Meteo

- di Redazione

Torna la pioggia

Una settimana in prevalenza caratterizzata dall’instabilità con piogge possibili fino a  venerdì e soprattutto nelal giornata di martedì 21 maggio, ma anche per il pomeriggio di questo lunedì. Per lunedì 20 maggio, cielo in prevalenza nuvoloso con rovesci e temporali sparsi dal pomeriggio a partire Temperature massime in aumento al centro-sud, in lieve calo al nord. Per martedì 21 maggio, nella notte e al primo mattino molto nuvoloso con rovesci e temporali, sparsi. Schiarite in serata. Temperature minime stazionarie, massime in calo. Per mercoledì 22 maggio, addensamenti associati a precipitazioni anche temporalesche, in mattinata e nel primo pomeriggio. Migliora dalla serata. Temperature minime in calo, massime stazionarie. Per giovedì 22 maggio, tempo variabile. Possibilità di locali precipitazioni, in prevalenza rovesci o temporali. Temperature massime stazionarie La tendenza per venerdì: miglioramento del tempo con cielo poco nuvoloso

- di Redazione

Il tempo (instabile) dei prossimi giorni

Saranno tre giorni di tempo più instabile, soprattutto mercoledì e giovedì, mentre per il fine settimana si preannunciano giornate più asciutte. In questi primi giorni temperature in calo, anche sensibile. Per mercoledì 15 maggio, tempo instabile con possibilità di rovesci. Miglioramento dal pomeriggio. Temperature massime in calo. Per giovedì 16 maggio, peggioramento con rovesci o brevi temporali più probabili nel pomeriggio-sera. Temperatura in calo, anche sensibile. Per venerdì 17 maggio, nuvoloso in mattinata con possibilità di piogge, schiarite dal pomeriggio. Temperatura in calo, le minime, stazionarie o in lieve aumento le massime. La tendenza per il fine settimana: bello il sabato, qualche nuvola in più la domenica, ma tempo asciutto. Temperature in aumento

- di Redazione

Fine settimana con tempo stabile

Tempo bello per il fine stetimana, mentre dalla metà delle prossima in particolare assisteremo al passaggio di una nuova perturbazione. Per sabato 11 maggio, cielo sereno o poco nuvoloso salvo modesti addensamenti pomeridiani sui rilievi. Temperature minime stazionarie o in lieve calo. Massime in lieve aumento nell’interno con valori fino a 26-28 gradi. Domenica 12 maggio, sereno o poco nuvoloso con locali addensamenti nel pomeriggio sui rilievi e transito di velature. Temperature minime stazionarie con inversione termica in pianura e valori localmente inferiori a 10°C. Massime stazionarie. Per lunedì 13 maggio, parzialmente nuvoloso o a tratti nuvoloso per nubi medio alte e stratificate in mattinata. Nel pomeriggio condizioni moderatamente instabili. Temperature minime stazionarie o in lieve aumento, massime in lieve calo con punte di 25-26°C. La tendenza: martedì tra parzialmente nuvoloso e nuvoloso nel pomeriggio con nubi in ulteriore aumento; mercoledì molto nuvoloso con rovesci frequenti

- di Redazione

Il tempo fino a domenica. Torna il sole

Il tempo si fa via, via più stabile e ci regalerà giornate asciutte e temperature in aumento. Ecco il dettaglio. Per mercoledì 8 maggio, cielo poco o parzialmente nuvoloso con addensamenti temporaneamente più consistenti. Temperatura in aumento fino a 23-24°C nelle pianure interne. Per giovedì 9 maggio, cielo poco o parzialmente nuvoloso per locali addensamenti in Appennino o transito di velature. Schiarite più ampie dal tardo pomeriggio. Temperature minime in aumento, massime stazionarie. Per venerdì 10 maggio, sereno o poco nuvoloso. Temperature minime in calo e massime in lieve aumento nelle zone interne, fino a 25-26°C. La tendenza per sabato e domenica: sereno o poco nuvoloso, salvo moderati addensamenti pomeridiani il sabato in particolare tra Apuane e Appennini. Temperature stazionarie

- di Redazione

Il tempo per il ponte del 1° maggio

Questa settimana inizia all’insegna del tempo stabile, che purtroppo però sarà un po’ più… instabile, per i giorni a venire, soprattutto per la giornata di mercoledì 1° maggio ma non solo… Per lunedì 29 aprile cielo poco nuvoloso con addensamenti in mattinata e nel pomeriggio. Isolati rovesci pomeridiani non possono essere esclusi sull’Appennino settentrionale. Temperatura in ulteriore aumento, punte di 26-27 °C nelle pianure interno. Per martedì 30 aprile, inizialmente sereno o poco nuvoloso; sviluppo di nuvolosità cumuliforme nel pomeriggio con possibilità di brevi e locali rovesci. Nubi in aumento in serata. Temperature stazionarie o in lieve aumento con punte di 27-29 °C nelle zone interne di pianura. Per mercoledì 1 maggio, molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse localmente a carattere di rovescio o temporale. Temperature minime in aumento, massime in sensibile calo. La tendenza per giovedì e venerdì: piogge possibili, anche diffuse. Temperature in ulteriore calo.

- di Redazione

Il tempo di questo fine settimana

Temperatura in progressivo aumento, ma tempo ancora non del tutto ristabilito. Questo il tempo per il weekend alle porte. La giornata migliore? Quella di domenica. Per venerdì 26 aprile, da parzialmente nuvoloso a nuvoloso con possibilità di rovesci sparsi nel pomeriggio. Temperature in lieve aumento. Sabato 27 aprile, nuvoloso con precipitazioni sparse  in aumento dal pomeriggio. Temperatura in aumento. Per domenica 28 aprile, poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso per velature. Temperatura in ulteriore aumento, massime fino a 24-25 °C nelle zone interne.

- di Redazione

Il tempo per il 25 aprile

Tempo ancora instabile con  temperature che però torneranno gradualmente a crescere. Per giovedì 25 aprile, in mattinata parzialmente nuvoloso con possibilità di locali piogge. Nel pomeriggio possibili rovesci sparsi sulle zone interne e montuose. Ampie zone di sereno in serata. Temperature minime in calo; massime in aumento. Per venerdì 26 aprile, molto nuvoloso per nubi stratificate al mattino con deboli precipitazioni. Nel pomeriggio migliora. Temperatura in aumento. La tendenza per sabato e domenica: sabato variabile con possibilità di piogge sparse, domenica sereno o poco nuvoloso salvo transito di velature. Temperature in aumento.

- di Redazione

Tempo ancora instabile e temperature inferiori alla media stagionale

Tempo ancora instabile con temperature ancora inferiori alle medie del periodo e possibilità di piogge sparse per i prossimi giorni. Ecco il dettaglio. Per martedì 23 aprile, molto nuvoloso con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio, alternate a temporanee schiarite. Neve in Appennino oltre i 1000 metri. Miglioramento in serata Temperatura in calo su valori sensibilmente inferiori alle medie. Per mercoledì 24 aprile, in mattinata cielo parzialmente nuvoloso, nel pomeriggio – sera schiarite più ampie. Temperature  stazionarie o in aumento le massime, su valori comunque ancora inferiori alla media. Per giovedì 25 aprile, in mattinata parzialmente nuvoloso, nel pomeriggio possibili piogge sparse. Migliora dal tardo pomeriggi-sera. Temperature minime stazionarie o in lieve calo, massime in aumento. La tendenza per venerdì e sabato:  il giovedì, possibilità di piogge sparse il venerdì. Temperatura in aumento.

- di Redazione

E’ tornato l’inverno

Un risveglio invernale ed un po’ anche a sorpresa questo lunedì mattina con la neve che è fioccata anche sul fondovalle, pur senza imbiancare e creare disagi alcuni al traffico, ma che invece in quote collinari e montane è riuscita ad attaccare, superando i venti centimetri in zona Appennino; a Renaio, frazione del comune di Barga a mille metri di altitudine, ne sono caduti circa 5 e così anche in zona Piastroso nel comune di Coreglia. La neve è possibile, sopra i mille metri di altezza ed in Appennino, fino al pomeriggio di oggi. Le previsioni vedono cielo molto nuvoloso con precipitazioni, localmente temporalesche. Neve oltre i 900-1000 metri, fino a 600 metri in mattinata in Garfagnana, come infatti è stato. Temperature minime in leggero aumento, massime in deciso calo. Per domani, martedì 23 aprile, molto nuvoloso con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio. Neve in Appennino possibile oltre i 1000 metri. Temperature in calo su valori sensibilmente inferiori alle medie. Per…

- di Redazione

Il tempo di questo fine settimana

Tempo ancora non del tutto ristabilito con la possibilità di piogge sparse soprattutto nei pomeriggi di sabato e domenica. Per venerdì 19 aprile, poco nuvoloso nel corso della giornata, salvo locali addensamenti sui rilievi nel pomeriggio. Temperature in lieve aumento, nei valori massimi. Per sabato 20 aprile, nuvolosità irregolare a tratti intensa ed associata piogge sparse sparsi, in particolare tra la tarda mattinata e il pomeriggio. Neve oltre 1200 metri di quota, localmente anche inferiore. Temperature minime in calo, massime stazionarie. Per domenica 21 aprile, poco nuvoloso in mattinata. Instabile nel pomeriggio con possibilità di locali rovesci e temporali. Temperature stazionarie o in lieve calo. La tendenza per lunedì: in prevalenza nuvoloso al mattino, nuvoloso con piogge al pomeriggio.

- di Redazione

Il tempo peggiora; scendono le temperature

Non ci attende una settimana propriamente calda e quasi estiva come nei giorni scorsi, anzi. Le temperature, soprattutto per la giornata di mercoledì, scenderanno sensibilmente e in montagna tornerà a far capolino sulle vette anche la neve. In questi giorni rivedremo anche la pioggia, soprattutto da domani, martedì Vediamo il dettaglio dei prossimi giorni. Per lunedì 15 aprile, poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso per transito di nubi medio-alte. Temperature minime in diminuzione su costa e rilievi; massime in calo, comunque ancora superiori alle medie stagionali (23-25 gradi). Per martedì 16 aprile, nuvoloso con possibili locali piogge (in particolare sui rilievi) nella seconda parte della mattinata e nel primo pomeriggio. Temperature massime in diminuzione (punte di 20-22 gradi). Per mercoledì 17 aprile, nuvolosità irregolare con addensamenti a tratti consistenti e possibilità di rovesci sparsi, in particolare nel pomeriggio. Quota neve intorno a 1500-1600 metri, ma possibili brevi rovesci di neve fino a 1200-1400 metri. Venti moderati dai quadranti settentrionali con forti raffiche…

- di Redazione

Prove di quasi estate

Sarà un fine stetimana più estivo che primaverile, con temperature decisamente sopra la media. Non illudiamoci, l’estate è ancora lontana e già dai primi giorni della prossima stetimana le temperature torneranno a scendere e tornerà anche a far capolino la pioggia. Soprattutto da  mercoledì atteso un deciso calo delle temperature rispetto ai valori sicuramente molto alti di questi giorni. Ne riparleremo in settimana. Per sabato 13 aprile, cielo sereno o poco nuvoloso.. Temperature stazionarie o in ulteriore aumento nel pomeriggio. Massime fino a 29-30 gradi, valori superiori alle medie stagionali anche di 8-10 gradi. Per domenica 14 aprile, sereno o poco nuvoloso salvo transito di inconsistenti velature. Temperature minime in aumento in collina e montagna; massime stazionarie  fino a 29-30 gradi (valori decisamente oltre le medie del periodo). Per lunedì 15 aprile, cielo poco nuvoloso per transito di velature. Temperatura in calo con massime fino a 25 gradi, valori comunque superiori alle medie stagionali. Per martedì 16 aprile, poco o parzialmente nuvoloso con…