- di Redazione

Una persona, una storia. Asl e Fondazione Coesione Sociale insieme per i progetti di vita delle persone disabili

LUCCA – Ci siamo mai chiesti quali siano i progetti di vita di una persona con disabilità? Relazioni, aspettative, sogni: in una parola, futuro. Com’è possibile costruire insieme il domani, darsi obiettivi e indirizzare energie e risorse? Questo è il tema al centro del seminario di approfondimento tenuto ieri (19 gennaio), nell’auditorium del Complesso di San Micheletto, grazie a una collaborazione tra l’Azienda USL Toscana nord ovest e la Fondazione per la Coesione Sociale. Il seminario è stata anche l’occasione per presentare un corso di formazione in partenza a Marzo in cui saranno coinvolti operatori dell’Azienda USL dei distretti della Piana di Lucca, della Versilia e della Valle del Serchio, ma anche assistenti sociali, educatori, psicologi, mediatori territoriali dei Comuni e gli operatori degli ETS impegnati nelle tematiche di interesse del corso. Obiettivo dichiarato, come ha chiarito la direttrice della Zona Distretto Piana di Lucca, Eluisa Lo Presti, formare operatori in grado di supportare le persone con disabilità tramite il…

- di Redazione

Si salva dall’aggressione dell’ex con una telefonata

E’ stato arrestato dai Carabinieri sulle rive del Serchio dopo aver tentato di sfondare la porta dell’abitazione della ex, già sottoposta a ripetute violenze. Si tratta di un marocchino di 26 anni, fermato dai militari nei pressi di Castelnuovo. Cronaca di un femminicidio sventato. Salvata da una telefonata e dall’arrivo tempestivo dei Carabinieri: è successo a Castelnuovo Garfagnana dove una donna marocchina è riuscita a sfuggire all’ennesima violenza grazie al cellulare. La donna si era rifugiata nel paese proprio per sfuggire all’ex, che l’aveva già aggredita lo scorso anno, quando vivevano a Podenzana, doveva aveva tentato di incendiare l’abitazione del vicino che aveva protetto la compagna. Nonostante la fuga a Castelnuovo per sottrarsi alle violenze, il 26enne è riuscito a rintracciarla la ex e ha tentato di introdursi con la forza nella sua abitazione, prendendo a calci la porta. All’arrivo dei Carabinieri si è dato alla fuga a piedi sulle rive del Serchio e dove è stato bloccato dai militari.…

- di Redazione

GP Alpi Apuane punta al 14esimo titolo regionale cross

Si disputa domenica a Castelfiorentino la prima prova di corsa campestre regionale. Il GP Alpi Apuane del presidente Graziano Poli si presenta al via agguerrito con ben 14 atleti e con le promesse Nicolò Bedini, Marco Zanzottera e Mattia Galliano pronti a dire la loro. Ma anche l’esperienza di elementi del calibro di Alessio Terrasi, Francesco Nardone, Giacomo Verona, Stefano Bascherini ed Emanuele Fadda potrebbero portare il forte team biancoverde garfagnino a competere con buone possibilità per il 14 esimo titolo consecutivo della specialità. La seconda prova si svolgerà domenica 11 febbraio a Barberino del Mugello. A Castelfiorentino non saranno della gara Renè Cuneaz, Omar Bouamer e Lorenzo Brunier che si trovano in Kenia a rifinire la preparazione per l’importante appuntamento di Coppa dei Campioni il 25 febbraio a Albufeira in Portogallo.

- di Redazione

A Fabbriche di Vergemoli, alunni migranti “salvano” la scuola

La primaria e la scuola dell’infanzia dal 2017 evitano la chiusura grazie alle iscrizioni dei bambini stranieri. Il sindaco, “Così salviamo la scuola e facilitiamo l’integrazione”. La scuola dell’infanzia e la primaria di Fabbriche di Vergemoli “salve” grazie ai piccoli alunni di origine straniera. Si perché la decisione del comune di aderire ormai dal 2017 al progetto Sistema Accoglienza Integrazione ha permesso all’istituto di raggiungere la soglia di iscrizioni necessarie a evitare la chiusura. I piccoli migranti dunque hanno salvato il posto di lavoro di insegnanti e personale non docente ed evitato ai loro coetanei di doversi trasferire nelle scuole di Gallicano o Piano di Coreglia. Il dato è emerso nel corso del convegno finale del progetto Prisma, in occasione della presentazione della ricerca “L’accesso ai servizi dei migranti nella provincia di Lucca” condotta dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. L’istituto è il “Bambini di San Giuliano” che tra infanzia e primaria conta 30 alunni. Di questi 8 hanno origine…

- di Redazione

Bagni di Lucca, presentato il programma di teatro Scuola

Presentato presso il Municipio di Bagni di Lucca il programma della rassegna Teatro Scuola 2024. La Manifestazione quest’anno  compie 31 anni di successi grazie ai laboratori, agli Spettacoli, ai corsi di formazione all’insegna del Teatro e della Socialità. La rassegna riparte nel segno delle  connessioni con il Territorio provinciale e con quello regionale ma con una nuova partecipazione che si allarga  panorama nazionale. La manifestazione, che vedrà la fase finale dal 20 al 31 maggio, è sostenuta dall’amministrazione comunale di Bagni di Lucca e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca  con l’obiettivo di spaziare nell’attualità a 360 gradi. La manifestazione ha subito drasticamente gli effetti della pandemia ma dallo scorso anno sta riprendendo la vitalità di un tempo. Primo appuntamento mercoledì 7 febbraio al teatro accademico quando si parlerà di bullismo con grandi ospiti.

- di Redazione

Castelnuovo Garfagnana, il rione Sant’Antonio celebra il Santo con la benedizione degli animali

E’ tornata anche a Castelnuovo la Benedizione degli animali all’interno della piccola Chiesa dedicata a Sant’Antonio Abate nell’omonimo rione. Prima del Covid questo era un appuntamento molto partecipato; in questi ultimi due anni la manifestazione, seppur caratterizzata da giornate molto piovose, sta lentamente riportando interesse e partecipazione come nel passato. Per molti Castelnovesi  questo è un appuntamento immancabile per portare il proprio animale di compagnia a riceve la  benedizione, ma nel passato era invece il sacerdote a girare le stalle.Come ogni anno è stata rispettata anche la tradizione dei panini di Sant’Antonio mentre la celebrazione eucaristica è stata dedicata anche alla signora Maria Biagioni che per molti anni si è presa cura della piccola chiesa.

- di Redazione

Ma che bella Jasmine Paolini; avanti tutta agli Australian Open

Prova più che convincente di Jasmine Paolini che batte nettamente in due set (6-2; 6-3) la tedesca Tatjana Maria e accede al terzo turno degli Australian Open. Il match è durato 1h.10′ e ha confermato il nuovo spessore tecnico ed agonistico della 28enne lucchese, adesso #26 al mondo. Sabato nel terzo turno Jasmine potrebbe trovarsi di fronte la numero 3 al mondo, ovvero la kazaka Elena Rybakina che prima però dovrà superare la russa Anna Blinkova.

- di Redazione

Presentato nelle scuole di Borgo a Mozzano il progetto “Comunità educante”

Presentato a Borgo a Mozzano il progetto “Comunità Educante”, che punta all’inclusione, alle attività sportive e a prevenire forme di disagio, di bullismo e violenza. È stato il sindaco Patrizio Andreuccetti insieme all’assessora Roberta Motroni  ha presentarlo prima alla primaria e poi alle scuole medie. Il progetto, sostenuto anche dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca insieme all’amministrazione comunale, offre un’opportunità importante per tanti giovani  studenti e prenderà il via tra poche settimane.

- di Redazione

Fornaci, anche l’Arcivescovo di Pisa Mons. Benotto alla storica festa di Sant’Antonio

A causa del maltempo saltata la tradizionale fiera lungo via Provinciale, ma tutto il resto, nonostante una giornata di pioggia intesa, è andato in porto Una festa di Sant’Antonio a Fornaci nel segno della tradizione anche se il maltempo ce l’ha messa tutta per ostacolare gli eventi in programma per la ricorrenza del santo patrono di Fornaci. E’ saltata infatti la tradizionale fiera lungo via Provinciale, ma tutto il resto, nonostante una giornata di pioggia intesa, è andato in porto, peraltro con una ricorrenza per festeggiare anche i cento anni della parrocchia di Fornaci. Tra gli eventi della giornata la tradizionale benedizione degli animali che ricorda simbolicamente i momenti in cui per Sant’Antonio, il sacerdote girava le stalle a benedire gli animali. L’evento nell’aia del Beniamino, sotto una intensa pioggia, grazie anche alla collaborazione dell’associazione Arca della Valle. Ugualmente rispettata la tradizione dei panini devozionali di Sant’Antonio che si ritirano quando si partecipa alle celebrazioni in programma nella giornata. La…

- di Redazione

Crimini nazifascisti: mozione per rendere effettivi i risarcimenti alle vittime

Firenze (comunicato stampa consiglio regionale) – Approvata all’unanimità dall’Aula del Consiglio regionale della Toscana la mozione del Pd (primo firmatario Giacomo Bugliani) “in merito alla piena attuazione della normativa relativa al Fondo per il ristoro dei danni subiti dalle vittime di guerra e contro l’umanità per la lesione di diritti inviolabili della persona, compiuti sul territorio italiano o in danno di cittadini italiani dalle forze del Terzo Reich nel periodo tra il 1° settembre 1939 e l’8 maggio 1945”. L’atto impegna la Giunta “ad attivarsi nei confronti del Governo affinché sia resa effettiva la misura risarcitoria evitando ingiustificati ritardi in fase di liquidazione degli indennizzi”. Impegna inoltre la Giunta ad attivarsi nei confronti di Governo e Parlamento “affinché si proceda per garantire un ulteriore differimento del termine di decadenza stabilito del decreto legge 36/2022, al fine di consentire ai soggetti interessati l’esercizio delle azioni risarcitorie, assicurando che esso abbia congrua durata e che ne sia data ampia informazione”. L’atto recepisce…

- di Redazione

Smurfit Kappa Italia: per la quinta volta consecutiva l’azienda, presente in Toscana con l’intera filiera, è fra le migliori imprese al mondo certificate per le strategie dedicate alle sue persone

PONTE ALL’ANIA – Smurfit Kappa Italia, azienda leader nella realizzazione di packaging a base carta, ottiene ancora una volta la Certificazione Top Employers, il riconoscimento ufficiale delle eccellenze aziendali per le politiche e le strategie dedicate alle risorse umane e per la loro attuazione nel contribuire al benessere delle persone, a migliorare l’ambiente e il mondo del lavoro. L’azienda conta in Italia 2.200 dipendenti e 26 sedi che coprono l’intera filiera: dalle cartiere agli stabilimenti di trasformazione dove si realizzano fogli e scatole in cartone ondulato, dagli impianti di riciclo al centro di ricerca e sviluppo. In Toscana l’azienda è presente nel distretto della carta, in Lucchesia, con l’intera filiera integrata: dalla cartiera di Ponte all’Ania che fornisce la materia prima, agli stabilimenti di Badia e Lunata che realizzano fogli e imballaggi in cartone ondulato, all’impianto di riciclo con sede a Marlia che tratta gli scarti a base cellulosica e li reinserisce nel processo produttivo. Un esempio di economia circolare…

- di Redazione

Qualità, ambiente e sicurezza: confermata la certificazione al Consorzio 1 Toscana Nord

Il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord conferma e migliora le sue certificazioni ambientali superando a pieni voti la verifica degli enti di controllo. Nei giorni scorsi, infatti, l’ente consortile ha passato l’audit con Certiquality e ha mantenuto così il sistema di certificazione integrata “Qualità, Ambiente, Sicurezza”. L’Ente di certificazione “non ha riscontrato non conformità ed ha rilasciato solo alcune semplici raccomandazioni che servono per alimentare il ciclo di miglioramento continuo dei nostri servizi e della nostra organizzazione – sottolinea il presidente Ismaele Ridolfi – Siamo orgogliosi perché oggi, come ieri, siamo ancora l’unico Consorzio in Toscana ad avere questa certificazione. Siamo un esempio da seguire e lo dimostra il fatto che altri Consorzi stanno muovendo i primi passi in questo campo per raggiungere il nostro risultato”. Un motivo di orgoglio che impegna l’intero Consorzio di Bonifica a guardare ancora più avanti puntando a una nuova certificazione ambientale di grande importanza e prestigio. A fine febbraio è prevista la verifica finale…