Aggiornamento neve 30 gennaio

-

Come si può vedere, rispetto alle previsioni annunciate, la neve sta cadendo fino a quote di fondovalle stamani. Niente di particolare, ma comunque sia tetti imbiancati e paesaggi da ammirare per chi ama la neve un po’ ovunque, anche al di sotto dei 200 metri di quota. Con gli ultimi aggiornamenti vediamo che infatti il freddo ha resistito un po’ di più alle cosiddette quote medie con il calo di un grado della temperatura che ha permesso, contrariamente alle previsioni di ieri, il formarsi delle condizioni ideali per la neve a bassa quota in Valle del Serchio.

Per quanto riguarda l’Appennino barghigiano paradossalmente in queste ore è nevicato relativamente poco: così a  Renaio, nel comune di Barga così a San Pellegrino in Alpe dove sta nevicando ma noni intensamente. Più neve si registra invece sulle Apuane, come testimoniano anche le foto di alcuni lettori.

Per la giornata odierna, stiamo parlando del fondovalle, non dovrebbero essere nevicate abbondanti ma continueranno almeno fino al primo pomeriggio.

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*