Cronaca

- 1 di Redazione

Premi e processione per San cristoforo. Ecco i nomi di chi riceverà i riconoscimenti

Due giornate solenni, quella di venerdì e sabato prossimi per Barga che festeggia il suo patrono, San Cristoforo.Si parte già dal pomeriggio del 24 con due eventi molto attesi che accompagnano la festa patronale.Alle 17, presso il museo delle Stanze della Memoria, verrà inaugurata la mostra del celebre scultore milanese Bruto Pomodoro e subito dopo ci sarà la cerimonia ufficiale per la consegna del “San Cristoforo d’oro”, premio istituito e voluto 10 anni fa dall’allora sindaco Umberto Sereni per riconoscere l’impegno dei barghigiani meritevoli e che quest’anno il sindaco Bonini assegnerà proprio a Sere L’edizione numero dieci del San Cristoforo d’Oro vedrà la consegna di un attestato di riconoscimento riservato ai cittadini che hanno dato lustro a Barga e al suo territorio e diviso in diverse categorie.Ecco tutti i premiati: Cultura – Prof. Stefano Borsi; M° Silvio Barbato (ricordo in memoria); Mario Bargero; Maria Pia Baroncelli; Fred Kuwornu per Inside Buffalo; “Il Giornale di Barga” nel 60° anno dalla fondazione;…

- di m.e.

Un diario inedito di Mons. Lino Lombardi

Monsignor Lino Lombardi, indimenticato proposto di Barga fino agli anni Sessanta, fu la guida della parrocchia di S. Marco alle Cappelle di Pisa fino al 1929, e di questo quartiere ci regala un prezioso documento sulla storia e sulla vita, come in altre occasioni accadde con le vicende barghigiane.Riordinando gli archivi della parrocchia pisana sono stati infatti ritrovati numerosi manoscritti riguardanti la sua attività a San Marco delle Cappelle negli anni che ne fu parroco. Stefano Sodi, presidente di un’associazione culturale del quartiere di San Marco e docente di storia e filosofia e storia della chiesa, ha subito capito l’importanza di quegli appunti ed ha deciso di trarne un libro di memorie, curandolo con grande passione. Il lavoro non è stato facile, poiché i dati riguardanti gli anni dal 1921 al 1925 erano andati smarriti e questo ha comportato un grande lavoro di ricerca anche negli archivi barghigiani, ed anche se non tutto è tornato alla luce, alla fine questo…

- di Redazione

Parte stasera la Sagra del Fish and Chips

È una sagra più significativa per la comunità di Barga quella del “Fish and Chips” (stadio Moscardini dal 24 luglio al 16 agosto). Celebra infatti il legame esistente tra Barga e la Scozia grazie ai tanti concittadini che là vivono e lavorano. Molti di loro hanno fatto fortuna aprendo o gestendo ristoranti di fish & chips, pesce e patate, e proprio a questo piatto, così legato all’emigrazione barghigiana in Scozia, è dedicata la sagra, organizzata dall’A.S.. Le fragranti porzioni di pesce e patate fritte, saranno cucinate secondo la più tipica ricetta d’oltremanica, importata dai nostri “bargo-scozzesi” ed anche il merluzzo, in Scozia Haddock, arriverà d’oltre Manica. L’appuntamento inizia stasera, 24 luglio, vigilia del patrono San Cristoforo e si protrarrà fino al 16 agosto: tutte le sere oltre alla gastronomia che si arricchirà di tanti piatti della tradizione locale, non mancheranno anche musica e ballo liscio.

- 11 di Redazione

Tanti applausi per Sereni ed i premiati di San cristoforo

Grande festa per l’ex sindaco di Barga Umberto Sereni, unico ed esclusivo premiato con il “San Cristoforo d’oro”, il premio che l’Amministrazione Comunale destina ogni anno alla vigilia del patrono, ai barghigiani più meritevoli.Il sindaco Marco Bonini quest’anno, alla sua prima uscita in questa cerimonia, ha voluto rivoluzionare il cerimoniale assegnando appunto un unico riconoscimento; un riconoscimento per l’impegno in favore della comunità barghigiana portato avanti in questi anni appunto da Sereni.Al suo ingresso sul palco, al termine della cerimonia, tutto il pubblico ha applaudito a lungo Sereni che poi ha salutato i presenti con un brevediscorso che come al solito ha catturato l’attenzione e la simpatia della platea.Poi Marco Bonini ha consegnato il “San Cristoforo d’Oro”, il premio che l’Amministrazione comunale ha voluto dedicare a chi ha reso Barga “grande e più bella”.Altri riconoscimenti invece sono andati, novità di quest’anno, a chi si è distinto in vari settori. Ecco i nomi. Per la Cultura, Prof. Stefano Borsi, M° Silvio…

- di Redazione

Il mercatino sotto le stelle

Si è svolta ieri sera la seconda edizione del Mercatino sotto le stelle organizzato dall’Amministrazione Comunale. Tante le bancarelle, tra le quali non mancavano anche alcuni deliziosi prodotti ortigianali ed un buon afflusso di gente che si è soffermata magari anche a gustare una crepes preparata dai Gatti Randagi in piazza San Rocco o le varie proposte gstronomiche degli altri locali con degustazioni varie.Appuntamento adesso al prossimo mercoledì sera.

- 1 di Redazione

Chi sarà il presidente della Comunità Montana? Ecco le indiscrezioni

Sarà l’attuale assessore al sociale ed ai giovani del comune di Barga, il filecchiese Nicola Boggi, il prossimo presidente della ComunitàMontana della Media Valle? Così affermerebbero le solite voci bene informate dei palazzi delle istituzioni locali.Nicola Boggi sarebbe il papabile candidato a sostituire Marco Bonini, diventato da poco sindaco di Barga, alla guida della Comunità Montana di Borgo a Mozzano.E, dato che è assessore nel comune di Barga, si parla anche delle sue dimissioni da questo incarico per poter divenire presidente dell’ente.Al suo posto, riferiscono sempre le solite voci, potrebbe subentrare l’attuale assessore della Comunità Montana (protezione civile) Pietro Onesti.Se sono rose…

- di Redazione

Le notti dell’archeologia: Mueso Civico aperto fino a mezzanotte

Dopo il successo degli anni passati, anche quest’anno tornano sabato 25 luglio “Le notti dell’Archeologia”: in tutta la Regione Toscana si spalancheranno le porte di oltre 100 musei e parchi archeologici.L’Amministrazione di Barga ha aderito, così come a tutte le precedenti edizioni, all’iniziativa coordinata dalla Regione Toscana e dall’Associazione Musei Archeologici della Toscana.Quest’anno si intende offrire a turisti e cittadini la possibilità di scoprire, anche durante la sera, il patrimonio conservato nel Museo Civico del Territorio di Barga Antonio Mordini, che conserva le principali testimonianze archeologiche, storico-artistiche e religiose della storia del nostro territorio.Sarà possibile effettuare la visita guidata del Museo Civico la sera di sabato 25 luglio dalle ore 21.00 alle ore 24.00; in particolare verranno illustrate, durante il percorso di visita, i contenuti della sala dedicata all’archeologia: tombe liguri maschile e femminile, idoletti etruschi e altro materiale, e al percorso delle carceri aperte al pubblico, dopo alcuni interventi di restauro e di allestimento, nell’anno 2007.

- di Redazione

4Groove per la festa nel centro storico

Ancora buona musica in Piazza Angelio giovedì sera con i 4Groove, gruppo toscano di smooth jazz che ha riunito sotto il palco un bel po’ di persone arrivate ad ascoltare i loro arrangiamenti in chiave funk dei più bei pezzi della storia di questo genere musicale.

- di Redazione

OperaBarga 2009: presentato a Lucca il programma degli eventi

Il Festival Opera Barga, giunto alla quarantaduesima edizione, quest’anno celebra un nuovo inizio: il rapporto con l’Università di Cardiff e la Cardiff International Academy of Voice sfocia nella produzione dell’opera Il Matrimonio Segreto (sabato 25 e domenica 26 luglio) che nel 1795 inaugurò il Teatro dei Differenti. Questo risultato, ottenuto dopo 2 anni di preparazione, ripaga gli sforzi dell’Università di Cardiff e del Direttore dell’Accademia Dennis O’Neill, vero sostenitore del Festival e della sua vocazione formativa e segna un ricongiungimento con l’esperienza passata. Quest’anno il progetto è inoltre finanziato specificatamente dal Progetto Europeo “Leonardo” (contributi stanziati per la mobilità internazionale), oltre al sostegno offerto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Toscana, la Provincia di Lucca e le Fondazioni Bancarie della Cassa di Risparmio di Lucca e della Banca del Monte di Lucca.Il Festival torna a far debuttare giovani talenti vocali, altamente selezionati, coadiuvati da musicisti di grande qualità come il direttore Simone Bernardini, primo violino…

- di Redazione

L’assessore Regoli: “la Provincia promuove i festival”

“L’Amministrazione provinciale – ha dichiarato l’assessore provinciale Mario Regoli nel corso della presentazione del calendario di Opera Barga questa mattina nella sede della Provincia – ha avviato programmi per la valorizzazione dei Festival Opera Barga, Barga Jazz e Lucca Jazz Donna, individuati ai sensi della L.R. 45/2000 e sostenuti attraverso il Progetto Regionale “La Toscana dei Festival”, nell’ambito del Piano Integrato della Cultura”. “Palazzo Ducale – ha spiegato Regoli – ha promosso un più stretto coordinamento dei festival con l’obiettivo di elaborare strategie comunicative congiunte, l’organizzazione di percorsi di formazione per musicisti, cantanti e compositori, la ricerca in campo musicale e la realizzazione di nuove produzioni e coproduzioni per continuare a far crescere le manifestazioni del territorio”.La provincia di Lucca si caratterizza per la presenza di molti festival interdisciplinari di fama internazionale che hanno contribuito e tuttora contribuiscono a far conoscere il panorama musicale e artistico lucchese al di fuori dei confini regionali. Alcuni di questi festival – come Opera…

- di Redazione

BargaJazz 2009: si parte con “Girando alla Tonda”

Anche per il 2009 l’Associazione Polyphonia e il Comune di Barga promuovono all’interno del BargaJazz Festival 2009, “Girando Alla Tonda/Turn Around”, la manifestazione musicale che si propone come un invito a riscoprire luoghi della Garfagnana e della Provincia di Lucca di particolare interesse naturalistico e storico-culturale tramite l’abbinamento a un concerto di qualità.La serie di concerti si configurerà anche quest’anno come un viaggio musicale alla scoperta del paesaggio, delle particolarità e dello spirito dei luoghi. L’occasione del concerto e la promozione di contorno, diventeranno un piacevole “pretesto” per promuovere, valorizzare e spesso riscoprire piazze, località rocche e fortezze; luoghi, ricchi di storia e di fascino, troppo spesso dimenticati.La scelta della musica Jazz è tutt’altro che casuale per il viaggio; questa infatti per le sue caratteristiche di creazione estemporanea, è quella che più di ogni altra esalta il particolare fenomeno dell’interazione tra musicista, pubblico e luogo. Ogni concerto ha la particolarità di essere unico proprio in virtù di questo scambio.La scelta…

- di m.e.

Anche il Piangrande visitato dai ladri

Ancora un brutto episodio di malavita scompiglia le nostre zone finora ritenute un’isola felice. Con modalità analoghe a quelle dei furti avvenuti a Mologno il 4 luglio scorso e ai primi di maggio a Fornaci, nelle scorse serate i malviventi hanno visitato almeno tre abitazioni del Piangrande, proprio mentre in Barga Vecchia si festeggiava la festa del centro storico.In due casi il colpo è stato sventato dagli ignari padroni di casa rientrati verso le 23.00, che hanno notato due figure fuggire velocemente otre la siepe del giardino ed hanno trovato la porta finestra sul retro forzata; in un caso invece l’assenza dei proprietari ha permesso ai ladri di agire indisturbati mettendo a soqquadro l’intera abitazione. I militari della compagnia dei Carabinieri di Castelnuovo e della stazione di Barga che stanno seguendo le indagini, anche in relazione ai fatti accaduti nelle altre frazioni, stanno cominciando a delineare dei possibili sospetti, forse identificabili con una piccola banda di extracomunitari e che probabilmente…