Meteo

- di Redazione

Come sarà il fine settimana

Non un fine settimana purtroppo baciato dal sole quello che ci attende. Possibilità di deboli piogge, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali, sono previste venerdì, sabato e domenica. Vediamo nel dettaglio le previsioni. Per venerdì 6 dicembre, da parzialmente nuvoloso a nuvoloso con possibilità di piogge sparse, specialmente dal pomeriggio-sera. Temperatura in lieve aumento. Per sabato 7 dicembre, da parzialmente nuvoloso a nuvoloso con possibilità di locali piogge in special modo dal pomeriggio-sera. Temperatura in lieve aumento. Per domenica 8 dicembre, parzialmente nuvoloso con addensamenti che dal pomeriggio potranno portare locali piogge soprattutto in serata. Temperature stazionarie.

- di Redazione

Il tempo fino a venerdì

Niente pioggia almeno fino a tutto venerdì anche se ogni tanto non mancherà qualche nuvola in più. Per il fine settimana si attende un peggioramento del tempo che però al momento non sembrerebbe interessare le nostre zone. Comunque ne riparleremo più avanti. Per giovedì 5 dicembre da velato a poco nuvoloso . Temperature minime in calo (con locali gelate, anche forti); massime stazionarie o in lieve aumento con valori fino a 14-15 gradi. Per venerdì 6 dicembre, da poco nuvoloso a nuvoloso soprattutto dal pomeriggio.. Temperature in aumento. La tendenza per sabato e domenica: nuvoloso con possibilità di piogge (da confermare)

- di Redazione

Il tempo fino a venerdì. Arrivano le prime gelate

Questo lunedì, stando alle carta, sarà l’ultimo giorno piovoso di questo avvio di settimana con il sole ad accompagnarci per martedì e mercoledì e qualche nuvola in più per giovedì e venerdì. Da mercoledì inoltre, a causa dell’arrivo di correnti fredde, si registrerà un calo notevole delle temperature minime con la comparsa quindi delle prime gelate mattutine. Ecco le previsioni per i prossimi giorni della settimana. Per lunedì 2 dicembre, molto nuvoloso o coperto con precipitazioni sparse, anche temporalesche, più frequenti e intense in mattinata, nel pomeriggio graduale miglioramento. Temperature massime pressoché stazionarie. Per martedì 3 dicembre, parzialmente nuvoloso nottetempo e al mattino con addensamenti più consistenti in Appennino. Ampie schiarite dal pomeriggio. Temperatura in calo. Per mercoledì 4 dicembre, sereno o poco nuvoloso. Temperature: minime in sensibile calo (locali gelate nei fondovalle dell’interno più riparati dai venti), massime stazionarie o in lieve calo. Per giovedì 5 dicembre, nuvoloso. Temperature stazionarie o in locale calo, con possibilità di locali gelate…

- di Redazione

Il tempo del fine settimana

Il tempo si manterrà buono per la giornata di sabato e la mattina di domenica ma dal pomeriggio di domenica e per lunedì è atteso un nuovo peggioramento. Per sabato 30 novembre, sereno o poco nuvoloso. Temperature massime pressoché stazionarie. Per domenica 1 dicembre, da poco nuvoloso a nuvoloso in mattinata. Peggioramento dal pomeriggio, con nella tarda serata  rovesci e possibili temporali. Temperature minime stazionarie o in lieve diminuzione, massime stazionare. o in lieve calo. Per lunedì 2 dicembre, durante la notte e al mattino molto nuvoloso o coperto con  precipitazioni diffuse. Dal pomeriggio miglioramento. Temperature minime in sensibile aumento, massime stazionarie.

- di Redazione

Il tempo dei prossimi giorni

Ci aspettano due giorni di tregua dalla pioggia in attesa di un nuovo peggioramento tra domenica e lunedì. Per venerdì 29 novembre, nuvoloso con possibilità di locali piogge e rovesci nella prima parte della mattinata, poi schiarite sempre più ampie. Temperature minime in lieve calo, massime stazionarie su valori al di sopra delle medie del periodo. Per sabato 30 novembre, da poco nuvoloso a sereno con temperature  minime in calo, massime stazionarie. Per domenica 1 dicembre,  nuvoloso con possibilità di pioggia dal pomeriggio. Temperature minime in diminuzione, massime stazionare. Per lunedì 2 dicembre, molto nuvoloso con rovesci sparsi e locali temporali.  Temperature minime in aumento, massime in calo.

- di Redazione

Torna la pioggia

Mercoledì, in particolare dal pomeriggio piogge in rapida estensione dalla costa alle zone interne, anche temporalesche. Giovedì ancora variabilità accompagnata da forti venti di Libeccio/Ponente. Per mercoledì 27 novembre, molto nuvoloso con piogge; dal pomeriggio, possibilità di locali temporali. Venti meridionali forti sulla costa e sui crinali appenninici,. Rotazione a Libeccio dal pomeriggio-ser. Temperature minime in aumento, massime in ulteriore lieve calo. Per giovedì 28 novembre,  irregolarmente nuvoloso con precipitazioni sparse, più probabili tra la mattinata ed il pomeriggio. Venti forti di Libeccio/Ponente. Temperature stazionarie. La tendenza per venerdì,  nuvolosità irregolare.

- di Redazione

Il tempo per sabato e domenica

Sabato peggioramento con rinforzo della ventilazione di Scirocco e dal pomeriggio precipitazioni diffuse. Domenica ancora perturbato, ma con graduale miglioramento con schirite maggiori soprattutto per lunedì. Per sabato 23 novembre, molto nuvoloso o coperto con piogge nottetempo dal pomeriggio nuovo peggioramento con piogge e rovesci più diffusi. Temperatura in aumento, sia le minime che le massime. Per domenica 24 novembre, variabile con cielo irregolarmente nuvoloso con piovaschi e rovesci a carattere sparso e intermittenti, più frequenti dal pomeriggio sui settori appenninici. Migliora dalla serata. Temperature minime stazionarie, massime in calo. I valori minimi potranno essere raggiunti in serata.

- di Redazione

Tregua dalla pioggia

Mercoledì  parziale e temporaneo miglioramento con temperature minime in sensibile calo. Possibile peggioramento giovedì per Scirocco. Per mercoledì 20 novembre,  da poco nuvoloso a  variabile con possibilità di pioggia nella serata.. Temperature minime in sensibile calo soprattutto nell’interno, massime in aumento. Per giovedì 21 novembre, nuvoloso o molto nuvoloso con probabili piogge sparse più probabili nel pomeriggio. Temperature minime in aumento nell’interno, massime in diminuzione. Per venerdì 22 novembre, molto nuvoloso con precipitazioni possibili. Temperature stazionarie.

- di Redazione

Tempo perturbato fino a tutto martedì

Permangono condizioni di tempo perturbato fino a martedì. Continuano infatti ad affluire sulla nostra regione correnti umide e moderatamente instabili. Per lunedì è atteso un nuovo sistema perturbato con precipitazioni diffuse ma non particolarmente intense. Per lunedì 18 novembre, molto nuvoloso con piogge diffuse e a tratti persistenti. Neve sull’Appennino settentrionale oltre i 1100-1300 metri in aumento di quota. Temperature minime in calo sulle zone centro-meridionali. Massime quasi stazionarie. Per martedì 19 novembre, perturbato con piogge localmente persistenti e locali rovesci in special modo nel pomeriggio. Fenomeni in esaurimento dalla serata. Temperature minime in aumento e massime stazionarie.

- di Redazione

Tempo perturbato fino a martedì

Fino  martedì permarranno anche sul nostro territorio condizioni di tempo perturbato che porterà a cadere nuovamente la neve sull’Appenino, anche fino a quota 1200-.1000 metri nella giornata di domenica. Per domenica 17 novembre, perturbato fino alla mattina con piogge anche di forte intensità, più variabile dal pomeriggio con in serata un nuovo intensificarsi  elle piogge. Quota neve in Appennino in calo a 1000-1200 metri. Temperatura in lieve calo. Per lunedì 18 novembre, molto nuvoloso con piogge diffuse, in particolare dal pomeriggio. Quota neve in Appennino attorno ai 1500 metri. Temperature stazionarie. Per martedì 19 novembre, perturbato con piogge anche di forte intensità. Temperature stazionarie

- di Redazione

Il brutto tempo del fine settimana

Tempo ancora perturbato con piogge e temporali e neve che scenderà fino a 1200 metri in Appennino. Così il tempo in questo fine settimana con un nuovo peggioramento a partire dal pomeriggio di sabato. Domenica ancora tempo instabile con possibilità di piogge e rovesci. Per sabato 16 novembre, da poco nuvoloso a nuvoloso al mattino; dal pomeriggio piogge anche se non di notevole intensità.  Neve in Appennino intorno ai 1500 metri in ulteriore abbassamento in serata. Temperature massime in aumento. Minime in calo. Per domenica 17 novembre, nuvoloso in mattinata con piogge e locali rovesci, più variabile dal pomeriggio con possibilità di rovesci sparsi soprattutto nella serata. Quota neve in Appennino in calo a 1000-1200 metri. Temperatura in lieve calo. La tendenza per lunedì: molto nuvoloso con piogge diffuse, localmente anche forti.

- di Redazione

Un piovoso fine settimana

Una intensa perturbazione, anche temporalesca, interesserà la Toscana nella giornata di domani, venerdì, ma per quanto riguarda la provincia di Lucca interesserà in particolare con fenomeni previsti più intensi, la piana di Lucca. Sabato ancora tempo perturbato con rovesci sparsi tra la notte e la mattina sulle zone occidentali e nuove piogge in arrivo dal pomeriggio-sera. Per venerdì 15 novembre, : coperto con piogge diffuse e localmente insistenti fino al primo pomeriggio; poi precipitazioni più sparse ed in temporanea attenuazione. Dalla sera nuovi rovesci in arrivoQuota neve in calo dalla tarda mattinata su Appennino Tosco-Emiliano fino a 1400-1500 metri. Venti moderati in prevalenza meridionali. Forti raffiche in nottata e nelle primissime ore della mattina in Appennino. Temperature minime in aumento, massime in calo. Per sabato 16 novembre,  nuvoloso o coperto con piogge e rovesci sparsi possibili, più frequenti fino alla prima parte della giornata. Dal pomeriggio nuove piogge in arrivo. Nevicate in Appennino Tosco-Emiliano a quote intorno a 1500 metri…