Meteo

- di Redazione

Il tempo fino a sabato

Tempo bello e stabile fino al pomeriggio di venerdì quando poi ci sarà il passaggio di una perturbazione. Così questo proseguo di settimana. Per mercoledì 22 gennaio, velato al mattino, sereno o poco nuvoloso dal pomeriggio salvo temporanei addensamenti. Temperatura in aumento su valori miti per il periodo (massime intorno a 13-15 gradi in pianura). Per giovedì 23 gennaio, sereno o poco nuvoloso con nebbie mattutine nei fondovalle in lento dissolvimento. Temperature minime stazionarie nei fondovalle interni, in lieve aumento in collina e in montagna; massime quasi stazionarie (in calo nei fondovalle nei quali le nebbie faticano a dissolversi). Per venerdì 24 gennaio, sereno o poco nuvoloso con nubi in aumento dalla tarda mattina a partire da ovest. In serata possibile nevischio oltre i 1500 metri di Apuane e Appennino settentrionale. Vento: da est sud est, deboli nell’interno, moderati in ulteriore rinforzo serale su costa e Arcipelago. Temperature quasi stazionarie. Per sabato 25 gennaio,  perturbato con precipitazioni diffuse in particolare…

- di Redazione

Come saranno la fine e l’inizio della settimana

Mentre è confermato il momento di instabilità che da venerdì sera interesserà la nostra zona fino alla mattinata di sabato, per domenica e lunedì ci aspetta un tempo in prevalenza stabile, ma con venti da nord-est in special modo da domenica. Per venerdì 17 gennaio, nuvoloso. Peggioramento in serata con piogge e rovesci sparsi. Nevicate in Appennino inizialmente oltre i 1300-1400 metri, in calo di quota durante la notte. Temperatura in lieve calo, valori sui 10-12 gradi in pianura. Per sabato 18 gennaio, molto nuvoloso con piogge e rovesci sparsi, più frequenti tra la notte e la prima parte della mattinata; successivo miglioramento ed ulteriore miglioramento in serata. Neve nella notte e al primo mattino in Appennino inizialmente attorno a 1000 metri di quota, in graduale attenuazione e abbassamento di quota, fino a localmente 800 metri. Temperatura in aumento, le minime, in lieve calo le massime. Per domenica 19 gennaio, parzialmente nuvoloso o nuvoloso. Meglio dal pomeriggio Venti moderati da…

- di Redazione

Il tempo fino a domenica

Da venerdì 17 gennaio, a cominciare dal pomeriggio, da registrare un peggioramento del tempo che porterà neve anche fino a 900 metri sull’Appennino, in special modo nella giornata di sabato. Da domenica il tempo tornerà a migliorare. In questi giorni da registrare un calo delle temperature, comunque in linea con le medie stagionali. Anche per i giorni a venire permarranno probabilmente condizioni di alta pressione, non favorevoli a precipitazioni e con temperature in linea con le medie. Per giovedì 16 gennaio, poco nuvoloso o velato con addensamenti.. Temperatura in lieve calo, le minime. Stazionarie le massime. Per venerdì 17 gennaio, poco nuvoloso in mattinata con nubi basse nell’interno. Aumento della nuvolosità dalla mattina con piogge dal tardo pomeriggio; neve in Appennino oltre 1300-1400 metri. Temperatura in lieve calo. Gelate nei fondovalle dell’interno. Per sabato 18 gennaio, nuvoloso con piogge e rovesci sparsi soprattutto nella prima parte della giornata. Neve in Appennino attorno ai 1000/900 metri. Temperatura in aumento, le minime,…

- di Redazione

Probabile peggioramento per sabato

Le province settentrionali della Toscana sono ancora interessate da un flusso umido meridionale. In particolare si registra un probabile peggioramento sabato con piogge in pianura e neve in montagna. Per mercoledì 15 gennaio, nuvoloso o molto nuvoloso con possibilità di deboli piogge, in particolare sui rilievi (nevischio oltre i 1400-1500 metri). Temperatura in aumento. Per giovedì 16 gennaio, parzialmente nuvoloso o velato con locali addensamenti. Temperature in lieve calo le minime. Stazionarie le massime. Per venerdì 17 gennaio, poco nuvoloso in mattinata con banchi di nebbia o nubi basse nell’interno. Aumento della nuvolosità dalla mattina a partire da ovest con piogge dal tardo pomeriggio; neve in Appennino oltre 1300-1400 metri. Temperatura in lieve calo. Per sabato 18 gennaio, nuvoloso con piogge e rovesci sparsi soprattutto nella prima parte della giornata. Neve in Appennino in graduale abbassamento di quota nel corso della giornata. Temperatura, in calo le massime.

- di Redazione

Il tempo fino a Sant’Antonio

Alta pressione con lieve calo della pressione sul Ligure che porterà ad un leggero peggioramento del tempo dalle nostre parti per martedì ed anche mercoledì con nevischio  in Appennino tra i 1200 ed i 1400 metri di altezza. Per lunedì 13 gennaio, sereno o poco nuvoloso. Aumento delle velature dal pomeriggio. Nubi più consistenti in serata. Temperatura in lieve calo. Per martedì 14 gennaio, molto nuvoloso con deboli piogge in pianura e nevischio in appennino (oltre i 1200-1400 metri). Temperature minime aumento con isolate gelate mattutine, massime stazionarie. Per mercoledì 15 gennaio, nuvoloso sulle zone settentrionali con possibilità di deboli piogge, in particolare sui rilievi con nevischio oltre i 1300 metri. Temperatura in ulteriore aumento Per giovedì 16 gennaio, parzialmente nuvoloso con temperature stazionarie. Per venerdì 17 gennaio,  che sarà il giorno della fiera di Sant’Antonio parzialmente nuvoloso con probabilità, anche se minima, di deboli piogge. Aggiornamenti tra qualche giorno. Temperature stazionarie.

- di Redazione

Ecco il tempo del fine settimana

Alta pressione prevalente per oggi mentre domani, venerdì, modesto peggioramento con locali piogge sul Nord Ovest. Per i giorni successivi torneranno e permarranno condizioni di stabilità che ci regaleranno un week-end all’insegna del cielo sereno . Per venerdì 10 gennaio, nuvoloso, a tratti molto nuvoloso; saranno possibili deboli piogge o pioviggini. Deboli nevicate sulle cime appenniniche. Temperature minime in aumento, massime stazionarie o in lieve calo sulle zone appenniniche. Per sabato 11 gennaio, nuvoloso in nottata, tendenza a rapido rasserenamento già dalla mattina. Temperature minime stazionarie, massime in aumento su valori al di sopra delle medie del periodo. Per domenica 12 gennaio, sereno; minime in diminuzione con locali gelate;  massime in lieve calo.

- di Redazione

Il tempo di questa settimana

Oggi, martedì, ancora alta pressione; domani, mercoledì, nottetempo, al primo mattino e nuovamente in serata locali gelate sulle pianure e valli dell’interno, in particolare sulle zone più riparate dal vento. Temperature sottozero in particolare sulle zone di pianura e di fondovalle interne più riparati dal vento (vallate Appenniniche, Lucchesia); sarà pertanto possibile la presenza di ghiaccio (locale) a causa degli elevati tassi di umidità. Per martedì 7 gennaio, parzialmente nuvoloso o nuvoloso. Graduali schiarite nel corso del pomeriggio sulle zone interne con annuvolamenti in serata in Appennino, ma senza precipitazioni significative. Temperatura in lieve calo. Per mercoledì 8 gennaio, sereno o poco nuvoloso. Temperature minime in aumento in pianura, con locali gelate al mattino nei fondovalle dell’interno più riparati dal vento di Grecale; massime in lieve aumento. Per giovedì 9 gennaio, sereno o poco nuvoloso; aumento della nuvolosità di tipo basso dopo il tramonto. Temperatura in calo, più accentuato nei valori minimi con diffuse gelate mattutine sulle zone interne. Per…

- di Redazione

Tempo stabile. Lunedì e martedì possibili gelate

Alta pressione e tempo stabile. Lunedì e martedì possibili gelate nei fondovalle. Per lunedì 6 gennaio,  prevalentemente sereno. Temperatura in calo. Gelate nei fondovalle durante la notte e il primo mattino. Massime intorno a 10-12 gradi  (complessivamente in linea con i valori del periodo). Per martedì 7 gennaio, sereno o poco nuvoloso con aumento della nuvolosità a partire da ovest. Temperature minime in ulteriore calo con gelate diffuse; massime in lieve calo in pianura ed in aumento in montagna. Per mercoledì 8 gennaio, rapido miglioramento fino a cielo ovunque sereno o poco nuvoloso ovunque già nel corso della mattina. Temperatura in aumento

- di Redazione

Il tempo per questo fine settimana

Alta pressione con minimo relativo sul ligure che pilota aria umida sulla Toscana, ma senza particolari fenomeni. Possibili inconsistenti e locali pioviggini fino a sabato mattina. Poi nulla da segnalare. Per sabato 4 gennaio, inizialmente molto nuvoloso per nubi basse associate a locali pioviggini. Miglioramento dalla tarda mattinata fino a cielo ovunque sereno o poco nuvoloso. Temperatura in aumento, in particolare le minime. Per domenica 5 gennaio, in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Banchi di nebbia o nubi basse nei fondovalle in dissolvimento in mattinata. Temperature minime in calo, massime stazionarie o in lieve aumento. Per lunedì 6 gennaio, sereno o poco nuvoloso. Temperatura in calo. Gelate nei fondovalle.

- di Redazione

Il tempo della settimana: sole e gelate mattutine

Alta pressione e prevalenti condizioni di stabilità con ancora gelate nottetempo e al primo mattino. Queste condizioni non dovrebbero mutare almeno fino a dopo Befana con alternarsi di temperature o in linea o lievemente superiori al periodo., Per lunedì 30 dicembre, sereno o poco nuvoloso. Venti moderati da nord-est con residue forti raffiche sui crinali e allo sbocco delle valli. Venti in generale attenuazione dal tardo pomeriggio.  Temperature massime stazionarie o in lieve calo. Per martedì 31 gennaio, sereno al mattino. Transito di nubi alte nel pomeriggio e in serata. Temperature minime in diminuzione con gelate anche in pianura. Massime in aumento sui rilievi, in lieve calo in pianura. Per mercoledì 1 gennaio 2020, sereno o poco nuvoloso.  Temperatura in aumento, in particolare nei valori massimi e sui rilievi. Ancora gelate nelle pianure dell’interno. Per giovedì 2 gennaio, sereno o poco nuvoloso. In serata tendenza ad aumento delle nubi basse a partire da ovest.  Temperature stazionarie. Gelate nelle zone interne…

- di Redazione

Il tempo fino alla fine dell’anno

Tempo stabile sulla Toscana con flusso di correnti di Grecale. Il tempo rimarrà buono almeno fino a dopo il 31 dicembre e forse per diversi giorni a venire. Per sabato 28 dicembre, sereno o poco nuvoloso. Vento: deboli-moderati di Grecale, con locali forti raffiche sulle zone appenniniche. Temperatura in lieve calo su zone appenniniche. Per domenica 29 dicembre, poco nuvoloso in mattinata con locali addensamenti; sereno o poco nuvoloso dal pomeriggio Venti deboli-moderati di Grecale, fino a localmente forti sulle zone appenniniche. Temperatura in calo, con possibilità di gelate mattutine (valori leggermente inferiori alle medie stagionali). Per lunedì 30 dicembre, sereno o poco nuvoloso. Temperature minime stazionarie con locali gelate nei fondovalle; massime stazionarie o in lieve aumento. Per martedì 31 dicembre, poco nuvoloso. Minime stazionarie (possibilità di gelate mattutine), massime in lieve aumento, in particolare in montagna.

- di Redazione

Il tempo si mantiene stabile

Tempo stabile e soleggiato con possibilità di gelate notturne anche per i prossimi giorni e temperature in generale più fredde soprattutto nel fine settimana. Sabato, una saccatura di aria fredda di origine continentale scivolerà dai Balcani verso il sud della nostra penisola, determinando sulla Toscana tempo nel complesso stabile con afflusso di aria più fredda accompagnata da un intenso flusso di correnti di Grecale. Tempo stabile nei giorni successivi con gelate mattutine. Dopo il primo dell’anno il tempo dovrebbe ancora mantenersi stabile con però temperature, soprattutto in montagna, al di sopra della norma. Per venerdì 27 dicembre, parzialmente nuvoloso in mattinata con locali foschie e nebbie. Schiarite sempre più ampie, fino a cielo sereno o poco nuvoloso nel corso del pomeriggio. Temperature massime stazionarie o in calo. Per sabato 28 dicembre, poco nuvoloso, con addensamenti anche consistenti in Appennino Venti moderati di Grecale, con forti raffiche sulle zone appenniniche. Temperature minime in lieve aumento nell’interno con isolate gelate nei fondovalle…