Cronaca

- di Redazione

Castelnuovo Garfagnana festeggia il ventennale del Crocifisso del Duomo

CASTELNUOVO GARFAGNANA – Domenica prossima 20 ottobre la comunità di Castelnuovo, ma potremmo dire l’intera Garfagnana, si appresta a celebrare uno dei riti religiosi più sentiti e partecipati di tutto il territorio: il Ventennale del Crocifisso del Duomo. Questa immagine sacra per molti va oltre al valore del simbolo religioso ma è oggetto di venerazione da secoli in quanto si attribuisce al Cristo Nero (è così che viene chiamato localmente) anche alcuni miracoli a beneficio delle comunità locali. Nel 1977 il duomo fu colpito da un incendio che recò molti danni alla struttura e agli arredi, anche il Santissimo Crocefisso ne usci mal ridotto ma grazie ad ottimo restauro fu recuperato e reso così come lo vediamo oggi, questa Crocifisso ha sempre avuto la particolarità del colore scuro quasi nero dovuto a legno adoperato, nel corso della settimana si sono celebrate molto iniziative r che termineranno con le celebrazioni di domenica prossima con i vespri solenni alle 16.30 con la…

- 1 di Redazione

Firmato l’accordo Kedrion – FSI

MILANO –  Sestant Internazionale S.p.A., Sestant S.p.A. e FSI Investimenti , attuali soci di Kedrion S.p.A., hanno sottoscritto un accordo con FSI, che prevede l’acquisto da parte di quest’ultima di una partecipazione di minoranza detenuta da Sestant Internazionale S.p.A. in Kedrion e la sottoscrizione di un aumento del capitale di quest’ultima.  Con questa operazione, FSI diverrà azionista di Kedrion con il 19,59% del capitale ordinario.  In dettaglio, l’operazione prevede che FSI acquisisca da Sestant Internazionale S.p.A. azioni Kedrion per un valore di Euro 100 milioni e contestualmente sottoscriva un aumento del capitale di Kedrion S.p.A per Euro 50 milioni, eFSI Investimenti (controllata da CDP Equity per il 77% , già azionista della società dal 2012 con il 25,06%, sottoscriva un ulteriore aumento di capitale per un importo di Euro 16,7 milioni, mantenendo così inalterata la propria partecipazione.  L’operazione prevede complessivamente aumenti di capitale per Euro 66,7 milioni e all’esito della stessa, Sestant Internazionale S.p.A. e Sestant S.p.A. continueranno congiuntamente a detenere…

- di Redazione

Per le cave medicee del diaspro di Barga

Il consigliere capogruppo di Progetto Comune Francesco Feniello fa sapere di aver effettuato, insieme a Nicola Fontanini del club motociclistico di Barga e con la guida di Emilio Lammari, la pulizia dell’antico percorso per raggiungere le cave medicee del diaspro di Barga. Feniello rende noto che è stato ripristinato un percorso alternativo in località Buvicchia per raggiungere la cava detta “Palazzetto”. “Il tracciato – scrive Feniello –  è situato nelle vicinanza del percorso della via del Volto Santo e quindi potrebbe rappresentare una tappa per i turisti che la percorrono al fine di riscoprire il grande valore storico-culturale che questecave rappresentano. Infatti, il Diaspro di Barga è stato utilizzato per decorare le Cappelle Gentilizie Medicee della Basilica di San Lorenzo a Firenze” Come ha raccontato e scritto spesso proprio Emilio Lammari, grande appassionato di storia locale e scopritore delle cave del diaspro di Barga: “Fu Cosimo I de’ Medici a voler realizzare la struttura che sarebbe servita a perpetuare la…

- di Redazione

Sgominata la banda delle slot e dei concessionari d’auto

PROVINCIA DI LUCCA – Arrestati dai carabinieri 7 soggetti ritenuti responsabili di numerosi furti e rapine ai danni di concessionari d’auto, sale slot e negozi di ottica e telefonia. La banda operava in tutto il nord Italia con puntate anche all’estero. Rubavano auto e scooter dai concessionari per poi usarli come arieti e sfondare vetrate e saracinesche di sale slot e negozi di ottica e telefonia che ogni volta fruttavano dai 4 ai 5 mila euro di refurtiva. L’operazione coordinata dalla procura di Firenze ha però messo fine alle attività criminali della banda composta da 7 soggetti, grazie al lavoro coordinato di numerosi comandi provinciali dei carabinieri. Gli arrestati, tutti residenti a Montecatini, avevano colpito in quasi tutto il centro nord Italia, e per qualche mese anche all’estero. Numerosi anche i colpi messi a segno nella nostra provincia, tra cui alle concessionarie Domenichini e Autosì, a due sale slot di Torre del Lago e Lunata e al negozio Centro Ottica…

- di Redazione

World restart a heart day; una fgiornata di formazione sulla respirazione cardiopolmonare e sull’utilizzo del defibrillator all’ISI di Barga

In occasione del “World restart  a heart day “ giornata mondiale di sensibilizzazione sul l’arresto cardiaco le scuole dell’ISI di Barga, grazie alla fattiva presenza della Croce Rossa Italiana di Bagni di Lucca, hanno preso parte questa mattina 16 ottobre ad una giornata di  formazione e conoscenza  sulla respirazione cardiopolmonare e e anche sull’utilizzo del defibrillatore. I ragazzi hanno prima potuto apprende come riconoscere e che cosa è un infarto e come comportarsi in caso di arresto cardiaco o di altra emergenza e poi, sia con una lezione teorica che con la pratica sui manichini hanno potuto formarsi sulle manovre di respirazione cardiopolmonare e sull’utilizzo del defibrillatore (dae) in caso di emergenza; su quando va usato e su quando non va usato. Per la Croce Rossa erano presenti Alessandro Cecconi, Francesca Biondi e Nicola Consani  che nella parte teorica hanno portato numeri esempi di situazioni che potevano essere evitate con la dovuta conoscenza. Nella seconda parte dedicata alla pratica i…

- di Redazione

“Tutti nella stessa Barga”: mercoledì 16 ottobre si svolgerà il primo dei tre “World Café”

BARGA – Entra nel vivo la fase conclusiva del processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga” promosso dal Comitato Insieme per la Libellula in collaborazione con il Comune di Barga e sostenuto dall’Autorità regionale per la partecipazione della Regione Toscana. Saranno tre gli incontri moderati con la metodologia del World Café, il primo dei quali avrà luogo mercoledì 16 ottobre presso l’Aula Magna dell’ISI Barga dalle 18 alle 22. A partecipare saranno 70 cittadini estratti a sorte dalle liste anagrafiche del Comune, che andranno a comporre un campione rappresentativo della popolazione, in quanto sorteggiati rispettando in proporzione la suddivisione dei cittadini residenti per genere e per fasce di età. Ad essi si aggiungeranno 10 tra i firmatari della petizione consegnata alla Regione Toscana lo scorso 29 gennaio, selezionati dal Comitato Insieme per la Libellula. Non saranno invece presenti i 10 dipendenti che KME aveva la facoltà di individuare tra i propri organici: essi, su indicazione del Comitato di Garanzia del processo…

- di Redazione

Maltempo, qualche danno anche nel comune di Barga; scampato pericolo a Fornaci

FORNACI – Qualche danno e qualche disagio per il maltempo di questo pomeriggio anche nel comune di Barga. Agli uffici comunali sono stati segnalati alcuni allagamenti di scantinati, soprattutto nel fondovalle, oltre che piccoli smottamenti che hanno interessato alcune strade. A Fornaci di Barga inoltre, nel collegamento del sottopasso ferroviario tra Fornaci la passerella di Bolognana, dal muro soprastante è caduto, dopo essersi spezzato, un palo del telefono. Il fatto è accaduto verso le 17, in pieno orario di trafficio  Dopo un volo di alcuni metri il palo è finito sulla strada. Fortuna ha voluto che in quel momento non stesse passando nei pressi dell’imbocco del sottopasso alcuna auto, anche se alcuni automobilisti hanno assistito almeno in parte alla caduta.

- di Redazione

Apre l’anno accademico Unitre Coreglia

COREGLIA – Con un ricco programma dei corsi preparato anche quest’anno da Daniela Bonaldi, martedì 5 novembre alle 16 presso la sede distaccata del Comune di Coreglia avranno inizio le lezioni di Unitre Coreglia Antelminelli. Gli argomenti abbracciano svariati campi culturali fra i quali musica, finanza, letteratura, medicina e molto altro. Come spiega il presidente Guglielmo Donati: “I relatori, che come di consueto prestano parte del loro tempo in modo assolutamente disinteressato, sono tutti di altissimo livello. Quindi chi vuole passare un’ora a settimana in buona compagnia ed al tempo stesso arricchire le proprie conoscenze è benvenuto a Unitre Coreglia per il primo appuntamento martedì 5 novembre ed a seguire tutti i martedì fino ad aprile 2020 I nostri validi collaboratori Luigi Mazzei,Wally Budri, Paola Salvatorini vi aspettano per le iscrizioni al nuovo anno accademico”

- di Redazione

Si sente male e muore nei boschi del territorio coreglino un cercatore di funghi

E’ morto a seguito di un malore un cercatore di funghi che si trovava nei colli del comune di Coreglia Antelminelli,. L’allarme è stato lanciato questa mattina attorno alle 11.45. L’uomo, 63 anni, nato a Grosseto e residente a Fucecchio, si trovava in località Col del Noce. insieme ad un gruppo di cercatori di funghi. Quando si è sentito male i compagni, tra cui il figlio, hanno chiamato il 118; è andato in arresto cardiaco ed il figlio ha tentato di effettuare il massaggio cardiaco fino all’arrivo dei soccorritori. Sul posto sono arrivate poi l’auto medica del 118 di Barga e l’ambulanza della  Misericordia del Barghigiano; era stato allertato anche Pegaso che però è dovuto tornare indietro per difficoltà a raggiungere la zona dell’evento che si trova ad almeno 200 metri dalla strada nel fitto del bosco. Comunque al loro arrivo i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Sul posto sono intervenuti anche il Soccorso Alpino,…

- di Redazione

Ragazza fuoristrada a Mologno sulla SR445

MOLOGNO – Stamattina verso le 7 un incidente si è verificato a Mologno, nel tratto di strada tra il paese e loc. Arsenale, sulla SR445. Una ragazza alla guida di un Ford Fiesta è uscita di strada poco dopo l’abitato di Mologno, finendo nella scarpata sottostante con la sua auto che ha concluso la sua corsa nella fitta vegetazione. La ragazza, che risiede a Castelvecchio , non ha riportato per fortuna ferite gravi anche se lamentava dolore alle gambe, ma non ha mai perso conoscenza. E’ stata trasportata in ospedale in codice giuallo per traumi e sospette fratture agli arti inferiori La donna stava rientrando da lavoro (è impiegata alla Kedrion di Bolognana) ed era ormai a pochi chilometri di casa quando la vettura è finita fuori strada. Sul posto i carabinieri di Barga per ricostruire la dinamica dell’incidente che non ha coinvolto comunque altre vetture. Si ipotizzava almeno  in un primo momento un  colpo di sonno. Da valutare anche…

- di Redazione

Inaugurata l’Officina della solidarietà

BORGO A MOZZANO – A poche settimane dalla festa per i 20 anni della nuova sede della misericordia di Borgo a Mozzano, sono stati inaugurati  i nuovi locali dell’Officina della Solidarietà, un laboratorio di “piccolo” artigianato e di altri percorsi di autonomia destinati a persone diversamente abili. La cerimonia si è aperta con la santa messa nella chiesa del convento, celebrata don Giovanni Michelotti. A seguire, all’interno del suggestivo chiostro, gli interventi  degli ospiti e la presentazione del nuovo logo del Convento di San Francesco R.S.A., costituito da una rielaborazione grafica di un particolare dell’estimo del convento del 1649. Alla cerimonia, animata dalle note della Banda della Misericordia, sono intervenute tante autorità: Tiziano Pieretti per la fondazione Cassa Risparmio, l’On Riccardo Zucconi, Sergio Pagliai della Federazione Toscana Misericordie e altri ancora ma soprattutto tanti cittadini e tanti volontari. Dopo la benedizione il taglio del nastro e la visita alla struttura realizzata grazie ad un finanziamento della Fondazione per la Coesione…

- di Redazione

Ieri la festa d’autunno alla casina della Befana

PEGNANA – C’erano tante cose in giro per la Valle e questo ha forse distratto un po’ il pubblico, ma i visitatori non sono comunque mancati all’incontro con la Befana, in programma alla sua casina di Pegnana, ad ogni nuovo autunno. Domenica 13 ottobre la Befana ha accolto tutti, grandi e piccini, nella sua piccola proprietà, in mezzo ai castagni. Con lei, ad accogliere con simpatia la gente, anche donne ed uomini dell’Associazione La Befana che la aiutano a tenere viva ed attiva la sua casina. Ora l’appuntamento è per tutti i bambini ovviamente per i giorni del 5 e 6 gennaio, senza dimenticare che la casina della Befana vi aspetterà anche per tutti i weekend precedenti la festa, nel prossimo mese di dicembre.