Cronaca

- di Redazione

Maltempo, codice giallo per temporali forti dalle 12 alle 20 di mercoledì 6 luglio

La Sala operativa della Protezione Civile Regionale ha emesso un codice giallo per temporali forti valido dalle 12 alle 20 di mercoledì 6 luglio, per tutta la Toscana ad esclusione della fascia costiera fino alla Versilia. Condizioni del tempo instabili in arrivo in Toscana per infiltrazioni d’aria fredda, con possibili temporali che oggi interesseranno l’Appennino tosco-emiliano, mentre dal pomeriggio di domani, e fino alle prime ore della sera, potranno diventare forti anche nelle zone interne della regione.

- di Redazione

Videomusic e gli anni Ottanta raccontati da Clive e da Rick

BARGA – Alla loro maniera, la stessa con la quale sono diventati vere celebrità dello schermo ed anche del panorama musicale internazionale grazie a Videomusic, è stato presentato ieri sera al teatro dei Differenti  il libro di Clive Griffiths “Videomusic. I nostri anni ‘80” dove il celebre VJ di Videomusic insieme all’altrettanto celebre Rick Huttun, con il quale faceva coppia fissa nella tv del Ciocco, con una serata tra musica, cabaret, video messaggi e ospiti in sala ha riproposto in meno di ottanta minuti la storia di Videomusic e degli anni ’80. Tra gli ospiti sul palco, a condire dal vivo la parte musicale, Fabrizio “Gorby” Marraccini alla chitarra, mentre non sono mancati i video messaggi di tanti altri volti di quella televisione che ha fatto la storia e che in sala, tra le poltroncine del “Differenti” ha visto anche tanti degli addetti ai lavori “locali” che in tv non  apparivano, ma che erano parte fondamentale di quella storia e…

- 1 di Redazione

In ricordo di Roberta Rinaldi

Ciao Roberta!.. Grazie, grande amica della nostra amata tradizione della Befana! Sei stata tra i promotori dell’ “Associazione Per le Tradizioni ed il Folclore della Valle del Serchio – La Befana”. Quale membro del direttivo dell’associazione ti sei dedicata con entusiasmo per molti anni all’allestimento e al buon funzionamento della Casina di Pegnana. Anche dopo l’elezione del nuovo direttivo, hai continuato ad essere strenua sostenitrice della tradizione della Befana e di tutte le iniziative ad essa legate, sia alla Casina che in Barga. Tutti noi che cerchiamo di continuare il tuo lavoro ci uniamo al dolore dei tuoi familiari, amici e compaesani. Grazie Roberta! Buon nuovo cammino! Associazione LA BEFANA

- di Redazione

Barga sulla Via del Volto Santo. Il pellegrinaggio ieri ed oggi.

BARGA – Giovedì 7 luglio un altro appuntamento presso l’Oratorio del Sacro Cuore dove si parlerà di Barga e della via del Volto Santo. Il pomeriggio si aprirà alle 17,30 con la santa messa presieduta dal Vescovo della Diocesi di Lucca Paolo Giulietti. Seguirà l’incontro “Barga sulla via del Volto Santo”, Uil pellegrinaggio ieri e oggi:; conoscere per servire”. Seguirà una cena alle 20 (20 euro a persona – per prenotazioni 0583722209).

- di Redazione

Musica e street food, tre belle serate a Fornaci

FORNACI – Tre serate all’insegna del buon cibo e di buona musica, che ha fatto felice gli appassionati del cibo di strada ed hanno richiamato a Fornaci un bel po’ di gente. Così a Fornaci di Barga per “Musica e Street Food” L’evento patrocinato ed organizzato(insieme a Millanteventi) dal Cipaf Centro Commerciale Naturale ed andato in scena nell’appena trascorso fine settimana, dal 1° al 3 luglio. Ogni sera tanti “food truck” a proporre una bella varierà di cibo di strada, ed ogni sera in piazza IV Novembre tanta buona musica:. la sera del primo luglio Davinci street 2.0; il 2 luglio la serata dance con Brama DJ (in sostituzione della Liars Queen tribute band);  il 3 luglio il gran finale con  Gli spari sopra Vasco Rossi Tribute Band. Soddisfattissimo il presidente del Cipaf Giuseppe Santi. “Il bilancio della tre giorni è positivo. E’ andato come lo scorso anno con tante presenze in tutte e tre le sere nonostante l’annullamento all’ultimo minuto del concerto…

- di Redazione

Nel ricordo di Paolo Cheli

PON TE ALL’ANIA – Il 1 luglio scorsoi ci ha lasciato anche un’altra cara figura, conosciuta in tutta la comunità. Paolo Cheli era iL Macellaio di Ponte all’Ania e qui svolgeva il suo lavoro con la solita passione con la quale negli anni indietro si è dedicato al calcio e poi al tiro della forma. Paolo Cheli è sempre stato un lottatore e fino all’ultimo ha lottato e fino all’ultimo ha tenuto aperta quella bottega che negli anni ha contraddistinto Ponte all’Ania come paese attivo ed in grado di offrire, nonostante non sia il grande e patinato centro commerciale, ugualmente egregi servizi. Tanto merito. in questo, ce lo ha avuto anche Paolo, il “Braciolina” di cui tutti noi sentiremo la mancanza. A ricordarlo per noi, e lo ringraziamo per questo, è Luca Mastronaldi.   La comunità di Ponte all’Ania, perde un’altra figura storica. Ci ha lasciato infatti nei giorni scorsi il Paolo Cheli, personaggio molto conosciuto non solo per l’attività…

- di Redazione

Un bel ritorno d’estate: la sagra di Pegnana

PEGNANA – Mancava da due anni, dal pre-pandemia, la sagra paesana di Pegnana che negli ultimi due fine settimana, ha celebrato il suo ritorno alla normalità dopo tanti mesi difficili per tutti e lo ha fatto con una edizione che ha registrato indubbiamente  la voglia di tornare a vivere di centinaia e centinaia di persone ad ogni sera di questo evento. Domenica 3 luglio l’ultima serata al fresco delle colline di Pegnana, in mezzo a castagni e vedute piacevoli dell’Appennino ed anche la sindaca di Barga Caterina Campani non ha voluto mancare l’appuntamento e l’occasione per celebrare il ritorno delle sagre tradizionali del territorio, esprimendo soddisfazione con gli organizzatori per il ritorno di un evento che fa parte della storia e della tradizione della comunità di Barga e che è un  piacere veder rinascere dopo due anni difficili, ha detto. Tra i componenti storici del comitato paesano di Pegnana, che organizza da decenni (quest’anno si festeggiava l’edizione numero 34, ma in…

- di Luca Galeotti

Ciao, Roberta

BARGA – Era da un po’ di tempo che purtroppo attendevamo questa triste notizia. Ci ha lasciato ieri, in una calda domenica di luglio, Roberta Rinaldi, la sorella dell’Oriano per alcuni, la Roberta dell’Ospedale per altri, la Roberta, per le amiche. Dal 2015 era andata in pensione e per lei era giunto il momento di godersi gli anni del meritato riposo dopo una vita trascorsa come tecnico di laboratorio all’ospedale San Francesco di Barga. Dopo una vita dedicata, in tutto e per tutto, alla difesa dell’ospedale di Barga. Nelle battaglie, nelle guerre, negli anni travagliati; che ormai sono tanti, troppi, in cui si è mobilitata la comunità di Barga per difendere l’ospedale San Francesco, con sempre maggiori difficoltà, visto i continui tagli ed attacchi,  lei c’è sempre stata. E non le mandava certo a dire a nessuno se c’era qualcosa che non le tornava, se c’era qualche punto che secondo lei doveva essere evidenziato, difeso, messo in evidenza, denunciato. Se…

- di Redazione

DCA, parliamone…

CAMPORGIANO Sabato 25 giungo alle ore 10,00 presso il centro museale del comune di Camporgiano si è svolto l’evento informativo “DCA PARLIAMONE” dedicato ai disturbi del comportamento alimentare (DCA) ossia alle patologie caratterizzate da una alterazione delle abitudini alimentari che insorgono prevalentemente durante l’adolescenza e colpiscono soprattutto il sesso femminile. Il convegno è stato organizzato dalla commissione della pari opportunità, dalla Misericordia del Comune di Camporgiano e con collaborazione del Lions Club Valle del Serchio. Il convegno si è aperto con il saluto da parte dell’assessore del Comune di Camporgiano Monica Magazzini, del Governatore della Misericordia di Camporgiano, nonché socio e primo vice presidente del LC Valle del Serchio Dott. Sergio Orlandi, e del segretario del LC Valle del Serchio Quirino Fulceri. I relatori dell’iniziativa sono stati: la Dottoressa Erika Baroncelli dietista, la Dottoressa Valeria Rossi psicoterapeuta, la Dottoressa Veronica Santini specializzata in medicina del lavoro e la Dottoressa Francesca Orlandi presidente della commissione delle pari opportunità del Comune di…

- di Redazione

Grande festa a Barga per la battitura del grano in Gragno

In questi mesi a causa della Guerra in Ucraina si è tornato a parlare di grano e del suo approvvigionamento e a molti è tornata anche la voglia di seminare un appezzamento di terra come accadeva nel passato.   Una volta, chiunque avesse un pezzo di terra da coltivare era indispensabile  che tra le varie culture non mancasse mai quella del grano. Questa voglia però non è mai mancata alla famiglia Marchetti e ai suoi amici che in questi anni hanno sempre coltivato grano per fabbisogno famigliare. La famiglia Marchetti ha la fortuna di vivere in un luogo stupendo: ci troviamo  a Barga e questa è la zona di Gragno dove lavorare la terra oggi come ieri è sempre stato un privilegio ed una tradizione in quanto qui si trovano appezzamenti di terra in piano, perfetti per l’agricoltura. Qui ogni anno, da sempre,  si celebra la battitura del grano come un grande evento: arrivano amici, parenti e altri agricoltori proprio…

- di Redazione

I mercoledì al Giardino.

BARGA – Organizzati per il secondo anno di fila dai commercianti di Barga, con il supporto per alcuni eventi di Pro Loco e Comune di Barga, tornano per il mese di luglio “I Mercoledì al Giardino”, una serie di serate  che hanno come location Piazza Pascoli e via Mordini a Barga con proposte che spaziano dall’arte alla musica, dai mercatino allo sport. Gli eventi si tengono ogni mercoledì dal 6 luglio al 3 agosto. Ecco il programma: Il 6 giugno ritorna “La Bisteccata sotto le stelle” a cura della Macelleria Angelini e Gatti Randagi; durante la serata sarà presentato il libro “Castrum de Atrium”edito a cura di  Tra le righe lib. Interverranno l’autore, “il Contafole” Andrea Campoli e l’editore Andrea Giannasi. Il 13 giugno ritorna “La Bisteccata sotto le stelle”; nel corso della serata ci sarà il fachiro Sem Fuego con il suo spettacolo di luci e giochi. Il 20 luglio invece si terrà il Mercatino dell’artigianato e il 27 luglio…

- di Redazione

Il Comune di Fabbriche di Vergemoli vince il Premio “Piccolo Comune amico”

Il Comune di Fabbriche di Vergemoli ha vinto il premio “Piccolo Comune Amico”, progetto realizzato dal Codacons – in collaborazione con Coldiretti, Fondazione Symbola, Enac, Touring Club Italiano, Ferrovie dello Stato, Intesa San Paolo, Poste Italiane, con il patrocinio di Anci, Uncem e del Ministero della Cultura – per promuovere lo sviluppo dei Comuni italiani con meno di 5mila abitanti. Il Comune di Fabbriche di Vergemoli è risultato vincitore per le eccellenze nella sezione “Innovazione sociale” grazie al progetto di ripopolamento delle case ad 1 Euro, attraverso il quale il Comune fa da “tramite” tra l’acquirente e il proprietario dell’immobile ubicato sul territorio comunale. Il 6 luglio alle ore 9 si terrà presso l’Auditorium Parco della musica di Roma la premiazione finale di tutti i comuni vincitori del premio “Piccolo comune amico” che, assieme ai prodotti locali e alla storia del territorio, saranno pubblicizzati sia attraverso la creazione di una Mappa interattiva consultabile attraverso apposita App (con cui si potranno visionare…