Tag: presepi

- di Redazione

La premiazione dei presepi

Per GiornalediBarga TV stavolta propiniamo alcuni spezzoni della premiazione de “La tradizione del presepe” che sabato 22 febbraio si è svolta a Barga, nella sala consiliare di palazzo Pancrazi. L’ iniziativaè  ripresa da due anni a questa parte ed è  promossa dal giornale di Barga, dal comune di Barga e dalla Pro Loco Barga con il supporto anche di cittadini come Erina Rossi che ha fornito una grande spinta alla ripresa del premio e come Sandro Adami, abile artigiano dei presepi oltre che appassionato, che ha realizzato il bellissimo primo premio: una natività realizzata e dipinta a mano con tanto di movimenti meccanizzati. Un riconoscimento, un attestato di riconoscenza per l’impegno profuso nella valorizzazione della tradizione del presepe, è andato a tutti i presepi realizzati nel comune nelle scorse festività, quelli però che erano stati segnalati via whatsapp e mail al Giornale di Barga e che erano stati realizzati in luoghi visibili a tutti.  

- di Redazione

Sabato c’è la premiazione dei presepi

BARGA – Sabato mattina 22 febbraio (ore 11) nella sala consiliare di Barga si terrà la cerimonia del premio “La Tradizione del presepe”, iniziativa ripresa dallo scorso anno e promossa dal giornale di Barga, dal comune di Barga e dalla Pro Loco Barga con il supporto di Erina Rossi. Un riconoscimento andrà a tutti i presepi realizzati nel comune nelle scorse festività, quelli però che sono stati segnalati via whatsapp e mail al Giornale di Barga e che sono stati realizzati in luoghi visibili a tutti. Ci sarà come nella scorsa edizione  edizione un unico primo premio simbolico che andrà ad uno degli quasi 70 partecipanti. Si tratta di un artistico presepe artigianale meccanizzato realizzato da Sandro Adami di Barga.

- di Redazione

Premio La Tradizione del Presepe, tutti i partecipanti

(notizia in aggiornamento) Come promesso pubblichiamo, mano a mano che ci arrivano le segnalazioni,  i presepi che intendono  prendere parte al premio  “La tradizione del presepe”, promosso da questo giornale insieme al Comune di Barga, ma anche alla Pro Loco e con il supporto di Erina Rossi della Cartoleria Le Farfalle di Largo Biondi.. Le segnalazioni, riguardanti presepi presenti su tutto il territorio del comune di Barga, si riceveranno solo via mail o whatsapp (redazione@giornaledibarga.it o 3473939133)  e dovranno pervenire corredate da almeno una foto, con le indicazioni di chi ha realizzato il presepe. Si prega di specificare se gli autori del presepe sono dei bambini e nel caso indicare anche la loro età. Il tutto sarà di volta involta pubblicato in questa pagina speciale che aggiorneremo ad ogni nuovo invio e che sarà pubblicata anche sui social Rimane, tra le regole, il fatto che il presepe proposto dovrà essere realizzato in luoghi pubblici e non all’interno delle  case; dunque dai terrazzi,…

- di Redazione

Parte il premio “La tradizione del presepe”. Partecipa anche tu

Nuova edizione per il premio La Tradizione del presepe organizzato da questo giornale in collaborazione con Pro Loco Barga e Comune di Barga e con il supporto di Erina Rossi per la parte organizzativa, ma anche di altri commercianti della cittadina. Il premio punta a valorizzare una tradizione natalizia che ci sta particolarmente a cuore e che è legata all’eccellenza della storia del nostro artigianato. Il premio riprende dunque per le festività 2019-20 con il cliché dello scorso anno. Le segnalazioni, riguardanti presepi presenti su tutto il territorio del comune di Barga, si riceveranno solo via mail o whatsapp (redazione@giornaledibarga.it o 3473939133)   e dovranno pervenire corredate da almeno una foto, con le indicazioni di chi ha realizzato il presepe e, se si tratta di minori, con l’età di coloro che l’hanno realizzato Rimane, tra le regole, il fatto che il presepe proposto dovrà essere realizzato in luoghi pubblici e non nelle case (quindi in luoghi esterni); dunque dai terrazzi, ai…

- di Redazione

Premio dei presepi, aggiornamento 5 gennaio 2019

Come promesso continuiamo a pubblicare i presepi che ci vengono segnalati per prendere parte al premio  “La tradizione del presepe”, promosso da questo giornale insieme al Comune di Barga, ma anche alla Pro Loco del presidente Claudio Gonnelli e con il supporto di Erina Rossi della Cartoleria Le Farfalle di Largo Biondi.. Le segnalazioni, riguardanti presepi presenti su tutto il territorio del comune di Barga, si riceveranno solo via mail o whatsapp (redazione@giornaledibarga.it o 3473939133)  e dovranno pervenire corredate da almeno una foto, con le indicazioni di chi ha realizzato il presepe. Il tutto sarà di volta involta pubblicato in una pagina speciale che aggiorneremo ad ogni nuovo invio e che sarà pubblicata anche sui social Rimane, tra le regole, il fatto che il presepe proposto dovrà essere realizzato in luoghi pubblici e non nelle case (all’interno); dunque dai terrazzi, ai giardini delle case, dai parchi pubblici, alle vie ed alle strade; dalle vetrine dei negozi a ospedali, uffici, mense, a…

- di Redazione

I Presepi di Pieve Fosciana, la Mostra dei Presepi e un grande “storico” Presepio meccanico

I Presepi di Pieve Fosciana occupano un ruolo di primo piano nell’arte presepiale regionale e nazionale. La loro notorietà si deve alla qualità tecnica delle rappresentazioni che passa dalla precisione nel dettaglio alla scenografia, alla lunga storia che li accompagna che ha negli anni, mosso troupe televisive nazionali e riviste di grande diffusione. Molte città hanno chiesto di poterli ospitare in un percorso natalizio espositivo nei giorni di Natale. Ma facciamo un po’ di storia. Negli anni Settanta a Pieve Fosciana fu costruito in una sala adiacente la chiesa parrocchiale un grande Presepio meccanico (visitabile a dicembre e gennaio). La struttura è costruita su una superficie di circa 30 metri quadri. e uno sviluppo in profondità di circa 12 metri oltre quaranta statue in gesso di varie misure popolano un articolato paesaggio con i movimenti, la bottega del fabbro con la fucina, e gli artigiani al lavoro. La grotta e tutto il paesaggio sono pervasi da un graduato riverbero di…

- di Redazione

Terza edizione per “La valle dei presepi”

PESCAGLIA – Nel periodo Natalizio, ormai da tre anni nella Media Valle del Serchio è nata “La Valle dei Presepi” un’iniziativa organizzata dall’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio in collaborazione con i cinque Comuni Bagni di Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli, Pescaglia e le varie Associazioni del Territorio nell’ambito della Tradizione del Presepe. L’inaugurazione della III° Edizione de La Valle dei Presepi. La Tradizione e l’Arte dei Presepi nella Media Valle del Serchio si terrà sabato 1° dicembre 2018 alle ore 17.00 presso il Centro Storico di Gello, nel Comune di Pescaglia, in occasione dei primi Mercatini di Natale e la Mostra dei Presepi per le vie del Borgo. L’Inaugurazione si aprirà con i saluti Istituzionali del Presidente Dott. Patrizio Andreuccetti Sindaco di Borgo a Mozzano e del Sindaco di Pescaglia Dott. Andrea Bonfanti insieme a tutte le Autorità presenti tra cui ospite d’onore il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, che terranno una Conferenza Stampa sugli obiettivi…

- di Redazione

Mini presepi in mostra in via di Borgo

La signora Elena Biagiotti, una delle vulcaniche “Donne di barga per Barga”, ha nella sua casa una collezione incredibile di circa 360 mini presepi oltre a qualche bel presepe artigianale di grandi dimensioni, uno dei quali frutto del lavoro di un vecchio artigiano barghigiano. In generale si tratta di natività provenienti da tutto il mondo, dalle Americhe, dall’Oceania, dall’Asia e dall’Europa ed anche dall’Africa. Una collezione che non risale ad u n lavoro di ricerca lungo di anni, ma che si condensa in un solo lustro, quando Elena ha deciso di realizzare il suo progetto. Elena si gode questa speciale collezione nella sua casa in Barga vecchia, ma quest’anno ha voluto reghalarla a tutti i barghigiani ed a tutti i visitatori, esponendola, dallo scorso 3 dicembre fino a giovedì 8, nella Galleria di via di Borgo, gestita da cento Lumi. Negli insegnamenti non tanto venutomi dalla religione a cui appartengo e non professo, ma di persone più vicine ad un…

- di Redazione

Il mio presepe…

28 dicembre 2015Da Barga vecchia, esattamente dal chiostro di Palazzo Balduini, Osvaldo Brini ci segnala il suo presepe. 24 dicembre 2015Per la vigilia di Natale ci è giunta la segnalazione del presepe realizzato dalla piccola Isabel Bellanova a Mologno, con l’aiuto di mamma Ilaria Di Giangirolamo e nonna Giustina Casotti. Bravissima.Già che ci siamo proponiamo in galleria anche il presepe realizzato dalla Misericordia presso la chiesa di San Felice, ed il presepe con sagome in compensato allestito dal comuine sul bastione del Fosso. 22 dicembre 2015Da Barga ci arriva la segnbalazione del presepe con movimenti meccanici creati in proprio, allestito per l’associazione Gruppo Volontari della Solidarietà (GVS) in Via Pascoli a Barga da un volontario. 21 dicembre 2015Sui social è apparsa la foto della bella natività esposta dalla Fondazione Pascoli presso la cappellina di Casa Pascoli, dove riposano il poeta Giovanni e la sorella Mariù. 20 dicembre 2015Stamani ci è arrivata la segnalazione del presepe di Francesco e Elisabetta Ghiloni,…

- 1 di Redazione

Presepi pubblici. Mandateci le vostre foto

6 gennaio2015 : l’ultimo presepeL’ultimo presepe che ci viene segnalato, ma non certo per importanza ed accuratezza dei dettagli, è quello realizzato dalla comunità di Catagnana nella chiesa di San Regolo. La segnalazione è stata a cura di Alessio Bertoncini, mentre per la realizzazzione sasppiamo che molto hano fatto le donne del paese. Un bravo a tutti. 2 gennaio 2015; il primo del 2015.Marco Venturi ci segnala il presepe realizzato da Luciano Venturi in vicolo Pieracchi a Barga. Anche questo davvero ben fatto. 31 dicembre: l’ultimo del 2014.Da San Pietro in Campo, tramite Whatsapp, ci arriva la segnalazione del bel presepe realizzato da Marialuce Biagioni. Davvero ben fatto. Auguri di Buon 2015 a lei, a tutti gli appassionati di questa tradizione ed a tutti i lettori del Giornale di Barga. 30 dicembre: aggiornamenti.Da Fornaci, grazie alla segnalazione di Massimiliano Rossi del grupo Facebook “Sei di Fornaci” la segnalazione del bel presepe, che riportiamo in apertura, della famiglia Giannasi, realizzato nel…

- di Redazione

Premiati i “Presepi del Cuore” dell’Azienda USL 2 Lucca. Secondo quello dell’Endoscopia di Barga

Si è svolta sabato 25 gennaio 2014, nella sede della direzione sanitaria dell’ospedale di Lucca in piazza della Concordia, la premiazione della dodicesima edizione del concorso “Il Presepe del Cuore”, organizzato dal Circolo Ricreativo Aziendale (CRAL) dell’Azienda USL 2 di Lucca.La commissione incaricata di esaminare i presepi realizzati all’interno delle strutture aziendali e che hanno partecipato all’iniziativa hanno deciso di premiare il presepedell’Oculistica di Lucca e quello del Centro di Diabetologia di Lucca (primi ex equo), seguiti dall’Endoscopia di Barga.Due i premi speciali assegnati: al presepe dell’Area Chirurgico-Ortopedica dell’ospedale di Castelnuovo Garfagnana, per l’originalità dei materiali utilizzati nella rappresentazione, e a quello della Emodialisi di Barga, per l’originalità del messaggio.

- di Redazione

Che il cibo degli dei trionfi, è iniziata Barga Cioccolata

Che la cioccolata trionfi, e con lei il Natale, il calore, l’arte, e la voglia di star in giro.È partita con oggi l’ottava edizione di Barga Cioccolata, la rassegna dei migliori maestri cioccolatieri toscani che da anni inaugura il periodo delle feste natalizie a Barga e dintorni. Quest’anno affiancata da un mercatino artigianale dedicato al Natale e diverse mostre e iniziative artistiche per rendere l’offerta più ricca che mai. Otto gli stand presenti per il fine settimana del 7 e 8 dicembre, ognuno carico di classiche bontà e gustose novità, con preparazioni all’antica o secondo nuove tecniche; i cioccolatieri sono dislocati lungo il percorso che da porta Reale porta a Piazza Garibaldi con la presenza delle “nostre” ciocco-gelateria Theobroma (piazza Angelio), pasticceria Lucchesi (atrio Palazzo Pancrazi) e Pasticceria de Servi (stanze della Memoria-piazza Garibaldi in associazione con profumeria La Perla e cosmetici al cioccolato) assieme ai sapori di Menichetti da Montopoli di Valdarno (piazza Garibaldi), Dianda di Lucca (atrio Palazzo…

  • 1
  • 2