- di Redazione

Al Tra le righe sabato c’è Edoardo Raspelli

BARGA – Sabato 10 luglio alle ore 18.30 chiuderà il festival letterario Tra le righe di Barga il grande Edoardo Raspelli. Appuntamento sempre davanti al Teatro dei Differenti per una serata indimenticabile. Durante l’evento spazio anche alle cuoche e cuochi amatoriali del gruppo di Andrea Campoli, ma anche all’alberghiero di Barga con la dirigente  Iolanda Bocci e la prof. Silvia Redini e al Miele di Francesca Buonagurelli

- di Redazione

Coronavirus, in una settimana sono 3 i nuovi casi (2 nel comune di Gallicano e 1 in quello di Borgo a Mozzano). Vaccinazioni oltre quota 20 mila

Coronavirus, sono stati in tutto 3 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati in Valle del Serchio in una settimana (da martedì 29 giugno a lunedì 5 luglio). Si sono registrati nei comuni di Borgo a Mozzano 1 e Gallicano 2. Il tutto a fronte di 284 tamponi eseguiti in una settimana. (esclusi test a lettura ottica). Per quanto riguarda le guarigioni nel corso della settimana trascorsa se ne sono registrate 7. L’ASL Toscasna Nord Ovest ha diffuso anche il numero delle vaccinazioni raggiunto in Valle del Serchio.   Vaccinazioni complessivamente effettuate: 20.560 prime dosi e 13.954 cicli completi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 62,7%. Questa la percentuale per ogni fascia d’età: over 80  –  90,2%; da 70 a 79 anni  –  87,3%; da 60 a 69 anni  –  80,6%; da 50 a 59 anni  –  69,8%; da 40 a 49 anni  –  45,6%; da 30 a 39 anni  –  47,1%; da 20 a 29 anni  – …

- di Redazione

Judo Club Fornaci, terzo posto agli Italiani per Alessia Gigli

FORNACI – La giovane judoka del Judo Club Fornaci Alessia Gigli si è classificata al terzo posto nella finale dei Campionati Italiani di Judo categoria Esordienti Kg. 63, svoltasi presso il Palasport di Ostia Lido (PALAFIJLKAM-Roma) domenica 4 luglio. Un bel risultato per l’atleta portacolori del Judo Club Fornaci che aveva ottenuto il pass di accesso alla finale del tricolore nella gara svoltasi a Bagno a Ripoli il 27 giugno scorso. Gara invece dove, essendosi classificati solo al terzo posto (e non ai primi due), non si erano invece classificati i suoi compagni Mirko Onesti, Ivan Casotti e Matteo Vannini. Alessia è figlia d’arte: la mamma è la Campionessa del Mondo ancora in carica Cristina Marsili e il babbo l’istruttore Marco Gigli, cintura nera VI Dan. Figlia d’arte e dotata di grandi capacità: in una gara massacrante è riuscita a vincere ben quattro combattimenti, cedendo nella semifinale contro la vincitrice di categoria per una ingenua ammonizione. E’ stato suo però…

- di Redazione

ASBUC Barga, tutto in una volta

BARGA – L’ultima volta che in sede di assemblea straordinaria e pubblica di ASBUC Barga si è parlato di bilancio, se non andiamo errati, risale all’approvazione del bilancio di previsione 2019 avvenuta entro il 31 dicembre 2018. Da allora ne è passata tanta di acqua sotto i ponti e tanta ne è passata anche da quando è iniziata l’emergenza coronavirus che indubbiamente ha messo in difficoltà anche tante procedure amministrative. In un ASBUC il cui consiglio è ormai ridotto ai minimi termini per la rinuncia di quasi tutti i consiglieri nel corso di questi anni, appare insolito, anche se evidentemente consentito dai tempi e dall’emergenza, che nella prossima assemblea straordinaria convocata per il 15 luglio (alle 17 in prima convocazione ed alle 17,30 in seconda) presso il giardino di Villa Gherardi, si approvi non solo il bilancio di previsione 2021, ma anche il consuntivo 2019, il bilancio di previsione 2020 ed il bilancio consuntivo 2020. Tutto insieme, in una sola…

- di Redazione

Caccia, approvato il calendario venatorio 2021-2022

TOSCANA (Fonte Toscana Notizie) – La giunta regionale ha approvato il calendario venatorio 2021-2022 in Toscana, su proposta della vicepresidente e assessora regionale all’agroalimentare Stefania Saccardi. “Il nostro impegno nei confronti del mondo venatorio – ha detto Saccardi – è quello di garantire la certezza dello svolgimento della stagione di caccia. La Regione Toscana ha approvato un calendario, dopo aver sentito il parere di ISPRA, che va incontro alle esigenze del mondo venatorio e del mondo agricolo. Dopo mesi di criticità dovuti alla pandemia, la prossima stagione venatoria riprenderà in maniera regolare con l’apertura generale prevista per domenica 19 settembre 2021 e la chiusura per lunedì 31 gennaio 2022, ad esclusione dei giorni di silenzio venatorio cioè martedì e venerdì”. All’interno di questo periodo, il calendario specifica limitazioni di tempi e carnieri per le singole specie. Il periodo per la caccia la cinghiale in braccata varia a seconda dell’ATC: AREZZO 1 e 2 dal 10 ottobre 2021 al 9 gennaio 2022 FIRENZE PRATO…

- di Redazione

Successo per la rassegna letteraria “Tra le righe di Barga”

Ha preso il via la 14esima edizione della rassegna letteraria “ Tra le righe di Barga” ideata e condotta da Andrea Giannasi e realizzata per conto dell’amministrazione comunale. Cinque gli appuntamenti in programma. Il primo ospite venerdì è stato  Guido Saraceni. Sabato nella nuova locations davanti al Teatro dei Differenti è stata la volta di Marino Bartoletti con il suo ultimo libro dal titolo “ A cena con gli dei”. Durante l’incontro il noto giornalista ha raccontato aneddoti e incontri con i grandi personaggi dello sport che oggi non ci sono più, svelando anche curiosità che non sono raccolte nel  libro. Domenica  il festival è proseguito con Massimo Campani e il suo ultimo libro.

- di Redazione

Sanità, Fantozzi-Tamagnini (Fdi): “Regione ed Asl come pensano di risolvere la mancanza della guardia medica notturna nella Valle del Serchio?”

FIRENZE – “Varie sedi della guardia medica notturna, o continuità assistenziale, nella Valle del Serchio sono ad oggi scoperte, la Regione come pensa di risolvere questo problema che riguarda le sedi di Piazza al Serchio, Castelnuovo, Gallicano, Coreglia, Barga, Bagni di Lucca? Una mancanza che va a sommarsi ai tagli che, progressivamente, sono stati effettuati alla sanità di quei territori nei presidi ospedalieri così come nei servizi territoriali” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, che, su segnalazione del consigliere di maggioranza di Castiglione Garfagnana Roberto Tamagnini, presenterà un’interrogazione alla Giunta regionale.   “Il ruolo della guardia medica notturna è poco ambito e scarsamente retribuito e quindi molti medici scelgono incarichi migliori come, ad esempio nelle Usca, le Unità Speciali di Continuità Assistenziale, oppure tra i medici vaccinali. Tra l’altro, il medico che dà la disdetta dalla guardia medica lo comunica con 60 giorni di anticipo, questo significa che Asl e Regione erano da almeno due mesi a…

- di Redazione

I 45 anni di sacerdozio di don Antonio Pieraccini

FORNACI – 45 anni fa in Brasile don Antonio Pieraccini diventava prete. Un traguardo importante nella vita di un sacerdote ricordare l’anniversario dell’ordinazione sacerdotale soprattutto quando i numeri sono quasi tondi e don Antonio di cose da ricordare ne ha sicuramente tante. Ieri mattina, alle 11,15, ha celebrato questo bell’anniversario nella chiesa del Cristo Redentore a Fornaci con una numerosa partecipazione di fedeli che sono venuti anche da San Pietro in Campo e Mologno dove per tanti anni è stato parroco. Al termine della messa don Antonio ha dato a tutti  appuntamento sulla Pania delle croce per i suoi 50 anni di sacerdozio: la montagna, la Pania in particolare, per don Antonio è sempre stata un luogo speciale, dove incontrare Dio è più facile e più intenso e per questo il suo prossimo importante anniversario si terrà qui. E’ una promessa. Per quanto riguarda il quarantacinquesimo di sacerdozio, la festa di ieri è proseguita all’agri ristoro  L’arsenale di Matteo Casci.…

- 1 di Redazione

Soddisfazioni artistiche per Matilde Estensi

BARGA – La poetessa ed artista barghigiana Matilde Estensi, che tutti conosciamo come la bravissima maestra Paola Giovannetti, ha avuto la soddisfazione, dopo essere stata selezionata, partecipando al concorso di pittura Dante Alighieri,  indetto da Art Now, Palermo,  di essere pubblicata nella rivista di arte contemporanea internazionale e di ricevere il premio Dante Alighieri. L’ opera presentata da Matilde Estensi è intitolata “La fata nel bosco” me sarà  esposta in galleria d’arte a Firenze e Casale Monferrato (Prov. Di Alessandria). Molto bene.

- di Redazione

Ecco il bando di acquisizione alloggi del comune di Barga

BARGA – La Regione Toscana ha destinato proprie risorse finanziarie per aumentare il patrimonio abitativo di edilizia assegnata da bando comunale attraverso l’acquisto di abitazioni già costruite disponibili alla vendita, offrendo la possibilità ai comuni di avere a disposizione alloggi sociali in tempi brevi. Questa misura è in piena armonia con gli obiettivi delle politiche territoriali della Regione Toscana ed in particolare con la necessità di limitare l’utilizzo di ulteriore suolo a fini edificatori e insediativi. Il Comune di Barga, come rende noto l’Assessore alle Politiche Abitative, Sabrina Giannotti, ha quindi proceduto ad approvare lo schema di manifestazione di interesse da pubblicare sul proprio sito istituzionale al fine di ricercare eventuali proprietari di immobili con le caratteristiche richieste dalla determinazione regionale: gli alloggi dovranno corrispondere ad un intero fabbricato o ad una porzione di fabbricato costituito da almeno 4 alloggi, gestibile autonomamente senza gravami condominiali con autonomia funzionale rispetto all’uso delle parti comuni, dovranno inoltre essere completamente ultimati, liberi da…

- di Redazione

A Fornaci l’estate è iniziata

FORNACI – E’ iniziato a Fornaci un luglio davvero scoppiettante, fatto di tanti eventi, promozioni ed aperture serali dei negfoz8i, musica, spettacolo e cultura. Si è partiti questo fine settimana tra le altre cose con il Market food festival, il festival dedicato al cibo di strada che si è tenuto nei giorni del 2, 3 e 4 luglio nella zona a ridosso di Piazza I)V Novembre, in via Medi. L’afflusso della gente non è mancato ed in particolare è stato notevole nella serata di sabato con  via della Repubblica chiusa anche al traffico. Il tutto in una Fornaci vestita a festa, con la sera del 3 luglio, colorata anche dalla musica della Magicaboola street band che ha portato colore e calore al bel sabato fornacino. Venerdì la partita ha limitato un po’ le presenze, ma comunque grazie al grande schermo installato dal CIPAF, è stata assicurata la visione anche della partita agli avventori al festival. Sabato grazie anche all’isola pedonale…