Cronaca

- 2 di Nicola Bellanova

Scritte naziste nel sottopasso della stazione

I messaggi sono inequivocabili: “Neri di m…” con una bella svastica nera a far da contorno, e poi una bestemmia stilizzata con denti di lupo e colori rossoneri. Poco importa se sotto c’è un romantico “Monica ti amo”. Nel sottopasso che collega il centro di Mologno con la strada parallela al Serchio, abbiamo scoperto (e documentato fotograficamente) queste imprese. Non si tratta di scritte recenti, ma che lasciano pensare nonpoco. Specie perchè, come più volte ci siamo occupati, l’area vicino la stazione è da tempo presa di mira dai vandali. Ma oltre ai danneggiamenti (per modo di dire) non si era mai andati. Stavolta invece si è deciso di giocare alto, inneggiando al nazismo e al razzismo. Un atto ignobile, forse compiuto senza la consapevolezza del significato di quelle croci uncinate, ma che getta discredito sull’intera comunità molognese. Speriamo che qualcuno intervenga presto a rimuovere quegli ignobili messaggi.

- di Redazione

Conto alla rovescia per la Cinquantesima edizione del Primo Maggio

Lavori in corso per l’organizzazione del cinquantennale della più grande expo della Valle del Serchio, il “Primo Maggio a Fornaci” (1 e 2 maggio). Nei giorni scorsi in comune a Barga la presentazione della manifestazione che quest’anno si presenta più che mai ricca di appuntamenti ed iniziative che serviranno a celebrare i primi cinquant’anni di questa festa che richiama ogni anno decine di migliaia di visitatori da tutta la Provincia ed oltre.A Presentare la manifestazione l’assessore Giampiero Passini che ha la delega per seguire l’organizzazione del cinquantennale, per conto dell’Amministrazione Comunale ed il presidente del Comitato 1° Maggio, Maurizio Bianchi. assieme al vice Sandro Marchi e a tutti coloro che si sono spesi per la buona risucita della manifestazione: Gabriele Giovannetti, assessore al turismo e allo sport, Alberto Giovannetti, Vicesindaco con delega all’urbanistica, e Paolo Caselli, consigliere fornacino, ssieme, ovviamente al sindaco Marco Bonini.La expo si terrà a Fornaci il 1° ed il 2 maggio, ma già dai prossimi giorni…

- 1 di Redazione

Aggredita in pieno centro una giovane donna

Aggredita in pieno centro a Barga una giovane donna. Il fatto è avvenuto stamattina alle 9 nel piazzale Sandro Pertini, a due passi dal centro della cittadina e vittima dell’aggressione è stataBarbara Bertei, estetista molto nota a Barga dove gestisce il centro di bellezza “Nanà” in via del Giardino.La donna era tornata alla propria auto dove aveva dimenticato il cellulare. Era chinata all’interno quando è stata spinta violentemente alle spalle ed ha battuto la testa sulla carrozzeria. L’aggressore ha tentato poi di impossessarsi della borsetta della donna che in quel momento ha cercato di voltarsi per vedere chi la stava aggredendo. A quel punto l’uomo le ha fatto sbattere il capo ancora più violentemente contro l’auto. La vittima è caduta gridando ed è quel punto il malintenzionato si è dato alla fuga lasciando la donna a terra dolorante e molto spaventata.La Bertei per riprendersi si è recata presso la vicina Pasticceria Lucchesi da dove sono stati avvertiti i carabinieri della…

- di Redazione

A Barga si parla di doping e sport nel convegno promosso dal Panathlon. Ci sarà l’ex olimpionico Berruti

Tutto pronto a Barga per la quarta edizione del convegno “L’Etica nello Sport” in programma venerdì prossimo, 16 aprile, al Cinema Roma di Barga (inizio alle 9.00). Ospite speciale dell’incontro il campione olimpico Livio Berruti. Il Panathlon International Club Garfagnana, con il patrocinio del Comune di Barga, Assessorato allo Sport, e la collaborazione dell’ISI di Barga, dell’Istituto “Simoni” e dell’ITCG “Campedelli” di Castelnuovo, promuove questa nuova edizione della conferenza dibattito sul tema del doping nello sport. Teme principale all’ordine del giorno, la presa di coscienza sul doping per uno sport più vero e per la tutela della salute. In questo senso va la presenza del campione Berruti – vincitore delle olimpiadi nel 1960, testimone da sempre di uno sport pulito e senza macchia.Il convegno è stato presentato ieri mattina nel corso di una conferenza stampa a Barga dall’assessore allo Sport, Gabriele Giovannetti, insieme al sindaco Marco Bonini che ha sottolineato l’importanza della presenza di Berruti che sarà anche ricevuto ufficialmente…

- di Maria Elena Caproni

Festa nel Borgo della Poesia: omaggio a Pascoli

È stata una delle Feste nel Borgo della Poesia più riuscite quella di domenica 11 aprile, ricca di iniziative folcloristiche e culturali, e non meno importante, benedetta dal sole, che, dopo una mattina brumosa, dal pomeriggio ha riscaldato il Colle di Caprona dove le celebrazioni pascoliane da sempre vengono festeggiate.Il tutto reso possibile, come sempre, dall’impegno della Fondazione Pascoli, dalla Misericordia di Castelvecchio e dal Comune di Barga, affiancati da Ponti nel Tempo, Comunità Montane Garfagnana e Media Valle, G.A.L., Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca, Il Ciocco, Terra Uomini Ambiente, Guidi Gino.La festa nel Borgo della Poesia di questo aprile 2010 ha preso inizio nella tarda mattinata di domenica con l’arrivo del Treno dei Sapori, un convoglio a vapore che ha portato nella Valle del Bello e del Buono i visitatori partiti da Livorno, Pisa e Lucca. Ad attenderli nella piccola stazione del paese le autorità, tra cui il sindaco di Barga…

- di Redazione

Tanti appuntamenti per vivere Barga e dintorni

Una domenica da non perdere con tante iniziative ad iniziare dalla Festa del Borgo della Poesia dedicata a Giovanni Pascoli e il Mercato dell’artigianato, antiquariato e prodotti tipici nel centro storico. Ma anche la visita ufficiale del sindaco di Hayange, Philippe David, paese gemellato con Barga. Una delegazione di amministratori francesi sarà infatti nella cittadina accompagnata dalla grande Philharmonie “La Lorraine” che si esibirà a Castelvecchio nel pomeriggio e la sera (inizio ore 21.00) al Teatro dei Differenti (ingresso libero). In tutto 42elementi che proporranno alcuni brani del loro repertorio arrangiati per banda. L’esibizione fa da sfondo all’incontro fra il sindaco di Barga, Marco Bonini, e Philippe David, primo cittadino di Hayange.Questa sarà anche l’occasione, ha spiegato il vice sindaco Alberto Giovannetti che ha seguito l’organizzazione, per rinsaldare i legami fra le due terre che affondano le radici nell’emigrazione barghigiana verso questa regione della Moselle dove i nostri concittadini hanno cercato miglior fortuna. Una regione che ha accolto con favore…

- di Redazione

Avanti i lavori per la pista di atletica

Vanno avanti i lavori per la realizzazione di una posta di atletica a Barga. Nei giorni scorsi è stata fatta la semina del campo erboso da parte dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo e delle Superiori di Barga. La pista sarà utilizzata da loro, ma sarà comunque aperta a tutte le realtà sportive del territorio. I lavori nell’area a verde fra gli edifici dell’Istituto Statale di Istruzione nella zona di Viale Biondi proseguono e l’Amministrazione Comunale conta di arrivare in tempi rapidi all’inaugurazione.Alla bella iniziativa dei ragazzi delle scuole (alla quale hanno collaborato anche gli insegnanti Mary Marchetti e Luigi Cosimini e il Gruppo Alpini di Barga con Antonio Nardini e la Polisportiva Valdilago con Elio Pedrigi), erano presenti il sindaco Marco Bonini, l’assessore all’Istruzione, Renzo Pia, l’assessore allo Sport, Gabriele Giovannetti, e il consigliere comunale Stefano Santi, oltre ai dirigenti scolasticiGli amministratori hanno sottolineato il valore di questa simbolica operazione che coinvolge e fa sentire protagonisti i giovani studenti nel costruire…

- di Matteo Casci

A proposito della Misericordia del Barghigiano

Nel mondo del volontariato barghigiano spicca senza dubbio il ruolo ed il servizio della Misericordia del Barghigiano, costituitasi nel 1987. Alla formazione di questa associazione hanno partecipato tutte le misericordie dei paesi vicini come Castelvecchio Pascoli, Tiglio, Loppia, Filecchio, che hanno deciso di unire le forze per lavorare unitamente su tutto il territorio per quanto riguarda soprattutto i servizi di supporto sanitari e dell’emergenza.La misericordia del Barghigiano conta un organico composto da ottanta volontari più undici dipendenti; il servizio che viene svolto all’interno diquesto gruppo sul comune di Barga è di trasporto e viaggi, suddiviso in due gruppi: emergenza e sociale. Il servizio di emergenza è presente 24 ore su 24 grazie a due dipendenti professionisti. Dotato ottimamente è anche il parco macchine: cinque ambulanze a Barga di cui tre di tipo A attrezzate completamente e due di tipo B, piccole, adatte per percorrere le strade dei centri storici. Un’altra ambulanza si trova invece nella sede di Fornaci. Un servizio…

- di Redazione

A Barga oltre centro camperisti per il Raduno dell’ACI Camper di Livorno

Stamattina sono stati ricevuti dal sindaco di Barga, Marco Bonini gli oltre cento camperisti che partecipano al Raduno organizzato da ACI Camper Livorno in Media Valle del Serchio per queste vacanze pasquali.A salutare i turisti itineranti, provenienti da tutta Italia, assieme al sindaco l’assessore al turismo Gabriele Giovannetti ed il delegato ACI, Alessandro Marchi che ha portato i saluti del presidente provinciale dell’ACI, Monciatti. Il nutrito gruppo di camperisti era accompagnato dalpresidente dell’ACI Camper di Livorno, Pino Santacroce che ha consegnato un omaggio al sindaco di Barga, ringraziandolo per la calorosa ospitalità. Anche il sindaco Bonini ed il delegato ACI hanno voluto consegnare degli omaggi al presidente Santacroce.Sia Bonini che Giovannetti hanno sottolineato la vocazione turistica di Barga e soprattutto la sempre grande attenzione rivolta dall’Amministrazione Comunale al mondo del turismo itinerante.In tutto sono 50 i camper presenti nell’area di sosta attrezzata di Barga: ieri hanno visitato la Casa Museo di Giovanni Pascoli, oggi il centro storico, il Duomo, il…

- di Redazione

Via Crucis con l’Unità Pastorale di Fornaci, Loppia e Ponte all’Ania

Non potevano mancare, anche per questo 2010, i riti che ripercorrono la passione di Gesù: in ogni chiesa, infatti, i parroci hanno celebrato il Giovedì Santo con la messa in Cena Domini, la liturgia che rappresenta l’ultima cena del Signore e, il Venerdì Santo, la Via Crucis, che in 14 stazioni ricorda le ultime ore di vita del Signore, dalla condanna alla crocifissione.Per quanto riguarda l’Unità Pastorale di Fornaci, Loppia e Ponte all’Ania, l’appuntamento del venerdì Santo si è svolto con una processione che dalla chiesa del SS. Nome di Maria in Fornaci Vecchia è giunta fino al sagrato della chiesa del Cristo redentore, attraverso le vie secondarie del Paese. In molti hanno seguito la croce sorretta a turno dai fedeli, fermandosi per recitare le tappe che ripercorrono la flagellazione, la condanna a morte ed il calvario che portò Gesù alla crocifissione e alla deposizione del suo corpo nel sepolcro.Infine, la processione è arrivata alla Chiesa Nuova, dove don Antonio…

- Commenti disabilitati su Il film documentario “Inside Buffalo” e Barga sbarcano a Washington di Redazione

Il film documentario “Inside Buffalo” e Barga sbarcano a Washington

E’ da poco terminato il tour promozionale del regista Italiano Fred Kuwornu, che con il suo documentario “Inside Buffalo” è stato impegnato tutto febbraio e marzo in una serie di presentazioni negli Stati Uniti.Il mese Febbraio, negli USA chiamato “Black History Month”, è un mese dedicato alla Memoria e alla celebrazione della storia del popolo Afro-Americano attraverso innumerevoli iniziative legate alla cultura, al cinema, all’arte.Per questo motivo, “Inside Buffalo” il documentario prodotto da Fred Kuwornu , che narra le vicende reali di una divisione di soldati Afro Americani , soprannominata “Buffalo Soldiers”che combatterono in Italia durante la Seconda Guerra Mondiale, e che furono impegnati nella Battaglia di Sommocolonia, ha trovato un attesa ed una attenzione del tutto particolare.Il documentario, narra inoltre le vicende inedite del rapporto di amicizia a fratellanza sorto nella Toscana del 1944 tra truppe Afro Americane e civili e partigiani toscani e per questa ragione è diventato un icona del legame duraturo tra Stati Uniti ed Italia…

- di Redazione

L’aperitivo con l’assessore: incontro sulle tematiche giovanili

Martedì 30 marzo sono ripresi a Fornaci gli incontri denominati”Aperitivo con l’assessore” organizzati dalle associazioni fornacine Ekko e Venti d’Arte per portare ad un confronto diretto tra gli amministratori del nostro territorio e le problematiche loro seguite, e la popolazione.Stavolta si è parlato di sociale e soprattutto di giovani e problematiche giovanili con l’assessore al sociale del comune di Barga, Nicola Boggi e con ilsindaco del Comune di Barga, Marco Bonini.L’incontro, svoltosi presso il Caffè 900 di Fornaci in via della Repubblica, ha visto anche un saluto da parte dei neo rieletti consiglieri regionali del PD, Ardelio Pelegrinotti e Marco Remaschi.Quello dei giovani è un settore impegnativo e che presenta diverse sfaccettature a cominciare dal fatto delle difficoltà di coniugare quelle che sono le esigenze e gli spazi di divertimento dei giovani e le realtà cittadine.Spesso i bisogni del mondo giovanile si scontrano con la realtà del quieto vivere della gente e gli attriti si fanno particolarmente forti quanto si…