Cronaca

- di Redazione

Tanti auguri, Antonio

Festa per il compleanno dello storico barghigiano Antonio Nardini che ha compiuto ieri (sabato 7 febbraio) 87 anni. L’Amministrazione comunale ha voluto festeggiare la ricorrenza inviando un messaggio e un omaggio a Antonio Nardini a nome del sindaco Umberto Sereni e dell’interaAmministrazione. Questo anche quale ringraziamento per la disponibilità nell’organizzare mostre documentarie e fotografiche e manifestazioni, collaborando attivamente con il Comune da anni.Nardini è uno storico locale molto conosciuto, curatore di numerose pubblicazioni; è presidente anche della sezione di Barga dell’Istituto Storico Lucchese; punto di riferimento del gruppo degli Alpini da anni attivo nella vita civile della comunità barghigiana.

- di Redazione

Acqua non potabile a Filecchio e Ponte all’Ania

Acqua non potabile, di nuovo, nei paesi di Ponte all’Ania e Filecchio. Dopo che nel mese di ottobre per un mese era stato impossibile utilizzare l’acqua per usi potabili senza prima bollirla, sabatomattina l’amministrazione comunale di Barga ha emesso una seconda ordinanza ed a questo punto è da prevedere che ci vorranno diversi giorni prima che l’acqua torni potabile. Le analisi delle acque hanno riscontrato la presenza di agenti inquinantibiologici, dovuti forse alle precipitazioni di queste settimane, ma legati sicuramente al fatto che i due impianti che approvvigionano i paesi, gestiti da Gaia, sono vecchi ed ormai fatiscenti.Ieri non sono mancati malumori e proteste della gente per il ritorno di un problema che ha già causato non pochi disagi. In merito alla nuova ordinanza il sindaco del comune di Barga Umberto Sereni unitamente all’assessore Nicola Boggi hanno così commentato: “E’ la seconda occasione nella quale siamo costretti ad emettere un’ordinanza di questo tipo nel giro di soli quattro mesi. Questa…

- di Redazione

Il Premio dei presepi

Oggi pomeriggio nella sala consiliare di Palazzo Pancrazi si è svolta la cerimonia conclusiva del premio “La Tradizione del Presepe” promossa dal Giornale di Barga con il contributo e la collaborazione dell’Amministrazione Comunale. Il premio, ormai da più di vent’anni, è rivolto a valorizzare il contributo alla tradizione che viene dai presepi che si trovavano in luoghi visibili a tutti e che in questo modo hanno promosso la tradizione del presepe. Alla cerimonia, assieme al nostro direttore, hanno partecipato gli assessori Gabriele Giovannetti e Nicola Boggi.Sono stati premiati tutti quelli che abbiamo notato o che ci sono stati segnalati, in totale quasi 200 presepi in tutt il comune.L’elenco è davvero lungo, ma vogliamo riportarlo per intero, quale ulteriore riconoscimento ai tanti che credono in questa bella tradizione, molto radicata dalle nostre parti.Partiamo dai presepi che sono stati realizzati nelle chiese del comune di Barga: Chiesa di San Felice di Barga, un bellissimo presepe realizzato dall’arciconfraternita di Misericordia; Chiesa del Cristo…

- di Redazione

Lo sciopero dei lavoratori della Coop Fanin

I lavoratori della coop Fanin di Fornaci di Barga in sciopero oggi pomeriggio per protestare contro la volontà dell’azienda di voler ridurre il personale dopo che Europa Metalli KME ha ridotto l’importo dell’appalto affidato alla Cooperativa che gestisce una serie di servizi all’interno dello stabilimento metallurgico, impiegandovi circa 60 persone.Proprio i dipendenti che rischiano il posto di lavoro si sono ritrovati davanti all’ingresso di KME per un presidio che è durato due ore.L’iniziativa di protesta era stata promossa dal sindacato FIOM CGIL a seguito anche del confronto avuto con la Cooperativa Fanin decisa a portare avanti le proprie posizioni. “Si rischia di perdere 7 o 8 posti di lavoro mentre il nostro obiettivo è quello di salvare il posto a tutti i lavoratori interessati da questa crisi – ci ha detto Massimo Braccini della FIOM CGIL – Per questo avevamo proposto all’azienda di applicare a tutto il personale una riduzione degli orari e quindi anche una riduzione dello stipendio; alternativa…

- di lg

La visita del vice ambasciatore britannico McPhail

Il sindaco del comune di Barga ha ricevuto questa mattina a Palazzo Pancrazi il vice ambasciatore britannico a Roma, Alastair McPhail. Il diplomatico inglese, da tre anni in servizio presso la legazione di Sua Maestà, ha visitato Barga per la prima volta. Una sua espressa volontà per conoscere la “cittadina più scozzese d’Italia” ; interesse favorito anche dal fatto che McPhail proviene dalla Scozia. Ad accompagnarlo nella sua visita il console britannico a Firenze Moira MacFarlane che a Barga è ormai di casa e che ha voluto essere presente per rivolgere un saluto all’amministrazione Sereni ed alla cittadina visto che nel prossimo mese di aprile lascerà il suo incarico a Firenze.Il vice ambasciatore McPhail è stato accolto con cordialità dal primo cittadino di Barga che ha evidenziato i rapporti con la Scozia ed ha invitato il diplomatico ad essere presente a Barga nel prossimo mese di aprile, quando giungerà una grande delegazione dalla gemellata contea di East Lothian.Ha anche annunciato…

- di Redazione

Crisi occupazione: scioperano i lavoratori della Coop. Fanin

Uno sciopero di 2 ore delle lavoratrici e lavoratori della Cooperativa Fanin di Fornaci di Barga dopo la comunicazione da parte dell’azienda di voleri ridurre il proprio personale.Lo sciopero, previsto per venerdì pomeriggio, è stato proclamato dalla FIOM – CGIL provinciale e vedrà un presidio dei lavoratori davanti all’entratadello stabilimento Europa Metalli di Fornaci di Barga dalle 15 alle 17.A spiegare i motivi di questa protesta il segretario provinciale FIOM, Massimo Braccini con un comunicato stampa: “A seguito della riduzione del costo dell’appalto da parte di Europa Metalli, la Cooperativa Fanin, come conseguenza immediata, ha dichiarato di voler ridurre il personale.Una posizione che giudichiamo inaccettabile – dice Braccini per contro della FIOM – CGIL – sia perché ingiusta, sia perché i lavoratori Fanin non hanno nessun tipo di sostegno al reddito, né ammortizzatori sociali.Quanto sta accadendo è il segno tragico di quanto sia svilito il lavoro, diventato sempre più insicuro, sottopagato, precario.Abbiamo invitato la Cooperativa ad attuare una riduzione generalizzata…

- di Redazione

Tributo a De Andrè

Tributo a Fabrizio De Andrè al Teatro dei Differenti di Barga. Lo spettacolo è in calendario sabato prossimo, 7 febbraio, alle 21,00. I biglietti (costo 10 euro) sono in prevendita in questi giorni. L’organizzazione è di Stefano De Ranieri in collaborazione con il Comune di Barga. Titolo della serata tributo “De Andrè e le sue terre – suoni, musica, parole e colori”, un viaggio attraverso il repertorio del grande cantautore neldecennale della sua scomparsa. Arrangiamenti e ricerche musicali sono curate da Progetto in la minore.Si esibiranno Roberto Puccini (chitarra e voce), Dinorah Abela (violino), Marcello Ragone (percussioni e voce), Andrea Ammarino (chitarre e digiridoo), Martino Biondi (basso, voce e fisarmonica).Lo spettacolo “De Andrè e le sue terre” si avvale della collaborazione della giovane scrittrice genovese Michela Duce Castellazzo che con le sue poesie accompagna il pubblico attraverso gli odori di Genova fino al profumo del mirto di Sardegna; ne nasce un percorso mediterraneo fatto di immagini interiori proiettate in una…

- di Redazione

Elezioni comunali: un incontro con la destra

Elezioni comunali del giugno 2009. Se a sinistra molti passi sono già stati compiuti, qualcosa comincia a muoversi anche nelle file del centrodestra.Il prossimo 6 febbraio alle ore 21, presso il negozio Videorelax 2000 di Barga in via Pascoli, si terrà una riunione aperta a tutti i cittadini che avrà come tema principale le comunali 2009. L’obiettivo è quello di raccogliere opinioni, consigli, spunti per cominciare a lavorare al programma politico in vista dell’elezione del nuovo sindaco di Barga.A dare notizia dell’incontro il segretario del circolo giovani di AN di Barga, Luca Mastronaldi.

- di Redazione

La sinistra si interroga: quali scelte per le prossime elezioni comunali?

La Sinistra (Partito della Rifondazione Comunista, Verdi, Sinistra Democratica, Partito dei Comunisti Italiani, Giovani Comunisti Mediavalle e Garfagnana ed esponenti della precedente lista alle elezioni comunali Alternativa per Barga) ha organizzato sabato 31 gennaio un pubblico dibattito presso la Sala Aurori in Vicolo del Sole a Barga. A conclusione è stato deciso di esplorare due possibilità per presentarsi alle prossime amministrative: una lista propria di sinistra o la condivisione del programma con altre forze politiche di centrosinistra, alle quali è stato chiesto un incontro a tempi brevi per valutare possibili convergenze.

- di Matteo Casci

Alla scuola superiore di Barga è iniziata la settimana del recupero

Durante la prima settimana di febbraio si svolgerà presso l’Istituto Magri di Barga il Progetto Recupero,che coinvolgerà molti studenti e in particolare tutti coloro che hanno votazioni insufficienti in una o più materie per colmare i debiti formativi accumulati durante la prima parte dell’anno scolastico. Per chi invece non ha voti voti al di sotto del sei la settimana che viene sarà comunque dedicata all’istruzione, con un calendario così composto: lunedi cinema, martedi gita a Genova, mercoledì lezione, giovedì cinema e venerdì gita a Parma. Buon Lavoro Ragazzi!

- di Matteo Casci

Alla trattoria Da Riccardo: “Famolo strano”

Una cena ricca di gusti e di sorprese per tutti, quella che si è svolta giovedì sera presso la Trattoria da Riccardo sul Fosso. La serata, intitolata “cena strana” è stata organizzata dai gestori del locale con la collaborazione di alcuni ragazzi. A parteciparvi sono stati circa una trentina di giovani, che si sono ritrovati senza sapere che cosa avrebbero mangiato. Infatti a nessuno, fino alla fine della cena, era stato rivelato il menu che si componeva di piatti a dir poco insoliti; con ingredienti che non in molti gradiscono, ma che per altri, pochi di solito, sono prelibatissimi. E infatti sono stati serviti: cavallo crudo, risotto con il fegato di coniglio, ranocchi, cervello e anguille fritte, testicoli di bue, lumache in umido, zampucci di maiale, zampe di gallina lesse e infine una bella testa del maiale per il quale è bene ricordare che vale il detto… “del maiale non si butta via niente”. Alla fine comunque si è trattato di…

- di Redazione

E’ uscito il notiziario dell’Unità Pastorale di Fornaci, Loppia e Ponte all’Ania

E’ uscito il nuovo numero de Il Segno, notiziario dell’unità Pastorale di Fornnaci, Loppia e Ponte all’Ania.Qui di seguito trovi in link, per scaricare il pdf. SCARICA