorso 15 agosto grazie all’impegno della Provincia e del Comune di Castiglione Garfagnana, nel paese di S. Pellegrino in Alpe dove i percorsi antichi della transumanza, i sentieri dei pellegrini e le strade di chi raggiunge l’Appennino si incontrano, si terrà uno…

- di Redazione

Ancora un lieve aumento dei casi in Toscana e del tasso dei nuovi positivi

I nuovi casi registrati in toscana sono 677 (+23) su 13644 test effettuati di cui 8945 tamponi molecolari e 4699 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi risale al 4,9%. I vaccini somministrati in Toscana sono 4.750.669

- di Redazione

E’ un Toscana…d’argento; la sfida è lanciata alla cubana Sierra

Dopo la sosta forzata del 2020 torn ail Giro della Toscana Internazionale Femminile. La corsa festeggia il prestigioso traguardo dei 25 anni di vita nel ricordo come sempre di Michela Fanini. Un prologo a cronometro e due tappe impegnative per proclamare la regina del Toscana 2021. Tutto è pronto per l’edizione 2021 (la 25esima, traguardo non da poco) del “Giro della Toscana Internazionale femminile. Da venerdì 27 a domenica 29 ben 171 atlete si daranno battaglia nel tentativo di aggiudicarsi il titolo di Granduchessa di Toscana… ancora nelle mani della cubana Arlenis Sierra che lo conquistò con pieno merito due stagioni fa. Dopo un anno di stop dovuto alla pandemia, quindi, si riprenderà il filo diretto con una delle corse a tappe più longeve e prestigiose dell’intero panorama mondiale. Come sempre si tratterà di un lungo weekend ricco di emozioni e di grande ciclismo grazie alla presenza di ben 25 squadre (16 straniere e 9 italiane) con atlete provenienti da…

- di Redazione

Coronavirus, oggi 9 casi in Valle, 4 nel comune di Barga

BARGA – I nuovi casi registrati in Toscana sono oggi 654 su 15.764 test di cui 5.673 tamponi molecolari e 10.091 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,15% (9,3% sulle prime diagnosi). In provincia di Lucca oggi i casi nuovi sono 70; si sta peraltro  livellando il numero dei casi per varie fasce di età: 14 da 0 a 18 anni; 18 da 19 a 34; 10 da 35 a 49; 14 da 50 a 64; 14 da 65 a 79. Non ci sono stati casi invece nella popolazione over 80, che è anche quella con la più alta copertura vaccinale. I casi nuovi odierni in Valle del Serchio sono invece 9 e si sono registrati:  1 nel comune di Vagli, 1 nel comune di Minucciano, 4 nel comune di Barga, 2 in quello di Castelnuovo, 1 nel comune di Bagni di Lucca   Per quanto riguarda i ricoveri ospedalieri in Regione  siamo ad un tasso di saturazione per…

- di Redazione

Il Governatore Eugenio Giani ha incontrato i sindaci della Garfagnana

Organizzato dal presidente dell’U.C. Garfagnana Andrea Tagliasacchi si è svolto martedì scorso a Mont’Alfonso l’incontro tra il Presidente della Regione Eugenio Giani , il presidente della Provincia Luca Menesini e i sindaci della Garfagnana; alla presenza anche dell’assessore regionale Stefano Baccelli e del consigliere regionale PD Mario Puppa.   L’incontro ha permesso  ai sindaci di sottoporre al presidente  alcune criticità del territorio, non prima di aver ringraziato l’ente regionale per l’impegno profuso in occasione della criticità subite della abbondanti nevicate e dal maltempo che hanno colpito la valle del Serchio in inverno. Francesco Pioli ha sottolineato al presidente i problemi legati alla sanità; Raffaella Mariani la  delicata situazione del territorio e il rischio idrogeologico; Nicola Poli ha sottoposto a Giani la situazione delicata che si è creata nel settore dell’estrazione del marmo, mentre Michele Giannini invece ha sottolineato quanto sia importante lavorare uniti soprattutto quando ci sono delle criticità da risolvere. L’incontro con i sindaci e il presidente Giani era…

- di Redazione

Aumentano ancora i casi in Toscana; torna a salire anche il tasso di nuovi positivi

I nuovi casi registrati in Toscana sono 654 (+117) su 15764 test effettuati di cui 5673 tamponi molecolari e 10091 test rapidi. Il taso di nuovi positivi risale al 4,15%. I vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 4.705.889