- di Redazione

Casa Museo Pascoli ospita la bella mostra di Sandra Rigali

Inaugurata a casa Pascoli la mostra Puccini e Pascoli – Note ai margini dell’artista Sandra Rigali che rimarrà aperta fino al 31 agosto, ospitata nei locali del centro studi pascoliani.   A presentare la mostra, assieme all’autrice ed alle autorità regionali e locali, anche il presidente della Fondazione Pascoli, Alessandro Adami che ha sottolineato il valore del progetto artistico proposto in questa esposizione da Sandra Rigali, che è riuscita con le sue opere a portare ancora di più questi due grandi personaggi nel mondo di oggi, a renderli contemporanei, come del resto sono sempre stati. Adami ha ricordato nell’occasione proprio una celebre frase di Pascoli che si definì, un narratore dell’avvenire. La mostra indubbiamente propone  uno sguardo rinnovato sul legame tra Giovanni Pascoli e Giacomo Puccini. Tele di medio formato e tante piccole formelle, accompagnate da disegni su carte pregiate e serigrafie pop compongono un dialogo denso di rimandi tra stili di vita, pensieri e passioni che hanno contraddistinto il…

- di Redazione

Jasmine Paolini batte la Andreescu e vola agli Ottavi

Rispettando il pronostico che la vedeva nettamente favorita Jasmine Paolini batte in tre set la canadese Bianca Andreescu e accede agli ottavi di finale degli Open di Francia. Al Roland Garros la 28enne tennista lucchese parte forte e si aggiudica il primo set 6-1. Poi si distrae nel secondo (perso 6-3) ma domina nel terzo (6-0) dove fa cappotto) Lunedì negli ottavi di finale la Paolini (impegnata anche nel torneo di doppio in coppia con Sara Errani) se la vedrà con la russa di origini armene Elina Avanesjan #77 al mondo. Senza dubbio si tratterà di una grossa occasione per entrare tra le migliori otto e avvicinare la top ten. Nel tabellone maschile ha fatto sognare Lorenzo Musetti avanti due set ad uno sul numero uno al mondo Nole Djokovic. Il 22enne di Carrara ha giocato un’ottima partita ma gli è mancata la lucidità e anche la tenuta fisica di fronte al fuoriclasse serbo che si è imposto in cinque…

- di Redazione

Francesco Guerra dal GP Alpi Apuane ai…campionati europei

Il presidente del GP Alpi Apuane Graziano Poli lo ha scoperto qualche anno fa e lo ha portato ad indossare la casacca biancoverde. Lui, poi, è cresciuto mettendosi in evidenza e guadagnandosi una maglia azzurra sui 10mila metri per gli imminenti Europei di Roma. Dal novembre del 2022 è entrato a far parte del CS Carabinieri ma il suo legame con la società garfagnina è rimasto forte. Per la cronaca Francesco Guerra sui 10mila vanta un record personale di 28’22″07 stabilito a Londra. La finale europea dei 10mila metri si disputerà venerdì 12 giugno alle ore 21,44. Il suo curriculum in azzurro ci dice che ha indossato la maglia azzurra in tutte le rassegne europee giovanili. Nel 2022 ha conquistato i tricolori U23 dei 10 km su strada, confermando il titolo, e dei 10.000 su pista. Medaglia d’argento nel 2023 agli Europei U23 sui 10.000 metri. Forte sul passo, non ama i cambi di ritmo troppo violenti. Dopo essersi diplomato…

- di Redazione

MTB, al via da Gallicano la Epic Garfagnana

Due giorni di emozioni in Mountain Bike: con oltre 150 chilometri complessivi di percorso, 6400 i metri di dislivello su è giu’ per gli sterrati della Valle del Serchio è partita la decima edizione della Epic Oltre 400 i bikers che hanno preso il via a Gallicano alla edizione numero10 della Epic Garfagnana. Si tratta di una manifestazione non competitiva;  partecipano  da mezza Italia con principale obiettivo il  trascorrere uno o due giorni in Garfagnana pedalando in mezzo alla natura alla scoperta di luoghi e panorami mozzafiato, ma anche di mettersi alla prova scegliendo ognuno il percorso più adeguato. Dopo la notte trascorsa al monte Argegna, via lungo i bellissimi crinali appenninici per fare rientro a Gallicano attraversando luoghi davvero unici. Alla fine avranno percorso 160 km e superato un dislivello complessivo di 6000 metri diventando a tutti gli effetti “ Epici per un anno

- di Redazione

Educazione alla salute: prosegue con gli studenti lucchesi il progetto FEAST per un’alimentazione sana e sostenibile  

PROVINCIA DI LUCCA – Oltre 100 ragazzi della Valle del Serchio e della Piana di Lucca sono stati coinvolti nelle attività del Living Lab della Zona distretto Piana di Lucca e della struttura di Educazione e promozione della salute area nord dell’Azienda USL Toscana nord ovest all’interno del progetto europeo FEAST (Food systems that support transitions to hEalthy And Sustainable dieTs). Da febbraio a marzo 2024 sono stati elaborati i dati dell’indagine (raccolti appunto nel mese di febbraio) sulle abitudini alimentari degli adolescenti delle scuole secondarie di primo grado dell’Istituto comprensivo di Castelnuovo Garfagnana e delle Scuole secondarie di secondo grado dell’ISI Carrara-Nottolini-Busdraghi di Lucca, per un totale di oltre 100 ragazzi tra i 12 e i 16 anni, facendo luce sia su punti di forza che sui punti di debolezza individuati. Nonostante la presenza di buone conoscenze sull’alimentazione e di alcuni comportamenti salutari, gli studenti mostrano un basso consumo di frutta e verdura, un elevato consumo di snack, una…

- di Redazione

Vespa velutina, via al piano di gestione per ridurne l’impatto

TOSCANA (Fonte Toscana Notizie) – Chi è, cosa fa, come è fatta, dove si trova e soprattutto come si gestisce la vespa velutina. La Regione Toscana ha avviato una campagna informativa su questa specie aliena, nell’ambito del Piano di gestione della specie,  operativo dall’anno 2023, in attuazione della normativa europea e nazionale. La vespa velutina o calabrone asiatico a zampe gialle è un insetto originario del sud-est asiatico, che ha raggiunto l’Italia nel 2012, mentre la prima segnalazione nell’area nord della Toscana risale al 2017. Il suo impatto sulla biodiversità è molto rilevante, in particolare per la pressione predatoria esercitata nei confronti delle api  – Apis mellifera e di altri insetti pronubi autoctoni. Per questo il  piano di gestione della specie, a cui la Regione ha destinato 240mila euro di risorse statali per le tre annualità,  prevede la realizzazione di un sistema di monitoraggio su tutto il territorio regionale che individui la presenza della specie invasiva e organizzi attività di distruzione…

- di Redazione

Macchinari sotto sequestro, problema produzione alla KME

Problemi alla produzione in KME dopo il sequestro del forno flottante uno dove ha perso la virta il 15 maggio scorso l’operaio barghigiano Nicola Corti. Preoccupati i sindacati. Il 4 giugno assemblee con i lavoratori Situazione produttiva preoccupante all’azienda KME. Lo dichiarano i sindacati per bocca dei coordinatori i nazionali Fim Fiom Uilm, Michele Folloni, Massimo Braccini, Giacomo Saisi, dopo l’incontro con la direzione aziendale che avevano richiesto e che si è svolto questa mattina a Fornaci. Tutto è legato alle problematiche che sta vivendo il sistema produttivo dopo il sequestro del macchinario : “La situazione – dicono i tre sindacalisti – era già delicata in quanto l’azienda faceva ricorso agli ammortizzatori sociali, soprattutto negli ultimi periodi i lavoratori in media erano 9 giorni al mese in contratto di solidarietà. Purtroppo, a seguito del grave infortunio mortale, vi è stato, legittimamente, il sequestro di un importante macchinario produttivo, il forno flottante uno, che lavorava su 21 turni a settimana. L’azienda…

- di Redazione

La Primaria di Castiglione seconda al Rally matematico Transalpino

CASTIGLIONE DI GARFAGNANA – Scuole della Valle in evidenza alla finale nazionale del 31° Rally Matematico Transalpino che si è tenuta sabato 25 maggio presso l’università di Siena. A conquistare un più che onorevolissimo secondo posto sono stati gli alunni delle classi III e IV della Scuola Primaria di Castiglione di Garfagnana e inoltre da registrare anche l’ottimo piazzamento della classe IIIB della Scuola Secondaria di Primo Grado con il quinto posto assoluto e un brillante risultato con il trentaquattresimo posto assoluto nella fase di qualificazione a livello nazionale per la classe IIIA. La dirigente scolastica Iolanda Bocci è raggiante per questi risultati: “Complimenti grandissimi agli alunni, alle alunne e ai docenti per questi grandi successi che dimostrano il valore del lavoro didattico che viene portato avanti nelle piccole scuole. Un sentito ringraziamento per il fattivo contributo che ci ha permesso di poter partecipare alla finale alle seguenti realtà economiche del nostro territorio: Banca Mediolanum,  Cooperativa Apuana Marmi di Vagli di…

- di Redazione

Jasmine e Musetti allez à Paris; avanti tutta al terzo turno

Prosegue spedita la marcia di Jasmine Paolini al Roland Garros. Dopo aver battuto la Gavrilova e l’americana Baptiste per la 28enne tennista lucchese incombe sabato l’impegno contro la canadese Bianca Andreescu di chiarissime origine rumene. Avversaria più che abbordabile visto che nel ranking Wta la troviamo addirittura al 224esimo posto. Sulla terra rossa parigina due turni superati anche per Lorenzo Musetti che ha fatto fuori prima il colombiano Galàn e poi il francese Monfils. Adesso, però, il 22enne di Carrara dovrà scalare una sorta di Everest tennistico visto che sabato si troverà di fronte il numero 1 al mondo, ovvero il serbo Novak “Nole” Djokovic.

- di Redazione

Inaugurati tre punti vendita all’interno della “FABBRICA” Ex Valserchio

All’interno della Fabbrica di Castelnuovo sono stati inaugurate tre attività commerciali che segnano una nuova vita per questa area che ospita appartamenti e realtà commerciali: dopo l’apertura del supermercato Conad è stata la volta di Piumè e del 13esimo negozio di Riccardo Corredi

- di Redazione

La Madonna Pellegrina si è fermata a San Rocco di Cascio

Ha fatto tappa a San Rocco di Cascio nel comune di Molazzana, la Madonna Pellegrina accolta come una regina nella piccola borgata che si trova ai piedi della frazione di Cascio. Il territorio è ricco di richiami al santo pellegrino che curava e dava assistenza ai lebbrosi. In questo caso non solo gli è stato dedicato un oratorio ma anche il nome del piccolo paese, appunto San Rocco, che si trova a breve distanza da Cascio.   In occasione della presenza della Madonna Pellegrina la comunità locale e l’associazione Sportiva Ricreativa Cascio, grazie anche alla collaborazione con l’azienda Fassa Bortolo hanno dato nuova vita alla piccola chiesetta dedicata a San Rocco, con una serie di lavori che si erano resi necessari;  oltre alla  tinteggiatura esterna e interna e piccole riparazioni è stato sistemato e restaurato anche il portone d’ingresso  per accogliere nel migliore dei modi l’effige della madonna portata in spalla in processione; preceduta, secondo tradizione, dal lancio dei petali…

- di Redazione

Castelnuovo rileva titolo River Pieve e torna in Eccellenza

Il Castelnuovo ha ufficializzato in queste ore di aver rilevato il titolo di Eccellenza dal River Pieve. Questo è avvenuto in virtù della volontà e lungimiranza dimostrata dai dirigenti di entrambe le società. In realtà almeno da un paio di mesi si era paventata la possibilità di una fusione ma alla fine è prevalsa un’altra scelta che riporta la blasonata società gialloblu in una categoria più consona alla sua storia. Nei prossimi giorni verrà indetta una conferenza stampa per ufficializzare i dettagli dell’operazione ed il nuovo organico societario dove sicuramente troveranno spazio diversi dirigenti dello stesso River Pieve che hanno dimostrato coi fatti e a suon di risultati le loro capacità sportive ed imprenditoriali, portando i “millionaros” dalla terza categoria fino all’eccellenza compresa l’ultima stagione sportiva col raggiungimento del quinto posto e dei playoff. Tanti sono stati gli artefici di questa operazione che è giunta a conclusione a cominciare dallo stesso sindaco di Castelnuovo Garfagnana Andrea Tagliasacchi. Adesso si dovrà…