- di Redazione

Cade da un albero. Grave un uomo

COREGLIA – È grave un uomo di 64 anni caduto da un albero a Ghivizzano. La chiamata al 118 è delle 12.04. La vittima ha riportato politrauma ed è stato portato in codice rosso con Pegaso, atterrato alla piazzola delle lo soccorso del centro di protezione civile di Pian di Gioviano, all’ospedale di Cisanello (PI). Intervenuta  per il trasporto all’eliaoccorso e per i primi soccorsi del caso, l’ambulanza (INDIA) della Misericordia del Barghigiano

- di Redazione

Frana il terreno sopra l’abitazione, evacuate quattro persone a Tereglio

Quattro persone sono state evacuate dalla loro abitazione nei pressi di Tereglio, nel comune di Coreglia. Un grosso movimento franoso si è distaccato a monte della casa andando ad interessare anche il muro di recinzione e con la terra caduta proprio a ridosso della casa. Il fatto è avvenuto martedì sera a seguito sicuramente delle intense precipitazioni che si sono abbattute nella zona. I primi ad intervenire i Vigili del fuoco del distaccamento di Castelnuovo Garfagnana per la prima immediata messa in sicurezza. Verificato che la frana era ancora in movimento, il Comune di Coreglia ha emesso poi un’ordinanza di sgombero per le 4 persone residenti nell’edificio fino a più accurate verifiche. Gli stessi hanno trovato ospitalità momentanea da amici e parenti. Il personale dei Vigili del Fuoco nell’immediato si è occupato anche di recuperare i beni necessari ai residenti per passare la notte fuori casa. Non è dato ancora sapere se gli abitanti potranno tornare a breve nella loro…

- di Redazione

Calcio femminile, Castelnuovo batte la Dinamo Florentia per 4-0

Va in archivio la seconda giornata di ritorno del campionato di Promozione, giocata domenica 26 febbraio. Le ragazze del Castelnuovo battono le fiorentine della Dinamo con un netto 4 a 0. Apre le marcature Matilde Motroni sveglia a approfittare di una corta ribattuta dell’estremo difensore fiorentino. Raddoppio siglato dopo pochi minuti da Capitan Sara Villani e terza marcatura per Margherita Moni. Ospiti in emergenza numerica e che rimangono in 10 nel primo tempo per l’infortunio del proprio portiere. Nella ripresa la superiorità numerica e le caratteristiche del Nardini di Castelnuovo favoriscono una supremazia e un possesso palla tutto per le gialloblu, che concretizzano con bomber Giulia Paoli il poker. La squadra allestita dal Ds Flavio Stefani oltre che numerosa, è composta anche da molte giovani e giovanissime di tutta la Valle del Serchio e Garfagnana, che si stanno mettendo in luce e confermando in prima squadra: con molto merito e soddisfazione anche nella gara con la Dinamo entrano Alessandra Bonini,…

- 1 di Redazione

Calcio giovanile femminile in Valle del Serchio

CASTELNUOVO – Il Calcio Femminile in Valle del Serchio e Garfagnana è sempre in continuo aumento, con la società del Castelnuovo che anno dopo anno sta integrando e facendo crescere il movimento “in rosa” calcistico. Sotto la guida di Flavio Stefani, esperienza pluridecennale nel Football in provincia di Lucca, quest’anno oltre alla Prima Squadra militante nel campionato di Promozione Toscana (con già in rosa e protagoniste numerose calciatrici Under 20), il settore giovanile si compone di una squadra di bambine Under 10 partecipante al torneo federale contro tutte compagini maschili e la Under13 che milita per l’ultima stagione nel campionato Esordienti federale, anch’essa confrontandosi con molto successo con squadre tutte composte da ragazzi. Per le “temibili” teenager gialloblù dalla prossima stagione si tratterà di partecipare ai campionati femminili agonistici per la prima volta, ma sicuramente sapranno “ruggire” con coraggio, viste le ottime prove nei tornei disputati durante la stagione “in rosa”. Per le Under 10 di coach Silvia Buriani invece la…

- di Redazione

Maltempo, a Tereglio evacuata una abitazione. In quattro fuori casa

TEREGLIO – Verso le 19:30 di ieri una squadra di vigili del fuoco del distaccamento di Castelnuovo Garfagnana è intervenuta in località Tereglio per un movimento franoso che ha interessato il muro di recinzione di un’abitazione. Verificato che la frana era ancora in movimento, il personale del Comune di Coreglia ha attuato un’ordinanza di sgombero per le 4 persone residenti nell’edificio fino a più accurate verifiche da effettuarsi nella giornata di odierna. Il personale dei Vigili del Fuoco si è occupato anche di recuperare i beni necessari ai residenti. &

- di Redazione

I Sindaci dell’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio incontrano il Garante della persona con disabilità

BORGO A MOZZANO – I Sindaci della Media Valle hanno incontrato presso la sede dell’Ente, il nuovo Garante della Persona con disabilità, Giovanni Alberigi, nominato all’unanimità dal Consiglio dell’Unione il 30 gennaio scorso. Alberigi ha condiviso con la Giunta gli obiettivi che intende raggiungere durante questo percorso, sottolineando in particolar modo l’interesse nel voler creare fin da subito una collaborazione ed un confronto con le associazioni maggiormente rappresentative dei diversamente abili, nonché con le loro famiglie per capire le problematiche che quotidianamente incontrano. Le altre priorità prefissate dal Garante riguarderanno il tema del lavoro e della scuola, l’accessibilità alle strutture del territorio e ai mezzi di trasporto nonché l’abbattimento delle barriere architettoniche. Il Presidente Michelini ed i Sindaci, in completo accordo con il programma di attività suggerito da Alberigi, si sono resi del tutto disponibili fin da subito nel fornire tutti gli strumenti necessari  affinché gli obbiettivi prefissati possano realizzarsi. Adesso  è possibile richiedere un appuntamento con il Garante inviando…

- di Redazione

L’Arcivescovo di Lucca in visita ai Sindaci della Media Valle

Ieri, mercoledì 14 febbraio, l’Arcivescovo di Lucca, Mons. Paolo Giulietti, ha fatto visita ai Sindaci dei Comuni di Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano, Coreglia Ant.lli e Pescaglia, appartenenti alla Diocesi di Lucca, presso la sede dell’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio, al fine di intraprendere un percorso proficuo e concreto di collaborazione a favore del territorio. Accanto alle problematiche di carattere prettamente pastorale, l’Arcivescovo ha esposto alcune questioni riguardanti la vita delle comunità dal punto di vista civile e culturale, tra cui le opportunità per i giovani, la socialità nelle aree interne e la conservazione dei beni storico-artistici. Mons. Giulietti ha inoltre evidenziato alcune delle problematiche contingenti, quali l’impoverimento demografico e l’innalzamento dell’età media, argomenti che impongono una riflessione su come le parrocchie vadano riorganizzate, centralizzando spazi e momenti di incontro al fine di mantenere una qualità della proposta pastorale adeguata. Nell’incontro inoltre sono stati affrontati anche i temi dell’integrazione e della socialità soprattutto tra i giovani, le…

- di Redazione

Mese di lavori a marzo per il comune di Coreglia

Sarà una mese di marzo di asfaltature e di cantieri a Coreglia Antelminelli secondo le indicazioni dell’amministrazione. Nelle prossime settimane infatti, partiranno i lavori per riqualificare due viabilità centrali delle frazioni di Piano di Coreglia (via di Ghivizzano, dalla rinata piazza delle Botteghe fino al cimitero) e di Ghivizzano (via Iacopo da Ghivizzano, tra via della stazione fino ad arrivare al sottopasso della ferrovia che porta al campo sportivo). “Su entrambe le viabilità – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Emilio Volpi – Gaia deve intervenire per rifare tutto il tracciato del servizio idrico integrato in ragione delle maggiori necessità di quella zona e per sostituire tutte le vecchie tubazioni, migliorare gli aspetti legati allo spreco d’acqua e quindi rendere più efficiente il servizio. Come amministrazione comunale siamo al lavoro per intervenire, programmare e organizzare i vari cantieri, così da proseguire nell’opera di rinnovamento e rinascita del nostro territorio sotto tutti i punti di vista, compresi quelli legati alla cura, alla…

- di Redazione

Strada di Nestrignana: parte l’ultimo lotto dei lavori

PIANO DI COREGLIA – È partito l’ultimo lotto per il completamento dei lavori di regimazione delle acque, per l’allargamento della sede stradale e per la successiva asfaltatura della via di Nestrignana: un intervento atteso che andrà a concludere e a completare la lunga serie di cantieri che hanno interessato questa viabilità. Dopo l’intervento di Gaia Spa con il quale sono state sostituite le tubature, anche l’illuminazione pubblica è stata ammodernata ed è stata posata la fibra ottica: ora l’amministrazione comunale sta procedendo con l’opera di canalizzazione delle acque, con un piccolo ampliamento della sede stradale si procederà, subito dopo, con gli interventi di asfaltatura. “Stiamo inoltre valutando insieme alla Provincia di Lucca la possibilità – commenta il sindaco Marco Remaschi – di intervenire anche sul miglioramento dell’intersezione con la strada regionale 445: un lavoro che potrà contribuire alla sicurezza stradale complessiva della frazione”. Con un investimento di circa 80 mila euro, oltre alla stesura del nuovo asfalto, l’amministrazione comunale interviene…

- di Redazione

A Coreglia si celebra il Giorno del Ricordo

COREGLIA – Anche in occasione del Giorno del Ricordo il Consiglio comunale di Coreglia Antelminelli incontra i ragazzi e le ragazze della Scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano. Sabato 10 febbraio, alle 10.30, i giovani studenti parteciperanno ad una mattinata di ricordo, storia e riflessione, accompagnati dallo storico Carlo Giuntoli. Questa iniziativa, già realizzata lo scorso 27 gennaio in occasione del Giorno della Memoria, mira a sensibilizzare e a rendere consapevoli le nuove generazioni sulla tragedia delle foibe e sul dramma dell’esodo giuliano-dalmata: un momento di condivisione e di apprendimento, volto a promuovere la conoscenza della storia del nostro Paese.

- di Redazione

Dal Movimento La Libellula il no alla Strada di Botri

FORNACI – Anche il Movimento La Libellula contro la strada di Botri. Lo dichiara un comunicato stampa in cui il gruppo manifesta  sostegno al “Comitato per la tutela dell’ambiente montano e della biodiversità della Val Fegana e Val di Lima che in questi ultimi giorni ha ripreso la lotta per scongiurare l’apertura di una nuova strada forestale nella Riserva Naturale Statale Orrido di Botri (Comune di Bagni di Lucca). “Infatti – dice La Libellula – si tratta di un controverso progetto su cui si era già molto discusso nei mesi scorsi e che il comitato, dopo i colloqui con gli enti responsabili (Comune di Bagni di Lucca, Unione Comuni Media Valle del Serchio, Regione Toscana), pensava e sperava potesse essere ritirato. Invece già dal prossimo lunedì potrebbero iniziare i lavori con il taglio di moltissimi faggi di oltre 50 anni (dunque un bosco vetusto) per lasciare spazio alla realizzazione di circa 1 km di una nuova pista forestale antincendio a fondo chiuso che inizierà a Col della…

- di Redazione

Mirko Martinucci nuovo responsabile della Salute mentale adulti della Valle del Serchio

VALLE DEL SERCHIO – E’ Mirko Martinucci il nuovo responsabile dell’unità funzionale Salute mentale adulti della Valle del Serchio. Va a sostituire Mario Betti, in pensione dall’inizio del 2024, che l’Azienda ringrazia per l’attività svolta in questi anni. La nomina del dottor Martinucci è stata stabilita dall’Azienda con una delibera numero 71 del 24 gennaio 2024, firmata dalla direttrice generale Maria Letizia Casani, e già da ieri, 1° febbraio, il nuovo responsabile del servizio ha assunto il ruolo nell’ambito territoriale della Valle del Serchio. Martinucci, nato a Lucca ma residente da anni in Garfagnana, si è laureato in Medicina e chirurgia nel 2001 all’Università di Pisa e ha conseguito la specializzazione in Psichiatria nel 2004,  a Siena. Ha inoltre  frequentato, nell’Anno Accademico 2008-2009 all’Università di Siena, il corso di formazione in “Gestione della Qualità nei servizi della Pubblica Amministrazione e nelle Aziende del Sistema Sanitario” per l’area formativa “Management dei servizi sanitari”. Per quanto riguarda l’attività lavorativa, nel 2005 ha…