Tag: Fabbriche di Vallico

- di Redazione

Un trinagolare di calcio in ricordo del “Peppe Nero”

In ricordo del “Peppe nero”. L’US val di Turrite organizza al ca mpo sportivo di Gragliana per sabato 27 luglio, con inizio alle 16, il 1° Memorial “Giuseppe Nardi” per ricordare questa cara figura barghigiana, troppo presto strappata a questo mondo da un male incurabile.Giuseppe, per tutti appunto il “Peppe nero” ci ha lasciato il 15 dicembre scorso e oggi la sportiva Val di Turrite desidera ricordarlo con questa iniziativa patrocinata dai comuni di Barga e Fabbriche di Vallico e che viene organizzata anche con il contributo della Coop. Fanin.Si tratta di un triangolare al quale prenderanno parte tre formazioni composte dagli amici della val di Turrite, dagli amici di Barga e dagli amici e colleghi della “Fanin”.

- di Redazione

Torna il gioco della palla elastica con il mercato mensile

Una domenica all’insegna della tradizione con la rievocazione del gioco della palla elastica e poi il mercato mensile nel centro storico e degustazioni a cura di Slow Food Garfagnana e Media Valle. Una domenica all’insegna della tradizione con la rievocazione del gioco della palla elastica e poi il mercato mensile nel centro storico e degustazioni a cura di Slow Food Garfagnana e Media Valle. Questo il programma che Barga propone per domenica prossima, 9 giugno. “Si apre così la stagione estiva, ha spiegato nell’illustrare la manifestazione l’assessore al Turismo, Gabriele Giovannetti: Barga è pronta ad accogliere visitatori e turisti con un programma capace di catturare tutti, dagli amanti del buon mangiare a quelli dell’antiquariato e artigianato passando per la riscoperta di un vecchio gioco come la palla elastica”. A questo proposito, la cittadina ospita una competizione di palla elastica valevole per il primo Campionato provinciale 2013. Sei le società che hanno aderito e che si sfideranno nella suggestiva cornice del…

- di Redazione

Domenica all’insegna della tradizione con mercato e antichi giochi

Una domenica all’insegna della tradizione con la rievocazione del gioco della palla elastica e poi il mercato mensile nel centro storico e degustazioni a cura di Slow Food Garfagnana e Media Valle. Questo il programma che Barga propone per domani, domenica 9 giugno. “Si apre così la stagione estiva, ha spiegato nell’illustrare la manifestazione l’assessore al Turismo, Gabriele Giovannetti: Barga è pronta ad accogliere visitatori e turisti con un programma capace di catturare tutti, dagli amanti del buon mangiare a quelli dell’antiquariato e artigianato passando per la riscoperta di un vecchio gioco come la palla elastica”. A questo proposito, la cittadina ospita una competizione di palla elastica valevole per il primo Campionato provinciale 2013. Sei le società che hanno aderito e che si sfideranno nella suggestiva cornice del Piazzale del Fosso, a ridosso del centro storico. Le antiche mura che cingono la parte più antica di Barga serviranno come muro di sponda per il gioco promettendo così uno spettacolo unico…

- di Luca Galeotti

La palla elastica, il mercatino e…la pioggia

In un paese a forte vocazione turistica come Barga il perdurare di questa lunga ed ininterrotta fase di maltempo e di ritaro dall’arrivo dell’estate, non po’ che fare male, purtroppo. E ce ne siamo resi conto anche oggi con l’edizione mensile del mercato dell’artigianato e dell’antiquariato e con l’iniziativa della rievocazione del gioco del bracciale, associato alle degustazioni dello Slow Food. Era una di quelle giornate che a cose normali, in questa stagione, avrebbe richiamato centinaia di persone e invece…Eppure di cose belle per trascorrere una piacevole giornata a Barga ce n’era a profusione, ma il tempo, anzi la pioggia, più che mai ricorrente e presente in queste settimane, ci ha regalato solo qualche ora mattiniera per goderci un centro storico di Barga particolarmente piacevole, pieno di banchi e di tante iniziative di cornice. Poi, con l’approssimarsi dell’ora di pranzo, le nuvole hanno nuovamente coperto il cielo e la pioggia è tornata tristemente a cadere. Invitando tanta gente, che sicuramente…

- di MariaElena Caproni

Finanziamenti regionali agli asili nido anche per Barga

La sinergia, l’impegno comune, l’abbattere i campanilismi e le divergenze ideologiche, lo sappiamo, premia. Ce lo conferma nuovamente il fatto che i comuni di Barga, Borgo a Mozzano, Fabbriche di Vallico e Molazzana associatisi in un progetto comune hanno ottenuto un cospicuo finanziamento regionale per lo sviluppo degli asili nido, realtà partita in modo sperimentale l’anno passato con il progetto “Ragnatela” ed ora concretizzatasi con l’erogazione di 224 mila euro suddivisi proporzionalmente al numero di posti negli asili nido comunali. Barga, capofila di questo impegno dispone di 20 posti ed ha ottenuto ben 140 mila euro per continuare il progetto dell’asilo nido, peraltro attivato con fondi comunali in attesa dei finanziamenti regionali.Questo progetto comune, classificatosi terzo nel bando regionale permetterà di effettuare adeguamenti strutturali per la sicurezza e consentirà un accesso prioritario ai bambini residenti (nel caso non vi fosse la possibilità nel proprio comune) ai posti rimasti liberi nei nidi degli altri comuni del progetto. Sono trentadue i posti…

- di Flavio Guidi

Funzioni associate di Comuni: istituito l’ Ufficio Unico di Polizia Municipale

Approvato all’unanimità dal consiglio comunale di Barga l’istituzione di un Ufficio Unico di Polizia Municipale per i Comuni di Barga, Coreglia Antelminelli e Fabbriche di Vallico che vedrà impegnati al momento attuale 14 operatori.A darne l’annuncio è l’assessore al Personale, Renzo Pia, a nome anche dei Comuni interessati, che ha illustrato le novità, e le prospettive in termini di efficienza, efficacia e risparmio, che porteranno i tre comuni ad avere un servizio unico di Polizia Municipale, che in sostanza significa maggiori controlli e maggiore sicurezza sul territorio. La sede e il comando dell’Ufficio Unico sono stati individuati a Barga. “Si tratta – ha spiegato Pia – di un ulteriore passaggio rispetto all’attuale gestione associata di funzioni che permette di migliorare un servizio e di conseguenza la sicurezza dei cittadini. Si tratta infatti di un passo importante e decisivo per la sicurezza del territorio di questi comuni che permetterà di poter avere anche dei nuovi finanziamenti in relazione alle legge regionale…

- di Redazione

Affidati i lavori per la mensa scolastica: circa 2 milioni di euro in 3 anni per servire 170mila pasti all’anno

Oggi, 29 agosto, è stato affidato il servizio mensa nei Comuni Associati di Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli e Fabbriche di Vallico. Per il prossimo triennio saranno complessivamente impegnati circa 2 milioni e mezzo di euro, mentre per questo anno scolastico ormai al via la spesa sarà di 800 mila euro con una previsione di ben 170 mila pasti preparati in un anno per rispondere alle esigenze di ben 2.100 studenti.Saranno garantite anche le esigenze degli alunni che necessitano di una dieta particolare per allergie a alimenti o altri problemi e degli studenti extracomunitari, ma ci sarà anhe in generale un’attenta scelta mirata per quanto riguarda gli alimenti al biologico (pasta, riso, olio, pomodori, verdure fresche, frutta) ed all’origine garantita. Tra i nuovi alimenti biologici che verranno introdotti, la trota della Garfagnana, Farro IGP, miele e latte intero della Garfagnana, parmigiano reggiano Dop, prosciutto Parma Dop, Farina, legumi secchi e burro biologici, yogurt, mozzarella e maiale, la farina di…

- di Flavio Guidi

PRESENTATE LE ATTIVITA’ ESTIVE PER I RAGAZZI DA 11 A 14 ANNI

Tante iniziative alla scoperta del territorio; le domande di ammissione scadono il 14 giugno –BARGA – Comunità Montana Media Valle, Comuni di Barga, Coreglia, Borgo a Mozzano e Fabbriche di Vallico hanno presentato il programma delle attività estive dedicate ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni sotto il titolo “Estate Ragazzi da protagonista. Sport e Territorio”. Il tutto in collaborazione con CAI e Giovo Bike. Verranno infatti proposte una serie di escursioni alla scoperta del territorio, dei luoghi più suggestivi e verrà anche organizzata una “due giorni” presso il Lago Santo. Il tutto per imparare a conoscere e apprezzare, all’insegna del divertimento, l’ambiente che ci circonda, con un occhio particolare all’aspetto educativo delle iniziative. Alla presentazione del progetto sono intervenuti il presidente della Comunità Montana Media Valle, Marco Bonini, gli assessori Nicola Boggi (Barga), Diego Santi (Coreglia), Elena Ghiloni (Borgo a Mozzano) e Marcella Barsaglini (Fabbriche). Tutti son ostati concordi nell’affermare l’importanza di iniziative ludiche che puntano anche a educare…