Cronaca

- di Redazione

Coronavirus, i nuovi positivi in Valle del Serchio. Otto nuovi contagi nel comune di Gallicano.

VALLE DEL SERCHIO – I nuovi casi registrati in Toscana sono 659 su 17.935 test di cui 8.085 tamponi molecolari e 9.850 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,67% (11,7% sulle prime diagnosi). Oggi purtroppo sono in crescita i casi della provincia di Lucca che sono 72. Anche in Valle del Serchio i numeri sono alti con 8 contagi che riguardano il comune di Gallicano, 4 il comune di Borgo a Mozzano, 1 caso nel comune di Piazza al Serchio ed 1 in quello di Coreglia. Un altro caso ancora di nuova positività si registra anche nel comune di Barga.

- di Redazione

No alla manifestazione dei no green pass a Fornaci. Valle del Serchio Alternativa attacca Questura, comune di Barga e Cipaf

FORNACI – “La questura di Lucca ci ha comunicato il diniego allo svolgimento della manifestazione contro il Green pass da noi indetta per domenica 19 dicembre. Si tratta di un atto grave e senza giustificazioni, che denunciamo con forza all’opinione pubblica. In questo modo il territorio del comune di Barga è stato dichiarato chiuso alla democrazia.” Così il movimento Valle del Serchio Alternativa circa gli sviluppi legati alla manifestazione di protesta contro il green pass prevista a Fornaci per il 19 dicembre prossimo non ci sarà. Diniego colpa, per il Movimento, della Questura e di un territorio, scrivono, dove la costituzione è cancellata. Ce n’è per tutti: comune di Barga ed anche Cipaf di Fornaci “Lo svolgimento dei fatti che hanno portato a questa conclusione non lascia spazio ad interpretazioni sulla natura esclusivamente politica delle decisioni prese. Subito dopo l’annuncio della manifestazione, il Cipaf (associazione dei negozianti, che non sappiamo quanti commercianti rappresenti davvero) si era espresso contro il corteo…

- di Redazione

In tanti a Gallicano alla Fiaccolata in ricordo di Vanessa

Il sindaco Saisi lancia un invito affinchè la Fiaccolata in ricordo di Vanessa Simoni che si svolge il 7 Dicembre ( giorno della sua uccisione) diventi una fiaccolata regionale contro la violenza sulle donne e i femminicidi. E’ questo il messaggio che lancia il sindaco di Gallicano insieme agli organizzatori della Fiaccolata nel ricordo di Vanessa Simonini e  contro la violenza sulle donne.Come ogni anno i partecipanti si ritrovano nei pressi dell’abitazione di Vanessa  proprio dove lei era  salita nell’auto di colui che pensava fosse un suo amico e si è poi rivelato il suo assassino.Quest’anno è il secondo anno che la fiaccolata nel ricordo di Vanessa è di fatto staccata dalla celebre fiaccolata  di Gallicano e Valle del Serchio che ritorna più vicina nel calendario al Natale.La fiaccolata per Vanessa, che come ci ha anticipato il sindaco Saisi , si spera diventerà a tutti gli effetti la fiaccolata contro la violenza sulle donne, percorrendo l’esatto percorso che fece la…

- 1 di Redazione

In ricordo di Romano il nostro sentito grazie

FORNACI – Approfitto delle pagine di questo giornale, che ha visto il mio babbo un entusiasta ed estroverso collaboratore per alcuni anni alla pagina sportiva, e della gentilezza di Luca, che ci ha commosso con l’articolo e le belle parole che gli ha dedicato proprio nel giorno più triste dell’ultimo saluto. Mi permetto di sostituire, solo per queste poche righe, proprio il mio babbo, credendo di esprimere con la più totale sincerità il suo pensiero unito a quello della mia famiglia, per dirvi una sola parola: GRAZIE, un grazie sentito che riga gli occhi di lacrime per l’immenso affetto che gli e ci avete dimostrato. Ringrazio gli amici, anzi i “compagni”, (come diceva lui),  dal liceo, all’università fino agli anni della pensione, con i quali ha trascorso momenti belli e felici; i “Fornacini” tutti ma anche tanti tanti altri  di altri paese vicini e lontani, che lo hanno conosciuto per lo storico negozio di biciclette del nonno, per gli anni a…

- di Redazione

Un sasso per un sorriso

BARGA – Davvero una bella iniziativa quella svoltasi ieri alla Villa di Riposo Giovanni Pascoli di Barga. Grazie ai volontari del Comitato di Bagni di Lucca della Croce Rossa, anche gli ospiti della Villa  hanno preso parte al progetto organizzato da Cri Bagni di Lucca dal titolo “Un sasso della Valle del Serchio per un sorriso” L’obbiettivo era di disegnare sui sassi qualcosa per poi fare un regalino di Natale ad un familiare o un amico e tutti coloro che hanno partecipato lo hanno fatto davvero con grande entusiasmo e con tanta creatività. Realizzando magnifici lavori utilizzando semplici sassi di fiume dei nostri torrenti per realizzare colorate mini opere d’arte. L’attività naturalmente è stata svolta in sicurezza e seguendo le regole per il contenimento del contagio. Come scrive il comitato di Bagni di Lucca della Cri: “E’  stato un pomeriggio veramente molto stimolante ed emozionante per tutti . Un ringraziamento particolare per la disponibilità da parte del Consiglio va al…

- di Redazione

In Duomo il concerto dei campanari con il 499° Doppio della Concezione

BARGA – Come tutti gli anni i bravi campanari del Gruppo di Barga hanno fattoi il proprio dovere, quella che per tutti loro è una tradizione immancabile, alternandosi alle tre antiche campane del Duomo di Barga nella tradizione del Doppio dell’Immacolata. Dalle 21 alle 22 le campane hanno suonato a distesa per un’ora intera, così come avviene da secoli per la vigilia della Immacolata Concezione. Il Doppio dell’Immacolata del 2021 è stato vissuto da tutti i campanari come un momento importante; come il doppio che di fatto prepara alle celebrazioni del 500° Doppio della Concezione in onore della Madonna del Molino, della effigie conservata nel Duomo di Barga. Evento che i campanari festeggeranno il prossimo anno. E’ infatti dal lontano 1522, in omaggio alla Compatrona barghigiana Madonna del Molino, che si tiene la tradizione del Doppio. Tra le cose belle di quest’anno, rispetto al 2020 in zona rossa e con i contagi ancora alti nel comune, il ritorno della gente…

- di Redazione

A Barga inaugurata la Valle dei Presepi

BARGA – Nel centro storico di Barga nel pomeriggio del 7 dicembre è stato inaugurato idealmente il percorso della manifestazione, la quinta edizione, de “La Valle dei Presepi. La cultura e la tradizione del Natale nella Media Valle del Serchio” La rassegna promuove una tradizione secolare della Media Valle del Serchio. Il presepe è infatti parte integrante della cultura popolare di questo territorio; la maestria degli artigiani locali e la qualità produttiva delle aziende sono riconosciute da sempre in tutto il mondo. Attori principali di questa rassegna sono le associazioni, i comitati e i cittadini che, negli anni, hanno coltivato e portato avanti con passione e dedizione la tradizione dei presepi che si possonmo trovare praticamente esposti in tutti i pasesi dei comuni della Media Valle. La Valle dei presepi prevede un percorso che da Bagni di Lucca va a Borgo a Mozzano, da Coreglia Antelminelli a Pescaglia con le loro frazioni  e quest’anno ha come fulcro principale appunto il centro storico…

- di Redazione

Partito Barga in Cioccolato 2021. Appuntamento il 7 e l’8 dicembre nel centro storico di Barga

BARGA – Ha preso il via martedì 7 dicembre (incrociando le dita per il tempo di domani, mercoledì 8 dicembre), l’edizione 2021, la quindicesimo, di Barga in Cioccolato. Dopo l’anno di stop forzato  il 7 e 8 dicembre è tornata la classica festa del cioccolato. Due giornate nel Centro Storico della cittadina dove sarà possibile ritrovare e degustare le produzioni dei cioccolatai provenienti principalmente dalla Toscana, ma non solo. Anche l’edizione 2021 vede oltre ai maestri cioccolatieri presenti, provenienti anche da fuori provincia,  la presenza degli studenti dell’Istituto Alberghiero F.lli Pieroni di Barga che propongono i loro lavori con il cioccolato, le produzioni del proprio biscottificio, oltre a presentare nuove idee su come apparecchiare la tavola nel periodo Natalizio e prendersi cura dei visitatori con la loro accoglienza. Come da tradizione Barga in Cioccolato darà il via al periodo Natalizio e il giorno 8 dicembre  dalle ore 9 alle ore 19 non potrà mancare il mercatino dell’artigianato; tanti i banchi posizionati lungo…

- di Redazione

Fornaci, ha aperto i battenti il Villaggio di Natale

A Fornaci di Barga è partito, nonostante le bizze del tempo che ha costretto all’annullamento della cerimonia inaugurale di sabato 4 dicembre, il calendario del Christmas Village, un magnifico villaggio di Natale con tanti eventi  e proposte in programma. Sabato , tante manifestazioni sono saltate per il maltempo, ma la pioggia non ha ugualmente scoraggiato gli animatori ed aiutanti  di Babbo Natale che hanno comunque animato la giornata alla quale ha preso parte anche la prima cittadina di Barga Caterina Campani. Domenica la principale attrazione è stata poi la pista di pattinaggio che ha richiamato soprattutto tanti ragazzi, ma non solo. In Piazza anche i Mercatini di Natale, le giostre per i bambini, ed a fianco gli stand Gastronomici con anche i Polentari di Filecchio, mentre via Medi ha ospitato il mercato straordinario ambulante. Elfi ed amici di Babbo natale hanno poi giocato per tutto il pomeriggio con i bambini. Grazie ai folletti ed ai magici personaggi del villaggio di Natale, animazioni…

- di Redazione

A Castelnuovo il raduno delle Dacia Duster

CASTELNUOVO . Gli appassionati della auto Dacia Duster, una popolazione in costante e convinta crescita, si sono ritrovati domenica 5 dicembre in Valle del Serchio. A Castelnuovo di Garfagnana si è svolto infatti un bel raduno promosso dal Dacia Club Toscana e dalla Concessionaria F.lli Biagioni di Castelnuovo di Garfagnana concessionaria ufficiale Dacia insieme alla sede di Fornaci di Barga. Obiettivo di queste manifestazioni è quello di mettere insieme i possessori nonché gli appassionati di questa auto ed al raduno di Castelnuovo si sono presentati ben 24 Dacia Duster e ben 58  “dusteristi” (in realtà c’erano anche un paio di Dacia Sandero) provenienti da diverse parti della Toscana. Un equipaggio è giunto anche da Roma, un altro da Verona ed infine un altro ancora dalla Lombardia. A proposito del raduno, con la presenza anche della famiglia Biagioni della Concessionaria a guidare il carosello, anche la nuovissima Dacia Spring, auto completamente elettrica Il raduno ha portato in giro per la Garfagnana i…

- di Redazione

Coronavirus, sei casi tra i comuni di Borgo a Mozzano e Bagni di Lucca

 BORGO A MOZZANO –  In provincia di Lucca i nuovi casi di coronavirus sono 53. Di questi, in Valle del Serchio, da registrare i nuovi positivi nei comuni di San Romano1 , Borgo a Mozzano 4, Bagni di Lucca 2. I nuovi casi registrati in Toscana sono invece in totale 498 su 38.874 test di cui 8.603 tamponi molecolari e 30.271 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,28% (5,9% sulle prime diagnosi).

- di Redazione

Dall’8 dicembre obbligo di mascherine anche all’aperto nel comune di Castelnuovo

CASTELNUOOVO – L’Amministrazione Comunale di Castelnuovo fa sapere che, tenuto conto che l’indice di diffusione del Coronavirus sta registrando un aumento sia a livello regionale che nazionale e considerato inoltre che in occasione delle festività natalizie risulta prevedibile un intenso afflusso di persone nel centro storico cittadino, con conseguente difficoltà a garantire il distanziamento interpersonale, il Sindaco ha emanato l’ordinanza n.40 del 07/12/2021 con la quale si stabilisce che: dal giorno 8 dicembre 2021 e fino al giorno 9 gennaio 2022, sarà vigente l’obbligo di indossare, nelle vie e nei luoghi all’aperto del centro storico, i dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche quando è possibile il distanziamento interpersonale e non si configurano assembramenti di persone.