Cronaca

- 1 di Maria Elena Caproni

Finanziamenti regionali approvati anche per Barga

E’ stato approvata giovedì 26 la previsione di bilancio per la nostra provincia, che nonostante il calo delle entrate conseguente alla flessione dell’economia ha previsto ben 83.701.969,78 euro per interventi nei settori della viabilità, dell’edilizia scolastica, dei fabbricati, della difesa del suolo e dello sviluppo economico, la maggior parte dei quali già inseriti nel Piano triennale delle opere pubbliche.Anche il nostro comune beneficerà di questi importanti investimenti in settori fondamentali come la viabilità e l’edilizia scolastica, eccoli in dettaglio: la viabilità è sicuramente la voce più consistente su tutta la provincia, e porterà a Barga 200 mila euro per interventi di ripristino in località Palmente, dove ormai da mesi uno smottamento ha costretto al transito con senso unico alternato. Sono invece stanziati 145 mila euro per la realizzazione del progetto delle piste ciclabili sul territorio provinciale, e anche se non è reso noto in dettaglio la cifra destinata al nostro comune, è da augurarsi che si possa procedere alla realizzazione…

- 1 di Redazione

Spiragli sulla crisi di KME

Crisi KME. Ci sono spiragli positivi per quanto riguarda lo spettro dei licenziamenti presso lo stabilimento metallurgico di Fornaci di Barga, dopo l’annuncio di 130 esuberi da parte dell’azienda. In questi giorni a Firenze e poi presso l’associazione industriali di Lucca, si sono svolti incontri tra i sindacati e KME dove è emerso un atteggiamento positivo da parte della dirigenza per intraprendere un cammino che porti alla scelta di percorsi alternativi ai licenziamenti.In sostanza ci sarebbe l’apertura dell’azienda alle richieste dei sindacati, ferme sul punto di non perdere i posti di lavoro.Questi gli sviluppi della situazione, come reso noto dal segretario provinciale FIOM – CGIL, Massimo Braccini stamani a Fornaci per partecipare ad uno sciopero di un’ora delle maestranze, legato però più che agli esuberi, ai metodi scelti fino ad ora da KME per affrontare la crisi. Il riferimento è alle scelte attuate con la cassa integrazione che di fatto non garantiscono a tutti un orario lavorativo adeguato e soprattutto…

- di Redazione

Proteste a Filecchio per lo stato del depuratore

Protestano alcuni cittadini di Filecchio per lo stato del depuratore di Gaia che raccoglie gli scarichi del paese.In un documento inviato al nostro giornale denunciando lo stato precario dell’impianto dove risulta intasata la prima vasca interna da cui ha iniziato a fuoriuscire di tutto. I cittadini sottolineano che risulta ostruito anche il tubo che collega le fognature al depuratore oltre alla tubazione che bypassa l’impianto e che per questo motivo tutti i liquami che arrivano vengano scaricati al di fuori del depuratore. L’impianto scarica peraltro in un corso d’acqua che si trova nei pressi e questo crea una situazione di inquinamento ambientale dato che la depurazione delle acque non è ottimale. Gli autori della denuncia fanno presente che, soprattutto nei mesi più caldi, il cattivo stato di manutenzione del depuratore causa anche cattivi odori.Per tutto questo richiedono a Gaia un intervento risolutivo; intervento fino ad ora sollecitato, ma a cui non è mai stata data risposta.

- 1 di Redazione

Iniziano i lavori per la realizzazione del centro anziani a Villa Nardi

Hanno preso il via a Villa Nardi i lavori finanziati dalla Amministrazione Comunale che porteranno alla nascita nella struttura di un centro di socializzazione per anziani autosufficienti. La prima struttura del genere dedicata agli anziani che gli assessori Gabriele Giovannetti e Nicola Boggi accompagnati dal geometra Omero Togneri dell’Ufficio tecnico comunale, per prendere visione degli interventi in corso.I lavori, affidati alla Cooperativa Media Valle Garfagnana, sono realizzati con 70mila euro messi a disposizione dall’Azienda USL 2. A breve partirà anche l’intervento voluto dall’Amministrazione per realizzare, nell’area adiacente la Villa, un parcheggio per 20 posti auto a servizio del Centro grazie a un investimento di fondi comunali per 80mila euro. Come ha spiegato durante il sopralluogo l’assessore alle politiche sociali Nicola Boggi, , con questo intervento si punta a dare una risposta concreta a un problema molto sentito in Valle del Serchio come quello della mancanza di spazi adeguati per attività ricreative destinate a persone anziane autosufficienti. Il Centro Diurno sarà…

- 2 di Maria Elena Caproni

Caffè Centrale e letteratura

Il bar, da sempre luogo di aggregazione, diventa anche salotto culturale. E’ accaduto al Caffè Centrale – il Sogno martedì 24 marzo, dove tra un cocktail e qualche chiacchiera si è assistito alla presentazione del libro “L’amore è una persona. Frammenti di esistenza umana e riflessioni sul bene, sul male e sulla felicità”L’evento, organizzato dalle infaticabili Lucia Morelli e Matilde Pellegrineschi, “anime” di Ventidarte ha visto la partecipazione dell’autore, il lucchese Marco Battista, della giornalista Sofia Riccaboni dell’ufficio stampa della casa editrice LibertàEdizioni e l’attore Francesco Bargi che durante la serata ha letto al pubblico alcuni dei brani del libro.La piccola casa editrice si distingue per la diffusione della letteratura contemporanea cercando di evitare le logiche del commercio che spesso ostacolano la pubblicazione di autori poco conosciuti e proponendo direttamente al pubblico incontri con gli autori, rimanendo fuori dai circuiti delle librerie ma offrendo al contempo un catalogo di libri e e-book dal proprio sito internet.La cosa ancor più interessante…

- di Flavio Guidi

Pascoli e Terre Robbiane: iniziano le visite a Barga

Al via con sabato 28 marzo le visite di primavera che vedono protagonista Barga e che ogni anno registrano migliaia di presenze nei mesi precedenti l’estate. L’apertura è affidata a un gruppo proveniente da Parma che sarà anche ricevuto ufficialmente a Palazzo Pancrazi dal sindaco Umberto Sereni. L’interesse non è solo per l’antico Borgo ma anche per la figura di Giovanni Pascoli e per le terre robbiane presenti nella cittadina.E proprio a proposito di Pascoli, il gruppo parmense vede anche partecipare il professore Paolo Briganti dell’Università di Parma che terrà delle “Letture Pascoliane” al teatro dei Differenti (ore 11,00). Letture dedicate anche agli studenti dell’Istituto Superiore di Istruzione di Barga che in questo modo possono vivere in una sede storica come lo è il teatro barghigiano un approccio diverso all’opera pascoliana. Gli amici di Parma dopo l’incontro con il primo cittadino visiteranno il centro storico, le terre robbiane e poi nel pomeriggio la Casa Museo di Pascoli a Castelvecchio.Un particolare…

- di Maria Elena Caproni

I Sentieri della Poesia, trent’anni di opere di Gualtiero Pia

Lo scrittore barghigiano Gualtiero Pia, accogliendo le richieste dei suoi lettori, ha provveduto a soddisfarne i desideri con la ristampa di una selezione di poesie scritte dal 1945 ad oggi.Nel volumetto, stampato dalla tipografia Gasperetti con il titolo Sentieri della Poesia, il poeta ripercorre i momenti della sua vita, con gli affetti, gli amori, le gioie, le angosce, i dolori, che, sottolinea nella prefazione, sono quelli di ognuno.Sentieri della Poesia riporta brani da “Vidi Crollare un Mondo” scritto tra il 1945 e il 1947, nel quale ogni pezzo è una riflessione sulla Guerra appena trascorsa; seguono poi brani tratti da “Ballata Scozzese”, raccolta composta dopo un viaggio in Gran Bretagna, dedicata agli emigranti italiani partiti per la Scozia in cerca di “un pane sicuro”. La terza sezione è un estratto di “Vicenda d’amore”, composta tra il 1953 e il 1975; ne “Il Viaggio”, del 1973 il poeta onora la memoria dei genitori mentre nel capitolo successivo, “Nostro Pane Quotidiano” riflette…

- 1 di Redazione

XX Settimana della Solidarietà

Arriva all’edizione numero XX la manifestazione “La settimana della Solidarietà” promossa ogni anno dal GVS ed in programma per il periodo dal 10 al 16 maggio. Ma questo sarà un doppio anniversario per il Gruppo Volontari della Solidarietà, poiché nel 2009 ricorre anche il ventesimo anniversario della fondazione di questa associazione che si è sempre impegnata a promuovere la cultura della condivisione e la sensibilizzazione alle problematiche della “diversità”, cercando in ogni momento di creare opportunità di integrazione sociale e culturale.L’appuntamento con la Settimana della Solidarietà diventa così un momento privilegiato per sensibilizzare un numero sempre maggiore di persone alla “diversità”, e tra giornate di svago ed incontri di riflessione, come ogni anno, l’associazione GVS promuoverà il dialogo, il confronto, l’ascolto, la condivisione, l’aiuto reciproco tra ragazzi, adulti ed anziani. In particolare, gli obiettivi proposti saranno l’acquisizione del valore della diversità e degli ideali di gratuità e donazione; la ricerca di opportunità di integrazione e di crescita per i soggetti…

- 1 di Redazione

Imprenditori svedesi in visita a Barga

Barga si apre alla Svezia grazie al gemellaggio sottoscritto lo scorso anno con Gallivare. Fra le iniziative di scambio fra i due paesi anche l’arrivo sabato scorso di un gruppo di dodici imprenditori svedesi interessati a conoscere meglio la nostra zona. In visita, e ricevuti ufficialmente dal sindaco del Comune di Barga, Umberto Sereni, nella sala consiliare, il gruppo accompagnato da Anders Ahl, ormai ospite fisso a Barga, e dall’avvocato LeonardoMordini. Al centro della visita, nuove possibilità di collaborazione, in particolare per possibili scambi, soprattutto turistici, fra Barga e questa nazione europea un pò tutta da scoprire per il nostro turismo come del resto è da scoprire la nostra bella zona per gli svedesi. Questo è stato lo spirito dell’incontro nella sede comunale che si è concluso con la promessa di sviluppare ulteriormente i contatti. L’occasione alla base di questo interesse della Svezia, che ha portato al gemellaggio, è nata dopo che l’avvocato Leonardo Mordini e l’imprenditore Andrea Marcucci hanno…

- di Redazione

Cena in parrocchia

Una serata divertente quella di lunedì 23 presso le sale parrocchiali del Cristo Redentore di Fornaci di Barga dove si è svolta una cena organizzata da Don Antonio e i parrocchiani dell’Unità Pastorale.Cena ricca di sapori e gusto tutta a base di fagioli: Brodo di fagioli con taglierini fatti in casa, fagioli, cipolle, tonno e sgombro, dolce e caffè. Alla serata, proposta come Cena del Venticello, hanno partecipato una cinquantina di persone. Il tutto si è concluso con i saluti e i ringraziamenti da parte di Don Antonio ai partecipanti.

- 1 di Redazione

Corso di Formazione “La gestione degli acquisti per essere competitivi”

La Camera di Commercio organizza il corso “La gestione degli acquisti per essere competitivi” presso la sede camerale di Lucca in Corte Campana 10, nei giorni 31 marzo e 1 aprile 2009 con orario 9.00-18.00.Il corso si pone l’obiettivo di definire il ruolo strategico del Responsabile Acquisti all’interno dell’azienda. Si approfondiscono il rapporto coi collaboratori, le conoscenze tecniche e le modalità di approccio con i fornitori anche nella fase della trattativa e della negoziazione d’acquisto, i modelli di gestione delle scorte e il just in time. Il costo é di € 180,00 (IVA inclusa). Sono previsti sconti e riduzioni.

- 1 di Nicola Bellanova

Il nuovo statuto della Comunità Montana: meno assessori, più potere ai sindaci

Un drastico taglio delle poltrone, che non sottintende un calo delle competenze sul territorio. Ecco che, nelle scorse settimane, l’assemblea della Comunità montana della Mediavalle ha approvato all’unanimità il nuovo Statuto dell’ente, che recepisce i dettami della Regione Toscana in merito al riordino del settore. Il nuovo assetto prevede la nomina di un Presidente istituzionale e tre soli assessori che lo affiancheranno nelle decisioni operative. A fungere da collante tra l’esecutivo e la nuova assemblea (formata da 18 membri in rappresentanza dei sei Comuni aderenti) sarà la Conferenza deiSindaci, nuovo organismo che riunisce i territori attraverso la partecipazione attiva dei primi cittadini alle scelte dell’ente. Sarà proprio questa istituzione che designerà il nome del nuovo presidente, che s’insedierà subito dopo le prossime elezioni amministrative. Tornando all’assemblea, questa sarà rappresentativa in egual misura di tutti i Comuni partecipanti, che avranno quindi la presenza d’ufficio dei sindaci, un esponente della maggioranza e uno dell’opposizione. Di fatto, come afferma il presidente Marco Bonini,…