- di Redazione

Come si agevola il commercio e le attività produttive. Unione Comuni Garfagnana approva l’esonero dal pagamento dei diritti SUAP fino al 31/12/2021

GARFAGNANA –   La Giunta dell’Unione Comuni Garfagnana, nella seduta del 29 aprile u.s., ha approvato all’unanimità il nuovo regolamento di organizzazione e funzionamento dello Sportello Unico delle Attività Produttive, reso necessario a seguito delle riforme amministrative che hanno imposto una rilettura del complesso normativo di competenza dell’Amministrazione locale, anche alla luce dei nuovi principi di liberalizzazione e semplificazione di derivazione comunitaria e dei cambiamenti nell’organizzazione degli uffici in una ottica di ulteriore potenziamento e chiarimento circa le competenze del SUAP nei confronti dei Comuni associati. Contestualmente i Sindaci hanno ritenuto di approvare, fino al 31/12/2021, l’esonero dal pagamento dei diritti SUAP a carico di ditte ed esercenti nei casi di apertura, variazioni, subingressi etc., in considerazione dell’attuale crisi economica derivante dagli effetti della pandemia da Covid-19. Lo Sportello Unico Attività Produttive – SUAP nasce del resto con l’obiettivo di semplificare e gestire in modo contestuale interventi di portata strategica per lo sviluppo economico del territorio, assicurando la gestione del procedimento…

- di Redazione

Ancora in calo i casi di covid in Toscana, appena sopra i 500; tasso al 2,25%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 503 (-67) su 22.393 test di cui 9.957 tamponi molecolari e 12.436 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,25% (7,0% sulle prime diagnosi). Lo ha reso noto poco fa il Governatore Eugenio Giani tramite la sua pagina facebook.

- di Redazione

Ristori Covid, esce il bando bis per il mondo della ristorazione: domanda dal 4 maggio

TOSCANA (FONTE TOSCANA NOTIZIE ) Nuovi ristori Covid da 2500 euro in arrivo da parte della Regione. Dopo le botteghe di artigianato artistico, è la volta del bando bis destinato al mondo della ristorazione, ovvero ristoranti (anche ambulanti), catering, bar, gelaterie, pasticcerie e simili, ed allargato stavolta pure ai fornitori. L’aiuto era già stato preannunciato e spiegato due settimane fa, parte di un pacchetto complessivo da 25 milioni di euro; e da domani il bando sarà on line sul sito di Sviluppo Toscana. A disposizione ci sono 4 milioni di euro: due per i ristoranti (chi ha già goduto del precedente ristoro non potrà comunque partecipare) ed altri due per i fornitori. Per presentare domanda c’è tempo dal 4 al 18 maggio e non occorre affrettarsi, perché non sarà un click day: la graduatoria sarà ordinata in base al calo percentuale del fatturato o degli scontrini emessi nel 2020 rispetto al 2019. Le perdite dovranno essere almeno del 30 per…

- di Redazione

Richiesta bipartisan alla Regione: “Vogliamo chiarezza sull’ospedale di Castelnuovo”

A Castelnuovo di Garfagnana non è piaciuta a nessuno la proposta dell’Azienda Sanitaria Locale, che per sopperire alla mancanza di cardiologi all’ospedale Santa Croce di Castelnuovo avrebbe pensato di utilizzare medici internisti. In paese, si pensa che tale prospettiva trasformerebbe di fatto la cardiologia quasi in un reparto di medicina. Su questo argomento i gruppi di maggioranza e di opposizione al Comune di Castelnuovo hanno redatto un comunicato congiunto che stigmatizza tale possibilità. Sentiamo che cosa ci dicono in proposto i due capogruppo Roni  e Bianchini.

- di Redazione

Vaccini anti Covid, prima disponibilità per sessantenni. Prosegue campagna per settantenni

TOSCANA (FONTE TOSCANA NOTIZIE ) – Avanti con la campagna di vaccinazione anti Covid dei settantenni: ci sono dosi sufficienti, fanno sapere dalla Protezione Civile e dagli uffici dell’assessorato alla sanità, per garantire la prima somministrazione a tutti i nati nella decade che ancora non ne hanno usufruito e che possono dunque prenotarsi. La Regione invita a farlo. Intanto arriva in Toscana la prima finestra per i sessantenni. Da mercoledì mattina 5 maggio, grazie alle 10 mila dosi di vaccino arrivate oggi, chi ha tra 65 e 69 anni potrà infatti prenotarsi sul portale toscano prenotavaccino.sanita.toscana.it. Lo si potrà fare fino ad esaurimento delle dosi al momento disponibili, dopodiché la finestra si chiuderà. “Ma con più vaccini a disposizione – assicura il presidente della Toscana, Eugenio Giani – saremo in grado di dare anche a tutti gli over 60, così come oggi è per i settantenni, la possibilità di programmare un appuntamento, rendendo rapidamente la Toscana sicura”. A regime le…

- di Redazione

Covid-19. Oggi i casi in valle sono 4

VALLE DEL SERCHIO – I casi nuovi di coronavirus in Valle del Serchio sono stati 4. Si sono registrati nei comuni di Bagni di Lucca 2, Borgo a Mozzano 1, Minucciano 1; Per quanto riguarda i tamponi eseguiti:  58 tamponi molecolari e 0 test rapidi; Numero di guarigioni: 8; Vaccinazioni complessivamente effettuate: 10.936 prime dosi e 5.747 seconde dosi; la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 88,6%.   In provincia di Lucca, tra i vari dati riportati dall’ASL Toscana Nord Ovest, anche quello relativo ad un decesso:  uomo di 78 anni dell’ambito territoriale di Lucca. Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest all’ospedale di Lucca 86 i ricoverati, di cui 15 in Terapia intensiva.All’ospedale Versilia 72 ricoverati, di cui 12 in Terapia intensiva. Altri dati aziendali sulle vaccinazioni A ieri (2 maggio) le vaccinazioni effettuate erano 396.205, di cui 281.627 per prime dosi, tra ultraottantenni (92.855), operatori sanitari (32.368), ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (6.467),  operatori scolastici (25.198), forze di Polizia e…

- di Redazione

Soccorso su incidente stradale, esercitazione a Camporgiano

I Vigili del fuoco del Comando di Lucca hanno partecipato alla simulazione di soccorso organizzata dalla Misericordia di Camporgiano nel quadro dell’attività “Pandemic Simulation 2021”, al fine di formare i volontari sulle procedure da attuare in scenari interforze. Simulato il soccorso di una persona finita in un dirupo, a seguito di un incidente stradale: una volta recuperata dai Vigili del fuoco, è stata poi affidata alle cure dei sanitari. L’esercitazione ha confermato l’ottima sinergia tra tutti gli operatori del soccorso.

- di Redazione

Unione Comuni Garfagnana: avvio del procedimento di raccolta proposte relative a contributi e manifestazioni di interesse  ai fini della predisposizione del Piano Operativo Intercomunale.  

GARFAGNANA –  L’Unione Comuni Garfagnana, così come già provveduto tramite i mezzi istituzionali, porta a conoscenza che, a seguito dell’approvazione del Piano Strutturale Intercomunale (PSI) da parte dei 14 Comuni che la costituiscono –  Camporgiano, Careggine, Castelnuovo di Garfagnana,  Castiglione di Garfagnana, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora,  Gallicano, Minucciano, Molazzana, Piazza al Serchio,  Pieve Fosciana, San Romano in Garfagnana, Sillano Giuncugnano,  Villa Collemandina – ha disposto di intraprendere il percorso per la redazione del Piano Operativo Intercomunale. Il Piano Operativo Intercomunale (POI) sarà redatto in conformità con il Piano di Indirizzo Territoriale Regionale avente valenza di Piano paesaggistico. L’Unione Comuni Garfagnana ha avviato il procedimento di formazione di tale piano, con deliberazione del Consiglio n° 14/’20, del quale fa parte specifico documento che indica i seguenti obiettivi: adeguare e integrare il sistema della mobilità; qualificare le attività e gli insediamenti produttivi e commerciali; promuovere il turismo; recuperare il patrimonio edilizio e riqualificare e rinnovare gli insediamenti esistenti; valorizzare i centri minori e…

- di Redazione

Garfagnana protagonista del programma “Le Vie del Cibo” su RTV38

GARFAGNANA – Domenica 2 maggio alle ore 13.30 la Garfagnana sarà protagonista indiscussa della trasmissione televisiva “Le Vie del Cibo” sul canale RTV38, un programma in 14 puntate – come 14 sono i Comuni facenti parte dell’Unione Comuni Garfagnana – dedicato alle eccellenze gastronomiche e dei prodotti della filiera agroalimentare del territorio, raccontate secondo una visione integrata del sistema “Garfagnana”, capace di valorizzazione e promozione del territorio e coordinare i vari soggetti che sul territorio intervengono con finalità condivise. L’Unione Comuni Garfagnana ha infatti sviluppato una campagna di promozione attraverso il noto programma televisivo sul network toscano rtv38 finanziato con fondi derivanti dall’imposta di soggiorno, resa necessaria per tenere vivo l’interesse sul turismo gastronomico in questo difficile momento, ritenuto un elemento altamente qualificante che può costituire un messaggio unitario di valorizzazione e attrazione anche turistica in vista della ripartenza nel 2021, come afferma il Presidente Andrea Tagliasacchi. Infatti, a causa del persistere dello stato emergenziale che non ha consentito il…

- di Redazione

Contagiati ancora sotto quota mille ma risale il tasso dei nuovi positivi

I nuovi casi registrati in Toscana sono 730 su 14.993 test di cui 11.633 tamponi molecolari e 3.300 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,89% (12,8% sulle prime diagnosi). A partire da domani i familiari/conviventi/caregiver delle persone ad elevata fragilità registrate sul portale, e per i quali è prevista la vaccinazione in base alle tabelle del Ministero della Salute, riceveranno un SMS con il codice a 8 cifre per prenotare il proprio appuntamento.

- di Redazione

Si gioca la terza in Eccellenza; Camaiore e Tau cercano il blitz

Trasferte piuttosto severe per le nostre due rappresentanti. I bluamaranto di Bracaloni sono di scena agli Oliveti di Massa contro la blasonata e ambiziosa Massese. Gara insidiosa anche per gli amaranto di Cristiani a Ponsacco. Ecco il quadro completo delle partite in programma alle ore 15: CASCINA – CUOIOPELLI PERIGNANO – SAN MINIATO MASSESE – CAMAIORE PONSACCO – TAU CALCIO S.M.AVENZA – TUTTOCUOIO

- di Redazione

Andreucci alla Targa Florio con la Renault dopo 24 anni

La prima Clio Rally4 a sfidare il cronometro sarà iscritta da HK Racing, il team guidato da Alessandro Re. Paolo Andreucci sarà al volante del nuovo modello prodotto dal reparto corse clienti Renault in questo mitico evento alla Targa Florio in programma dal 6 all’8 maggio. Il campione italiano in carica delle due ruote motrici ha forti legami con Renault, dato che ha iniziato con una Renault 5 Turbo prima di gareggiare nel FIA World Rally Championship con una Clio Williams e una Mégane Maxi. Tra l’altro Ucci vinse la sua prima Targa Florio nel lontano 1997 con una Renault Megane affiancato alle note da Simona Fedeli.