Tag: ASBUC

- di Luca Galeotti

Alla scoperta dell’Appennino con la Scarpinata

Tanti partecipanti, più di un centinaio, e tanti gruppi podistici alla quinta edizione della “Scarpinata” nell’Appennino Barghigiano” organizzata da Asbuc, Cai Barga con il patrocinio del Comune di Barga e inserita nel Trofeo Podistico Lucchese, per quanto riguarda gli appuntamenti del sabato pomeriggio.Il tempo, come del resto ogni giorno in questo luglio pazzerello, ha messo qualche bastone tra le ruote dei concorrenti, organizzando un bel temporale sul crinale appenninico proprio durante la manifestazione, ma i partecipanti, di ogni età, non si sono dati per vinti ed hanno affrontato uno dei tre percorso previsti: tre bellissimi tracciati alla scoperta delle belle montagne che fanno parte del patrimonio ambientale e naturale della montagnabarghigiana.La partenza è avvenuta da quota 1310 m slm, nei pressi del Rifugio Santi della Vetricia. Per il percorso più lungo i partecipanti hanno toccato quota 1720 m slm, arrivando fino al Passo del Terzino, sul crinale appenninico.All’arrivo, premi per tutti e la possibilità, per chi voleva godersi ancor un…

- di Redazione

Ecco il piano economico 2010 dell’ASBUC

E’ stato recentemente approvato dall’ASBUC del comune di Barga (Amministrazione Separata beni uso civico) il piano economico per l’anno 2010 che prevede un bilancio di 57.500 euro in pareggio (erano 61.000 nel 2009).La delibera del progetto di piano economico è stata approvata dall’Amministrazione ASBUC alla fine di questo mese.Per il 2010, come ci spiega il presidente, Dario Pierantoni, l’ASBUC prevede di raccogliere 57.500 euro che proverranno per 18 mila euro dalle autorizzazioni per la raccolta funghi rilasciate ai non residenti e per 16 mila euro dal fondo cassa al 31 dicembre 2009.vari.Altri 2000 verranno raccolti grazie al contributo concesso dal Parco del Frignano mentre per gli affitti del Rifugio Marchetti e e del Rifugio Bertagni, presso il Lago Santo modenese, giungeranno rispettivamente 8.500 e 5.500 euro. Altri 6.500 euro saranno il ricavo dall’affidamento in gestione del Rifugio della Vetricia sopra Renaio, nel comune di Barga. I contributi per le autorizzazioni della raccolta dei funghi ai residenti saranno di circa 1000…

- di Redazione

Alla Vetricia nuove piste da fondo

Barga si attrezza per gli appassionati dello sci, in particolare per lo sci da fondo. Nuove prospettive emergono infatti con la nuova gestione del rifugio alpino “Giovanni Santi” in loc. La Vetricia affidato dall’ASDBUCLa novità è stata presentata a Palazzo Pancrazi dal sindaco, Umberto Sereni, insieme al presidente dell’ASBUC, Dario Pierantoni. Il progetto, secondo quanto sottolineato, è piuttosto se semplice visto che si tratterebbe di utilizzare i 5 chilometri di strada da Renaio alla Vetricia, gestita dall’ASBUC, e i 20 chilometri dalla Vetricia fino a San Pellegrino; in pratica il percorso esiste già basta trattare in modo adeguato la neveL’obiettivo di avere a soli venti minuti da Barga chilometri di piste per gli appassionati dello sci di fondo è fra gli interessi dell’Amministrazione Comunale e la disponibilità dell’ASBUC apre una concreta prospettiva di realizzazione. Come sottolineato da Sereni e Pierantoni si potrebbe così sviluppare nel comune di Barga una forma di turismo che si leghi allo sci di fondo. In…

- di Redazione

LA FESTA DELL’APPENNINO

Per l’amicizia delle popolazioni al di quà e al di là dell’Appennino –Come tutti gli anni, organizzata dalla nostra Amministrazione Comunale con la collaborazione dei comuni di Fiumalbo e Pievepelago, del Parco del Frignano, dell’ASBUC, del CAI e degli Alpini, per l’ultimo sabato del mese di luglio, esattamente il prossimo 26 luglio, si terrà un appuntamento che ha l’obiettivo di unire le popolazioni di qua e di là dell’Appennino Tosco – Emiliano: la popolazione di Barga e quelle che abitano oltre il confine naturale dell’Appennino: le comunità di Fiumalbo e Pievepelago. Unite a noi da una storia spesso comune. La festa prevede come tutti gli anni l’incontro delle comunità nella suggestiva cornice del Lago Santo, luogo simbolo della comunione delle comunità barghigiane e modenesi.Qui si terrà una Santa Messa celebrata presso la cappellina della chiesa e seguirà un robusto ristoro preparato dagli Alpini di Barga e di Fiumalbo a base di specialità locali. L’appuntamento offrirà la possibilità di giungere al…

- di redazione

LE NUOVE GUARDIE DELL’ASBUC HANNO GIURATO IN COMUNE

BARGA – Il giorno 27 maggio si è svolta a Palazzo Pancrazi, nella sede del comune di Barga, il giramento delle nuove guardie volontarie dell’ASBUC (Amministrazione Separata Beni Uso Civico) di Barga.Alla presenza del sindaco e dei componenti il consiglio di amministrazione dell’ASBUC, sono state nominate 11 guardie che in buona parte hanno sostituito i volontari che avevano presentato le proprie dimissioni dopo la scadenza del precedente direttivo di amministrazione.Le nuove guardie volontarie sono: Leonardo Francesco Suffredini, ex presidente dell’ASBUC, Elide Santini, Osvalda Bernardi, Maurizio Mori, Paolo Togneri, Lino Casci, Franco Rossi, Daniele Giovannetti, Giovanni Pieri, Loriano Bulgarelli e Marco Motroni.Le funzioni che svolgeranno saranno diverse, ma soprattutto quella di vigilare sui territori del demanio civico gestiti dall’ASBUC e sul rispetto dei regolamenti vigenti.