Cronaca

- di Redazione

Per la Ripa ci siamo. Ecco tutti gli archi di nuovo in piedi. Tra ottobre e novembre l’inaugurazione

Era la sera del 9 febbraio 2014, esattamente le ore 19,20, quando avvenne il crollo di alcune delle arcate del muro della Ripa, sopra il quale sorge il colle del Duomo di Barga. Un muro ornamentale e storico costruito negli anni ’30 e sicuramente tra i simboli di Barga. ben visibile in molte foto insieme al Duomo. Fu allora una ferita aperta per tutta la comunità barghigiana, colpita nel suo patrimonio  collettivo dal maltempo di quei giorni che fu alla base del crollo, a causa delle infiltrazioni d’acqua nel materiale friabile che compone la rupe del Duomo. Sono passati cinque anni ma adesso sembra proprio che siamo alle battute finali per la complessa operazione di ricostruzione degli archi ed anche di consolidamento della rupe con interventi di consolidamento ed anche di regimazione delle acque; operazione che è stata possibile grazie ad un milione di euro concessi al comune di Barga dai fondi regionali per la difesa del suolo. L’intervento come…

- di Redazione

Turista tedesca muore in mare

FORTE DEI MARMI – Una turista tedesca di 64 anni è morta mentre faceva il bagno insieme a due amiche a Forte dei Marmi. La tragedia è avvenuta mercoledi pomeriggio. Il mare era mosso. Una delle tre è riuscita a tornare quasi subito sulla spiaggia mentre le altre due donne rimaste in acqua si sono trovate in difficoltà a causa delle forti correnti e hanno iniziato a sbracciarsi per chiedere aiuto. E’ stata una passante, di Massa, ad accorgersi che le due donne stavano annegando e a chiamare i soccorsi. La Capitaneria di Viareggio ha inviato subito una motovedetta sul posto. Nel frattempo alcuni bagnini sono usciti con il pattino di salvataggio del bagno Sirena per soccorrere le donne. Una delle due è stata salvata e trasferita in codice giallo all’ospedale Versilia, mentre per la 62enne non c’è stato nulla da fare, nonostante i tentativi di rianimarla.

- di Redazione

Annata lionistica 2019/2020. Sabato scorso la cerimonia di apertura al Renaissance. Presentati i vari progetti

Si è svolta sabato 28 settembre la cerimonia di apertura dell’annata lionistica 2019/2020 Presidente Ubaldo Pierotti, del Lions Club Garfagnana (Distretto 108 – La Toscana), presso la Renaissance Tuscany Il Ciocco di Castelvecchio Pascoli. Erano presenti numerosi autorità Lions, civili, militari e di volontariato. Fra queste il Maggiore Giorgio Picchiotti, Comandante Tenenza di Castelnuovo di Garfagnana. Tra le autorità civili Daniele Gaspari, sindaco del Comune di Castiglione di Garfagnana e Sabrina Giannotti, assessore al sociale del comune di Barga. La cerimonia si è aperta con un minuto di raccoglimento in memoria della dottoressa Angela Lopane Castrucci, membro attivo delle “Mogli Lions”, recentemente scomparsa. Si è poi parlato dei services più importanti che sono stati proposti per questa annata lionistic:  riguardano il restauro delle “Lunette” del Convento di San Francesco (Ambiente) service triennale, il service Lions in Piazza (Salute), a Bagni di Lucca e a Castelnuovo di Garfagnana con una conferenza sulla tiroide. Il service “Interconnettiamoci” (Scuola/Giovani) che verrà effettuato in 6…

- di Redazione

Seconda passeggiata per la Pace

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Si è svolta sabato scorso nei comuni di Gallicano e Fabbriche di Vergemoli la seconda edizione della Passeggiata per la pace sui sentieri del Cammino di Assisi. L’iniziativa  che quest’anno ha visto la partecipazione dell’arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti ha fatto registrare  la partecipazione di tante persone . Ad organizzare l’evento alcuni gruppi, tra le quali l’associazione La Campagna Turritecava, che hanno saputo  coinvolgere enti a comunità locali. I partecipanti si sono ritrovati a Turritecava e Gallicano, poi con più pullman hanno raggiunto Verni per una visita nel paese che è arrivata sino alla  chiesa. Di seguito di nuovo  in pullman fino a Trassilico  dove si è svolta una interessante visita  al paese che è terminata alla Rocca. Da qui  è iniziato il cammino vero e proprio che per circa 17 km, lungo antiche strade mulattiere, ha permesso di raggiungere la  località San Luigi nel comune di Fabbriche di Vergemoli . Dopo pranzo la discesa fino…

- di Redazione

Al via il processo partecipativo per il gassificatore KME

BARGA – Nel mese di ottobre entrerà nel vivo il processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga”, che ha come obiettivo quello di creare spazi di discussione e analisi sul progetto di realizzazione di un impianto di gassificazione presso lo stabilimento KME Italy di Fornaci di Barga. Dopo una prima fase svoltasi tra maggio e luglio e dedicata all’ascolto dei principali portatori di interesse della comunità (persone che operano nell’associazionismo locale, professionisti, commercianti, sindacalisti, insegnanti), ora la parola passa ai cittadini. Saranno infatti organizzati tre laboratori (che si svolgeranno nei giorni 16, 23 e 30 ottobre presso l’Aula Magna dell’ISI Barga ) con la presenza di esperti in varie discipline per supportare la discussione dei cittadini che vi prenderanno parte. Il Comitato di Garanzia, ha deciso le modalità di reclutamento dei 90 partecipanti ai tre laboratori: 70 cittadini sorteggiati dalle liste anagrafiche del Comune di Barga; 10 cittadini firmatari della petizione promossa dal Comitato Insieme per la Libellula e trasmessa alla…

- di Redazione

Nel ricordo del prof. Angelo Baldi la festa per i settanta anni della Biblioteca “Fratelli Rosselli”. Punto di riferimento culturale per la comunità

Sono stati festeggiati questa mattina a Villa Gherardi, i settanta anni della Biblioteca Comunale Fratelli Rosselli di Barga; una vera e propria istituzioni per la cultura e la formazione della comunità, con i dsuoi oltre 40 mila volumi e con servizio all’avanguardia. Una realtà unica in zona come anche stamani l’ha definita Caterina Campani, il sindaco, durante il convegno storico che ha ricordato il percorso di questi settanta anni della biblioteca ed i personaggi che l’hanno resa quel punto di riferimento che è oggi, a cominciare da Angelo Baldi, il professor Angelo Baldi, al quale è stata intitolata oggi una delle sale della biblioteca, alla presenza del figlio Andrea. La Biblioteca rappresenta un punto di riferimento non solo per il prestito, ma anche per i diversi servizi come le postazioni pc con accesso internet, il prestito inter-bibliotecario, le letture organizzate nell’ambito del progetto Nati per Leggere. Fa poi parte della Rete Provinciale, un sistema di scambio di esperienze e un supporto per…

- di Redazione

Vendemmiato il vino del Pascoli

CASTELVECCHIO PASCOLI – Settembre è il mese della vendemmia e non sfugge a questa attività anche la chiusa di Casa Pascoli dove dal  2014 si è tornati a produrre il vino pascoliano;  proprio come quello che lui stesso produceva nelle vigne del suo giardino, da lui chiamato “Flos vineae”. Oggi con quel nome si produce, in modicissima  quantità ovviamente, sia un vino rosso (merlot, ciliegiolo e sirah le uve) che un bianco che peraltro è frutto dei vitigni di Albana, tipici dell’area romagnola da cui proviene il Pascoli, che furono donati a Casa Pascoli dal comune di San Mauro di Romagna nel 2013 in occasione del centenario pascoliano. A pensare alla vendemmia, ed in verità a tutto quello che serve per tenere, curare, far crescere il vigneto di casa Pascoli, fino ad arrivare alla produzione finale del vino, ci pensa un gruppo di volontari che si sono presi la briga di valorizzare l’antica vigna di Casa Pascoli, curata un tempo…

- di Redazione

Alla primaria di Fornaci tazzine del caffè plastic free

Le insegnanti della scuola primaria di Fornaci di Barga, appena rientrate a scuola a settembre, hanno pensato, su iniziativa della loro capo plesso Luciana Comparini, di accogliere il messaggio, partito lo scorso anno dall’appello di Greta Thumberg: porre in essere una semplice azione per contribuire a ridurre l’inquinamento del pianeta e diminuire il consumo e l’utilizzo della plastica, almeno quella non necessaria al vivere quotidiano,; facilmente sostituibile con materiali a meno impatto ambientale e riutilizzabili. Pertanto, senza aspettare il 2021, data scelta dal Consiglio europeo per abolire tutte le stoviglie di plastica, le docenti hanno deciso di eliminare i bicchierini di plastica dalla macchina del caffè, tè e cioccolata. Ogni insegnante, ora, ha la propria tazzina in coccio, corredata da cucchiaino. Un’iniziativa che vuole diventare un messaggio per tutto il mondo della scuola e non solo: la terra è la nostra casa, quella dei nostri bambini e tutti insieme, partendo da noi adulti, abbiamo il dovere di mantenerla sana e…

- di Redazione

In Piazza a Fornaci per dire che sulla salute del clima del pianeta non si può più guardare da un’altra parte

In occasione del terzo Sciopero Mondiale contro l’emergenza climatica e ambientale a Fornaci la rete di insegnanti, studenti e cittadini di Friday For Future Valle del Serchio ha organizzato una significativa azione pubblica, Una catena umana durante la mattinata ha attraversato il mercato settimanale, fino a Piazza IV Novembre, dove è stato è stato inscenato un Die In  (morte simulata) come è stato fatto nelle recenti manifestazioni ambientaliste. Una cinquantina i partecipanti tra donne e uomini di ogni età (soprattutto donne, ancora una volta un passo avanti in quanto a sensibilità ambientale) e di varie nazionalità, insegnanti studenti, pensionati e cittadini, donne arabe e di altri paesi, genitori con i figli, nonni. C’erano i bambini della scuola primaria, ma c’erano anche i docenti di diverse scuole e poi semplici cittadini ed è stato bello vedere insieme uomini e donne di tutte le età e di diverse nazionalità, tutti convinti della necessità di fare realmente e concretamente qualcosa per il nostro pianeta,…

- di Redazione

Il tenente colonnello Ugo Blasi è il nuovo comandante provinciale dei carabinieri

LUCCA – Il tenente colonnello Ugo Blasi è il nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Lucca. 46 anni, marchigiano ma romano d’adozione, sposato, con tre figli, Blasi arriva dal comando generale di Roma. Prima aveva prestato servizio al nucleo radiomobile a Taranto, alla compagnia di Molinella e a quella di Perugia.

- di Redazione

Scoprire la biodanza

PONTE ALL’ANIA – Da Giovedì 3 Ottobre (ore 21) presso l’ASD “Uno spazio per te” di Ponte all’Ania, si tiene un corso settimanale di Biodanza condotto da Aditi Roberta Bechelli e Paolo Tirello. Il corso mira alla scoperta del piacere del movimento attraverso la musica, l’incontro con se stesso e con l’altro. Informazioni e prenotazioni al 335-1017285 (Paolo)

- di Redazione

Colors of Peace visibile fino a domenica 29 settembre

ROMA – Resterà visibile fino al 29 Settembre “Colors of Peace” la più grande esposizione mondiale di arte infantile organizzata da Peace Run Italia a Roma e arricchita dall’Associazione I Colori per la Pace di Sant’Anna di Stazzema il cui contributo ha fatto lievitare il numero dei Paesi partecipanti a 126. Dopo il vernissage a cui hanno preso parte una trentina di Ambasciate e nove Delegazioni internazionali l’esposizione prosegue nei prossimi giorni lanciando un messaggio dii pace attraverso i disegni che rappresentano.la migliore espressione comunicativa della purezza dei bambini. Girare intorno al Colosseo sarà in questi giorni come fare il giro del mondo raccontato da 5000 opere. All’interno del monumento è esposto il “muro della pace” costituito da un disegno per nazione, muro che da storico elemento di divisione diventa motivo di unione e fratellanza tra i popoli. Tra i 5000 disegni esposti ci sono quelli delle Scuole di Barga e Fornaci di Barga. I colori della pace: sfoglia il…