- di Redazione

Coronavirus, la situazione di oggi in provincia. A Barga i casi nuovi sono 4; in Valle del Serchio in totale 22.

VALLE DEL SERCHIO – Tornano a salire i casi di coronavirus in Valle del Serchio, sfondando oggi ampiamente la doppia cifra. Sono 22 i nuovi casi resi noti dall’azienda sanitaria (Bagni di Lucca 3, Barga 4, Borgo a Mozzano 2, Castelnuovo di Garfagnana 1, Coreglia Antelminelli 2, Fosciandora 2, Gallicano 1, Pieve Fosciana 3, San Romano in Garfagnana 1, Vagli di Sotto 3. In risalita anche i casi nella Piana di Lucca che sono oggi 69 (Altopascio 9, Capannori 19, Lucca 30, Montecarlo 9, Porcari 1, Villa Basilica 1. In Versilia i casi di oggi sono invece 66  (Camaiore 14, Forte dei Marmi 5, Massarosa 7, Pietrasanta 7, Seravezza 11, Viareggio 22). Purtroppo oggi da registrare anche un decesso all’ospedale di Lucca, un uomo di 84 anni dell’ambito territoriale di Lucca. Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest, all’ospedale di Lucca sono  103 i ricoverati, di cui 18 in Terapia intensiva. All’ospedale Versilia 92…

- di Redazione

Covid e vaccinazioni, la situazione.

VALLE DEL SERCHIO – Sono pochi oggi i casi di coronavirus nuovi in Valle del Serchio, ovvero 3. Questo secondo il bollettino dell’ASL Toscana Nord Ovest che parla di minor casi anche nella Piana di Lucca (25). In Versilia i casi sono 56 di cui venti nel comune di Camaiore. Per quanto riguarda i comuni coinvolti della Valle del Serchio sono Bagni di Lucca 1, Borgo a Mozzano 1, Camporgiano 1). Nessun decesso si è verificato per fortuna negli ospedali lucchesi dove però è alto il numero dei ricoverati: all’ospedale di Lucca 105 i ricoverati, di cui 18 in Terapia intensiva . All’ospedale Versilia 98 ricoverati, di cui 10 in Terapia intensiva. Per ciò che concerne le vaccinazioni anti-Covid, relativamente alla decisione di ieri, 15 marzo, con cui l’Agenzia italiana del farmaco ha sospeso, in via precauzionale e temporanea, l’utilizzo del vaccino AstraZeneca, nell’Azienda USL Toscana nord ovest le persone che avevano prenotato l’appuntamento nei giorni dal 16 al 21 marzo per avere la…

- di Redazione

Dal 29 marzo Coreglia Antelminelli passa in Ascit per la raccolta dei rifiuti. Ecco  le novità

COREGLIA – Dal 29 marzo Coreglia Antelminelli passa in RetiAmbiente Spa e sarà quindi Ascit Servizi Ambientali a gestire il servizio di raccolta rifiuti e di igiene urbana per il territorio comunale. Termina quindi il rapporto con Sistema Ambiente Spa, ma questo passaggio, così come richiesto dall’amministrazione comunale, comporterà ben pochi cambiamenti. “Il 13 novembre scorso – spiegano il sindaco, Marco Remaschi e l’assessora con delega all’ambiente, Sabrina Santi -, l’assemblea dell’autorità d’ambito ATO Toscana Costa ha approvato l’affidamento del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani a RetiAmbiente SpA, società interamente pubblica partecipata dai 100 Comuni dell’ambito delle province di Massa Carrara, Lucca, Pisa e Livorno. Per la Mediavalle del Serchio, e quindi anche per Coreglia Antelminelli, la nuova società operativa è Ascit Servizi Ambientali, che entrerà ufficialmente in servizio lunedì 29 marzo 2021. Stiamo gestendo tutti i passaggi necessari per agevolare gli utenti e rendere più semplice possibile questo cambiamento. Il nostro obiettivo è di continuare con gli…

- di Redazione

Coronavirus, i casi della Valle sono 12 sui 130 dell’intera provincia

VALLE DEL SERCHIO – Sono oggi 12 i nuovi casi di coronavirus in Valle del Serchio. Si sono registrati nei comuni di Bagni di Lucca 2, Barga 3, Borgo a Mozzano 1, Castelnuovo Garfagnana 2, Fabbriche di Vergemoli 1, Fosciandora 1, Pieve Fosciana 1, Villa Collemandina 1. Nella Piana di Lucca i casi sono invece 43 e sono 75 in Versilia. Sale purtroppo il numero dei ricoverati covid negli ospedali di Lucca e Versilia. All’ospedale di Lucca 94 i ricoverati, di cui 15 in Terapia intensiva; all’ospedale Versilia 90 ricoverati, di cui 11 in Terapia intensiva.

- di Redazione

Rivive il rito pasquale con la pasimata di Coreglia

COREGLIA – La Pro Loco di Coreglia promuove per la Pasqua 2021 la vendita della Pasimata coreglina, prodotta dalle aziemde del Comune ed in vendita presso il Forno di Mario Marini, la Pasticceria da Pino a Piano di Coreglia e tutte le botteghe di vicinato del comune. L’iniziativa vuole rimarcare l’impegno della Pro Loco a favore della rivalorizzazione delle ‘buone tradizioni’ popolari. La Pasimata è un pane dolce che si richiama allla tradizione antichissima delle massaie della Valdilserchio e della Garfagnana, realizzata solo con farina, uova, lievito, zucchero, uvetta. L’iniziativa sta avendo un grande successo per l’attenzione data ad un ‘dolce’ che testimonia la memoria di quando si dava ancora importanza allo scorrere lieto del tempo; un tempo lontano tanto caro a tutti e nel quale le donne preparavano il mangiare con il gusto di farlo e la pazienza dovuta  per i festeggiamenti della Santa Pasqua. La Pro Loco ringrazia i produttori che hanno accolto l’invito a produrre la Pasimata…

- di Redazione

Rigenerazione urbana in Toscana, ecco il Progetto “Abitare la Valle del Serchio”

VALLE DEL SERCHIO  – Riguardano gli ambiti territoriali dei Comuni della cintura pisana, delle Unioni dei Comuni della Garfagnana e della Mediavalle del Serchio , di Calenzano e Sesto Fiorentino per la Piana, le tre proposte progettuali di rigenerazione urbana che la Regione Toscana presenterà al bando nazionale ‘Programma innovativo per la Qualità dell’abitare’. La decisione è stata presa dalla Giunta regionale toscana, che ha approvato una delibera presentata dagli assessori al governo del territorio Stefano Baccelli e alla casa, Serena Spinelli. I contenuti del provvedimento sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa alla quale ha preso parte anche il presidente della Regione, Eugenio Giani. La Giunta proporrà al Ministero i progetti: “Cascina”, acronimo di Comunità d’Area e Servizi di Cooperazione Intercomunale per un Nuovo Abitare, predisposto dai Comuni di Cascina, Crespina-Lorenzana, Lari-Casciana Terme, Vicopisano, Calcinaia e San Giuliano Terme; “Abitare la Valle del Serchio”, dei Comuni di Bagni di Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Camporgiano, Careggine, Castelnuovo…

- di Redazione

Coronavirus, nella valle i casi di oggi sono 11.

VALLE DEL SERCHIO – Oggi in Valle del Serchio i nuovi casi sono 11 di cui 4 nel comune di Barga. Gli altri casi nei comuni di: Bagni di Lucca 2, Borgo a Mozzano 1, Coreglia Antelminelli 3, Piazza al Serchio 1. In Valle del Serchio dall’inizio del mese i casi registrati nel comune di Barga sono stati 32. Sopra la doppia cifra anche Borgo a Mozzano con 24; Bagni di Lucca con 15; Coreglia con 14. Oggi nella piana di Lucca i casi sono stati invece 64 (Altopascio 7, Capannori 18, Lucca 36, Montecarlo 2, Porcari 1); in Versilia 55 (Camaiore 10, Forte dei Marmi 1, Massarosa 3, Pietrasanta 7, Seravezza 9, Viareggio 25). Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, all’ospedale di Lucca 87 i ricoverati, di cui 14 in Terapia intensiva; all’ospedale Versilia 83 ricoverati, di cui 10 in Terapia intensiva.  

- di Redazione

Ri-puliamo in compagnia lungo la sponda del Serchio

PIANO DI COREGLIA – Torna l’iniziativa della Pro Loco Coreglia “Ri-puliamo in Compagnia”. L’appuntamento è per domenica 14 marzo  con ritrovo presso la farmacia di Piano di Coreglia  ed arrivo a Ghivizzano, in piazza della Stazione Alto (partenza alle 9). Si tratta di un percorso lungo la sponda del Serchio nel tratto appunto da Piano di Coreglia a Ghivizzano. Come al solito la giornata è dedicata alla pulizia ed alla percorrenza di itinerari storici e culturali della Via del Volto Santo e della Via Matildica, per quanto riguarda il comune di Coreglia. Per info: ProLoco Coreglia Tel. 3468096042 – proloco.coreglia@gmail.com Per motivi organizzativi è gradita la prenotazione.

- di Redazione

Coronavirus, la situazione in Valle. I casi oggi sono 19

VALLE DEL SERCHIO – Oggi purtroppo si registra una crescita dei casi in Valle del Serchio; quelli nuovi sono 19 come rende noto l’azienda sanitaria. IO comuni coinvolti sono: Bagni di Lucca 2, Barga 3, Borgo a Mozzano 2, Camporgiano 2, Careggine 1, Castelnuovo di Garfagnana 1, Coreglia Antelminelli 2, Gallicano 2, Pieve Fosciana 2, Vagli di Sotto 1, Villa Collemandina 1. Nella Piana i casi sono invece 65 e sono 59 in Versilia. In provincia di Lucca oggi viene segnalato il decesso di un uomo di 85 anni e di un uomo di 80 anni dell’ambito della Versilia. Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”,ecco la situazione nei due ospedali covid della provincia: all’ospedale di Lucca 83 i ricoverati, di cui 12 in Terapia intensiva; all’ospedale Versilia 85 ricoverati, di cui 9 in Terapia intensiva.  

- di Redazione

L’AIRC sempre in prima linea a Coreglia

COREGLIA – L’AIRC (associazione italiana ricerca contro il cancro) non si ferma neppure in periodo di pandemia. Dalle arance, si è passati  al miele e alla marmellata, ma la finalità  non è cambiata: primario obiettivo è quello di raccogliere fondi da devolvere alla ricerca sul cancro. Anche quest’anno, il  Comitato organizzativo “Arance delle salute”,  autorizzato dalla Fondazione Airc Toscana, composto dalla Misericordia di Diecimo, dai volontari Airc di Piano di Coreglia, Coreglia, Fornaci di Barga, dal gruppo donatori di sangue Fratres “San Pietro” di Valdottavo e dai volontari della Croce Verde Sezione di Ghivizzano con la collaborazione degli Istituti comprensivi di Gallicano, Coreglia, Barga e Borgo a Mozzano, è sceso in campo.  Lusinghiero il risultato ottenuto ancora una volta, nonostante la formula sia un po’ cambiata. “Da oltre 25 anni – spiega il coordinatore del comitato, Benito Vergamini -.  la prima edizione risale al 1995, la Media Valle del Serchio ha potuto apprezzare il lavoro che  i volontari hanno portato…

- di Redazione

Inaugurata una panchina rossa a Calavorno nel ricordo di Vanessa Simonini

CALAVORNO – È stata inaugurata a Calavorno la panchina rossa contro la violenza sulle donne nel ricordo di Vanessa Simonini. A farlo è stata l’amministrazione comunale di Coreglia Antelminelli in occasione della Giornata internazionale della donna. Da oggi, infatti, sul Corso Nazionale della frazione, trova casa la panchina rossa, simbolo del posto occupato da una donna che non c’è più, portata via dalla violenza. All’inaugurazione c’erano il sindaco Marco Remaschi, la vicesindaco, Sabrina Santi, l’assessora alle politiche di genere, Lara Baldacci e la consigliera con delega al sociale e ai rapporti con la frazione di Calavorno, Cinzia Salani. Presenti anche l’assessora all’urbanistica, Barbara Gonnella, i consiglieri comunali di maggioranza, Ivo Carrari e Marco Regalati e di minoranza, Giorgio Daniele, Matilde Gambogi e Andrea Marchetti. La panchina rossa è il simbolo di un percorso di sensibilizzazione verso il femminicidio e la violenza maschile sulle donne e collocata in una piazza, in un giardino pubblico, in un luogo frequentato, mantiene viva una…

- di Redazione

Coronavirus, 12 casi in Valle

VALLE DEL SERCHIO: i casi in Valle del Serchio sono anche oggi 12. (Bagni di Lucca 1, Camporgiano 1, Coreglia Antelminelli 2,Gallicano 3, Piazza al Serchio 2, Pieve a Fosciana 2, San Romano in Garfagnana). A livello di Barga si registra quarantena preventiva di due classi alla primaria per due casi positivi nei giorni scorsi.