Tag: ASBUC

- di Redazione

Abbandono del Rifugio Marchetti? “Barga non ha responsabilità”

“Dispiace che qualcuno voglia far sì che tutte le responsabilità della prolungata chiusura ed inattività del Rifugio Marchetti al Lago Santo in provincia di Modena siano da attribuirsi alla comunità barghigiana ed in primo luogo al comune di Barga”. Lo dice l’assessore alla montagna Pietro Onesti dopo anche un articolo uscito in questo giorni in Emilia, che si rifà ad una sentenza della cassazione che condanna definitivamente il Comune di Barga a pagare al vecchio gestore (ora in causa con l’ASBUC di Barga) la somma di circa 97 mila euro (i soldi sono già stati versati al vecchio gestore in occasione della prima sentenza del tribunale risalente al 2009). Il riferimento specifico dell’assessore Onesti è  nei confronti delle dichiarazioni rilasciate nell’occasione dall’ex gestore Giorgio Ballestri.   “Anche nei giorni scorsi, sulla stampa emiliana, Ballestri ha dichiarato che  se oggi il rifugio è chiuso lo si deve al comportamento allora non corretto del comune di Barga che se avesse rispettato gli…

- di Redazione

Rifugio Marchetti al Lago Santo: “Basta dare le responsabilità della chiusura all’ASBUC”

Non ci sta il nuovo comitato di gestione dell’ASBUC di Barga; sulla stampa emiliana in questi mesi è stato più volte chiamato in causa per la vicenda relativa al rifugio Marchetti presso il Lago Santo; chiuso dall’ottobre 2015, da quando il gestore Giorgio Ballestri è stato sfrattato per morosità da una sentenza del giudice, poi confermata recentemente in appello, che condanna l’ex gestore a pagare anche gli arretrati ammontanti a circa 15 mila euro. In maniera più o meno esplicita, fa notare il presidente dell’ASBUC, Francesco Feniello, il comitato di amministrazione dei beni di uso civico viene ritenuto tra i responsabili del danno che si sta verificando causa la prolungata chiusura del rifugio che ormai è inutilizzato dal 2015: “Come se la prolungata inattività fosse  colpa nostra – dice Feniello – Addirittura della vicenda, al di là dall’Appennino, se ne starebbe occupando anche l’ex ministro Claudio Giovanardi che, come riporta Il Resto del Carlino in un articolo dei giorni scorsi,…

- di Redazione

Gestione del rifugio Santi alla Vetricia. Ecco il bando

L’ASBUC ha pubblicato an che sull’albo pretorio del comune di Barga il bando di gara per il riaffidamento del rifugio Santi della Vetricia, ormai chiuso da mesi. L’obiettivo è quello di affidare in concessione il rifugio per riqualificare la proprietà e la zona montana su cui insiste, nonché garantire un qualificato servizio turistico ricettivo nei periodi stagionali di maggior affluenza turistica ed un servizio di assistenza ai frequentatori della montagna in condizioni impervie. La gara parte da una base annua di concessione di 3 mila 600 euro oltre Iva. Mediante l’offerta economicamente più vantaggiosa (quindi almeno superiore ai 300 euro mensili di affitto), i partecipanti al bando potranno aggiudicarsi la concessione e la gestione del rifugio per i prossimi sei anni. Come si legge nel bando di gara, trattandosi di una struttura finalizzata alla fruizione del pubblico, il concessionario dovrà impegnarsi a fornire almeno due garanzie: la prima è l’apertura, in modo continuativo, dal 1 aprile al 31 ottobre; la…

- di Redazione

ASBUC, ecco il nuovo sito. Il 25 l’assemblea. Pronto il bando per l’affidamento del rifugio Santi

BARGA – Tra le nuove iniziative del comitato ASBUC, eletto da pochi mesi, anche quella di rendere più completa la comunicazione e la presentazione delle iniziative portate avanti dall’ASBUC. In tal senso va sicuramente il rinnovamento del sito realizzato per ASBUC dal giovane neolaureato con una interessantissima tesi sulla valorizzazione turistica di Barga tramite uno speciale sito (artcache Barga). Il sito è in fase di collaudo e l’ASBUC chiede a tutti, dopo averlo esaminato, di suggerire eventuali carenze o aggiornamenti da fare. Il sito verrà presentato al pubblico in occasione dell’Assemblea ordinaria convocata per il prossimo 25 gennaio (ore 21)  presso la Sala Colombo in Barga. Nella stessa serata verrà presentata anche la pagina Facebook di ASBUC Barga. “Vogliamo così potenziare – conferma il presidente Francesco Feniello – le possibilità di comunicazione e promuovere la conoscenza della realtà  ASBUC e del Demanio Civico”. Tra le novità del sito anche la possibilità di prenotazione dei rifugi di proprietà di ASBUC. Per…

- di Redazione

Assemblea ASBUC; all’ordine del giorno la questione rifugio Marchetti, il bilancio 2018 e la gestione del rifugio Santi

Il Bilancio di previsione 2018, la questione spinosa relativa al rifugio Marchetti al Lago Santo, caratterizzata da anni da un contenzioso legale tra l’ex gestore e l’ASBUC, saranno questi i temi principali della prima assemblea ordinaria dei residenti del comune di Barga convocata dal nuovo consiglio di amministrazione dell’ASBUC, con il presidente Francesco Feniello. La riunione si terrà giovedì 25 gennaio alle 21 presso la sala Colombo in via del Giardino a Barga. Per quanto riguarda il bilancio di previsione si prevedono entrate nel 2018 pari a 87.500 euro tra cui 30 mail euro per taglio legname, 15.800 euro per i permessi per la raccolta funghi e 30 mila euro quale contributo previsto che sarebbe erogato dalla Fondazione CRL e che sdarebbe utilizzato per un progetto didattico. Per le uscite la voce più consistente sarà l’intervento preventivato per la manutenzione del Rifugio Marchetti al Lago Santo per 40 mila euro; 11.500 euro per la manutenzione ordinaria di strade e fabbricati,…

- di Redazione

Gli auguri di buone feste del Comitato ASBUC

Il Comitato Asbuc, eletto alla fine del mese di ottobre, in prossimità delle feste di Natale e dell’inizio di un Nuovo Anno, desidera ringraziare i componenti del comitato uscente, il presidente Dario Pierantoni e i consiglieri Giuseppe Gori, Gianfranco Bonaccorsi, Fabrizio Lugliani e Stefania Poli, per il lavoro svolto con impegno e competenza, nei precedenti dieci anni di amministrazione; un ringraziamento lo dobbiamo anche alla squadra delle Guardie Volontarie per l’attività di servizio e vigilanza svolta sul territorio di bene civico A loro, alle nostre Guardie Volontarie e a tutti i cittadini di Barga, utenti dei circa 1500 ettari di territorio di bene comune, i nostri migliori Auguri di Buone Feste e di un Felice Anno Nuovo.   Francesco, Anna, Marco, Venanzio e Mario

- di m.b.

ASBUC Barga informa

Con l’inizio del mese di dicembre sono trenta giorni che il nuovo comitato amministrativo dell’ASBUC di Barga si è insediato, precisamente dal 6 novembre, data di proclamazione degli eletti, costituzione del comitato e nomina del Presidente. Successivamente si è effettuato Il passaggio di consegne con la precedente amministrazione per iniziare quanto prima a entrare nel merito della gestione.  Il comitato ha festeggiato il risultato elettorale conseguito, con una iniziativa a carico personale dei consiglieri. Il giorno 24 novembre, presso la sede del Comitato di Pegnana, gentilmente concessa, si è svolto un incontro conviviale con i componenti del Gruppo Volontari della Solidarietà di Barga, invitati a condividere questa giornata in piena amicizia e senza formalità;  esclusivamente per stare insieme in serenità. Al termine, a nome del presidente del GVS, Mirna Magrini, che non ha potuto essere presente, tramite una rappresentante degli accompagnatori  sono stati consegnati, al Presidente Francesco Feniello e ai consiglieri del comitato, copie del libro di foto realizzate da…

- di Redazione

ASBUC Barga, insediato il nuovo direttivo

BARGA – Dopo le elezioni di domenica 29 ottobre, stamani in comune a Barga è avvenuto l’insediamento ufficiale dei nuovi membri eletti del direttivo ASBUC Barga che rimarrà in carica per il prossimo quinquennio a curare gli interessi della comunità nella montagna barghigiana Dopo i passaggi burocratici di rito con l’avvallo del sindaco Marco Bonini, dell’assessore alla montagna Pietro Onesti e dei funzionari del comune di Barga, il nuovo direttivo ha immediatamente provveduto ad eleggere il presidente che all’unanimità è risultato Francesco Feniello, ovvero colui che aveva ottenuto il maggior numero di preferenze nelle elezioni della settimana scorsa Feniello, da tutti conosciuto per essere stato fino a settembre il comandante della stazione Carabinieri di Coreglia, e prima ancora Maresciallo presso la stazione di Barga, ora in congedo,  ha parlato dei primi impegni del nuovo ASBUC che saranno essenzialmente quelli di ringraziare il direttivo uscente per il suo lavoro, ma soprattutto migliorare la comunicazione ed i rapporti riguardanti ASBUC e popolazione,…

- di Redazione

Elezioni per il rinnovo ASBUC Barga. Tutto quello che c’è da sapere per votare.

Domenica 29 ottobre si vota anche a Barga per eleggere il nuovo organo direttivo dell’ASBUC, amministrazione separata beni uso civico del comune di Barga. Il nuovo direttivo, che sarà composto da cinque membri, rimarrà in carica per i prossimi 5 anni. ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL COMITATO A.S.B.U.C. DI BARGA  DEL29 OTTOBRE 2017 I! seggio elettorale si trova nei locali della Protezione Civile – Scuola Elementare dii Barga in via Roma;  e sarà aperto dalle ore 7 alle ore 20 di domenica 29 ottobre 2017. Gli elettori dovranno presentarsi al seggio unico muniti del solo documento di riconoscimento, naturalmente valido. Due le liste presentate: La Lista n. 1 è composta  da Francesco Feniello, Mario Bonuccelli, Marco Guidi, Anna Peretti e Venanzio Togneri. La Lista n.2 è invece composta da Giuseppe Gori, Fabrizio Lugliani, Mauro Gemignani, Iolanda Micchi e Mauro Cosimini Sulla scheda elettorale ci sarà anche una terza lista, la lista n. 3 senza nominativi, visto che si può votare per far parte…

- di Redazione

ASBUC, domenica 29 tutti i cittadini barghigiani chiamati al voto per il rinnovo del consiglio direttivo

Mantenere i beni e i servizi esistenti nel territorio del demanio civico, valorizzare il patrimonio (di cui fa parte anche il rifugio santi della Vetricia ed i rifugi Marchetti e Bertagni al Lago Santo), recuperare e mantenere sentieri e strutture, rinnovare l’impegno per la tutela ambientale del demanio civico, informare i cittadini, tenere i rapporti con enti, parchi e istituzioni,: questi a grandi linee gli intenti ed i compiti che riguardano l’ASBUC e che riguarderanno i candidati al consiglio direttivo dell’ASBUC, per il rinnovo del quale i cittadini del comune sono chiamati alle urne domenica 29 ottobre. E’ abbastanza strano ma per il momento queste elezioni per il rinnovo del direttivo dell’Amministrazione Separata Beni Uso Civico per il prossimo quinquennio, stanno passando abbastanza in sordina. E’ vero che nei vari paesi del comune sono in corso riunioni ed incontri, ma in generale non se ne parla molto di queste elezioni e non è un bene visto che si tratta di…

- di Redazione

Funghi, la stagione è alle porte

Funghi, ci siamo. I tempi sono quelli e la stagione sembra veramente alle porte. Se ne dice convinto l’assessore alle politiche della montagna comune di Barga Pietro Onesti: “Il riscaldamento dei terreni di questa estate e le piogge di questi giorni dovrebbero favorire le condizioni ideali per la nascita dei funghi – afferma Onesti – e la stagione dovrebbe partire nel giro di pochi giorni”. Secondo Onesti ci sono peraltro tutti i presupposti per una stagione ricca di tanti funghi, grazie al riscaldamento dei terreni nel periodo estivo e alla pioggia di questi giorni. L’assessore Onesti invita tutti gli appassionati fin da ora a prestare attenzione ai territori montani ed al rispetto dell’ambiente, ma anche delle regole per la raccolta e soprattutto ai comportamenti da tenere per tutti i raccoglitori di funghi: “Chi va in cerca di funghi – spiega lo stesso Pietro Onesti – deve  indossare un abbigliamento adatto alle condizioni meteo e all’ambiente che si intende visitare; essere…

- di Redazione

Dall’Istituto Comprensivo un grazie ad ASBUC Barga

L’A.S.B.U.C Barga a fianco dell’Istituto Comprensivo per facilitare l’apprendimento dei nostri studenti Lo sottolinea lo stesso Istituto Comprensivo di Barga ringraziando questo organismo per la fornitura di uno speciale kit per verificare le capacità di apprendimento: “La necessità di utilizzare prove oggettive nella valutazione delle abilità di base come la lettura e la comprensione, competenze trasversali ed essenziali nel processo di apprendimento degli allievi. Scrive l’insegnante Giuliana Nardini a nome della scuola – è sempre più sentita tra i docenti. Grazie all’A.S.B.U.C. di Barga (Amministrazione separata beni uso civico) sempre attento alle esigenze della scuola, anche l’Istituto Comprensivo di Barga potrà avvalersi di uno speciale kit,. uno strumento agile e di facile interpretazione capace di individuare precocemente e quindi intervenire accuratamente su queste difficoltà. La Dirigente Patrizia farsetti, la FS Giuliana Nardini e tutti i docenti ringraziano ancora una volta l’ASBUC, che con la sua donazione ha permesso l’acquisto di questo importante kit costituito da test che permetteranno ai docenti…