Cronaca

- 2 di Redazione

Barga tra i comuni più virtuosi in Toscana per raccolta differenziata. E’ seconda in provincia di Lucca

BARGA – Sono stati presentati i dati relativi alla produzione di rifiuti ed alla raccolta differenziata redatti dall’Agenzia Regionale Recupero e Risorse (ARRR) e relativi al 2018. Anche per il 2018 per quanto riguarda la Valle del Serchio,  Barga ha fatto la sua parte per la raccolta differenziata. Secondo i dati ARRR, il comune rientra, tra i primi 24 comuni in tutta la Toscana ad aver fatto la migliore raccolta differenziata nell’anno 2018. Con una percentualecomunque in flessione rispetto all’anno precedente,  scesa all’83,35% di raccolta differenziata dagli 84,36% del 2017 e dai 84,35% del 2016, ma comunque in grado di far ottenere il primo posto in Valle del Serchio ed il secondo in provincia di Lucca. In provincia di Lucca a far meglio di Barga è stato solo Capannori con una percentuale dell’85,58. Oltre a Barga e Capannori, al di sopra dell’80% di raccolta differenziata sono saliti per la provincia di Lucca,  Borgo a Mozzano (80,20%); Lucca (80,70%), Seravezza (80,06%).…

- 1 di Redazione

Barga Castagna anticipa la partenza a venerdì 1° novembre. Ecco tutto quello che c’è da sapere

BARGA – Purtroppo il meteo non regala previsioni ottimali per questo fine settimana e così’ ieri sera, dopo una riunione di tutti gli organizzatori comprese le varie associazioni Che collaborano all’evento, è stato deciso di anticipare un po’ le proposte di Barga Castagna. La manifestazione, nella sua edizione 2019, si terrà regolarmente, sperando in un tempo più clemente rispetto alle previsioni, nei sui giorni previsti del 2 e 3 novembre, ma se poi sabato (ma soprattutto domenica) il meteo sarà proprio avverso ci sarà comunque la possibilità di conoscere le proposte di Barga Castagna già da questo venerdì 1 novembre,  proprio in considerazione del fatto che questo sarà il giorno migliore, meteorologicamente parlando. Dunque la festa è stata anticipata di un giorno con quasi tutte le varie proposte di piatti legati alla castagna che saranno disponibili, concentrati però in un unico posto, anche al pomeriggio di venerdì 1° novembre. Barga Castagna prenderà così il via dal 1° con una buona…

- di Redazione

Influenza, il picco previsto a gennaio: parte la vaccinazione

FIRENZE – Al via anche per questa stagione invernale in Toscana la campagna di vaccinazione antinfluenzale. La Regione attraverso l’Estar ha acquistato quest’anno, in base alle richieste delle aziende sanitarie toscane ,oltre 870.000 dosi di vaccino, l’11,4% in più rispetto all’anno scorso. La distribuzione alle aziende è partita l’11 ottobre, e ad oggi, sono state già distribuite l’85% delle dosi richieste. Costo per la Regione, quasi 5 milioni di euro. Il vaccino antinfluenzale gratuito è destinato agli over 65, alle persone con patologie di base che aumentano il rischio di complicanze in caso di influenza, agli operatori sanitari, ai donatori di sangue e alla donne in gravidanza. Ma come sarà l’influenza quest’anno? Nella scorsa stagione  in Toscana il 56% degli ultra 65 si è vaccinato. Ci si può vaccinare dal proprio medico di famiglia o negli ambulatori della Asl. Il periodo più indicato è il mese di novembre. Il vaccino diventa efficace circa due settimane dopo l’inoculazione.

- di Redazione

Le celebrazioni del IV Novembre a Barga e Fornaci

BARGA – Saranno tutte incentrate il 4 novembre le celebrazioni nel comune di Barga  per celebrare la fine della prima guerra mondiale, il giorno dell’unità nazionale e la giornata delle forze armate italiane. Lunedì  4 novembre alle 10 la deposizione delle corone e resa degli Onori ai Caduti, presso il monumento di Piazza della Vittoria e il monumento al parco degli Alpini. Alle 11 a Fornaci di Barga  presso la chiesa del Cristo Redentore, la santa messa ed a seguire  un corteo dei partecipanti alla volta del Monumento ai Caduti di Piazza IV Novembre, dove si terrà l’alzabandiera, la resa degli Onori ai Caduti e la deposizione di una corona di alloro. L’evento è promosso dal comune di Barga in collaborazione con il Gruppo Alpini di Barga, l’associazione marinai in congedo e l’Associazione  Militari di Barga,

- di Redazione

Halloween party nella Taverna dello Scoiattolo. La notte più terrificante dell’anno immersi nel bosco del Ciocco

IL CIOCCO – Un party in una baita immersa nel bosco per la notte più terrificante dell’anno: giovedì 31 ottobre, dalle ore 20, la Taverna dello Scoiattolo ospita “Halloween ad alta quota”, nel punto più alto e suggestivo della Tenuta il Ciocco, a oltre 1000 metri d’altitudine. La cena dai sapori autunnali, con un menu che vede protagonisti i prodotti del territorio e l’immancabile zucca, sarà accompagnata da musica dal vivo, gin cocktail e menu ed intrattenimento ad hoc per i più piccoli. Un’occasione per fare una full immersion nella Valle del Serchio, ancor più ricca di atmosfera in questo periodo dell’anno. La cena a buffet, preparata ad hoc dallo staff della Locanda alla Posta, uno dei ristoranti della tenuta, comprende numerosi antipasti sfiziosi come il tagliere dei salumi del Norcino, con bruschette al pomodoro e crostini al cavolo nero, assortimento di formaggi caprini e pecorini dell’Antica Caciaia, accompagnati dalle confetture della Maestà della Formica. Sul menu, inoltre, polenta con…

- di Redazione

Inaugurata la 81esima panchina rossa contro la violenza di genere

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Una bella e partecipata cerimonia per l’inaugurazione a Calomini di Fabbriche di Vergemoli della 81esima panchina rossa. Il simbolo contro la violenza di genere è collocata davanti il circolo del paese sulla strada principale in modo che sia vista e usufruita da tutta la comunità   In poco più di due anni dalla prima panchina rossa a Gallicano il numero di questi simboli anti-violenza è cresciuto in modo considerevole. Grandi e piccole comunità hanno voluto accendere una luce e lanciare dei messaggi soprattutto a quelle donne che ancora oggi subiscono violenze anche in ambito familiare. Oggi si sono create le condizioni, forse, per uscirne ed essere supportate grazie ai centri di ascolto e di aiuto. Alla cerimonia di inaugurazione ha partecipato anche Grazia Forli mamma di Vanessa Simonini che ha donato la sua poesia scritta proprio in ricordo di Vanessa e delle panchine rosse. E non è mancata la comunità locale guidata dal primo cittadino Michele…

- di Redazione

Al concorso di pasticceria di Barga Castagna anche Gabriele Bonci e Paul De Bondt

BARGA – Tra le proposte classiche di Barga Castagna non mancherà naturalmente il classico concorso di pasticceria legato naturalmente alla castagna organizzato per la categoria non professionisti dall’Associazione Città del Castagno insieme a Pro Loco e Comune di Barga e con il supporto dell’istituto alberghiero barghigiano. Quest’anno il concorso si arricchirà da una presenza particolarmente qualificante della giuria che vede tra gli altri tra i giurati anche Gabriele Bonci, il grande “artigiano” della pizza” che tra i suoi impegni vede anche la conduzione del programma tv Pizza Hero – La sfida dei forni sul canale Nove. Bonci è legato alla Garfagnana dove si è innamorato di Careggine, tanto che qui ha rilevato la Pizzeria Chiar Di Luna dove propone una degustazione continua delle sue creazioni. Insieme a lui in giuria anche Paul de Bondt, un mâitre chocolatier che ha iniziato la sua costante ascesa di successo e di fama nazionale con la cioccolateria che più di venti anni fa aveva aperto a…

- di Redazione

Alla scoperta delle bellezze di Roggio

GARFAGNANA – Nella metà dello scorso secolo quando si inviavano anche dalla Garfagnana i saluti, grazie alle cartoline, spesso sopra le immagini era scritto:  “Garfagnana Pittoresca”; era un modo simpatico per descrivere la bellezza e l’originalità  di questi luoghi. Oggi pittoresco è senza dubbio uno dei paesi di questa Garfagnana: Roggio. Il borgo, aggrappato alla sua dolce montagna è circondato da una infinita distesa di castagni da frutto, mentre il paese è dominato dall’antica chiesa dedicata a San Bartolomeo. Roggio, pur essendo nel versante di Camporgiano, fa parte del Comune di Vagli; il borgo in questi anni è animato da alcune attività commerciali, in particolare una che  ha creato un rapporto diretto con il Nord Europa.Tra le mete più gradite del turismo nordico di Roggio, c’è la bellissima chiesa  e  la sua torre campanaria; in questi giorni i suoi manufatti sono stati visitati dal Presidente della Fondazione Cassa risparmio di Lucca Marcello Bertocchini in quanto il suggestivo campanile è oggetto…

- di Redazione

Tre generazioni nel segno della passione per la terra

CAMPORGIANO – Ma chi l’ha detto che i giovani non hanno voglia di mettersi in gioco e di proseguire il percorso tracciato dai nonni ? A Sillicano di Camporgiano c’è la famiglia Bravi che ha messo in campo ben tre generazioni con un unico obiettivo: quello di continuare a produrre e coltivare la terra così come avveniva nel passato.   Nella selva di proprietà di famiglia troviamo Beatrice con l’amica Lucia impegnate a raccogliere le castagne, poco più in alto ad osservare le due ragazze anche alcuni caprioli incuriositi dalle nostre telecamere; più in basso, uno scoiattolo si assicura qualche nocciola utile per nutrirsi e fare la scorta per il lungo e freddo inverno. Alfonso Bravi invece è un giovanotto di 80 anni e non ha mai abbandonato la terra. Ha sempre coltivato questa passione, che è stata la sua primaria attività, e oggi può stare tranquillo perché a tirare avanti l’azienda di famiglia c’è il figlio, ma soprattutto la…

- di Redazione

Muore schiacciato sotto il trattore che si ribalta

PIAZZA AL SERCHIO – Un pensionato di 83 anni, Alessandro Terni ha perso la vita questo pomeriggio in un incidente avvenuto in una stretta strada del paese. Il trattore sul quale stava viaggiando si è infatti improvvisamente ribaltato e l’anziano è rimasto schiacciato dal mezzo agricolo. Inutile l’intervento dei mezzi di soccorso giunti sul posto in pochi minuti: l’uomo purtroppo è morto sul colpo.

- di Redazione

Barga Castagna al via. Si comincia il 1° novembre con la gara nazionale dei “mondinai”

BARGA – Ormai ci siamo per Barga Castagna 2019 che quest’anno aprirà i battenti il 1° novembre con un evento speciale. Venerdì si terrà infatti in piazza Matteotti la gara nazionale dei “Mondinai” organizzata da ArtCom Barga, Pro Loco Barga e Associazione Città del Castagno che inizierà alle 19,30. La gara si svolgerà con i partecipanti impegnati nel metodo tradizionale di cottura delle mondine, ovvero con la padella che viene fatta sapientemente girare sopra il fuoco. L’iscrizione è gratuita ed è ancora possibile presso prolocobarga@gmail.com o telefonando ai numeri telefonici: 0583.724141 – 331.9907169 –  347.2609092. La gara ebbe un primo prologo lo scorso anno, durante l’edizione 2018 di Barga Castagna e riscosse un notevole successo. Da sapere che le mondine preparate per la gara saranno poi disponibili subito dopo le “performance mondinare” dei partecipanti. Sabato 2 e domenica 3 novembre è il tempo invece di Barga Castagna, evento che nel corso di questi primi anni della manifestazione ha saputo richiamare…

- di Redazione

Lavori per la riqualificazione ingresso di Borgo a Mozzano

BORGO A MOZZANO – Sono in fase di ultimazione i lavori eseguiti dal comune di Borgo a Mozzano per la riqualificazione dell’ingresso al paese. Gli interventi hanno interessato soprattutto la zona a sud della cittadina e hanno riguardato il rifacimento del manto stradale.   Ma non solo. Anche la sistemazione  e il posizionamento di nuove attrazioni per bimbi nel vicino parco giochi, per un investimento totale che sfiora i centomila euro. I lavori saranno completati entro il 31 ottobre quando a Borgo a Mozzano ci sarà il grande appuntamento con Halloween.