Cronaca

- di Redazione

Corsonna: le prospettive dello scatolificio per ora legate alle proposte dell’unico imprenditore interessato

Occorrerà almeno una settimana di tempo per capire, più nei dettagli, le prospettive degli 89 lavoratori dello scatolificio “Corsonna” di Castelvecchio Pascoli, l’azienda entrata in crisi nell’ultimo mese e per la quale, in seguito all’accettazione della richiesta di concordato preventivo, è stato nominato martedì scorso, dal Tribunale di Lucca, il commissario giudiziale Donato Bellomo. L’incontro di oggi pomeriggio a Palazzo Ducale, infatti, è stato di carattere interlocutorio ed è servito ad illustrare i possibili scenari che si aprono adesso e che, al momento, si riducono alla valutazione dell’unica proposta di interessamento da parte di un imprenditore di affittare l’azienda per tre anni e, eventualmente, a rilevarla in futuro. All’incontro, oltre al commissario, erano presenti i rappresentanti della proprietà dell’azienda, gli assessori provinciali Gabriella Pedreschi (lavoro) e Francesco Bambini (sviluppo economico), il sindaco di Barga, Marco Bonini, il presidente della Comunità Montana Mediavalle, Nicola Boggi, i rappresentanti dell’Associazione Industriali, delle organizzazioni sindacali confederali e della Rsu. Proprio la recente nomina commissariale…

- di Redazione

Uomo cade dal ponte all’Arsenale

C’è stato bisogno dell’intervento del Pegaso del 118 questa mattina attorno alle 11, per soccorrere un uomo caduto dal ponte sul Corsonna in località Arsenale nel comune di Barga, lungo la SR 445. L’uomo,E.B., 38 anni, è caduto da un’altezza di circa 10 metri, ma per fortuna le conseguenze dell’impatto non sarebbero gravi. E’ stato ricoverato al centro traumatologico di Pisa dove è giunto con l’elicottero, ma quando è stato imbarcato sul velivolo era cosciente e le sue condizioni non parevano gravi.Sul posto, per il recupero del ferito, i Vigili del Fuoco che sono intervenuti assieme al 118 della Misericordia del Barghigiano che ha prestato le prime cure all’uomo.Sono intervenuti anche i Carabinieri della stazione di Barga che dovranno anche appurare la dinamica dell’incidente. Al momento non è ancora chiaro se l’uomo si è buttato oppure se sia caduto dalla spalletta, perdendo l’equilibrio, dato che il muro di protezione del ponte non è molto alto.Ci sarebbe comunque un testimone che…

- di Redazione

A Barga le luci pubbliche faranno risparmiare

In fase di ultimazione i lavori per la nuova illuminazione nella zona del Piangrande realizzata secondo le più moderne tecnologie eco-compatibili nell’ambito di un progetto che oltre a ridurre le emissioni permette diautofinanziarsi e quindi di non gravare sul bilancio del Comune.Un tema, quello della tutela dell’ambiente, da sempre prioritario per l’Amministrazione Comunale. La nuova illuminazione verrà collocata in via Pietro Funai ed in alcune traverse. “Questo primo intervento sulla rete di illuminazione pubblica – spiega l’assessore all’Ambiente, Giorgio Salvateci – interessa circa 55 punti luce e consiste, principalmente, nella sostituzione delle lampade esistenti con quelle a risparmio energetico. Il nuovo sistema consentirà, per mezzo dei componenti elettronici, di avere un notevole risparmio anche attraverso un’erogazione intelligente di energia, garantendo una migliore luminosità. Questo è l’aspetto veramente qualificante dell’intero progetto, che oltre a ridurre le emissioni inquinanti di anidride carbonica in atmosfera – dove c’è un risparmio sul consumo di energia, c’è anche una riduzione sulla produzione di metodi convenzionali,…

- di Redazione

Venticinque anni di attività per il CIPAF

Venticinque anni di attività e di storia non sono pochi per un’associazione e proprio per celebrare questo anniversario il CIPAF, il comitato degli operatori economici di Fornaci, si prepara a festeggiarlo come si deve grazie anche ad un ricco calendario di iniziative che prenderanno il via nella prossima primavera.Parola del presidente Michele Foli (nella foto) e dell’intero consiglio che nei giorni scorsi si è ritrovato a Fornaci per la tradizionale assemblea di nuovo anno.Come ha sottolineato Foli: «Il 2011 sarà un anno particolare in quanto celebriamo i 25 anni di attività e di storia del Cipaf; di un’associazione che ben prima della nascita dei centri commerciali naturali ha saputo scommettere sull’aggregazione degli imprenditori della nostra zona per la valorizzazione del tessuto sociale ed economico fornacino. 25 anni di storia, di iniziative, di manifestazioni, che hanno contribuito alla crescita di Fornaci,». Così da primavera a Natale non mancheranno tanti appuntamenti a Fornaci per sottolineare anche il compleanno speciale con un calendario…

- di Redazione

Ancora una bella vincita con la lotteria istantanea

Era accaduto a settembre a Barga, e, dopo solo alcuni mesi, la Dea Bendata si è ripresentata dalle nostre parti, regalando 10.000 euro “secchi” a un fortunato signore della zona. Si tratta anche in questo caso di una vincita istantanea al Super Enalotto, realizzata con una schedina precompilata da 2 euro e giocata venerdì 28 gennaio presso la tabaccheria Cifone in via della Repubblica a Fornaci, dove i proprietari, entusiasti, mantengono il riserbo sull’identità del vincitore ma dimostrano non poca soddisfazione per questo colpo di fortuna.“Non si era mai verificata, qui da noi, una vincita di questo tipo” – Racconta Daniela Cifone, la titolare – “tanto che all’inizio, quando la macchina ha segnalato la vincita, abbiamo pensato a una piccola cifra, cosa molto più frequente. Ed invece erano 10mila euro pronti da riscuotere”.Una zona fortunata se si considerano le altre vincite, anche con lotterie diverse, realizzate nel comune (Barga, Ponte all’Ania); nemmeno un anno fa, poi, sempre presso la stessa…

- di Redazione

Si rinnova il direttivo della Misericordia del Barghigiano

Passaggio di testimone per quanto riguarda il direttivo della Misericordia del Barghigiano, che il 23 gennaio scorso ha rinnovato le cariche sociali, distribuendo poi le nomine il giovedì seguente.Duecento gli aventi diritto al voto, che hanno espresso la loro preferenza per scegliere una rosa di 8 persone a cui poi attribuire le cariche amministrative: gli eletti nel consiglio sono stati Elena Venezi, Gianfranco Canal, Luciano Boschi, Enzo Santi, Riccardo Santi, Simone Puccini, Alessandro Moscardini, Duccio Telfyzima, con l’elezione finale a governatore della dottoressa Elena Venezi, già in forze presso la misericordia del Barghigiano da alcuni anni.

- di Redazione

La Leonello Pieri sbarca a Piano di Coreglia

Bisogna crederci nel futuro, nella ripresa. Bisogna fare anche noi la nostra parte per riprendere a camminare in questo paese. Sicuramente questo è lo spirito, davvero da premiare, della famiglia di Paolo Pieri che il 29 gennaio scorso ha segnato un’altra tappa importante nella crescita della propria attività imprenditoriale. A Piano di Coreglia, in via di Ghivizzano, 27, nei pressi della discoteca Skylab è stata aperta la nuova sede della Leonello Pieri – Casa e Cose, con un grande magazzino di materiali edili e con lo show room di Casa e Cose che siè trasferito nella nuova sede da Fornaci di Barga.Come ha ricordato l’amico Paolo Pieri, la Pieri Leonello s.r.l., dopo più di ottantacinque anni di attività, ha compiuto uno sforzo considerevole per adeguarsi al mercato e contribuire alla fase di ripresa. L’attività realizzata a Piano di Coreglia è il frutto di questo impegno e di questo pensiero positivo; un frutto che ha visto lavorare fianco a fianco babbo…

- di Redazione

“Il Duomo di Barga” presentato a Palazzo Ducale

“Il Duomo di Barga – Storia, Arte e Spiritualità nei primi tre secoli dopo il Mille”, il bel libro realizzato dopo una conferenza sul tema organizzata dalla Polisportiva Valdilago, ha varcato i confini del Comune e sabato 29 gennaio è stato presentato anche in Provincia, della quale ha il patrocinio.Questo perché è sicuramente un prodotto culturale di buon valore; se ne deduce dai contenuti ed è stato ribadito durante la presentazione dall’assessore provinciale Mario Regoli, che ha fatto gli onori di casa ringraziando i soggetti che hanno reso possibile una ricerca così completa:gli autori dei diversi capitoli, in primis, ma anche la Polisportiva, che, nata con intenti sportivi, a pochi anni dalla sua fondazione già ha dimostrato di sapersi impegnare anche in temi più “alti”.Presenti all’incontro anche Giorgio Salvateci, nella duplice veste di assessore all’ambiente del nostro comune e presidente della Polisportiva; Pier Giuliano Cecchi, co-autore – che ha anche auspicato che questo possa essere solo il primo di una…

- di Redazione

A Barga si fa scuola di qualità. L’ISi nella finale dell’ambito premio, unica scuola in Toscana

A Barga si fa la scuola di qualità. Proprio così, almeno secondo l’importante riconoscimento ottenuto in questi giorni dall’ISI di Barga, che raggruppa Istituto Alberghiero, Licei “Pascoli” (Linguistico e Scienze umane), ITC “Magri”, ITI “Ferrari” e Liceo Classico “Ariosto”, e che si è aggiudicato la finale del “Premio Qualità”Il premio, aperto alla partecipazione di tutti gli enti pubblici eroganti servizi verso i cittadini e giunto alla sua terza edizione, è stato istituito con il patrocinio del Consiglio dei Ministri, per il controllo della qualità dei servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione sul territorio nazionale.L’obiettivo del premio è quello di riconoscere e valorizzare nelle amministrazioni pubbliche italiane gli enti che si distinguono per l’adozione di comportamenti che mirino all’eccellenza, attraverso la pratica del miglioramento continuo, sotto ogni punto di vista, dei servizi resi all’utenza.Il comitato tecnico scientifico composto da rappresentanti del Dipartimento della Funzione Pubblica, di Confindustria, di Altro Consumo, di APQI e di FormezPA, con il supporto degli esperti del centro…

- di Redazione

Partita la raccolta delle firme per migliorare il servizio postale

Stamattina, davanti all’ingresso dell’ufficio postale di Barga è partita la raccolta di firme promossa dal Partito Democratico per il miglioramento del servizio postale nel Comune di Barga . Le richieste che saranno avanzate nei confronti dell’Amministrazione di Poste Italiane dopo la raccolta delle firme, sono le seguenti: riuscire a far sì che in Barga Capoluogo, l’ufficio postale venga aperto al pomeriggio almeno due volte alla settimana e che ogni mattina sia garantita l’apertura del terzo sportello mattutino per i quattro giorni di chiusura pomeridiana; che su tutto il territorio comunale i cittadini possano contare su una distribuzione della posta puntuale ed affidabile.Sono problemi non di poco conto, che creano quotidianamente disagi sia all’utenza barghigiana che ai cittadini di tutto il comune e questo ha fatto sì che già stamani siano state raccolte quasi 200 firme.L’iniziativa proseguirà per tutto il mese di febbraio contattando le cittadine e cittadini interessati.

- di Redazione

Nella Giornata della Memoria Barga rende omaggio a Gino Bartali, campione, ma soprattutto eroe

Dedicato a Gino Bartali. Il grande ciclista divenuto un mito per generazioni e generazioni di sportivi è stato ricordato questa mattina a Barga, ultimo appuntamento degli eventi in programma per la celebrazione della Giornata della Memoria, per non dimenticare l’eccidio del popolo ebraico. Stamani l’intitolazione al grande campione di sport e di vita di una via del Piangrande. Il perché questa iniziativa faccia parte degli eventi della Giornata della Memoria è presto detto: Bartali è stato ricordato soprattutto per la sua grande generosità ed il suo coraggio. Si adoperò in più di un’occasione per aiutare famiglie di ebrei perseguitati durante la seconda guerra mondiale e proprio in riconoscimento di questo gesto a Barga il nome di Bartali èentrato a pieno titolo nella sua toponomastica.Lo ha spiegato bene nel suo intervento il sindaco Marco Bonini, nella sala consigliare di palazzo Pancrazi dove sono stati accolti per il benvenuto ufficiale, i figli Andrea e Bianca Maria. Assieme al sindaco a salutare la…

- di Redazione

Incontri ravvicinati con la musica nelle scuole

Una bella iniziativa di Scuola Musica Barga per portare la musica nelle scuole.Si tratta del progetto “Incontri Ravvicinati con la Musica” che prosegue un percorso già avviato negli anni passati.Gli insegnanti della civica scuola di Musica del Comune di Barga altamente specializzati sia dal punto di vista musicale, che dal punto di vista didattico e pedagogico, si metteranno a completa disposizione delle scuole per tre incontri a cadenza mensile, duranti i quali saranno presentati i vari strumenti musicali direttamente dagli artisti-esecutori.Ad integrazione della presentazione vi sarà una breve esibizione, durante la quale verranno evidenziate le caratteristiche tecniche dello strumento ed al termine i musicisti risponderanno alle domande che verranno dagli studenti. Verrà poi consegnata alle varie classi presenti una scheda formativa, con la quale i ragazzi potranno approfondire le proprie conoscenze strumentali e le varie forme musicali ascoltate. Durante gli incontri verranno presentati alcuni fra i seguenti strumenti: Chitarra classica ed elettrica, Batteria e percussioni, Violino, Violoncello, Sax, Clarinetto, Tromba,…