- di Redazione

Il primo giorno nelle scuole di Coreglia

COREGLIA – Primo giorno di scuola anche a Coreglia Antelminelli: il sindaco Marco Remaschi e l’assessora alla scuola, Lara Baldacci, hanno salutato stamani  gli studenti dell’Istituto Comprensivo, augurando a loro e a tutto il personale, insegnanti e collaboratori scolastici, un buon lavoro e un anno ricco di emozioni e belle conquiste. Belle conquiste che partono, hanno detto gli amministratori, da una importante notizia: la scuola primaria di Coreglia capoluogo ha potuto salutare anche gli iscritti al primo anno. Un piccolo, grande successo per un plesso che rischiava di non avere la classe prima, ottenuto grazie a lavoro di squadra portato avanti dal comune con la dirigente scolastica, Alessandra Giornelli, di concerto con l’Ufficio scolastico provinciale.

- di Redazione

A Coreglia per la scuola altri 35 mila euro di interventi

COREGLIA – Riparte la scuola a Coreglia Antelminelli e il comune è impegnato a garantire la massima sicurezza con i nuovi interventi e contributi a favore della scuola per 35mila euro per i plessi dell’istituto comprensivo. Fatti, interventi e soluzioni che sono stati al centro del sopralluogo negli istituti scolastici del territorio, che l’assessora alla scuola, Lara Baldacci, ha effettuato nella giornata di oggi, lunedì 13 settembre. “Considerando che le nostre scuole sono tutte nuove – spiega l’assessora all’istruzione, Lara Baldacci -, si tratta di un impegno economico molto significativo, che ci consente di rispondere a ulteriori esigenze dell’istituto comprensivo e di garantire a insegnanti e alunni di iniziare l’anno nel migliore dei modi, in completa sicurezza. L’attenzione più grande è stata dedicata, anche quest’anno, alle misure di sicurezza per prevenire la diffusione del Covid. Abbiamo spazi grandi nei quali accogliere i nostri ragazzi, ma il confronto con la dirigente scolastica e con gli insegnanti ci ha consentito di crescere ancora…

- di Redazione

Coronavirus, i nuovi positivi

TOSCANA – I nuovi casi registrati in Toscana sono 423 su 17.047 test di cui 7.476 tamponi molecolari e 9.571 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,48% (6,9% sulle prime diagnosi). Sono in calo i casi nuovi in provincia di Lucca che oggi vengono segnalati in 23 nuovi positivi. Di questi 3 sono in valle del Serchio, 2 nel comune di Gallicano ed 1 nel comune di Coreglia.

- di Redazione

Buon compleanno A.M.A.Cultura

COREGLIA – L’Associazione Musica Arte Cultura APS, ormai nota sul territorio per i numerosi eventi realizzati a favore della promozione dei giovani, della musica e della valorizzazione del territorio, festeggia in questi giorni i primi tre anni dalla costituzione e lo fa con due eventi. Il primo evento si terrà venerdì 10 settembre, ore 21.20 presso il Teatro “Bambi” di Coreglia Antelminelli all’interno del piccolo festival ideato per il comune di Coreglia. Il concerto, per lo più di celebri colonne sonore, sarà eseguito da un ensemble di archi e pianoforte. Per info e prenotazioni: UFFICIO CULTURA Tel. 0583/78152 Int. 4 – i.pellegrini@comune.coreglia.lu.it Il secondo evento si svolgerà sabato 18 settembre, ore 18 a San Pellegrino in Alpe (in caso di maltempo l’evento si terrà all’interno del santuario)  dove verrà omaggiato Dante Alighieri, in occasione dei 700 anni dalla morte. Nel corso dell’evento si esibiranno con degli intermezzi, su musica di J.S.Bach,  Nily Raouf e Stefano Casini. Per info e prenotazioni 3663634036. Entrambi…

- di Redazione

A Coreglia sarà festeggiato il patrono della Polizia

COREGLIA – Sarà festeggiato a Coreglia Antelminelli, nella chiesa del capoluogo, il Santo Patrono e protettore della Polizia di Stato, San Michele Arcangelo (29 settembre). La parrocchia, infatti, è intitolata a San Michele e a fine mese, per la prima volta, la Questura di Lucca terrà qui la cerimonia. Lo ha deciso il Questore, Alessandra Faranda Cordella, in accordo con il sindaco, Marco Remaschi: si è tenuto infatti stamani l’incontro-sopralluogo, che ha permesso al primo cittadino di mostrare al Questore alcune delle bellezze storico-artistiche del capoluogo.  

- di Redazione

I vaccinati comune per comune

VALLE DEL SERCHIO – Un dato davvero significativo quello che emerge sulle vaccinazioni nei vari comuni. Come abbiamo già scritto ben quattro comuni garfagnini sono tra i primi cinque in Toscana per la percentuale più alta di cittadini vaccinati. Al primo posto Careggine (92,54%), al terzo Camporgiano (90,02%), al quarto Pieve Fosciana (87,64%) e al quinto Castelnuovo di Garfagnana (87,27%). Ma quale è la situazione in tutti i comuni della Valle? Ecco le percentuali della popolazione vaccinata comune per comune GARFAGNANA Careggine           92,54% Camporgiano    90,02% Pieve Fosciana  87,64% Castelnuovo      87,27% Minucciano        87,10% Castiglione         86,18% San Romano      85,57% Villa Collemandina          84,69% Molazzana          84,53% Vagli Sotto          84,52% Sillano-Giuncugnano     84,05% Piazza al Serchio              83,90% Fosciandora       81,46% Gallicano             79,81% Fabbriche di Vergemoli               68,42%     MEDIA VALLLE DEL SERCHIO Barga    80,74% Coreglia               76,42% Borgo a Mozzano        76,13% Bagni di Lucca    75,17% Pescaglia             73,57%  

- di Redazione

Coronavirus, i casi di oggi. Tre sono nel comune di Barga

BARGA- I nuovi casi registrati in Toscana sono 538 su 15.991 test di cui 9.501 tamponi molecolari e 6.490 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,36% (8,0% sulle prime diagnosi). I casi registrati nella sola provincia di Lucca sono invece 53 di cui 27 nella popolazione tra 35 e 64 anni. In Valle del Serchio anche oggi si registrano tre nuovi casi nel comune di Barga oltre ad altri 2 nel comune di Coreglia.

- di Redazione

L’Erbario Poetico di Marco Pardini presentato alla Torre di Castruccio di Ghivizzano Alto

GHIVIZZANO – Domenica 29 agosto nell’ineguagliabile cornice della Torre di Castruccio a Ghivizzano Alto, Marco Pardini, naturopata, professore e protagonista della trasmissione di Noi Tv ‘Colori del Serchio”, ha presentato la sua ultima opera “Erbario Poetico”, edito dall’Editore Maria Pacini Fazzi. La serata, organizzata con grande impegno dalla Pro Loco di Coreglia, è stata presentata da Tanya Verona e c’è stata anche la partecipazione di Helga Battaglini, che ha proposto domande e racconti della botanica. I volontari della Pro Loco hanno, come al solito, preparato un bellissima serata con la sponsorizzazione della Boutique del Fiore e della ditta di Loredana Bernardi De Paris, che hanno generosamente offerto all’autore le loro composizioni floreali. E’ stata una presentazione come al solito affascinante del bravo divulgatore televisivo che, nel corso della serata, ha parlato di etnobotanica e ha risposto alle domande del pubblico presente affascinato dal straordinario bagaglio tecnico di Pardini. La Misericordia di Piano di Coreglia ha garantito il servizio di sicurezza…

- di Redazione

Giovedì 2 settembre a Piano di Gioviano apre l’hub vaccinale gestito dai Medici di Medicina generale e Pediatri di Libera scelta

PIANO DI GIOVIANO – Domani 2 settembre aprirà presso il Centro Intercomunale di Protezione Civile sito in Piano di Gioviano l’hub vaccinale gestito dai Medici di Medicina generale e Pediatri di Libera scelta. “Abbiamo accolto con favore la richiesta pervenuta, ritenendo che, in questo momento di emergenza, creare un punto sul nostro territorio sia un servizio importante per i cittadini, che non dovranno così spostarsi dai nostri Comuni per vaccinarsi – dichiara il Presidente dell’Unione dei Comuni Media Valle Marco Remaschi. L’iter iniziato grazie al mio predecessore Patrizio Andreuccetti, ha visto coinvolti Medici dell’AFT e Pediatri di libera scelta, ma anche la ASL e Regione Toscana, oltre all’Unione dei Comuni, che ha messo a disposizione, in comodato d’uso gratuito, due stanze del pianoo terra del Centro Intercomunale di Protezione Civile”. Le prenotazioni saranno gestite direttamente dai Medici e non si potrà accedere al Centro senza appuntamento, mentre l’accoglienza sarà gestita, grazie all’ausilio, sempre prezioso, delle nostre Associazioni di Protezione Civile.

- di Redazione

A Coreglia “Presenze emigranti”

COREGLIA – Continuano gli spettacoli al Museo della Figurina di Gesso e dell’Emigrazione di Coreglia Antelminelli prodotti dal Comune di Coreglia Antelminelli con la collaborazione di Fondazione Banca del Monte di Lucca e l’Associazione Culturale Venti d’Arte. Sabato 4 settembre, dalle 14:30 alle 21:00, l’appuntamento è con Presenze emigranti Nel rispetto dei protocolli di sicurezza, è necessario prenotare la visita che dura 30 minuti. Non saranno ammessi più di 7 spettatori a turno nel rispetto del distanziamento. Sarà possibile prenotarsi scrivendo o chiamando francescotomei.teatro@gmail.com; 347.7727642; o il Comune di Coreglia al 0583.78152 opzione 2 o 4. Nel rispetto della nuova normativa Covid -19 il visitatore dovrà essere in possesso del Green Pass, che verrà controllato all’ingresso.

- di Redazione

PD Territoriale: “Rammaricati per la decisione del sindaco Remaschi”

Il Partito Democratico territoriale interviene sulla revoca di Sabrina Santi dalla carica di vicesindaco del Comune di Coreglia Antelminelli e con l’arrivo al suo posto del capo dell’opposizione Giorgio Daniele. “Ci sorprende – commenta tramite una nota la sezione provinciale lucchese del PD – e ci riempie di rammarico la decisione del sindaco Remaschi di revocare a Sabrina Santi, dopo nemmeno un anno dalle elezioni, la nomina di assessora e vicesindaca per far entrare in giunta Giorgio Daniele, candidato della lista avversaria. Santi durante questi mesi ha confermato la fiducia che i cittadini avevano riposto in lei svolgendo un ottimo lavoro. Inoltre ci sembra un passo indietro nell’ottica della parità di genere, che una vicesindaca incarnava perfettamente”. “Dal nostro punto di vista – prosegue la nota – accogliamo la richiesta dei tesserati e dei tanti simpatizzanti di Coreglia di aprire un percorso nuovo per condividere le prossime decisioni da assumere: in questa fase, così delicata e che lascia l’elettorato stordito…