Cronaca

- di Redazione

In Sala Consiliare l’incontro sull’indagine Aria di Ricerca e non solo

BARGA – Il movimento ambientalista La Libellula invita all’incontro di mercoledì 27 ottobre alle ore 16 presso la sala consiliare di palazzo Pancrazi  dove si si terrà la presentazione de “La ricerca in Valle del Serchio”, per approfondire i progressi dell’indagine epidemiologica “Aria di ricerca in Valle del Serchio”. Interverranno la sindaca di Barga Caterina Campani, il prof. Annibale Biggeri (Epidemiologia & Prevenzione), il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti, il Governatore della Misericordia di Borgo a Mozzano, Gabriele Brunini. Di seguito ci saràanno una serie di interventi sulla “Valutazione pubblica del protocollo di ricerca” con: Dott.ssa Maria Angela Vigotti, epidemiologa; Dr. Francesco Carnevale, medico del lavoro; Dott.ssa Cristina Mangia, fisico ambientale – ISAC-CNR Lecce e con l’intervento scritto della Dott.ssa Laura Canavacci, bioeticista, Segreteria Scientifica Commissione Regionale di Bioetica – Regione Toscana Alle 18 il pomeriggio continuerà con la presentazione della ricerca storica “Dal territorio alla fabbrica, dalla fabbrica al territorio. La SMI, gli Orlando e la comunità…

- di Redazione

Primo e terzo posto per i ragazzi dell’Alberghiero di Barga al Concorso nazionale Castagne Marroni e Farina di Castagne

MARCIANA – Primo posto nella categoria Torte e terzo posto nella categoria Dolci al cucchiaio non professionisti. Sono i risultati ottenuti dall’Istituto Alberghiero Fratelli Pieroni di Barga al 15° Concorso Nazionale Castagne Marroni e Farina di Castagne: I Dolci. La ormai celebre competizione gastronomica quest’anno è giunta nell’antico borgo elbano di Marciana, rinomato per i suoi castagneti. Il tutto grazie alla collaborazione tra Comune di Marciana e l’Associazione Città del Castagno. La gara ha inaugurato la “Settimana delle Castagne”, evento che tra il 23 e il 31 ottobre animerà Marciana, Poggio e dintorni con numerose iniziative gastronomiche, ambientali e culturali. Ma torniamo al concorso, che in passato ha ospitato anche Barga e che sempre vede interpreti in primo piano anche nostri protagonisti. L’Alberghiero ha partecipato a entrambe le categorie del concorso svoltosi presso la Collegiata di San Sebastiano a Marciana. Erano previste due sezioni: Professionisti, con pasticcerie, ristoranti, forni ecc., e Non Professionisti. Anche le categorie erano due: “Dolci al…

- di Redazione

Coronavirus, a Gallicano quattro nuovi positivi

GALLICANO – I nuovi casi registrati in Toscana sono 211 su 11.246 test di cui 4.952 tamponi molecolari e 6.294 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,88% (5,6% sulle prime diagnosi). In provincia di Lucca i casi sono in tutale 23 di cui 4 nuovi positivi registrati nel comune di Gallicano. Il territorio di Gallicano è stato purtroppo quello più colpito nell’ultima settimana con un totale di 10 casi.

- di Redazione

Il ricordo di tanti giovani per Francesco… con il sorriso

FORNACI – Quel lenzuolo con le scritte colorate, firmato da tanti amici, non è mai mancato quando è stato organizzato un momento, una giornata, un ricordo di Francesco Tontini. Francesco, diciotto anni, ha perso la vita in quel terribile incidente stradale avvenuto a Fornaci il 17 ottobre di due anni fa. Ci la lasciati maledettamente troppo presto, ma di lui resta certo il ricordo. Forte, intenso. “Nessuno muore completamente finché vive nel cuore di chi resta”. E’ la frase che i tanti amici scrissero in quel lenzuolo bianco  che per tanto tempo è stato nel luogo dove lui perse la vita ed è l’inizio di una preghiera  di Sant’Agostino come ha sottolineato domenica 24 ottobre a Fornaci don Giovanni Cartoni in occasione della preghiera comunitaria che si è tenuta nella chiesa di Cristo Redentore per ricordare Francesco nel corso della “Festa del Sorriso”. Francesco, oltre che un giovane conosciuto e benvoluto, faceva parte della Misericordia del Barghigiano di cui era…

- di Redazione

Un bel ritorno per la Mondinata di Mologno

MOLOGNO – Una bella “due giorni” la Mondinata del Comitato Paesano di Mologno che ha fatto registrare un altro piccolo, ma significativo passo verso il ritorno alla normalità con questa manifestazione che si è svolta sabato e domenica scorsi tra la piazza della stazione e la chiesina di Mologno Sono stati due giorni che gli organizzatori hanno definito straordinari, pieni di gente sia il sabato pomeriggio che soprattutto la domenica. Forse una delle migliori edizioni della classica mondinata, che ormai mancava da due anni a causa della pandemia. Mondine, necci con la ricotta ed altre specialità sono state gettonatissime dai molti che hanno scelto di passare questo fine settimana in compagnia di Mologno e dei volontari del comitato che hanno fatto tutto il possibile per accogliere tutti al meglio.

- di Redazione

Frode a INPS e INAIL per oltre un milione di euro

Guardia di Finanza di Lucca. Maxi frode milionaria in materia di spesa previdenziale: coinvolto anche un professionista I militari del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Lucca, al termine di una complessa e articolata attività investigativa finalizzata al contrasto delle frodi nel settore della spesa previdenziale, hanno disvelato un artificioso meccanismo posto in essere nei comprensori di Mediavalle e della Piana di Lucca, che ha consentito a un locale sodalizio di beneficiare, indebitamente, di oltre un milione di euro di indennità, a vario titolo, erogate dall’INPS e dall’INAIL.In particolare, l’indagine – coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Lucca, dottoressa Elena Leone e condotta dalle fiamme gialle della Tenenza di Castelnuovo di Garfagnana, unitamente a funzionari dell’INPS e dell’INAIL di Lucca e da operatori dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Lucca – Massa Carrara – trae origine da un controllo d’iniziativa effettuato nei confronti di una ditta individuale operante nel settore della ristorazione, che permetteva, sin da subito, di acclarare…

- di Redazione

Festa grande a Tereglio per i 100 anni di nonna Rosina

E’ stata una grande festa quella organizzata nel piccolo borgo di Tereglio per salutare i 100 anni di Rosa Togneri, meglio conosciuta come Rosina. La festa è iniziata al mattino con la celebrazione di una Santa Messa officiata da Don Giuseppe Andreozzi. Poi tutti a pranzo presso il ristorante di famiglia che si trova in località Campogno, a due passi dal paese. La signora Rosina è ancora in ottima salute e di certo non dimostra il secolo che dice l’anagrafe. Una vita peraltro che non gli ha risparmiato fatiche ma anche soddisfazioni. Vedova ormai da molti anni ha condiviso i festeggiamenti con i suoi 3 figli: Roberta, Giovanna ed Ezio e i tanti nipoti. Le abbiamo chiesto se avesse un segreto per la sua longevità. Lei ci ha comunque confidato sottovoce che forse il merito di una vita così lunga è da attribuire alla buona e sana alimentazione. Anche l’amministrazione comunale di Coreglia non è voluta mancare all’evento. Era presente…

- di Redazione

Trentenne cade sulle Apuane; trasportata a Cisanello

Una trentenne residente a Lucca è caduta in prossimità del cosiddetto “Naso” dell’Uomo Morto, sulla Apuane, procurandosi un trauma midollare. La donna è stata recuperata dall’elisoccorso Pegaso ed è stata trasportata all’ospedale di Cisanello. Sul posto un tecnico della squadra di Querceta ha coadiuvato le operazioni del recupero effettuato dal tecnico di elisoccorso.

- di Redazione

Inaugurata la strada che collega Sassi ed Eglio a Castelnuovo

In un luogo simbolo, il bellissimo Santuario della Madonna della Neve di Sassi, a Molazzana, si è svolta la cerimonia di inaugurazione della strada che collega Castelnuovo di Garfagnana con i paesi di Sassi ed Eglio. La cerimonia, fortemente voluta dalle due amministrazioni comunali  guidate dai sindaci Talani per Molazzana e Tagliasacchi  per Castelnuovo di Garfagnana, sancisce ufficialmente l’apertura al traffico veicolare della strada che da appena fuori l’abitato di Torrite a Castelnuovo arriva a Sassi nella borgata di Granciglia. Un collegamento di notevole importanza per il territorio di Sassi ed Eglio come ha sottolineato il sindaco Talani sia per consentire una via di fuga importante in caso di calamità naturali, ma anche per la valorizzazione ai fini turistici di questi territorio. A ripercorrere durante la mattinata la storia di questa strada, ora finalmente ultimata, è stato l’ex sindaco di Molazzana Selso Savoli che ha ricordato in questi anni l’impegno delle istituzioni per arrivare alla realizzazione di quella che già…

- di Redazione

Protezione civile; cresce e si potenzia la squadra dell’Arciconfraternita di Barga

BARGA  – Cresce la squadra di protezione civile dell’Arciconfraternita di Misericordia di Barga. Cresce come numero di volontari, peraltro sempre più formati e pronti ad affrontare anche situazioni di calamità, ma cresce anche nei mezzi a disposizione. L’Arciconfraternita, come ha spiegato il Governatore Enrico Cosimini è impegnata proprio al potenziamento della  squadra di protezione civile ed in tal senso è attuale l’acquisto  di una vettura 4×4 che è stata presentata in questi giorni, ma anche di una idrovora da utilizzare in caso di allagamenti e maltempo e, con lo stesso scopo, anche di un generatore di corrente. “Stiamo crescendo ed abbiamo intenzione di crescere ancora con nuove dotazioni” ha detto il governatore Cosimini, che ci tiene a ringraziare coloro che hanno sostenuto queste dotazioni per le quali sono stati fondamentali i contributi di Fondazione CRL, Fondazione Banca del Monte, Fondazione Ricci di Barga, Smurfit Kappa Ania e Lions Club Garfagnana.

- di Redazione

Una strada che unisce

SASSI – In un luogo simbolo, il bellissimo Santuario della Madonna della neve di Sassi, patrimonio del comune di Molazzana, ma che si affaccia con una stupenda terrazza naturale a guardare il territorio del comune di Castelnuovo, questo sabato 23 ottobre l’incontro tra le comunità nella cerimonia di inaugurazione della strada che collega Castelnuovo di Garfagnana con i paesi di Sassi ed Eglio. La mattinata, fortemente voluta dalle due amministrazioni comunali, guidate dai sindaci Talani per Molazzana e Tagliasacchi  per Castelnuovo di Garfagnana, sancisce ufficialmente l’apertura al traffico veicolare della strada che da appena fuori l’abitato di Torrite a Castelnuovo arriva a Sassi nella borgata di Granciglia. Un collegamento di notevole importanza per il territorio di Sassi ed Eglio come ha sottolineato il sindaco Talani sia per consentire una via di fuga importante in caso di calamità naturali, ma anche per la valorizzazione ai fini turistici di questi territorio. A ripercorrere la storia di questa strada, ora finalmente ultimata, è…

- di Redazione

Si riaccendono i metati delle castagne

VALDIVAIANA – La tradizione legata alle castagna ed alla farina di castagne entra nel vivo in queste settimane con la caduta dalle piante di questo speciale dono che cregala la montagna. Siamo in  notevole ritardo rispetto alla stagione solita, ma la caduta, complice anche la pioggia di ieri, è iniziata e così pure la raccolta. Purtroppo sempre meno abitanti nella montagna  portano avanti il lavoro che riguarda il mondo della castagna ed anche quest’anno a quanto si sa nella montagna barghigiano un altro metato non verrà acceso. Si temeva che la stessa sorte potesse toccare anche al tradizionale metato del Giovannino di Valdivaiana, visto qualche problemino di salute del mitico Giovanni, ma lui non molla e con l’aiuto anche degli abitanti del posto ha deciso che la tradizione non si lascia nemmeno quest’anno. Proprio in questi giorni c’è stata l’accensione del metato e come vuole la tradizione, deve essere il più piccolo delle famiglie che gravitano attorno alla raccolta delle…