- di Redazione

Calcio Femminile, Castelnuovo vince contro il Bellaria per 3-1

CASTELNUOVO – Termina con una sofferta vittoria la quinta gara delle gialloblù che di fronte a un coriaceo Bellaria riescono a spuntarla, dopo una gara non sicuramente bella, ma condotta fino alla fine con una grande determinazione dalla compagine di Mister Bechelli. Pronti via, i primi 20 minuti vedono un predominio territoriale delle ospiti, che giocano con grande aggressività e impediscono lo sviluppo di gioco alle locali, ma nel momento migliore della Bellaria è invece il Castelnuovo a passare con Paoli che caparbiamente lotta su un pallone vagante dopo l’uscita del portiere avversario sulla stessa attaccante gialloblu e firma la rete dell’1-0. Dopo cinque minuti bella azione di Paoli che mette un cross al bacio per l’accorrente Moni per la rete del 2-0. Al 32° del primo tempo le ospiti riaprono la gara, complice anche una svista arbitrale che non ferma il gioco col portiere locale colpito al volto in uno scontro con l’avversaria e sul proseguo dell’azione la Bellaria…

- di Redazione

Millenovecentosettantadue in festa

FORNACI – Millenovecentosettantadue. Cinquanta più uno. Festeggiati orgogliosamente e in allegria. Così giovedì sera al ristorante Il Bugno, magnificamente accolti, con tanto di aperitivo e musica offerti dal titolare Francesco, anche lui classe 1972. Come i tanti partecipanti alla cena giunti un po’ da tutta la Vallata, rispondendo all’invito ed all’idea di Catia Casci che ha organizzato la serata con l’aiuto anche di Debora Santi,   Fabiana Iacconi, Giovanna Guidi, Beatrice Ferrara, Petula Salvateci, Lucilla Marchi che hanno aiutato  a trovare i contatti dei 1972  per le varie zone: Barga e Fornaci, Ghivizzano, Bagni di Lucca, Lucca e Viareggio. In tutto hanno preso parte in 35 e all fine per tutti una bella serata.

- di Redazione

Giornata internazionale per l’eliminazione di ogni forma  di discriminazione e violenza contro le donne: tutte le iniziative in Valle del Serchio

PROVINCIA DI LUCCA – «La Giornata internazionale di lotta contro ogni forma di discriminazione e violenza contro le donne si celebra oramai da anni il 25 novembre, ma l’impegno che tutte e tutti noi mettiamo per raggiungere l’eliminazione del fenomeno che purtroppo è in crescita, non si manifesta solo in questa data, bensì ogni giorno dell’anno, segnando percorsi per sensibilizzare la società, cambiare la cultura e modificare modelli e comportamenti per allontanare lo spettro della violenza di genere. Questo è il senso del dépliant che la Provincia di Lucca realizza ogni anno e che raccoglie le iniziative che nascono attorno a tale data e si protraggono per un periodo molto più lungo». A dirlo è Maria Teresa Leone, delegata dal presidente Menesini a seguire per l’amministrazione provinciale questo delicato tema, che prosegue: «Assistiamo pressoché impotenti a episodi di violenza contro le donne quasi ogni giorno e questo susseguirsi di eventi a volte dai risvolti tragici, come l’assassinio di Giulia Cecchettin,…

- di Redazione

Calcio femminile, bella vittoria del Castelnuovo

PIANO DI COREGLIA – Termina per 4-1 per le leonesse del Castelnuovo Calcio la gara casalinga contro la Sangiovannese. Dopo l’amara e rocambolesca sconfitta di domenica scorsa a Massa sul piccolo sintetico per 5-3, pronto riscatto per le ragazze gialloblu. Una bella gara per le calciatrici di Mister Bechelli che hanno imposto il loro gioco per larghi tratti della gara e creato tantissime occasioni da rete. Pronti via e dopo 12 minuti Moni porta in vantaggio le ragazze gialloblu con un tiro dai 20 metri che si insacca per l’1-0. Dopo 10 minuti le ospiti sfruttano un rigore per riportarsi subito sull’1-1. Le locali continuano ad attaccare a testa bassa, ma non riescono nella prima frazione a tradurre in rete la grande mole di gioco creata. A inizio secondo tempo dopo 6 minuti il Castelnuovo torna avanti: grande triangolazione Venezia-Moni con tiro di Venezia su cui si avventa rapacemente Paoli per la rete del 2-1. Girandola di cambi: entrano Franchi J, Bonini,…

- di Redazione

I Classe 1973 in festa al Bugno

COREGLIA – Era il 1973 l’anno in cui a Londra veniva pubblicato dai Pink Floyd l’album The dark side  of the Moon che resterà quasi due anni nelle classifiche di vendita americane. Era il 1973 quando il film Il Padrino vinceva l’oscar come miglior film. Era il 1973 quando Martin Cooper effettuava la prima telefonata con un telefono cellulare portatile. Era sempre il 1973 l’anno in cui nel comune di Coreglia nascevano quei bambini e quelle bambine oggi adulti che due sere fa hanno festeggiato al Bugno di Fornaci i loro primi cinquant’anni. Grazie alla spinta organizzativa di Alberto Bambi si sono ritrovati in 31, per una serata piacevole e rilassata. Grazie all’accoglienza di Francesco e dello staff del Bugno, a bei ricordi ed aneddoti ed alla voglia di festeggiare con orgoglio l’arrivo al mezzo secolo di vita. Insomma una bella cena per ì classe ‘73 del comune di Coreglia che ringraziano Alberto per l’organizzazione della serata ed il Bugno…

- di Redazione

Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Ecco le iniziative

BARGA e GHIVIZZANO – La Commissione Pari Opportunità e l’Amministrazione del Comune di Barga propongono anche quest’anno un ricco programma di iniziative in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne realizzato grazie alla stretta collaborazione e sinergia fra istituzioni, enti e realtà intercomunali e provinciali. Una rete capillare di sensibilizzazione sulla violenza di genere che tocca ogni angolo del nostro territorio.   Si parte oggi sabato  18 novembre alle ore 16 con un evento organizzato dalle Commissioni Pari Opportunità della Media Valle del Serchio di Barga, Borgo a Mozzano e Coreglia Antelminelli con la presentazione del libro illustrato “Ti abbraccio, Teheran” che parla di diritti umani e in particolare dei diritti negati alle donne. Un diario “immaginario” realizzato da Doris Bellomusto e Tiziana Tosi dei possibili pensieri che possano aver animato Nika, una giovanissima donna vittima del regime iraniano, nei giorni precedenti la sua uccisione. Il libro darà spunto alla seconda edizione del laboratorio teatrale e…

- di Redazione

Prevenire è vivere. A Piano di Gioviano oltre 50 visite per la prevenzione del tumore al seno.

BORGO A MOZZANO – Prevenire è vivere: come? Con le visite gratuite al seno. L’appuntamento con la prevenzione si è tenuto oggi presso il centro di Protezione civile intercomunale di Piano di Gioviano dove si sono svolte numerose visite senologiche. L’iniziativa è stata promossa dai comuni della Media Valle ed anche dalle Commissioni Pari opportunità del territorio insieme anche alla Lilt la Lega Italiana Per La Lotta Contro I Tumori. Alla fine della gionata oltre 50 le visite eseguite con le prenotazioni raccolte e coordinate dalla Misericordia di Diecimo. Se diagnosticato precocemente, il cancro al seno è potenzialmente del tutto guaribile: la probabilità di guarigione per tumori che misurano meno di un centimetro è infatti di oltre il 90%. Il progetto degli screening senologici sul territorio, sostenuto fortemente da LILT nella  campagna Nastro Rosa dsostiene quindi l’importanza dei controlli periodici, dell’autopalpazione e delle indagini diagnostico-strumentali sin da giovani, con l’ambizione di raggiungere, nel giro di pochi anni, la mortalità zero per carcinoma alla mammella.

- di Redazione

Coreglia scelta dalla Fondazione Campus per uno studio sul rilancio turistico dei centri minori

COREGLIA –  Rilanciare il turismo in un borgo storico come Coreglia Antelminelli, tra tradizioni culturali, bellezze storico-artistiche e specificità territoriali: è quanto sta alla base dello studio, sostenuto e promosso dalla Fondazione Campus di Lucca, per il rilancio turistico dei centri minori. Nei giorni scorsi, nei locali della biblioteca di Campus, si è tenuta la presentazione dei progetti realizzati proprio su Coreglia dagli studenti del corso Management culturale e politiche del turismo.  Il progetto dal titolo “Regenerative tourism experience design”, portato avanti sotto la guida dei professori Eva Vroegop e Rico Maggi, affronta la tematica di come poter rilanciare il turismo in un borgo storico come Coreglia. Alla presenza del vicesindaco Giorgio Daniele, della consigliera con delega al Museo, Matilde Gambogi e della responsabile dell’ufficio cultura, Ilaria Pellegrini, gli studenti hanno presentato, divisi in gruppo, i loro progetti, corredati anche da veri e propri modelli. Per la Fondazione Campus hanno partecipato Andrea Benassi, Giulio Calissi e Valentina Giannessi. L’amministrazione comunale,…

- di Redazione

Ti abbraccio Teheran

COREGLIA – Le Commissioni Pari Opportunità della Media Valle del Serchio del Comune di Barga, Borgo a Mozzano e Coreglia Antelminelli, nel mese dedicato all’eliminazione della violenza sulle donne, danno spazio a una presentazione di un libro che parla di diritti umani e in particolare dei diritti negati alle donne. Sabato 18 novembre, alle ore 16, presso la Sede Distaccata del Comune di Coreglia Ant., a Ghivizzano (Via Nazionale), verrà presentato con le autrici Doris Bellomusto e Tiziana Tosi l’albo illustrato “Ti abbraccio, Teheran” un diario “immaginario” dei possibili pensieri che possano aver animato Nika, una giovanissima donna vittima del regime iraniano, nei giorni precedenti la sua uccisione. Il progetto editoriale nasce infatti dall’idea di scrivere un diario di pensieri e immagini, che verosimilmente possa contenere i pensieri della giovanissima ragazza recentemente scomparsa. Un fuoco cova sotto la cenere del patriarcato. Le donne iraniane da più di 40 anni lo tengono vivo, battendosi contro le discriminazioni politiche e sociali, a…

- di Redazione

Il Fornaci esce sconfitto da Ghivizzano

GHIVIZZANO- Ancora una sconfitta, questa volta patita sul sintetico di Ghivizzano opposti alla formazione locale che con la vittoria odierna  consolida la permanenza in zona playoff. Discorso diametralmente opposto per i ragazzi di Mister Giannecchini che pur giocando una buona partita con un secondo tempo in continuo crescendo, escono ancora una volta sconfitti con una classifica fortemente deficitaria, fermi purtroppo ancora a tre punti dopo otto partite; il che li pone in penultima posizione. Il Fornaci si presenta ancora una volta con alcune assenze importanti specialmente nel reparto difensivo,  ma nonostante tutto tiene bene il campo riuscendo sempre a neutralizzare gli avanti locali che passano però in vantaggio al 20° sfruttando al meglio una indecisione tra Papi e un difensore rossoblù: Gahfouri è rapido a sfruttare un rimpallo sbagliato e a portare in vantaggio i padroni di casa. Incolpevole l’estremo difensore Papi. Nel secondo tempo i rossoblu sembrano più determinati e al 5° reclamano per un presunto fallo di mano…

- di Redazione

Valle del Serchio: mercoledì 15 novembre un incontro a Castelnuovo per illustrare i servizi del progetto “Pronto badante” della Regione Toscana 

Un incontro per famiglie, care giver, anziani e organizzazioni, per presentare i servizi di sollievo “Pronto badante” in Valle del Serchio. Si svolgerà mercoledì 15 novembre, dalle ore 15.30 alle 17.30 nella sala riunioni della Misericordia di Castelnuovo di Garfagnana, in via Giovanni Pascoli 10, con l’organizzazione dell’Azienda US Toscana nord ovest – Zona distretto della Valle del Serchio in collaborazione con Soecoforma e con tutti i soggetti coinvolti in queste attività, finalizzate a fornire risposte alle famiglie con anziani fragili. L ’incontro verrà aperto dal governatore della Misercordia di Castelnuovo Mauro Giannotti. Seguiranno gli interventi della responsabile dell’unità funzionale Servizio sociale, non autosufficienza e disabilità per la Zona distretto della Valle Maela Pedri e l’incaricata per la funzione Non autosufficienza e disabilità Sabrina Grisanti che illustreranno i servizi per gli anziani fragili disponibili in  questo territorio, nella cornice del piano regionale per la Non autosufficienza 2022-2024. La coordinatrice del progetto “Pronto badante”  in Valle del Serchio Elvira Papagno e la…

- di Redazione

Riqualificazione degli impianti sportivi di Coreglia e Piano di Coreglia: approvata la delibera

COREGLIA – L’amministrazione Remaschi interviene anche sulle politiche sportive, andando a intervenire sulle strutture di Piano di Coreglia e Coreglia capoluogo, con l’obiettivo di offrire alla cittadinanza luoghi sempre più funzionali e adatti alla pratica sportiva. Con una delibera approvata nei giorni scorsi, l’amministrazione comunale procederà con due maxi-interventi, che riguardano il recupero funzionale, la ristrutturazione, la manutenzione straordinaria, il miglioramento sismico, l’efficientamento energetico, la messa a norma e la messa in sicurezza dei due spazi: interventi che rappresenteranno un impegno finanziario molto rilevante per l’amministrazione, che vuole portarli avanti per dare una soluzione definitiva alle problematiche esistenti.   “La riqualificazione e la messa a norma degli impianti sportivi di Coreglia e Piano di Coreglia rappresentano un ulteriore grande passo per la promozione e la valorizzazione dello sport nel nostro territorio – commenta il sindaco Marco Remaschi –. È un percorso iniziato con l’apertura del palazzetto dello sport di Ghivizzano, accanto alla nuova scuola media, che prosegue poi con lo…