Cronaca

- di Redazione

Indennizzi chiusura Brennero, Fantozzi (Fdi): “Dopo mesi di attesa ecco i ristori per le aziende”

Per il consigliere regionale di Fratelli d’Italia gli investimenti migliori per il territorio sono la cura e la prevenzione. “Nella Valle del Serchio – afferma Fantozzi – siamo costretti a inseguire l’emergenza a causa dello stato di abbandono del territorio. Per la statale del Brennero servirebbe un intervento strutturale”

- di Redazione

Vaccini a 16.756 prime dosi in Valle del Serchio. I cicli completi sono 10.558

BARGA – Anche oggi il bollettino diffuso dalla’zienda sanitaria riporta zero casi, per fortuna. I dati disponibili sono dunque unicamente quello deiu tramponi e delle vaccinazioni. Tamponi eseguiti:  53 tamponi molecolari e 22 test rapidi; Numero di guarigioni: 0;  Vaccinazioni complessivamente effettuate: 16.756 prime dosi e 10.558 cicli completi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 47,6%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta: over 80  –  89,6%; da 70 a 79 anni  –  85,4%; da 60 a 69 anni  –  70,2%; da 50 a 59 anni  –  36,9%.

- di Redazione

Il Medioevo a tavola. Ecco il ricettario degli allievi del corso serale di enograstronomia dell’Alberghiero di Barga

BARGA – Il Medioevo a tavola. Viaggio nei sapori locali. Si intitola così l’interessante ricettario che alla fine dell’anno scolastico  è stato realizzato dagli allievi del corso serale di enogastronomia dell’istituto Alberghiero di Barga, novità partita lo scorso settembre con il nuovo anno scolastico e che ha fatto registrare una notevole partecipazione di adulti e che verrà ripetuta anche il prossimo anno scolastico con la benedizione del Provveditorato. Il contributo finale dei protagonisti è stato appunto questo lavoro sviluppato sia in forma editoriale che, sul campo, con un banchetto servito stamattina ad una stretta cerchia di commensali. Questo ricettario  è il frutto di un lavoro pluridisciplinare durato un anno che ha coinvolto le varie materie di studio, dalla storia all’inglese (le ricette sono state anche tradotte), dalle scienze dell’alimentazione all’italiano per arrivare ovviamente al laboratorio di cucina. Un progetto partito da allievi ed  insegnanti e voluto nell’occasione dell’anno dedicato all’universo dantesco. Proprio ai tempi della Divina Commedia la cucina fa…

- di Redazione

Elisoccorso Pegaso, finanziati dalla Regione oltre 18 milioni per il 2021

Ammonta a 18milioni e 600mila euro il finanziamento complessivo assegnato dalla Regione alle tre Asl toscane (nord ovest, sud est e centro), per lo svolgimento del servizio di elisoccorso per l’anno 2021. Il finanziamento di 18 milioni e 600mila euro sarà così ripartito: 7 milioni di euro all’Asl nord ovest, per il servizio diurno e notturno; 7.500.000 euro alla Sud Est, per il servizio diurno e notturno; 4.100.000 euro alla Centro, per il servizio diurno. Nel 2020 gli elicotteri Pegaso (in tutto 3) hanno effettuato 2.406 missioni hems (helicopter emergency medical service), ovvero attività di servizio medico di emergenza, che hanno garantito il trasporto del paziente dal luogo dell’evento all’ospedale più idoneo (per dotazioni e percorsi di diagnosi e cura), nei tempi più rapidi possibili, come da indicazioni internazionali, secondo le quali la tempestività di intervento condiziona fortemente gli esiti di mortalità e di disabilità residua. Nel 2019 le missioni hems sono state 2.763; nel 2018, invece, 2.541, nel 2017…

- di Redazione

Denunciato un bracconiere in Valle del Serchio

I Carabinieri Forestale di Bagni di Lucca hanno individuato e denunciato un bracconiere che nelle campagne intorno al paese di Vitiana, ai margini del bosco, svolgeva, sprovvisto di licenza di caccia, un’attività illecita di cattura di fauna selvatica utilizzando gabbie a scatto, di cui una di notevoli dimensioni, adatta alla cattura di animali di grossa taglia. Tutte le trappole rinvenute sul posto sono state disattivate, sigillate e sottoposte a sequestro, così come tutti i mezzi di caccia utilizzati illegalmente e la materia prima utilizzata per la pasturazione degli animali. L’uomo è stato denunciato ai sensi del Codice Penale per tentato furto venatorio in quanto sprovvisto di licenza di caccia, per caccia con mezzi vietati ai sensi della normativa sulla caccia e per il foraggiamento di fauna selvatica espressamente vietato da una legge recentemente varata.

- di Redazione

Coronavirus, il bollettino di oggi è ancora a zero casi

VALLE DEL SERCHIO – Nessun nuovo caso di positività in Valle del Serchio dove gli uyltimi tamponi eseguiti sono stati 90 (tamponi molecolari) e 20 test rapidi; Si sono anche reguistrare 2 nuove guarigioni con la fine quindi dell’isolamento per due persone. Per quanto riguarda il report delle vaccinazioni, sono state in tutti inoculate 16.364 prime dosi e 10.697 cicli completi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 46,7%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta: over 80  –  89,6%; da 70 a 79 anni  –  85,2%; da 60 a 69 anni  –  68,6%; da 50 a 59 anni  –  34,6%.   Oer quanto riguarda i nostri ospedali, all’ospedale di Lucca 13 i ricoverati, di cui 4 in Terapia intensiva. All’ospedale Versilia 21 ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.

- di Redazione

Un incontro online sulle orchidee spontanee

BARGA – “Orchidee spontanee” è il titolo dell’incontro online di Veronica Poggi proposto da Unitre Barga che si terrà lunedi 14 giugno alle 18 Si tratta di un percorso fotografico tra le orchidee spontanee protette che nascono ai bordi dei tratturi, antichi percorsi di transumanza, nei boschi e nei prati incolti. Piccole e spesso difficili da individuare, poco profumate ma simboli di biodiversità e di natura incontaminata. Osserveremo ibridi naturali, orchidee tipiche delle coste e delle zone interne. L’Italia ne vanta circa 80 tipologie diverse tra regioni montane e costiere. L’incontro è aperto a tutti e per partecipare basta collegarsi a https://meet.google.com/gqz-goje-pdk

- di Redazione

Arriva un nuovo fuoristrada alla Mise di Camporgiano

Tra coloro che hanno partecipato e beneficiato del Bando 20/21 della Fondazione CR di Lucca riservato alle categorie sociali deboli e alla salute pubblica anche la Misericordia di Camporgiano.   20mila euro quale contributo per l’acquisto di un mezzo 4×4 funzionale a raggiungere e supportare un maggior numero di persone, soprattutto anziani residenti in luoghi isolati.  La sede della  misericordia di Camporgiano è stata visitata dal Presidente della Fondazione Marcello Bertocchini. A fare gli onori di casa il governatore Sergio Orlandi che ha guidato Bertocchini alla scoperta di tutta la struttura che vanta circa 150 volontari attivi e rappresenta un punto di riferimento importante non solo per la Garfagnana ma per tutta la valle del Serchio e che offre anche i suoi servigi, con un mezzo, al 118. Bertocchini  è rimasto molto colpito dall’organizzazione e dalla spirito che anima questo sodalizio. Grazie dunque anche e soprattutto al contributo della fondazione, a breve la Misericordia potrà dunque aggiungere al suo parco…

- di Redazione

Nel comune di Barga corsi per la disostruzione delle vie aeree in età pediatriaca. Li organizza la Commissione Pari Opportunità

BARGA – La Commissione Pari Opportunità del Comune di Barga propone la seconda edizione di “Una pacca può salvare la vita” un corso per la manovra di disostruzione delle vie aeree in età pediatria organizzato dalla Misericordia del Barghigiano con il patrocinio del Comune. La prima edizione si è svolta nel 2017, promossa dalla precedente Commissione ed è stato deciso, visto la tematica importante, di riproporla. Quest’estate, con una serie di incontri in presenza nelle frazioni del comune, sempre nel rispetto delle norme anti-covid. Il primo incontro è previsto per sabato 19 giugno alle ore 17 all’esterno dei locali parrocchiali di Filecchio ed a seguire il secondo a San Pietro in Campo nel giardino del Circolino, sabato 3 luglio alle ore 17. Gli incontri sono aperti a tutti (su prenotazione al numero 347 9108387) e viene richiesto ai partecipanti un contributo volontario in sostegno della Misericordia del Barghigiano che effettua i corsi..

- di Redazione

Situazione vaccinazioni in Valle. Siamo a 10441 persone che hanno completatro il ciclo.

BARGA – Anche il bollettino di oggi dell’ASL Toscvasna Nord Ovest riporta come è suiccesso in altre giornate ultimamenmte, zero nuovi casi di contagio. Il tutto con un ultimo giorno con eseguiti  55 tamponi molecolari e 1 test rapido; Per quanto riguarda le vaccinazioni siano a 16.2287 prime dosi mentre sono 10.441 i cicli completi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 45,7%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta: over 80  –  89,6%; da 70 a 79 anni  –  84,8%; da 60 a 69 anni  –  67,1%; da 50 a 59 anni  –  32,6%.

- di Redazione

Molto bene i laboratori esplorativi #MyHeritage

BARGA E GHIVIZZANO – Più di mille anni fa Barga era un castello…precisamente una fortezza longobarda! Inizia così, da Porta Reale, il laboratorio esplorativo #MyHeritage rivolto ai bimbi di età dai 6 agli 11 anni, che va alla scoperta del territorio e del patrimonio che ci circonda. Il progetto, coordinato dalle storiche dell’arte Lucia Morelli e Riccarda Bernacchi dell’associazione Venti d’Arte, è stao promosso dall’Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio e si è rivolto alle giovani generazioni mettendo al centro il ruolo della cultura nello sviluppo della società. E allora il racconto di un fossato che correva lungo le antiche mura ha fatto pensare a ponti levatoi e coccodrilli affamati; ed i bellissimi palazzi del centro storico si sono rivelati fonte di informazioni preziose su chi li abitava. Quella di Sabato (5 giugno) è stata una mattina dedicata alla conoscenza dei luoghi con circa una decina di bambini entusiasti, trasformati, per l’occasione in attenti osservatori ed abili disegnatori.…

- di Redazione

Un asteroide per Samantha

CASTEKLVECCHIO PASCOLI – Come ci informa l’esperto locale Roberto Bacci, anche l ‘osservatorio amatoriale di Castelvecchio  Pascoli ha aderito alla  alla campagna indetta da EDU-Inaf. Relativa alll’osservazione  dell’asteroide nr. 15006 che porta il nome di Samantha Cristoforetti l’astronuata Italiana che a breve tornerà sulla stazione spaziale internazionale nella veste di comandante di missione. Al link indicato (https://edu.inaf.it/news/eventi/asteroide-samantha-ritratto/)  si puo vedere il video con i ringraziamenti  della nostra astronauta  e scaricare il poster  in formato pdf con la sua foto circondata dalle immagini del suo asteroide eseguite da astronomi, astrofili  fra cui l’osservatorio G. Pascoli di Castelvecchio e dalla 3C della scuola media di Laives