- di Redazione

Davide ringrazia il Vespa Club Barga

GHIVIZZANO  – Per Davide Contrucci di Ghivizzano un onore speciale e ci tiene a ringraziare chi ha avuto un pensiero del genere per lui. Sabato scorso sono stato  nominato ambasciatore del  Vespa club Barga. Sono andato a trovarli e mi hanno conferito questo incarico. Volevo ringraziare tutto il  direttivo per questo ed in particolare  Massimiliano Giannasi che si è impegnato affinché si realizzasse tutto questo. Spero di esserne all’altezza. Grazie ancora a tutti” Per Davide Contrucci di Ghivizzano un onore speciale e ci tiene a ringraziare chi ha avuto un pensiero del genere per lui. Sabato scorso sono stato  nominato ambasciatore del  Vespa club Barga. Sono andato a trovarli e mi hanno conferito questo incarico. Volevo ringraziare tutto il  direttivo per questo ed in particolare  Massimiliano Giannasi che si è impegnato affinché si realizzasse tutto questo ed un grazie speciale anche a Ilaria Motroni che conoscevo ai tempi della scuola e che mi ha fatto piacere ritrovare quale vice predisdicente…

- di Redazione

A proposito di assistenza ai cittadini con difficoltà di approvvigionamento di beni essenziali

BORGO A MOZZANO –  Come anticipato ieri il COI Mediavalle sta attivando il servizio di assistenza per la consegna domiciliare di spesa e/o medicinali. Lo rende noto il presidente dell’Unione dei Comuni media Valle Patrizio Andreuccetti che continua: “Siamo in attesa di disposizioni omogenee da parte di Regione Toscana, in maniera che il servizio possa essere attivato nel modo migliore e per i diversi casi a cui è destinato. Si ribadisce che il servizio è rivolto a casi in cui l’individuo non abbia né una rete parentale, né di vicinato. In queste ore l’ufficio dell’Unione dei Comuni è in stretto contatto con le Associazioni di volontariato del circuito della Protezione Civile, ma anche con quelle sezioni di Misericordie locali o altre associazioni che hanno dato la loro disponibilità. Per quanto sopra, non avendo ancora disposizioni precise, anche rispetto alle dotazioni che i volontari dovranno avere, si attiverà il servizio solo per casi emergenziali. Essendo un servizio che deve essere gestito a livello…

- di Redazione

Sospesi i mercati settimanali nei comuni della Media Valle

MEDIA VALLE DEL SERCHIO -La decisione è stata presa a livello di unione dei comuni della media Valle del Serchio e quindi dei comuni di Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia, Bagni di Lucca e Pescaglia. È stato deciso la sospensione fino a data da destinarsi di ogni mercato settimanale che si svolge in questi comuni. Il motivo é sempre il solito, combattere il più possibile il diffondersi del contagio da coronavirus.

- di Redazione

Chiusura uffici Sistema Ambiente e sospensione spazzamento meccanizzato a Barga, Coreglia e Lucca

LUCCA – Sistema Ambiente S.p.A., vista la particolare situazione di emergenza connessa al diffondersi dell’epidemia “COVID 19” e a seguito dei provvedimenti emanati dal Governo (DPCM 9 marzo 2020) e dalle Autorità Competenti, comunica di sospendere fino al 3 Aprile, il servizio di spazzamento meccanizzato nei comuni di Barga e Coreglia e il servizio di spazzamento meccanizzato programmato con divieto di sosta nel comune di Lucca (centro storico e periferia). Inoltre: l’ufficio tassa/tariffa, salvo eventuali casi specifici che verranno disciplinati di volta in volta in ragione della gravità e urgenza della richiesta, resterà chiuso al pubblico fino al 3 aprile 2020. Sistema Ambiente assicura in ogni caso l’assistenza a tutti i Cittadini mediante chiamata diretta al numero verde – 800275445 – ed invita la cittadinanza ad utilizzare la modulistica scaricabile dal sito web aziendale per comunicare variazioni di utenza, inizio e cessazione del servizio e quant’altro. Questi moduli potranno essere inviati a mezzo postale all’indirizzo Via delle Tagliate III traversa…

- 810 di Redazione

Coronavirus e DPCM del 9 marzo 2020: 10 domande e 10 risposte

DPCM del 9 marzo 2020: 10 domande e 10 risposte Posso uscire di casa per una passeggiata? Sì, ma non in luoghi affollati e solo se non si crea assembramento e comunque tenendo le distanze di almeno 1 metro tra le persone, evitando comunque la formazione di gruppi. Posso andare a fare la spesa in un altro Comune? La spesa deve essere effettuata in prossimità della residenza/domicilio quindi prioritariamente nel proprio comune e deve essere fatta da una sola persona. I ragazzi/bambini/famiglie possono andare al parco? Le norme sono cambiate dal 9 marzo, e molti parchi sono addirittura stati chiusi.Meglio restare a casa. Posso andare a casa di amici per cena o durante la giornata per motivi diversi da quelli consentiti dal DPCM? No, gli spostamenti sono consentiti solo per motivate esigenze lavorative o situazioni di necessità (es. spesa alimentare) o per motivi di salute secondo DPCM. Sono un nonno/nonna che deve andare all’interno del Comune o in altro Comune…

- di Redazione

Calcio dilettanti, campionati e attività sospese fino al 15 marzo

Il Comitato regionale della FIGC ha reso noto che è stata sospesa attività sportiva di ciascun Campionato e Torneo relativo all’attività Dilettante, sia giovanile che non, senza esclusione alcuna fino al 15 marzo 2020 compreso.

- di Redazione

Coronavirus, scuole chiuse in tutta Italia da domani fino alla metà di marzo. Ora è ufficiale

Scuole chiuse in tutta Italia, l’ufficialità è arrivata nel tardo pomeriggio. Lo ha annunciato in una conferenza stampa congiunta col premier Conte la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. Lo stop inizierà domani e durerà fino al 15 marzo. Ferme anche le università.  Una decisione  presa nell’interesse della salute pubblica col tentativo di limitare al minimo il contagio anche nelle altre regioni, ma che avrà  importanti ripercussioni sulla vita di tutta la nazione e di tante famiglie. Secondo il Codacons per le famiglie ci saranno enormi conseguenze.    

- di Redazione

Azienda USL Aggiornamento situazione Coronavirus “

L’Azienda USL Toscana nord ovest, in relazione all’evolversi della situazione Coronavirus “Covid-19”  sta mettendo in atto tutti i necessari interventi finalizzati a: garantire la stretta applicazione delle misure di prevenzione e controllo delle infezioni in tutte le strutture sanitarie, inclusi i servizi di pronto soccorso; attuare le procedure per la valutazione, l’attivazione e la gestione dell’intervento di presa in carico e di trasporto del paziente “caso sospetto” attraverso operatori del 118; applicare le procedure per la presa in carico degli eventuali “casi sospetti” da parte delle strutture di Malattie infettive; attuare le procedure per la valutazione, l’attivazione e la gestione dell’intervento di sorveglianza sul territorio da parte del dipartimento di prevenzione.   Pre-triage e check point Come previsto dalle ordinanze della Regione Toscana e dalle circolari del Ministero della Salute, tutti gli ospedali del territorio dell’Azienda USL Toscana sud est sono dotati delle necessarie misure di sicurezza per la tutela della salute dei cittadini e degli operatori. In particolare in…

- di Redazione

Azienda USL, aggiornamento situazione Coronavirus “Covid-19”

Tende davanti agli ospedali In tutte le strutture di Pronto Soccorso degli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest è stato attivato in maniera preliminare un  pre-triage per le persone che provengono dalle zone a rischio e che presentano sintomi come febbre, tosse e malattie respiratorie acute, che vengono così indirizzate ad un percorso dedicato. Verrà anche fatta indossare la mascherina alle persone per le quali questa misura viene ritenuta necessaria, prima che arrivino all’interno del pronto soccorso. In cinque ospedali – Apuane, Lucca, Pontedera, Cecina e Versilia – la Protezione civile ha già montato o sta montando delle tende per creare la zona di pre-triage fuori dai pronto soccorso. In fase di verifica la necessità di allestire le tende anche negli altri ospedali, che comunque si  sono organizzati per garantire lo stesso screening preventivo con altre modalità, considerata la specifica disponibilità di spazi all’interno ed all’esterno del Pronto Soccorso.   Check point all’ingresso degli ospedali Negli ospedali è in corso…

- di Redazione

Aggiornamento situazione Coronavirus. Il bollettino di lunedì 24 febbraio 2020

Anche oggi (24 febbraio) si sono svolte varie riunioni operative tra la Direzione e alcune componenti ospedaliere e territoriali coinvolte nel percorso di prevenzione per il Coronavirus “Covid-19”. Per quanto riguarda gli ospedali, l’Azienda USL Toscana nord ovest è al lavoro per dare seguito all’indicazione, contenuta nell’ultima ordinanza (la numero 3) della Regione Toscana di limitare per quanto possibile gli ingressi  ai presidi ospedalieri ma anche nelle strutture territoriali più affollate come Cup, centri prelievo, ambulatori anche di medicina generale. L’indicazione è stata affrontata  anche nel corso di una riunione con i responsabili delle Zone Distretto di tutto il territorio aziendale. Resta confermata la raccomandazione a tutte le persone che manifestano sintomi influenzali di rimanere a casa e consultarsi con il proprio medico curante. Chi, tra questi, deve effettuare prestazioni ambulatoriali non urgenti può rinunciare alla visita o all’esame senza il pagamento di alcuna penalità per la mancata disdetta. Negli ospedali è intanto in fase di istituzione un unico ingresso controllato, oltre ovviamente al Pronto Soccorso.…

- di Redazione

Coronavirus (Covid-19), attivato il numero aziendale riservato alle persone residenti negli ambiti territoriali di Massa Carrara, Lucca, Versilia, Pisa e Livorno, tornate dalla Cina o con contatti con casi confermati

LUCCA  – L’Azienda USL Toscana nord ovest, a seguito dell’ordinanza emessa dalla Regione Toscana, ha attivato il numero telefonico 050-954444 (attivo dalle 8 alle 20 con personale e dalle 20 alle 8 con segreteria telefonica) e la casella di posta elettronica rientrocina@uslnordovest.toscana.it. A questi riferimenti aziendali, già attivi, si devono rivolgere per comunicare i propri dati personali (nome, cognome, indirizzo, domicilio e numero di telefono) le persone residenti negli ambiti territoriali di Massa Carrara, Lucca, Versilia, Pisa e Livorno che abbiano avuto contatti stretti con casi confermati di Coronavirus oppure coloro che, negli ultimi 14 giorni, abbiano fatto ingresso in Italia dopo aver soggiornato in Cina. Rimangono attivi e validi i riferimenti telefonici di informazione istituiti dal Ministero della Salute (1500) e dalla Regione Toscana 800.55.60.60. Per i soggetti che abbiano avuto contatti stretti con casi confermati della malattia infettiva diffusiva, è disposta dalla azienda sanitaria la misura della quarantena con sorveglianza attiva. Per le persone che, negli ultimi 14…

- di Redazione

Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, violenza e lesioni

GHIVIZZANO – Resistenza, violenza e lesioni. E’ stato per questo arrestato nella tarda serata del 17 febbraio scorso a Ghivizzano in via nazionale, Q. I.  42enne marocchino, senza fissa dimora, disoccupato e pregiudicato. Ad arrestarlo i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Castelnuovo Garfagnana. Tutto è nato quando i carabinieri, in zona per il controllo del territorio, hanno notato un’auto che procedeva  a velocità sostenuta e con andamento irregolare lungo via Nazionale. Si trattava di una Ford Fiesta che è stata subito inseguita e fermata a Ghivizzano. Subito è stato appurato che l’auto era stata rubata poco prima a Castelnuovo Garfagnana ad un ragazzo 28enne di Pieve Fosciana. L’uomo alla guida è stato poi identificato nel cittadino marocchino, molto noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi, il quale è apparso subito sotto gli effetti dell’alcool; fin da subito ha manifestato un atteggiamento aggressivo nei confronti dei militari, contro i quali si è scagliato improvvisamente sferrando calci e pugni nel…