- di Redazione

Inaugurata la nuova scuola di Ghivizzano

GHIVIZZANO – Quasi in dirittura di arrivo del suo mandato per il sindaco di Coreglia Valerio Amadei un momento sicuramente importante: l’inaugurazione del secondo lotto del nuovo plesso scolastico del Comprensivo di Ghivizzano, la nuova e sicura scuola secondaria di primo grado realizzata secondo i migliori dettami di sicurezza e funzionalità. Un vero e proprio fiore all’occhiello. L’investimento totale per tutto il plesso è di oltre 7,3 milioni di euro. Per questo lotto la spesa è stata di 2,9 milioni finanziati per 1,3 milioni con il contributo della Regione Toscana precisamente dal Settore Sismica, altri 1,2 sono arrivati sempre con il contributo della Regione Toscana tramite i fondi e il resto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Il nuovo complesso  sostituirà, a regime, la scuola di via Nazionale, che ha ospitato i ragazzi di elementari e medie dopo la chiusura del plesso della Primaria per motivi di sicurezza. La nuova scuola “Giuseppe Ungaretti” è strutturata su due piani, al…

- di Redazione

L’eremo di Sant’Ansano e Lucignana protagoniste della passeggiata ecologica di “ri-puliamo”

LUCIGNANA – Dopo il grande successo per i RI-PULIAMO in Compagnia delle passate domeniche la Pro Loco Coreglia passerà fra due giorni da uno dei posti più romantici della Valle, il Romitorio di Sant’Ansano. Sulle nuove piste pedonali dello slow-way coreglino, in via di tracciamento da parte degli appassionati locali; si scenderà cosi verso il borgo di Lucignana. L’Eremo di Sant’Ansano è posizionato sul colle della Lecciaia, che sovrasta il paese di Lucignana. Si ignorano le origini di questa chiesa, ma si sa che nel Mille era già edificata. Sorgeva nei pressi di una rocca, oggi scomparsa, la Rocca Pettorita. Successivamente fu trasformata in oratorio nel XII secolo e due secoli più tardi la canonica fu adibita a romitorio e custodita da un eremita. Nel XIV secolo fu eretto il porticato davanti la facciata. Dopo essere stata abbandonata per molti anni gli abitanti di Lucignana l’hanno restaurata con puro volontariato. Lucignana è ancora oggi un borgo medioevale mantenuto in maniera integra.…

- di comunicato stampa

Sabato 11 luglio l’inaugurazione nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano

GHIVIZZANO – Sarà inaugurata sabato 11 luglio ore 10.00 la nuova scuola secondaria di primo grado di Ghivizzano: un’opera fortemente voluta dell’Amministrazione Comunale che è riuscita a realizzare una scuola sicura, innovativa, antisismica, un vero fiore all’occhiello per tutto il territorio. “Si tratta – commenta il Sindaco di Coreglia Antelminelli Valerio Amadei – di un’ulteriore, importantissima tappa nel viaggio della riqualificazione degli edifici scolastici, un ultimo tassello nel viaggio intrapreso già con le precedenti amministrazioni e in cui abbiamo creduto fin dal primo giorno, fermamente convinti che investire sulla scuola vuol dire investire sul futuro. Tutto questo dimostra che lavorando in sinergia con gli altri enti, anche in tempi difficili dal punto di vista economico non solo sul piano nazionale, ma anche su quello locale, è possibile raggiungere risultati importanti in un settore tanto delicato, quanto importante, come la scuola. Siamo orgogliosi di essere arrivati a mettere a disposizione degli studenti del nostro territorio una scuola all’avanguardia e in grado…

- 1 di Redazione

Maleducazione a Piano di Coreglia

PIANO DI COREGLIA – Segnaliamo a Piano di Coreglia, zona scuola elementare e limitrofe, nei giorni di venerdì e sabato notte, la presenza di numerosi bicchieri e bottiglie lanciate nei giardini privati, lasciate sui muretti oltre a cartacce, mozziconi di sigarette; sportelli dei contatori gas rotti e rubinetti gas girati e chiusi.; gente che urla e sbatacchia per strada fino alle 4 e mezza passate di notte ed anche escrementi in giuro, vasi rotti e fiori  strappati e lasciati per terra. Sarebbe opportuno installare in zona, da parte del comune, dei cestini della spazzatura, ma servirebbe anche unba maggiore educazione del singolo e non il menefreghismo che oggi imperversa. Questi comportamenti  si verificano come detto i venerdì e sabato notte post discoteca Drop; non stiamo accusando i gestori, anzi vogliamo cogliere l’occasione per ringraziarli per aver introdotto guardie nel parcheggio e per ripulire dopo la serata un modo perfetto; vogliamo solo sensibilizzare le persone al problema dei rispetto verso gli…

- di Redazione

Due nuovi acquisti per il GhiviBorgo

GHIVIZZANO – Piano, piano, il Ghiviborgo, con la strategia sportiva del direttore Luca Pacitto e del mister  Rino Lavezzini, sta costruendo l’ossatura della rosa che parteciperà al prossimo campionato di serie D, il sesto nella massima divisione dei dilettanti. Oggi a Lucca due importanti accordi e firme di contratti: il difensore centrale Flavio Cianci, ex Reggina proveniente dalla cittanovese e l’attaccante Luca Andreotti, proveniente dal Grosseto. Due rinforzi di qualità, con grande fisicità che faranno parte nello spogliatoio dei cosiddetti vecchi; di coloro insomma che faranno crescerei tanti giovani.  

- di Redazione

Coreglia, tante presenze alla “passeggiata per l’antico borgo” organizzata dalla Pro loco

COREGLIA – Dopo il grande successo per RI-PULIAMO in Compagnia a Tereglio ieri mattina si è tenuta a Coreglia una nuova iniziativa della Pro Loco locale: la Passeggiata per l’Antico Borgo. L’impegno di Andrea Marchetti, Matilde Gambogi, Leonardo Danile Guidi, Tania Verona ed il noto artista Pepper ha segnato un’affluenza di visitatori e turisti inaspettato agli stessi operatori. I soli accessi al Museo della Figurina e del Gesso sono stati più di sessanta. L’ex direttore del Museo dottor Paolo Tagliasacchi ha intrattenuto i presenti, scaglionati per misura di sicurezza, con una lezione di storia della figurina. Nel Museo, tra le opere conservate, si può ammirare la maschera funebre di Camillo Benso Conte di Cavour, opera del maestro figurinaio Saverio Pellegrini. Andrea Marchetti ha poi guidato la numerosa pattuglia di visitatori lungo il capoluogo, facendo tappa alla Rocca e nei punti più significativi di Coreglia, fino alla storica residenza Villa della Penna, dove Leonardo Daniele Guidi ha fatto gli onori casa.…

- di Vincenzo Pardini

Il caso Mazzotti di Coreglia

Ci sono storie sommerse che possono riemergere, destando curiosità e inquietudine; una di queste è senz’altro quella di Nicolao e Leonello Mazzotti di Coreglia, padre e figlio morti suicidi alla stessa ora a 30 chilometri di distanza. Nicolao a Coreglia, il figlio a Lucca, in un appartamento di via Guinigi. Accadde tutto il 20 aprile del 1928. Leonello, ex ufficiale dell’esercito, era ingegnere; il padre, Nicolao, esattore. Il primo si sparò, il secondo si gettò da una rupe nei pressi del paese, la quale verrà denominata “Grotte dei Mazzotti”. Una storia che molti di noi hanno sentito raccontare sin da bambini, le sere d’inverno nel canto del focolare, quando i nostri nonni rendevano omaggio alle loro memorie, narrandoci vicende di un passato che non era mai passato, proprio perché le parole hanno il potere di abolire, come diceva anche Jorge Francisco Isidoro Lui Borges Acevedo, la finzione del tempo, trasferendoci in quello che in realtà viviamo: l‘eterno presente. Ed è…

- di Redazione

Un futuro per Coreglia: “Amministrazione infelice”.

COREGLIA – Da quello che l’assessore al bilancio del Comune di Coreglia, Ivo Carrari, scrive sulla stampa dopo il consiglio comunale del 24 u.s., sembra che quell’Ente sia fra quelli più virtuosi in Italia, invece no, la realtà è ben diversa da quella rappresentata da quell’amministratore. Così il Gruppo Consiliare Un futuro per Coreglia di Piero Taccini che continua: “Tante birichinate gli sono state contestate direttamente da me in consiglio comunale. Intanto per far capire bene l’incapacità di chi amministra il Comune di Coreglia devo tornare al Consiglio del 17 Giugno u.s. quando sono stato costretto a fargli ritirare dall’ordine del giorno ben sei delibere. Il motivo è semplice: non hanno messo negli allegati da far visionare ai consiglieri di minoranza, sia le delibere di giunta relative alle delibere consiliari, sia i pareri del Revisore dei Conti, pareri tanto sventolati con orgoglio dallo stesso Carrari. Non solo non erano negli allegati ma, addirittura, erano state pubblicate la mattina del giorno…

- di Redazione

Coreglia, Carrari: il nostro bilancio in ordine

COREGLIA – “Il bilancio 2020-2022 del Comune di Coreglia” introduce l’Assessore al Bilancio Ivo Carrari “è stato disegnato in modo da essere coerente con la situazione socio-economica post-covid-19 riuscendo a reperire risorse per attuare le misure di assistenza a famiglie ed imprese colpite ma nel rispetto degli equilibri di bilancio, così da dare continuità di erogazione dei servizi a livelli efficaci. Abbiamo deciso l’azzeramento dell’imposta di soggiorno per tutto il 2020, oltre al recepimento dell’esenzione totale della prima rata IMU per gli immobili turistici. Abbiamo previsto misure per per chi abbia perso l’occupazione e per le aziende che sono state chiuse. Riguardo la TARI, lavoriamo per esentare gli esercizi commerciali forzatamente chiusi nel periodo di emergenza. Partecipiamo inoltre, con una nostra quota, ad un’iniziativa promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca che avrà ampia ricaduta sul territorio promuovendo misure importanti per le fasce più vulnerabili. Quello che possiamo fare, e abbiamo sempre cercato di fare, è tenere le tasse…

- di Redazione

Passeggiando per l’antico borgo

COREGLIA – Dopo il grande successo per RI-PULIAMO in Compagnia a Tereglio e per gli itinerari matildici, prende il via una nuova iniziativa per andare a passeggio lentamente sulle strade di Coreglia con merenda la sacco presso i giardini dell’Albergo la Penna, per DOMENICA 28 GIUGNO. Chi volesse partecipare lo può dare facendosi trovare alle ore 9 PRESSO IL PARCHEGGIO DEL CAMPEGGIO PIAN D’AMORA armati di sacco e vivande. Parleremo di arte, cultura e storia. Vi aspettiamo     Pro Loco di Coreglia,

- di Redazione

Pannoloni e traverse: rinnovati per 12 mesi i piani in scadenza a luglio

LUCCA -. L’Azienda USL Toscana nord ovest informa tutti propri utenti che in considerazione dell’emergenza sanitaria in atto, i piani autorizzativi di pannoloni e traverse in scadenza nel mese di luglio 2020 saranno rinnovati automaticamente per 12 mesi.

- di Redazione

Passeggiata ecologica sulla via Ducale

COREGLIA –  Davvero una bella iniziativa quella organizzata dalla proloco di Coreglia nella frazione di Tereglio, nel pieno rispetto naturalmente, delle misure di sicurezza in vigore. Un gruppo di cittadini, moti iscritti i alla Proloco, hanno deciso di fare una passeggiata ecologica raccogliendo anche i rifiuti lungo la strada Si sono dati appuntamento nel piazzale del ristorante e dopo una velocissima colazione ha preso il via questa bella iniziativa La nutrita comitiva ha preso il via lungo la strada comunale che da Lucignana raggiunge Tereglio e durante il percorso non è difficile incontrare veri e propri monumenti che raccontano un passato pieno di laboriosità. Al termine i partecipanti si sono radunati nel piazzale della chiesa di Tereglio per differenziare la notevole quantità di rifiuti raccolti, non è escluso che la prossima iniziativa potrebbe svolgersi lungo le sponde del Serchio da Calavorno a Piano di Coreglia.