- di Redazione

Tereglio: a spasso per il castello con le Giornate FAI di primavera

TEREGLIO – Le Giornate FAI di Primavera, il più importante evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese, nel 2022 festeggiano la trentesima edizione e tornano nella loro tradizionale collocazione temporale. In occasione delle Giornate di Primavera la delegazione FAI di Lucca ha deciso di avviare le sue iniziative alla scoperta della Valle del Serchio, delle sue bellezze artistiche e naturali. Sabato 26 e domenica 27 marzo la Delegazione di Lucca, oltre all’apertura della Chiesa di Sant’Alessandro a Lucca, vi porterà alla scoperta di uno dei gioielli della Valle del Serchio, Tereglio, piccolo borgo della Val Fegana nel comune di Coreglia Antelminelli. Il percorso, che assume le vesti di un breve trekking urbano, durerà circa un’ora sviluppandosi ad anello dentro e fuori la cinta muraria; i maestosi portali in pietra, la Fagiana, Casa Giannini, le mura, Casa La Penna, i lavatoi, il fontanone, gli orti e i giardini saranno punti emozionati della passeggiata. I nostri volontari vi accompagneranno…

- di Redazione

Casi ancora in aumento in provincia e valle del Serchio. Barga 23 casi nuovi; Coreglia 21

COREGLIA – I nuovi casi registrati in Toscana sono 5.689 su 32.596 test di cui 8.261 tamponi molecolari e 24.335 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 17,45% (63,7% sulle prime diagnosi). Casi ancora in aumento in provincia di Lucca dove con oggi sono stati registrati 811 nuovi casi pari ad un tasso giornaliero provinciale di 213,04. Aumentano i casi anche in Valle del Serchio dove comuni coinvolti sono: Molazzana 6 (tasso giornaliero per ogni 100 mila abitanti 578,03); Fosciandora 3 (534); Fabbriche di Vergemoli 3 (414); Coreglia 21 (452); Careggine 2 (383); Sillano Giuncugnano 3 (296); San Romano 4 (291); Minucciano 5 (265); Bagni di Lucca 14 (243); Barga 23 (240); Piazza al Serchio 5 (225); Pescaglia 6 (176); Castelnuovo 7 (121); Vagli Sotto 1 (114); Gallicano 1 (82); Villa Collemandina 1 (78); Borgo a Mozzano 5 (72); Pieve Fosciana 1 (42).

- di Redazione

Domande aperte per i buoni spesa e per la mensa scolastica

COREGLIA – Nuovi sostegni alle famiglie, strumenti per superare la crisi economica. L’amministrazione comunale di Coreglia Antelminelli ha pubblicato un nuovo bando per sostenere le famiglie con il pagamento della mensa scolastica e per erogare buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari: due forme di contributo, diretto e concreto, pensate per andare incontro alle esigenze delle famiglie del territorio. Per entrambe le tipologie di aiuto il termine di presentazione delle domande scade il 21 marzo.

- di Redazione

Un grazie dal cuore. Riconoscimento alle associazioni di volontariato impegnate nell’emergenza covid-19

PIANO DI COREGLIA – Il Comune di Coreglia organizza “Un grazie dal cuore”, una cerimonia di riconoscimento per le associazioni di volontariato del territorio che hanno partecipato alla gestione dell’emergenza covid-19. L’evento si terrà sabato 19 marzo alle 11 in piazza delle Botteghe a Piano di Coreglia.

- di Redazione

Coronavirus, tanti nuovi casi in Valle del Serchio e provincia

VALLEL DEL SERCHIO – Una notevole impennata di contagi in provincia di Lucca con 955 casi nuovi per un tasso giornaliero provinciale che supera i 250 per 100 mila abitanti. Ben al di sopra della media stagionale che si ferma a 179 Numeri come non se ne vedevano da giorni, purtroppo e che confermano che c’è una ripresa in atto dei contagi che non va sottovalutata e per la quale non bisogna assolutamente abbassare la guardia. In Valle del Serchio la ripresa dei contagi è confermata da numeri in alcuni casi alti come a Barga o a Coreglia; i comuni con casi sono: Careggine 3 (tasso giornaliero ogni 100 mila abitanti di 575,82); Fosciandora 3 (534); Coreglia 18 (345); Barga 26 (271); Borgo a Mozzano 16 (232); San Romano 3 (218); Minucciano 4 (212); Bagni di Lucca 12 (208); Castelnuovo 11 (191); Castiglione 3 (173); Villa Collemandina 2 (157); Camporgiano 3 (144); Gallicano 5 (138); Pescaglia 4 (117); Vagli Sotto…

- di Redazione

Coreglia: arrivati gli undici profughi ucraini

COREGLIA – Undici profughi in fuga dal conflitto sono arrivati sul territorio di Coreglia e ad accoglierli hanno trovato il sindaco Marco Remaschi e il vicesindaco, Giorgio Daniele. Si tratta di donne, ragazzi e bambini. Gli amministratori hanno ringraziato  chi si è mosso con rapidità e competenza per rendere possibile l’accoglienza: oltre gli uffici comunali, anche l’Asl e le associazioni di volontariato, in particolare la Misericordia di Piano di Coreglia. Chiunque lo desideri può contribuire donando generi alimentari, vestiti o beni di prima necessità. Per ricevere informazioni in merito all’accoglienza è possibile mettersi in contatto con l’Unione dei Comuni della Mediavalle, che fa da raccordo per tutte le amministrazioni comunali e per tutte le associazioni di volontariato del territorio. I numeri da contattare sono quelli della Protezione Civile: 0583805871; 3483419063.

- di Maria Elena Caproni

Un inedito di Nazareno Giusti su “La Lettura” e presto in mostra le tavole originali

PIANO DI COREGLIA – Nazareno Giusti è qui con noi, e ancora ci parla attraverso le sue opere. Poco importa che sia scomparso ormai da 3 anni: la sua energia creativa era tanta e tale che ancora ne possiamo godere. Domenica 13 marzo il Corriere della Sera, tramite il settimanale La Lettura – con il quale Nazareno aveva collaborato più volte – gli ha dedicato 2 pagine con il graphic novel “Volo Distante” di Giuseppe Pollicelli e Francesco Schietroma. E Nazareno è diventato protagonista e autore di una breve storia sull’eccentrico aviatore Guido Keller, personaggio sul quale stava lavorando prima di interrompere la sua esistenza terrena. Per chi avesse perso la pubblicazione di domenica scorsa può mettersi in pari visitando Lucca Collezionando il 2 e il 3 aprile prossimi. Nella rassegna lucchese, dedicata al fumetto pop / vintage, saranno infatti esposte alcune delle tavole originali con cui Nazareno ha collaborato con la Lettura.

- di Redazione

A Mara Stella Adami il premio delle Pari Opportunità per l’impegno in difesa delle donne della Valle

BARGA – Si è svolta domenica pomeriggio a Barga la prima edizione del premio “Ambasciatrici delle Commissioni Pari Opportunità della Mediavalle”, istituito  dalle Commissioni Pari Opportunità dei Comuni di Barga, Borgo a Mozzano e Coreglia Antelminelli in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna. Si tratta di un riconoscimento che vuole premiare una donna del territorio che si è impegnata nel corso degli anni nelle tematiche relative alla violenza sulle donne e discriminazioni di genere e che ogni anno verrà dunque assegnato alle figure più meritevoli. E’ stata Maria Stella Adami in qualità di Presidente del Centro Antiviolenza della Valle “Non ti scordar di te” a ricevere la prima edizione di questo riconoscimento; premio doveroso e significativo per il lavoro importante portato avanti per realizzare il primo Centro Antiviolenza della Valle, reso possibile grazie a tutte le donne che si sono impegnate con la loro determinazione e forza per raggiungere questo obiettivo. Dopo la premiazione il concerto “Come una…

- di Redazione

Coreglia: partiranno i lavori in località Ansugo per risolvere la frana

COREGLIA – La località Ansugo sarà messa in sicurezza e sarà ripristinata la frana che da anni ha coinvolto e reso inagibile questa parte di territorio di Coreglia capoluogo. Dopo i necessari tempi tecnici, durante i quali gli uffici hanno ultimato le procedure, la gara di aggiudicazione dei lavori è in fase di definizione, dovranno essere fatte le ultime verifiche e a breve sarà operato l’affidamento e quindi il successivo avvio degli interventi per risolvere il movimento franoso che nella primavera del 2018 ha reso necessaria la chiusura della strada e l’evacuazione delle abitazioni sottostanti. Un passo avanti per la sicurezza del territorio che comporterà un investimento di 900mila euro di fondi statali. L’INTERVENTO. I lavori saranno aggiudicati a breve e sarà possibile procedere con la messa in sicurezza della strada, rendendola nuovamente fruibile. Di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, il Ministero dell’Interno ha approvato un finanziamento di 900mila euro che comprende l’importo complessivo dei lavori pari a…

- di Redazione

A Coreglia Antelminelli l’iniziativa “Mai più inDifesa”

COREGLIA – A Coreglia Antelminelli continuano gli eventi organizzati per la Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, dall’amministrazione comunale e dalla commissione pari opportunità di Coreglia. Domani, sabato 12 marzo, al Palazzetto dello Sport di Ghivizzano, si terrà l’iniziativa “Mai più inDifesa” promossa in collaborazione con Judo Club Fornaci. Un open day di un’intera giornata: si parte alle 9 con i ragazzi delle terze medie. Sarà affrontato il tema del bullismo e del cyberbullismo con Renato Citti, esperto in materia. La giornata proseguirà dalle 14 con un corso teorico e pratico di difesa personale, tenuto da Luca Micheli, responsabile del settore difesa personale del Judo Club di Fornaci di Barga. Sono previsti inoltre interventi delle forze dell’ordine specializzate nell’argomento sia la mattina che il pomeriggio. L’incontro pomeridiano è aperto a tutti.

- di Redazione

Emergenza Ucraina, Coreglia accoglie undici profighi

COREGLIA – Undici ucraini accolti a Coreglia: lo comunica l’amministrazione comunale che, rispondendo anche all’appello e alla richiesta della Prefettura di Lucca, ha dato subito la propria disponibilità per sistemare sul territorio tre donne e otto tra ragazzi e bambini. Una rete di solidarietà che vede il Comune di Coreglia Antelminelli come capofila in accordo con le istituzioni territoriali, a partire dall’Asl e dall’Istituto comprensivo e con la stretta collaborazione delle associazioni di volontariato: Misericordia di Piano di Coreglia, Misericordia di Coreglia capoluogo e Croce Verde di Ghivizzano. “Domenica arriveranno sul nostro territorio undici persone provenienti da Kiev dall’inferno della guerra – spiega il sindaco, Marco Remaschi -. Le andremo a prendere all’uscita dell’autostrada con le nostre associazioni del terzo settore e daremo loro tutto ciò di cui hanno bisogno: a partire dai beni di prima necessità, in accordo anche con le strutture e le famiglie che le ospiteranno, assistenza psicologica, supporto sanitario e scolastico. Sappiamo che la rete della…

- di Redazione

Elso Bellandi è il nuovo fiduciario della condotta Slowfood Media Valle Garfagnana

VALLE DEL SERCHIO – Si è riunita presso il Vecchio Mulino di Castelnuovo Garfagnana la Condotta Slowfood numero 094 Media Valle Garfagnana, per eleggere il nuovo “fiduciario” dopo l’improvvisa morte di Rolando Bellandi, eletto alla guida dell’associazione nel luglio scorso. Durante la riunione i componenti della condotta hanno eletto all’unanimità il figlio di Rolando: Elso Bellandi, che è certamente anche figlio d’arte visto che da sempre si occupa della promozione dei prodotti del territorio, in piena sintonia con i principi slowfood. Per la Condotta Slowfood, anche a causa della pandemia che ha cambiato il mondo, questa è una sorta di ripartenza e da quello che emerso dall’incontro non mancano tante idee oltre che l’esperienza del comitato per portarle avanti. Alla riunione erano presenti tutti i componenti del comitato che sono Stefano Reali (segretario), Andrea Bertucci, Giordano Andreucci, Marco Regalati, Gianni Dini e Abramo Rossi. Hanno partecipato ai lavori anche Alessio Pedri ex fiduciario e Tania Franchini. Negli obiettivi del nuovo…