Tag: turismo

- di Redazione

Servizio Civile Regionale. Prorogata la scadenza per la presentazione delle domande.

Fino al prossimo 8 giugno si potranno presentare le domande per la copertura dei 4 posti disponibili al Comune di Barga. Due sono destinati a un progetto sulla protezione civile mentre gli altri alla promozione turistica e culturale di Barga. In controtendenza rispetto a quanto avvenuto a livello regionale, a Barga sono già arrivate numerose domande da parte dei giovani della zona. Adesso comunque l’opportunità si amplia visto che la scadenza è stata stata fissata dalla Regione Toscana al prossimo 8 giugno. Sono sempre due i progetti dell’Ente. Il primo progetto si chiama “Noi non rischiamo” e prevede un’attività all’interno dell’Ufficio Tecnico comunale, area Protezione Civile, destinata ad attivare le strategie necessarie in caso di emergenze. Si tratta da parte dei volontari di impegnarsi con il personale dell’Ente nell’attività quotidiana sul territorio e di progettazione di interventi e risposte in caso di calamità, anche partecipando a esercitazioni. Poi l’impegno a lavorare a campagne informative rivolte ai cittadini, anche attraverso un…

- di Redazione

Hotel La Pergola, nuova gestione con Martina e Massimo. Tanta passione al servizio di chi visita Barga

(Informazione commerciale) In questa Barga che si prepara all’estate, non mancano di certo le novità per quanto riguarda nuove imprese, nuove attività; molte con lo sguardo rivolto proprio al turismo barghigiano che dalle prossime settimane è destinato a crescere giorno dopo giorno. Così è per la nuova avventura intrapresa a Barga da due giovani con alle spalle però una lunga esperienza nel settore ricettivo, Martina Lunatici con il compagno Massimo Martinelli. Sono loro ad aver preso in gestione dal mese di febbraio scorso l’Hotel La Pergola di Barga, storica attività aperta sin dal dopo guerra e gestita fino ad ora dalla famiglia Moscardini. L’Hotel La Pergola è la più grande struttura ricettiva barghigiana; conta 22 camere per 44 posti letto, dotate di servizi privati, telefono, wi-fi e televisore lcd. Si trova nella parte nuova del paese, in posizione tranquilla e silenziosa. Vi sono inoltre un piccolo parcheggio privato, un’ampia e luminosa hall con sala-colazioni, spazio per piccoli ricevimenti ed una…

- di Redazione

Ventidue touchscreen per conoscere le eccellenze e le offerte turistiche della Provincia

Lucca, Capannori, Altopascio, Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano, Barga, Castelnuovo Garfagnana, Massarosa, Viareggio, Camaiore, Pietrasanta e Seravezza: sono questi, complessivamente, i comuni interessati dal progetto di infopoint virtuali installati ai punti di informazione e accoglienza turistica. La giunta provinciale ha deliberato, infatti, gli atti formali per la concessione di questi apparecchi touchscreen, la cui installazione è possibile grazie al progetto Terragir2, gestito dalla Provincia. In tutto saranno 14 i touchscreen che saranno posizionati in 12 uffici di informazione e accoglienza turistica (Iat) che si aggiungono agli 8 già installati nei comuni della Versilia: questo atto segna un importante passo avanti nel percorso di costruzione di una rete territoriale evoluta per l’informazione turistica. Si tratta di un progetto unico nel suo genere che prevede la realizzazione di un sistema evoluto di diffusione delle informazioni attraverso i 22 infopoint virtuali a disposizione dei turisti 24 ore al giorno, che potranno qua reperire notizie su tutto quello che offre il territorio: dagli…

- di f.t.

Ecco il sito Pro Loco Barga, surrounded by Tuscany

E’ attivo da ormai un anno, ma adesso è operativo e completo in tutti i contenuti il sito della Pro Loco di Barga (www.prolocobarga.it). Le proposte di questa pagina sono un valido strumento di promozione per Barga. Non si tratta infatti del classico sito di un’associazione, quanto un contenitore delle attività in cui è coinvolta la Pro Loco Barga ed un punto di riferimento per quanti cercano informazioni su Barga. Un progetto insomma in linea con quanto ha sempre sostenuto la nuova e recente gestione dell’associazione: essere uno spazio aperto a tutte le iniziative volte alla promozione turistica, sociale, culturale ed ambientale del Comune di Barga. Sul sito possono essere trovate informazioni sempre più tempestive sui maggiori eventi promossi o supportati dalla Pro Loco (La Befana vien da Barga, Opera Barga, Live in Barga aka Le Piazzette, Barga Jazz, Bel canto in Barga), ma anche quelli “minori”, che poi minori non sono, come ad esempio la “Passeggiata della Libertà a…

- di Redazione

Passeggiando per Barga. Ecco la nuova (e utile) cartina turistica

Da anni auspichiamo la realizzazione di iniziative del genere e finalmente un progetto è arrivato a conclusione, grazie alla lungimiranza dell’Associazione Pro Loco di Barga, alla collaborazione del Comune di Barga, della sezione CAI di Barga ed al sostegno economico della Fondazione Banca del Monte di Lucca che ha finanziato l’operazione. Stiamo parlando di una cartina turistica di Barga pensata soprattutto a valorizzarne i suoi percorso di interesse turistico, monumentale e naturalistico. Ci teniamo a sottolineare un particolare. Questo progetto è frutto ed è stato portato avanti per la Pro Loco, fino alla sua scomparsa, dalla indimenticata Federica Del Carlo; il suo impegno è stato ricordato anche oggi, in occasione della presentazione della nuova cartina: se la morte non l’avesse prematuramente chiamata a sé alcuni mesi fa, ci sarebbe stata anche lei a presentare la conclusione del lavoro. Comunque sia oggi questo progetto arriva a conclusione ed è un bel modo anche per ricordare l’’impegno di Federica per Barga ed…

- di Redazione

Ecco a Barga l’Hostel Villa Gherardi

Barga ha una nuova struttura ricettiva. Economica ma oltremodo accoglientee ben fatta. Ospitata in una villa storica e bellissima. Funzionale e perfettamente in grado di accogliere un turismo giovanile ed anche tradizionale. Quella struttura porta il nome di Hostel Villa Gherardi ed è stata inaugurata ieri pomeriggio presso la storica Villa Gherardi, restaurata in questi anni dall’Amministrazione Comunale grazie ad alcuni bandi regionali che ne hanno permesso il totale recupero dal punto di vista antisismico e la sua trasformazione, tra le altre sue finalità, in un moderno e molto curato ostello della gioventù; che però si rivolge non solo ai giovani, ma a tutti coloro che a Barga vogliono trovare una accogliente sistemazione Titolare di questa nuova struttura ricettiva barghigiana (13 camere, di cui tre singole e le altre da doppie a triple, tutte dotate di bagno privato ed arredate come un elegante albergo, alle quali si aggiunge un locale camerata attrezzato per il turismo zaino in spalla), il giovane…

- 1 di Redazione

Quali iniziative del Comune per prossima stagione turistica? Lo chiede Bernardini

Quali sono le iniziative, gli interventi e progetti che l’Amministrazione Comunale intende intraprendere per la prossima stagione turistica.Lo chiede con una propria interpellanza al sindaco di Barga, il consigliere di opposizione Raffaello Bernardini.“Barga è notoriamente una cittadina turistica piena di storia, conosciuta per la sua cultura e patrimonio artistico. Molte sono nel comune le strutture ricettive per ospitare ed intrattenere i turisti: alberghi, residence, ristoranti per la degustazione di prodotti tipici, trattorie, bar, negozi ed attività commerciali – scrive Bernardini – Questo settore sta però attraversando un periodo di crisi. Per questo è importante fin da ora conoscere gli interventi che il Comune di Barga intende intraprendere a sostegno del turismo, nell’approssimarsi della prossima stagione”

- di Redazione

Turismo: si conferma il flusso in crescita, a livello provinciale, nel 2014. Aumento per la Valle del Serchio

Il report consuntivo 2014 sui flussi turistici in provincia di Lucca fa segnare una crescita sia nel numero di arrivi che di presenze(***) sul territorio, confermando il trend evidenziato dalle precedenti rilevazioni dell’Ufficio turistico della Provincia di Lucca. A fine 2014, quindi, il numero degli arrivi è stato pari a 950.426 con un aumento del 3,0% rispetto al 2013, mentre il numero delle presenze è stato di 3.465.729 con un aumento dell’1,3% in confronto all’anno precedente. I dati – illustrati stamani (lunedì) a Palazzo Ducale ai rappresentanti dei Comuni e delle organizzazioni di categoria e sindacali – sono raccolti e analizzati dalla Provincia in base alle comunicazioni pervenute da tutte le strutture ricettive autorizzate sul territorio. Per quanto riguarda i diversi ambiti territoriali, rispetto a quanto registrato nel periodo gennaio/settembre, per la Piana di Lucca il dato rimane leggermente negativo anche se in miglioramento: -0,4% di arrivi e -3,1% di presenze; buono per la Valle del Serchio: arrivi +4,7%, presenze…

- di Redazione

Un gruppo di lavoro per turismo e cultura. Lo nominerà il Comune

(foto di apertura di Massimo Ceccarelli) – Un gruppo di lavoro per cultura e turismo, che collabori con l’Amministrazione Comunale soprattutto per rendere la priogrammazione delle attivitù più condivisibile e coordinata. Lo sancisce una delibera approivata dalla giunta municipale nelle stetimane scorse.Barga e tutto il territorio comunale hanno riscoperto in questi ultimi anni una sempre più forte e radicata vocazione turistica, come dimostrano anche i dati sulle presenze e gli arrivi che per quanto riguarda il territorio barghigiano fanno registrare ormai da due anni a questa parte, bilanci con il segno più, in netta controtendenza con molte altre realtà della Valle e della Provincia di Lucca. Una vocazione turistica legata a filo dopo alla vocazione culturale ed artistica barghigiana. Il turismo e la cultura, insomma possono e deve rappresentare uno sbocco ed una voce importante per l’economia locale. Per questo, partendo proprio dalla volontà di valorizzare al massimo turismo e cultura, la giunta municipale ha approvato nei giorni scorsi una…

- di Redazione

Turismo: giudizi e commenti positivi sul web. Barga fa la sua parte

(foto di apertura di Massimo Ceccarelli) – Il territorio della provincia di Lucca piace e convince dal punto di vista turistico ed è molto cliccato e apprezzato sul web sia attraverso i social generalisti che sui siti specializzati. Il giudizio sui servizi offerti e sul livello di professionalità degli operatori del settore è buono, così come positiva è considerata l’ospitalità nelle strutture del territorio. Questi sono alcuni elementi principali che risultano dall’analisi sulla web reputation condotta dalla società specializzata “Frankenstein srl” di Firenze, in collaborazione con la Fondazione Campus di Lucca per conto della Provincia di Lucca su giudizi, opinioni, commenti e ‘like’ espressi on line negli ultimi 4 anni nell’ambito di recensioni e racconti di viaggio. L’analisi molto particolareggiata è stata presentata oggi (martedì), a Palazzo Ducale, nel corso di un incontro con gli enti locali, le associazioni di categoria, i sindacati, ed è stata realizzata avendo presente che da qualche anno a questa parte il web è diventato…

- di Redazione

Turismo gennaio-settembre 2014: flusso in crescita, a livello provinciale

L’estate più piovosa dell’ultimo decennio alla fine si è rivelata meno dannosa del previsto sul fronte dei flussi turistici nel nostro territorio. Addirittura, a livello provinciale, i mesi di luglio, agosto e settembre 2014 hanno fatto registrare il picco più alto di arrivi (per arrivi si intendono i visitatori ospitati nelle strutture ricettive, mentre le presenze turistiche indicano il numero delle notti trascorse dai clienti negli esercizi ricettivi) da 15 anni a questa parte sul territorio pari a 408.934 turisti ospitati nelle strutture ricettive. Lo testimonia l’analisi dell’Ufficio turistico della Provincia di Lucca che ha elaborato il report sui primi 9 mesi del 2014 dopo aver presentato, a fine agosto, la rilevazione del primo semestre. Si tratta di dati raccolti e analizzati dalla Provincia in base alle comunicazioni pervenute dalle strutture ricettive autorizzate sul territorio. Il periodo estivo (luglio-agosto-settembre) ha generalmente migliorato i dati registrati nei primi sei mesi. I dati indicano un incremento di arrivi e presenze turistiche complessive…

- di LuGal

Barga eletta in Canada tra le mete predilette del turismo culinario toscano, grazie a “Da Aristo”

Barga sulla stampa di settore canadese per quanto riguarda il buon mangiare. Ne parla la rivista EatDrink che qui potete leggere in versione digitale (in inglese). Tutto questo grazie ad uno specialissimo testimonial di casa nostra, il vulcanico Giovanni Togneri della Spuntineria Da Aristo in piazza Salvi, un luogo immancabile per la sosta di tanti turisti stranieri che visitano la cittadina. L’articolo in questione si intitola Deliciously lost in Italy (Deliziosamente persi in Italia) a firma di Claudia Viani e Barga è finita nel resoconto culinario dei luoghi più belli di Toscana e dintorni, in compagnia di nomi illustri come San Gimignano, Siena, Montalcino, Firenze e Lucca, grazie proprio alla simpatia ed alla verve di Giovanni che è riuscito a farsi dedicare, facendoselo promettere dalla giornalista, una foto sulla rivista. La tappa culinaria alla Spuntineria Da Aristo è stata molto apprezzata e viene consigliata dal giornale canadese che parla molto bene anche del fascino e degli scorci del centro storico…