Tag: Fabbriche di Vallico

- di Redazione

Pesca, si presenta la riserva “no kill”

FABBRICHE DI VALLICO – Giovedì 21 Marzo 2019 alle ore 17.00, presso la sede comunale di Fabbriche di Vallico sarà presentata la nuova riserva “No kill” ed il nuovo regolamento sulla raccolta dei funghi, alla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura Marco Remaschi. La zona “No Kill” è una zona con pesca a prelievo nullo, consentita solo agli amanti della Mosca o della Tenkara. Gran parte della Turrite resterà zona “free” per tutti i pescatori. Il tratto in questione tornerà ad essere uno dei cardini turistici della Val di Turrite nel rispetto della Trota Fario. “Con l’occasione si ringrazia l’intera Giunta Regionale e in particolare l’assessore Marco Remaschi per l’attenzione rivolta al nostro territorio – dichiara il sindaco Michele Giannini –  Queste due operazioni dimostrano come sia possibile valorizzare un territorio così impervio e duro come quello di Fabbriche di Vergemoli. Da un lato abbiamo un fiume che spesso causa danni e disagi ed in questo modo cerchiamo di trasformarlo in una…

- di Redazione

Una Turrite Cava sempre più vocata alla trota fario

FABBRICHE ID VALLICO – “Dopo la recente notizia dell’apertura di una “Zona a regolamento specifico no kill” (nella zona denominata Mulini e una tratta che attraversa l’abitato di Fabbriche di Vallico) anche i proprietari delle centrali idroelettriche, in accordo col comune di Fabbriche di Vergemoli si sono mossi per ripopolare l’alveo del torrente nella parte non coperta da riserva, con diverse decine di kg di Trote Fario e Avannotti”. Lo dichiara il vicesindaco Mariani. “Siamo in costante contatto coi proprietari delle centrali idroelettriche che hanno sempre avuto un rapporto cordiale con l’amministrazione comunale e di rispetto del torrente – specifica Mariani – Quando abbiamo spiegato loro il progetto hanno subito voluto contribuire. Sono molte le persone che mi hanno contattato chiedendo chiarimenti sulla ZRS – continua poi l’assessorei – Sul sito internet www.pescareingarfagnana.it si possono trovare tutte le informazioni necessarie. Comunque sia siamo soddisfatti per una Turrite Cava sempre più fishing friendly; dove sempre più la Trota Fario è protagonista…

- di Redazione

Trota, zona a regolamento specifico a Fabbriche di Vallico

Dopo gli eventi calamitosi del 2013 che hanno visto la Turrite Cava uscirne devastata sia a livello morfologico che faunistico, la trota torna ad essere protagonista del torrente. Con la prossima apertura venatoria di pesca a Fabbriche di Vallico riapre la “Zona a regolamento specifico”. La Zona sarà divisa in due tratte; una più avventurosa da 1,3km nella zona denominata Mulini e una più turistica ma non meno ludica da 1,7 km che attraversa l’abitato di Fabbriche di Vallico. La “Zona a regolamento specifico” sarà una “no kill”, ovvero zona con pesca a prelievo nullo, consentita solo agli amanti della Mosca o della Tenkara. La gestione sarà affidata al “Fly fishing club” di Nicolò Carotti che, come da regolamento, utilizzerà le risorse provenienti dai tesserini di accesso alla riserva per migliorarla con attenzione dei servizi al turista. La “no kill” servirà per mantenere l’equilibrio fra tutela faunistica e utilizzo delle acque per la produzione di corrente elettrica. “Ho pensato alla…

- di Redazione

Maltempo in Valle del Serchio: notte di paura a Borgo a Mozzano

VALLE DEL SERCHIO – E’ stata un pioggia forte e intensa quella che ha interessato la valle del Serchio nella giornata di ieri con picchi rilevanti nelle zone di altura specialmente nel versante apuano, ma anche in quello appenninco; creando apprensione per tutta la nottata . I dati dei pluviometri dell’autorità di VBacino parlano chiaro: è piovuto tantissimo soprattutto nel crinale apuano anche se il dato più rilevante è quello di Boscolungo nei pressi dell’Abetone che ha registrato cumulati di pioggia per 356 millimetri; questa quantità d’acqua va sommata a quella causata dallo scioglimento della neve in virtù delle temperature salite di botto di diversi gradi e proprio per questo nel torrente Lima si è creata un’ondata di piena piuttosto importante. Alle 4.30 di questa mattina al Ponte di Chifenti, il fiume aveva abbondantemente superato la soglia di allarme arrivando a lambire quella di allerta. Da lì a poco il Serchio, alla confluenza con la Lima,  ha esondato per alcune…

- di Redazione

Riqualificazione urbana a Fabbriche di Vallico

FABBRICHE DI VALLICO – Fabbriche di Vallico più illuminato. Con due interventi distinti il comune di Fabbriche di Vergemoli ha deciso la posa in opera ed ha già avviato i lavori per mettere in realizzazione oltre sedici punti luce sul territorio comunale, nello specifico sulla viabilità della Fondovalle di Fabbriche di Vallico. Sono già iniziati i lavori in località Isola, dove ha sede la scuola elementare, l’asilo e la struttura Asl, per l’installazione di sei punti luce. Altri dieci punti luce verranno messi tra la piazza di Fabbriche di Vallico e il ristorante Il Molino, insieme ad una ringhiera che permetterà di migliorare la viabilità pedonale in un punto particolarmente stretto della strada. Il tutto per un intervento di oltre 54 mila euro, interventi complessi in quanto riguardano la viabilità provinciale e vanno a ricadere a ridosso dello storico ponte medievale. Sono stati necessari sia un doveroso accordo con l’ente Provincia sia una soluzione condivisa ed accettata con la Soprintendenza…

- di Redazione

Fabbriche di Vallico, cresce l’attesa per la finale

FABBRICHE DI VALLICO – Grande soddisfazione a Fabbriche per le imprese della locale U.S. Fabbriche di Vallico, squadra calcistica allenata dal mister Martini che sabato prossimo giocherà la finale della Coppa, trofeo Primavera lega AICS, sfidando il Castelnuovo Garfagnana. Dopo un girone di andata incerto, la squadra ha dimostrato forza e tenacia recuperando punti ogni partita disputata. Pochi punti non gli hanno permesso di qualificarsi ai play off, ma i “rossoblù” hanno dimostrato tutto il loro valore e attaccamento per la maglia in questa competizione. “Il bello di questo risultato è che deriva soprattutto dal gruppo che si è creato all’interno dello spogliatoio, dove quest’anno per la prima volta sono entrati anche molti ragazzi di colore – commenta il Presidente Gianluca Favetti. Nata come esigenza per tamponare la scarsa profondità della rosa, la scelta di accogliere stranieri si è rivelata una delle migliori; non solo per le loro capacità sportive ma anche perché sono riusciti ad integrarsi benissimo aumentando il…

- di Redazione

A Fabbriche consiglio straordinario aperto sulla questione palazzo comunale

FABBRICHE DI VERGEMOLI –  Si terrà domani sera, giovedì 15 febbraio, alle ore 21 presso il municipio di Fabbriche il primo dei due consigli comunali straordinari aperti al contributo dei cittadini richiesto dai consiglieri di minoranza Costanza Forli, Nicola Boggi e Marco Staghellini. Al centro della discussione sarà il progetto di realizzazione di un nuovo palazzo comunale in Fabbriche a seguito delle indagini tecniche commissionate che hanno evidenziato un non allineamento dell’attuale edificio agli standard richiesti dalla normativa sismica vigente. Saranno presenti, per motivare e rispondere alle domande od osservazioni di consiglieri e cittadini, i tecnici incaricati delle indagini conoscitive e delle nuove progettualità. “Sarà questo solo il primo dei due appuntamenti con la cittadinanza che abbiamo formalmente richiesto – commentano i tre consiglieri – ritenendo necessario offrire a tutta la comunità un punto di situazione chiaro su questa vicenda. Pur essendo il compito primario dell’intero consiglio comunale quello di riuscire ad avviare i lavori necessari almeno prima della fine…

- di Redazione

Lutto alla Misericordia di Borgo a Mozzano per la scomparsa di Alessandro Graziani

BORGO A MOZZANO – Ha destato profondo cordoglio in tutti i volontari, soci e dirigenti della Misericordia di Borgo a Mozzano la scomparsa di Alessandro Graziani, volontario di Fabbriche di Vallico. Alessandro era stato tra i fondatori della Sezione di Misericordia della Val di Turrite e ne era tuttora il coordinatore, oltre ad essere membro del Magistrato. La morte di Alessandro ha addolorato tutte le comunità della Val di Turrite, dove era molto conosciuto. Le esequie si terranno sabato 10 febbraio alle 15 nella chiesa di Fabbriche di Vallico.

- 4 di Redazione

Niente impianto a biomasse a Fabbriche di Vallico

  FABBRICHE DI VALLICO – Netto cambio di strategia a Fabbriche di Vallico rispetto alle impostazione dell’ex sindaco Oreste Giurlani. Il sindaco Giannini con due atti di lungo periodo, R.U. e piano intercomunale, ha messo una pietra tombale sulla possibilità che potesse essere fatta una centrale a biomasse a Fabbriche di Vallico. Circa cinque anni fa Giurlani aveva proposto di creare una centrale a biomasse per venire incontro alle esigenze delle cartiere di Fabbriche di Vallico. Centrale avversata dalla popolazione che era quindi rimasta in stand by. Il sindaco Giannini con l’approvazione del Regolamento urbanistico e del piano intercomunale ha cancellato la possibilità di questa opera sul territorio comunale, togliendola da qualsiasi strumento urbanistico e vanificando anche nel futuro la possibilità che possa essere riproposta se non con un iter lungo e difficoltoso.   “Ho ritenuto di proseguire quella che è una battaglia che porto avanti da circa venti anni verso l’attenzione dell’inquinamento in generale nella Valle del Serchio –…

- di Redazione

Sulla questione farmacia dI Fabbriche, preoccupazione del PD

Dopo la recente chiusura della farmacia a servizio del paese di Vergemoli nuove nubi, sottolinea il gruppo Costruiamo il Futuro, si addensano anche su quella del capoluogo Fabbriche: “Da settimane ormai si è a conoscenza della necessità di dover intervenire pesantemente sul palazzo comunale per renderlo a norma rispetto agli standard antisismici attuali e che tale intervento comporterà un lungo periodo di tempo. Oltre agli uffici comunali infatti l’attuale palazzo ospita importanti servizi di pubblica utilità quali gli ambulatori medici, la locale misericordia e proprio la farmacia – dichiara per il gruppo il consigliere Marco Stanghellini Nonostante le rassicurazioni date da sindaco e giunta rispetto alla continuità che l’amministrazione avrebbe garantito all’attività della farmacia e degli ambulatori in attesa di riconsegnare alla cittadinanza un edificio totalmente a norma, non si placano fra i cittadini le voci di un rischio chiusura imminente specie della farmacia, voci che ci risultano confermate da una lettera ufficiale a firma del primo cittadino che, per come…

- di Redazione

Sull’adeguamento sismico del municipio di Fabbriche. Luci ma anche ombre

FABBRICHE DI VERGEMOLI –  Dopo l’annuncio dell’ottenimento di un consistente finanziamento regionale spendibile per l’adeguamento sismico del palazzo comunale di Fabbriche annunciato recentemente in consiglio comunale e sulla stampa, interviene anche il gruppo consiliare di minoranza Costruiamo il Futuro. “Non possiamo che accogliere con grande soddisfazione l’avvenuto finanziamento che favorirà l’avvio dei lavori necessari per il palazzo comunale di Fabbriche – commentano i consiglieri Nicola Boggi, Costanza Forli e Marco Stanghellini – Come più volte abbiamo avuto modo di dichiarare il tema della sicurezza – in tutte le sue declinazioni – sta al centro del nostro impegno istituzionale e quindi non faremo mai mancare alla maggioranza il nostro impegno e sostegno quando le decisioni assunte andranno in questa direzione.” “Riteniamo che la messa in sicurezza del palazzo comunale di Fabbriche rappresenti l’obiettivo primario di questa legislatura che si avvia alla conclusione – proseguono i tre consiglieri – il nostro municipio è un centro servizi strategico per il comune perché oltre…

- di Redazione

Per riqualificare il Palazzo comunale di Fabbriche di Vallico un finanziamento di 300 mila euro

FABBRICHE DI VALLICO – Il comune di Fabbriche di Vergemoli che si è classificato  primo nel bando della sismica a livello regionale ottenendo un finanziamento di 300 mila euro per la riqualificazione del Palazzo comunale di Fabbriche di Vallico. “Siamo estremamente soddisfatti – dichiara il sindaco Michele Giannini – perché è un ulteriore tassello rispetto ad un percorso iniziato appena insediati. Nel 2014 abbiamo riscontrato che a suo tempo non erano state date risposte chiare alla Regione sullo stato dell’immobile del comune di Fabbriche di Vallico. Ci siamo attivati – precisa Giannini – e abbiamo estrapolato la documentazione necessaria. Abbiamo fatto tutta una campagna di saggi che hanno dato dei risultati estremamente preoccupanti, innegabile dirlo, e ci siamo attivati per chiedere un finanziamento. Dopo poco più di due anni siamo riusciti ad ottenere un importante finanziamento che va ad investire su un progetto molto più alto”. La spesa preventivata per la messa in sicurezza dell’immobile comunale è oltre 500 mila…