Cronaca

- di Redazione

Coronavirus, i casi di oggi. Due sono nel comune di Gallicano

GALLICANO – In Valle del Serchio i nuovi casi di coronavirus oggi sono 2 e si sono verificati nel comune di Gallicano. Emerge dalle informazioni fornite oggi dal presidente della regione Eugenio Giani che ha fatto il consueto punto della situazione sui casi toscani e locali. I nuovi casi registrati in Toscana sono 495 su 18.198 test di cui 9.043 tamponi molecolari e 9.155 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,72% (7,8% sulle prime diagnosi). Nella sola provincia di Lucca, compreso i due casi di Gallicano, i nuovi positivi sono stati 45

- di Redazione

Semmy e Sansone a Barga

BARGA – Stanno raccogliendo fan convinti in tutta la Valle del Serchio Semmy e Sansone, due simpatici alpaca che da qualche mese hanno trovato residenza fissa a San Romano, presso la Residenza Amola. L’azienda già li utilizza per promuovere la cosiddetta “alpacaterapia”: coccolare questi animali e dare loro da mangiare ha benefici sul piano psicofisico:  un toccasana per chi soffre di depressione, ansia, per il dolore in generale. Vale in generale per tutti gli animali, ma l’alpaca è l’animale giusto per eccellenza. Non solo accarezzarlo o raffrontarsi con lui, ma accompagnarlo anche a passeggiare (attività che questi animali amano) può avere effetti benefici. E’ una attività piacevole che fa bene soprattutto ai piccini, ma anche agli anziani. Quel che è certo è che, da quando si è saputo dei due simpatici alpaca, non solo c’è la fila per andarli a trovare, ma i proprietari li stanno portando anche in giro per la Valle dove tanti richiedono di conoscerli e dove…

- di Redazione

A Fornaci torna l’appuntamento con “Viva la vetrina tra arte e moda”

FORNACI – Torna a Fornaci di Barga per la sua terza edizione, l’appuntamento con “Viva la vetrina tra arte e moda. A Fornaci modelli e modelli in vetrina e… in strada”. L’appuyntamento è per domenica 19 settembre prossimo. Il tutto  promosso dal CIPAF – Centro commerciale naturale  con il patrocinio del comune di Barga e la collaborazione della Compagnia teatrale Il Circo e la Luna. Ancora una volta per un giorno insomma, al posto dei manichini nelle vetrine, in tanti negozi di abbigliamento di Fornaci troverete modelli e modelle per presentare le nuove collezioni autunno-inverno! I modelli e  le modelle poseranno anche in strada lungo via della Repubblica che sarà chiusa al traffico, divenendo una grande isola pedonale dalle 15 alle 20,30. Naturalmente nel pomeriggio saranno aperti tutti i negozi di Fornaci Sulla pagina instagram @fornacidibarga sarà possibile votare il proprio modello o modella preferito. ⁣ Novità di questa edizione è quella legata all’arte del teatro in particolare. Grazie alla…

- di Redazione

Compie 50 anni la cerimonia di Premiazione “Lucchesi che si sono distinti all’estero”. Tra i premiati anche Michael Biagi e Camilla Colognori di Barga

LUCCA –  Compie 50 anni l’appuntamento con cerimonia di premiazione dei Lucchesi che si sono distinti all’estero, che si tiene lunedì 13 settembre alle ore 16:00 presso il Complesso monumentale di San Micheletto. Nel 1971 ebbe luogo la prima edizione della cerimonia, e da allora la Camera di Commercio e l’Associazione Lucchesi nel Mondo premiano i conterranei lucchesi che, operando nel campo dell’imprenditoria e del lavoro, delle professioni, della cultura e del volontariato, hanno contribuito alla crescita economica e sociale dei Paesi di accoglienza, tenendo alto il nome di Lucca e della sua provincia. Il Premio “Lucchesi che si sono distinti all’estero” venne istituito nel 1970 quando, analizzando la lunga storia emigratoria dei lucchesi fu evidenziato come fossero spesso emersi personaggi importanti e famosi, sia durante il lungo periodo della Repubblica Lucchese, sia dopo l’Unità d’Italia, e nel 1971 si tenne la prima cerimonia di assegnazione dei riconoscimenti.  Si stimano essere circa 1,5 milioni gli originari lucchesi nel mondo, conseguenza…

- di Redazione

In ricordo di Laura Risaliti

FORNACI – In ricordo di Laura Risaliti, cittadina originaria di Fornaci di Barga che si è distinta per il suo impegno politico, nel sociale  e per le indubbie qualità espresse come dirigente dell’Unione dei Comuni della Valle. La CGIL, CGIL SPI ed il coordinamento donne SPI della Media Valle del Serchio, organizzano una mattinata di ricordo che si terrà sabato 18 settembre alle 10 a Fornaci. Questa cerimonia avrebbe dovuto tenersi il 7 marzo del 2020, ma in quei giorni il nostro mondo è completamente cambiato e ci siamo ritrovati ad affrontare il lockdown per il coronavirus. La manifestazione così fu rimandata a tempi migliori e ora finalmente ci siamo., Sabato 18 settembre alle 10,25, presso la Camera del lavoro di Fornaci di Barga in località Due Strade, ci sarà la scopertura di una targa in memoria di Laura e del suo impegno politico, sindacale e umano. La cerimonia sarà preceduta dall’inaugurazione invece di una panchina arcobaleno contro ogni tipo di…

- di Redazione

“Puliamo Bagni di Lucca”

BAGNI DI LUCCA – La Croce Rossa del Comitato di Bagni di Lucca, con i suoi giovani, in collaborazione con il Comune di Bagni di Lucca intende organizzare una giornata di raccolta rifiuti abbandonati, nel territorio comunale, con la collaborazione delle associazioni che vorranno partecipare. Per organizzare al meglio il “raccolta-day” e condividere l’organizzazione dell’iniziativa, è necessario costituire un tavolo di lavoro fra Croce Rossa, quale capofila, il comune e le associazioni. Questa idea non vuole essere un punto di arrivo con un’unica giornata, ma l’inizio di una serie di attività legate alla salvaguardia dell’ambiente che ci circonda, spronando la popolazione a comportamenti più corretti e invogliando più gruppi possibili a partecipare ad attività di cittadinanza attiva. Per aderire come associazione al tavolo per la realizzazione del progetto è necessario mandare una mail a ambiente@cribagnidilucca.it o chiamare al centralino 0583805454 lasciando a disposizione il nome dell’associazione, il referente operativo e il numero di telefono, entro il 20 settembre.

- di Redazione

Coronavirus, nove nuovi casi in Valle; quattro sono nel comune di Gallicano

BARGA – I nuovi casi registrati in Toscana sono 408 su 17.786 test di cui 9.331 tamponi molecolari e 8.455 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,29% (6,9% sulle prime diagnosi). Purtroppo è da registrare una crescita dei contagi giornalieri anche in provincia di Lucca ed in Valle del Serchio. In provincia il totale dei casi è di 43 mentre in Valle del Serchio si sono registrati 4 nuovi casi nel comune di Gallicano, 2 in quello di Borgo a Mozzano, 2 nel comune di Barga, 1 nel comune di Castelnuovo per un totale di 9 casi giornalieri.

- di Redazione

Riprendono i corsi per la disostruzione delle vie aeree in età pediatrica

BARGA – La Commissione Pari Opportunità del Comune di Barga propone nelle frazioni barghigiane il secondo ciclo di incontri di “Una pacca può salvare la vita”, un corso di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica curato dalla Misericordia del Barghigiano con il patrocinio del Comune. Dopo la grande partecipazione dei cittadini ai due incontri svolti qualche settimana fa a Filecchio e poi a San Pietro in Campo, grazie alla collaborazione dei relativi comitati paesani, è stato deciso di proseguire con altri due corsi, questa volta a Tiglio sabato 11 settembre, in collaborazione con la Misericordia di Tiglio e poi a Castelvecchio sabato 25, in collaborazione con la Misericordia e i Donatori di Sangue Fratres del paese. Gli incontri, con inizio alle ore 15, saranno tenuti all’esterno delle sedi nel rispetto delle norme anti-covid e con l’obbligo del green pass. È necessaria la prenotazione al numero 347 9108387 e sarà richiesto ai partecipanti un contributo volontario in sostegno della Misericordia…

- di Redazione

Patrimonio enti locali, finanziato il recupero di 32 edifici storici e di pregio. C’è anche il Palazzo del Podestà/Museo civico di Barga

TOSCANA (Fonte Toscana Notizie) – Da Villa la Magia di Quarrata al museo civico di Barga passando per la Fortezza di Montalcino. Sono solo tre dei 32 gioielli del patrimonio storico e di pregio che la Regione riqualifica e rende di nuovo fruibili con il bando ˝Interventi di riqualificazione” rivolto agli enti locali della Toscana, finanziato con 7 ,5 milioni di euro. “Recuperare edifici storici significa far sì che la comunità si riappropri di angoli di bellezza che le appartengono e che il territorio possa contare su testimonianze materiali di grande pregio, che ne rafforzano identità e attrattività” sottolinea il presidente della Toscana, Eugenio Giani. “Per questo – aggiunge – la Regione ha finanziato questo bando. E sono felice che abbiano aderito in molti Comuni, perché i beni culturali fanno parte di una memoria storica che non dobbiamo essere disposti a perdere” Cinquantuno sono state le domande presentate: 48 sono state dichiarate ammissibili, mentre tre non lo sono state per mancanza dei requisiti…

- di Redazione

I vaccinati comune per comune

VALLE DEL SERCHIO – Un dato davvero significativo quello che emerge sulle vaccinazioni nei vari comuni. Come abbiamo già scritto ben quattro comuni garfagnini sono tra i primi cinque in Toscana per la percentuale più alta di cittadini vaccinati. Al primo posto Careggine (92,54%), al terzo Camporgiano (90,02%), al quarto Pieve Fosciana (87,64%) e al quinto Castelnuovo di Garfagnana (87,27%). Ma quale è la situazione in tutti i comuni della Valle? Ecco le percentuali della popolazione vaccinata comune per comune GARFAGNANA Careggine           92,54% Camporgiano    90,02% Pieve Fosciana  87,64% Castelnuovo      87,27% Minucciano        87,10% Castiglione         86,18% San Romano      85,57% Villa Collemandina          84,69% Molazzana          84,53% Vagli Sotto          84,52% Sillano-Giuncugnano     84,05% Piazza al Serchio              83,90% Fosciandora       81,46% Gallicano             79,81% Fabbriche di Vergemoli               68,42%     MEDIA VALLLE DEL SERCHIO Barga    80,74% Coreglia               76,42% Borgo a Mozzano        76,13% Bagni di Lucca    75,17% Pescaglia             73,57%  

- di Redazione

Vaccinazioni anti-Covid, 4 comuni garfagnini tra i primi cinque in Toscana

Ben quattro comuni garfagnini sono tra i primi cinque in Toscana per la percentuale più alta di cittadini vaccinati contro il Covid. Al primo posto Careggine (92,54%), al terzo Camporgiano (90,02%), al quarto Pieve Fosciana (87,64%) e al quinto Castelnuovo di Garfagnana (87,27%). “Questa notizia – ha detto il presidente dell’Unione Comuni Andrea Tagliasacchi – conferma come, in un periodo di grandi difficoltà come questi ultimi 18 mesi, le comunità della Garfagnana si siano unite ancora di più e abbiano dimostrato un grande senso di responsabilità civica con un obiettivo comune: sconfiggere il virus e tornare a vivere in piena libertà”. Tagliasacchi, alla luce di questi risultati, ha voluto ringraziare tutti i cittadini, il personale sanitario, la Protezione Civile e le associazioni di volontariato che da ormai un anno e mezzo si stanno impegnando, con grande senso di responsabilità, nel rispetto delle regole e nella lotta contro al virus.

- di Redazione

Quattro dei cinque comuni toscani con la più alta percentuale di vaccinazioni sono in Garfagnana

GARFAGNANA – È un dato di fondamentale importanza nella lotta contro la pandemia e dal forte valore simbolico per le comunità locali quello che vede ben quattro comuni garfagnini tra i primi cinque in Toscana per la percentuale più alta di cittadini vaccinati. Questa notizia conferma come, in un periodo di grandi difficoltà come questi ultimi 18 mesi, le comunità della Garfagnana si siano unite ancora di più e abbiano dimostrato un grande senso di responsabilità civica con un obiettivo comune: sconfiggere il virus e tornare a vivere in piena libertà. Tra i primi cinque comuni con la percentuale di copertura più alta troviamo infatti al primo posto Careggine (92,54%), al terzo Camporgiano (90,02%), al quarto Pieve Fosciana (87,64%) e al quinto Castelnuovo di Garfagnana (87,27%). Il Presidente dell’Unione dei Comuni della Garfagnana e Sindaco di Castelnuovo Andrea Tagliasacchi, alla luce di questi risultati, ha voluto ringraziare tutti i cittadini, il personale sanitario, la Protezione Civile e le associazioni di volontariato…