Premio La Tradizione del Presepe, tutti i partecipanti

-

(notizia in aggiornamento)

Come promesso pubblichiamo, mano a mano che ci arrivano le segnalazioni,  i presepi che intendono  prendere parte al premio  “La tradizione del presepe”, promosso da questo giornale insieme al Comune di Barga, ma anche alla Pro Loco e con il supporto di Erina Rossi della Cartoleria Le Farfalle di Largo Biondi..

Le segnalazioni, riguardanti presepi presenti su tutto il territorio del comune di Barga, si riceveranno solo via mail o whatsapp (redazione@giornaledibarga.it o 3473939133)  e dovranno pervenire corredate da almeno una foto, con le indicazioni di chi ha realizzato il presepe. Si prega di specificare se gli autori del presepe sono dei bambini e nel caso indicare anche la loro età. Il tutto sarà di volta involta pubblicato in questa pagina speciale che aggiorneremo ad ogni nuovo invio e che sarà pubblicata anche sui social

Rimane, tra le regole, il fatto che il presepe proposto dovrà essere realizzato in luoghi pubblici e non all’interno delle  case; dunque dai terrazzi, ai giardini delle case, dai parchi pubblici, alle vie ed alle strade; dalle vetrine dei negozi a ospedali, uffici, mense, a luoghi comunque fruibili a tutti. Concorreranno al premio solo i presepi che saranno stati segnalati con le modalità sopraddette.

Novità di questi giorni riguarda uno dei premi di questa edizione, ovvero un bel presepe artigianale che per noi ha realizzato il bravissimo Sandro Adami di Barga, che ringraziamo di cuore!

4 gennaio 2020 – Oggi ci arriva la segnalazione del bel presepe tradizionale ed anche meccanizzato che Alessandro Moscardini ha realizzato come tutti gli anni presso la sua casa in Località Santa Maria.Veramente un gran bel lavoro.

2 gennaio 2020 – Inauguriamo il 2020 con due presepi. Quello che Claudio Bernardini realizza ogni anno con amore nella cappellina di Casa Pascoli a Castelvecchio e quello invece che Daniela Bertoncini (che abita in via Pietro Funai 36) ha realizzato nella chiesa del Sacro Cuore. Le foto non sono un granché, ma i presepi ci paiono davvero belli. Complimenti.

 

31 dicembre 2019 – L’ultimo presepe dell’anno segnalato per il concorso arriva da Barga. E’ il presepe fatto quest’ anno dalla classe III B con i suoi 17 alunni, della scuola primaria di Barga capoluogo,  è un presepe tradizionale, nel quale è stata utilizzata, a parte i personaggi, la carta. Ma la cosa più importante è la sezione di un ramo del Cedro del Libano, del cedro che era sul Fosso, che viene gelosamente conservato come un caro ricordo, utilizzata come una tavola dove è stato scritto Gloria dall’alto dei cieli.Un gran bel lavoro. Bravi

 

30 dicembre 2019 – Scendiamo oggi a Fornaci per la segnalazione del presepe che Marco Bernardi con la sua famiglia ha realizzato nel giardino della sua casa in via Galimberti, con una protagonista di eccezione: Kira.

 

28 dicembre 2019 – Oggi ci giunge la segnalazione del bel presepe che Emblema Viaggi di Fornaci di Barga ha realizzato presso la sua vetrina in via della Repubblica.

 

 

27 dicembre 2019 – Anche quest’anno un piccolo presepe è stato realizzato nella cappellina della Madonna delle lacrime lungo la strada che da Tiglio porta a Barga. Il presepe anche quest’anno e’ stato realizzato da Simone e Nicolò Giovannetti. Bravi.

 

 

23 dicembre 2019  – Per il giorno dell’antivigilia di Natale proponiamo altri due presepi che vedono ancora protagonisti tanti giovani., Il primo è quello di Alessandro Mele con la natività realizzata in via del Giardino a Barga. Molto carina. Bravo.

L’altro è il presepe realizzato dai bambini della scuola primaria “De Amicis” di Fornaci di Barga, una grande icona con sfondo di cielo stellato, molto ben realizzata.

 

22 dicembre 2019 – Per il premio de presepi, arriva la segnalazione del tradizionale presepe che ogni anno, con tanto amore, Marisa Piacenza realizza nella vetrina della ex bottega di Porta Macchiaia. Arriva anche la segnalazione del presepe che Giuseppe Lazzarini ha realizzato nella chiesa di San Pietro in Campo.

 

21 dicembre 2019 – Oggi pubblichiamo la foto del bel presepe che come ogni anno è stato realizzato del Duomo di Barga da alcuni volontari dell’unità pastorale. Sono Vincenzo di Riccio, Marcello Bernardini, Alberto Giovannetti, Mario Nutini, Andrea Beneforti, Giancarlo Turrioni, Laura Clerici con le loro famiglie.

Il presepe merita però di essere visto dal vivo per diversi particolari tra cui il bellissimo sfondo con la Pania e le Apuane. Proprio come quelle che si ammirano dal Duomo.

19 dicembre 2019– Oggi sono un presepe ci è stato segnalato. E’ quello della signora Maria Teresa Fornari, che ne ha realizzato uno molto bello in Ponte di Campia (via Ponte di Campia 26).

18 dicembre 2019 bis – Nuove segnalazioni di presepi arrivano dal territorio. Cominciamo da Catagnana dove alcuni componenti del Gruppo Paesano hanno realizzato nuovamente il bellissimo presepe nella chiesa di San Regolo. Passiamo al centro storico dove presso Palazzo Pancrazi, nell’ufficio protocollo, Giulia Santi ha allestito un originale presepe in terracotta. Sempre la sua mano, insieme ai dipendenti dell’URP, nella natività esposta nella vetrina dell’ufficio turistico in via di Mezzo. 

Poco più in là un altro presepe in vetrina, quello immancabile nella vetrina della bottega Da Aristo.  Accanto, esposto all’esterno, il presepe Thun che ha esposto Graziella Cosimini presso la Loggia Boutique. Infine, ultimo ma non per ultimo, il ritorno del presepe realizzato sotto la Volta dei Menchi dalle donne di Barga per Barga.

 

18 dicembre 2019 – Tante segnalazioni oggi. La prima è quella della natività realizzata nel giardino di casa in loc. Alla Chiesa a San Pietro in Campo dai fratelli Lorenzo, Francesco e Andrea Barsotti. Bravi.

Il secondo è un lavoro degli infermieri dell’automedica Barga e del punto di Primo soccorso. Come ci spiegano gli stessi: “Abbiamo deciso di creare questo Presepe dal titolo “La natività” in maniera un po’ diversa… in Emergenza, settore in cui noi lavoriamo. La Madonna è rappresentata da una futura Madre, mentre si reca in ospedale per partorire, ma subisce un incidente in macchina ed entra i travaglio…Quindi arrivano i soccorsi (automedica, Pegaso, VVFF, ambulanza); i Re Magi in moto rappresentano le Associazioni di Volontariato (CRI, Croce verde e Misericordie). I personaggi sono tutti della PlayMobil ed il tutto è stato realizzato all’interno di una culla”

A realizzarlo sono stati Alberta, Carlo, Lorella, Lucia, Mariagrazia e Paola. .Grazie

Concludiamo oggi questa mini rassegna con il bel presepe realizzato dai bambini della Scuola Primaria di Filecchio.

Un Bravo a tutti.

17 dicembre 2019 – Anche oggi nuove segnalazioni. La prima è quella del presepe realizzato da bimbi e maestri  delle classi  quarta A e B della scuola primaria di Barga e che p visibile all’ingresso principale della scuola stessa.  Anche in questo caso grande sensibilità ecologista. Il presepe è stato realizzato interamente con tappi di plastica.

Il secondo presepe ci porta invece nella montagna barghigiana, è più tradizionale ed è davvero molto bello. Si trova nella chiesina di Pegnana ed è stato realizzato da Ilaria Togneri. Molto bene.

 

16 dicembre 2019 – Nuovi aggiornamenti sono arrivati in questo fine settimana per quanto riguarda i partecipanti al premio “La tradizione del Presepe”. Intanto il bel presepe fatto  da Matteo Bacci (15 anni) in Loc. Pellicci Albiano. Ci è stato segnalato anche l’altro bel presepe che Vittoria Funai ha realizzato in Località Barucci, 9 a Barga.

Per continuare da segnalare il ritorno del graziosissimo presepe in “Vespacar” che Alfredo Moscardini ha realizzato anche quest’anno con tanta inventiva e che abbiamo ammirato domenica sera alla tradizionale Fiaccolata del Vespa Club Barga

Passiamo ora ai presepi scolastici: ci sono stati segnalati il presepe realizzato dalle insegnanti e dai bambini della Scuola dell’Infanzia di Castelvecchio Pascoli e molto incentrato al recupero ambientale  (è stato realizzato con tappini e fondi di bottiglie di plastica)… bravi!

L’altro è il presepe realizzato dai bambini della Scuola dell’infanzia di Barga con la loro insegnante di religione Vittoria Longo. Il presepe è visibile dalla piazza Pascoli, alla finestra della scuola.

 

14 dicembre 2019 – Stamani la segnalazione di un bel presepe arriva di nuovo da Albiano. Si tratta del presepe realizzato da Enrico Piacenza e da Graziella Bertolini. Si trova all’esternod ella casa di Graziella ad Albiano ed è davvero ben fatto.

13 dicembre 2019 – Nuove segnalazioni anche oggi. Partiamo dal presepe nei vasi realizzato dalla mamma Fabiana iacconi con la piccola Adele Lazzarini di 6 anni. Si trova a San Pietro in Campo davanti alla chiesa, al numero civico 5. Brave.

L’altro è invece la natività esposta in vetrina dalla Farmacia Chiappa in via Pascoli a Barga. Infine il bel presepe che si trovca fuori dallòa chiesa ad Albiano e che è stato realizzato da realizzato da Valeria, Monica , Fabrizio Daniela,  Mariantonietta, Patrizia e Claudio. Proprio un bel lavoro.

 

12 dicembre 2019 –  Oggi ci giunge la segnalazione del presepe realizzato dai ragazzi e dai volontari del GVS di Barga. Si trova  nella vetrina della bottega di Gruppo Volontari della Solidarietà in via Pascoliusul Viale Giovanni Pascoli (di fronte al negozio di fiori).

Progettato e gestito da Jenny Mead e David Dixon Hall è stato  prodotto da Felice Calissi, Claudio Arrighi, Giuseppina Arrighi, Bianca Piacentini, Massimo Monticelli, Renato Tonini, Andrea Del Checcolo, Francesco Talarico, Maria Grazia Trimidini, Laura Bernardini e con l’assistenza di Federica Caproni, Cesarina Moscardini, Miria Ducceschi,Lidia Piacentini ed Eva Loi.

 

11 dicembre 2019 – In mezzo alle piante del giardino di Villa Gherardi trovate anche una speciale natività; dipinta su tavola di recupero, da utenti della biblioteca “acciuffati a casaccio” dalla bibliotecaria a quanto ci risulta.

 

10 dicembre 2019 – Una nuova segnalazione oggi ci arriva da Barga. Daniela Bertoncini ha realizzato questo presepe in via Pietro Funai 36. Brava.

 

9 dicembre – Altri presepi sono stati segnalati per la partecipazione al premio. Il primo è quello di Sara Barsotti, con il presepe nella lanterna, posta nel giardino di casa nel giardino, in via Pietro Nenni, 8 a Barga.

Il secondo è il presepe al polo che a San Pietro in Campo hanno realizzato  Marialuce( 12 anni) e Agata Biagioni(6a nni). L’anno intitolato, e si intuisce il perché, “l’arte del riciclo “; una bella idea in chiave di sensibilizzazione alle tematiche ambientali. Il presepe si trova nel giardino della loro casa il località alla chiesa 17/b.

 

7 dicembre 2019 –  Due le segnalazioni di presepe giunte quest’oggi. La prima è il presepe fatto il località al Tubo 1A a San Pietro in Campo da tanti bimbi:  Andrea Caproni (12 anni) Marco Caproni (10 anni) Mariasole Caproni (7 anni) Mariachiara Caproni (2 anni). Che si meritano tutti un gran bel Bravo!

Il secondo è un presepe artistico che potete visitare presso la splendida cornice della chiesina di Montebono . E’ stato dipinto su compensato da Roberto Funai e allestito da Patrizia Renucci e Loredana Giovannetti. Bravi tutti.

 

6 dicembre 2019 – Anche quest’anno nella chiesa di Cristo Redentore a Fornaci è in allestimento il presepe “a tema” che rappresenta, oltre alle figure tradizionali anche dei motivi aggiuntivi. Quest’anno il tema è imperniato sul Gesù Bambino quale luce del mondo e come punto di riferimento per ogni cristiano che procede nella sua navigazione terrena. La barca e il faro ne sono la testimonianza. Il presepe sarà visibile da Domenica 8 Dicembre. L’allestimento è a cura del gruppo Donatori e Marciatori FIDAS Fornaci

4 dicembre 2019 – Il primo presepe a partecipare è quello realizzato dalla signora Adriana Pieri, all’esterno della propria abitazione in via del Cantoncello, 3. Molto bene.

Presepe di Adriana Pieri, a Barga in via del Cantoncello 3

 

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*