- di Redazione

Lo scrittore Massimo Tagino ringrazia. “Barga in cima alla classifica dei luoghi del cuore”

Cittadini di Barga, grazie. Una sola parola che spesso ci si dimentica di pronunciare, o scrivere in questo caso, ma capace di trasmettere qualcosa di estremamente prezioso. Come il senso della gratitudine nei confronti della meravigliosa ospitalità che mi avete riservato facendomi sentire a casa circondato da amici di lungo corso nonostante fossi uno sconosciuto. Sono arrivato in punta di piedi carico di paure e timori come si sovviene quando ci si incontra per la prima volta ma questi sentimenti sono scomparsi non appena raggiunto il centro storico, con il fiato spezzato dalla ripida salita, dove sono stato accolto a braccia aperte, sorrisi sinceri, sguardi amichevoli. Poco importa che alla presentazione del mio libro, sabato, non ci fosse la ressa perché in fondo vi capisco, ascoltare uno scrittore parlare, a volte, è noioso e c’era molto di meglio da fare. Però quei pochi presenti sono diventati amici e abbiamo proseguito brindando e festeggiando come se ci conoscessimo da sempre. Sapete,…

- di Redazione

Accorpamento quinte a Barga. Interviene il PD

La Segreteria Partito Democratico Barga intervi8ene sulla vicenda dell’accorpamento di due classi quinte all’Alberghiero di Barga esprimendo ferma contrarietà ed invocando una azione della conferenza zonale dei sindaci per l’istruzione e dlel’0ufficio scolastico provinciale. “In merito alla vicenda – dichiara – la segreteria del PD di Barga si impegna a mantenere alta l’attenzione politica sulla vicenda, sostenendo anche l’impegno con cui l’amministrazione comunale sta cercando di risolvere questo delicato problema. Concordiamo con i sindacati della scuola, una classe con 23 studenti di cui ben 8 certificati, quattro dei quali addirittura  con l’art 3 comma 3 cioè con gravità, va divisa in 2 classi distinte. I docenti devono avere spazi e tempi adeguati per svolgere il loro ruolo educativo, è difficile lavorare sul supporto e sull’inclusione scolastica in queste condizioni. Chiediamo un intervento urgente della conferenza istruzione e dell’ufficio scolastico territoriale, ci schieriamo al fianco del collegio dei docenti dell’ISI di Barga e dei sindacati perché si trovi al più presto…

- di Redazione

Le quarantore settembrine di Renaio

RENAIO – A Renaio torna l’appuntamento con le Quarantore che qui si celebra a settembre e non nel periodo precedente la Pasqua. Come vuole la tradizione e la storia di questa comunità montana, questa ricorrenza si celebra infatti la terza domenica di settembre. Può apparire cosa strana, visto che questo è un appuntamento legato alle celebrazioni della Pasqua, ma strano non è se si guarda al motivo. La popolazione locale, in passato, si dedicava quasi esclusivamente alla pastorizia e durante i mesi invernali era impegnata nella transumanza verso le pianure pisane e della Maremma. Al ritorno andavano direttamente agli alpeggi in montagna e così non c’era tempo per celebrare degnamente le Quarantore nei tempi canonici e nei mesi primaverili.  Così fu deciso, proprio per le esigenze dei pastori, di spostare questa ricorrenza a settembre. Le Quarantore dunque a Renaio si festeggiano a settembre e così sarà anche stavolta, esattamente domenica 18 settembre. L’appuntamento è nella chiesa di San Paolino a…

- di Redazione

Oltre 700mila euro per l’adeguamento del sistema dei reflui nel comune di Barga

BARGA  –  Un progetto esteso e risolutivo quello che il Consiglio di Amministrazione di GAIA S.p.A. ha approvato sul territorio del Comune di Barga: oltre 700mila euro per tre nuove stazioni di sollevamento e circa 875 metri di condotta premente che andranno a eliminare lo scarico libero nel Rio Val di Lago e le due fosse Imhoff di località Bertolotti e Pip Loppora, efficientando i sistemi fognari nelle aree di via dei Frati a Barga e Via della Repubblica e via Guido Rossa a Fornaci di Barga. Le nuove stazioni di sollevamento permetteranno, attraverso successivi sollevamenti esistenti e tramite l’attuale rete fognaria del comune di Barga, di portare i reflui delle località Val di Lago, Bertolotti e Pip Loppora al nuovo depuratore del Chitarrino. Contestualmente alla realizzazione dei nuovi sollevamenti saranno sostituiti circa 500 m di tubazione dell’acquedotto. Il Sindaco di Barga Caterina Campani ha espresso soddisfazione: “A nome mio e di tutta l’Amministrazione Comunale desidero esprimere soddisfazione per questo…

- 2 di Redazione

A Fornaci apre il CaNpino, il primo dog park della zona

Rinviata a domenica 18 settembre l’inaugurazione de il CaNpino, primo Dog Park e Centro Cinofilo a Fornaci di Barga che sarà condotto da Sara Leona Santini e dal suo team dell’ASD Natural Pet Art. La giornata a porte aperte sarà ricca di attività rivolte agli amici a quattro zampe e alle loro famiglie: alle 10 ci sarà l’inaugurazione  con il taglio del nastro e visita guidata del CaNpino; alle 11 sarà data la possibilità ai cani presenti di praticare esercizi per sperimentare assieme agli educatori gli strumenti del dog park; alle 12 ci sarà un piccolo rinfresco; alle 14 si esibirà con “musica da cani” Simone Dei, Contrabbassista Classico; alle 15 seguiranno attività rivolte ai cani ed ai loro amici con giochi “i 5 sensi” ed infine la giornata si chiuderà con Madam Santini che si esibirà in uno spettacolo di magia a 4 zampe. Inoltre, in questa giornata, all’interno del CaNpino sarà possibile visitare la mostra artistica di Giulia…

- di Redazione

Ciccia Sound Clash, appuntamento a Fornaci sabato 17 settembre

FORNACI – A cura del Gruppo Marciatori Fidas di Fornaci, dell’Associazione Il Sorriso di Francesco, del Cipaf Centro Commerciale Naturale di Fornaci e dell’antica macelleria Notini sabato 17 settembre Fornaci vi aspetta in piazza IV Novembre con Ciccia Sound Clash, evento che avrà inizio alle 17 ed andrà avanti non stop per tutta la serata con carne alla griglia come protagonista, ma anche musica, live painting ed altre proposte. In più, durante la serata, il Cipaf ed i suoi negozi di abbigliamenti propongono “Modelli&Modelle in vetrina” (già alle 15,30) con la nuova collezione autunno/inverno 2022-23 indossata “live” presso i negozi. Si potrà, come gli anni passati,  votare il proprio modello o modella preferita sulla pagina Instagram @fornacidibarga. La serata viene organizzata anche nel ricordo di Francesco Tontini.

- di Maria Elena Caproni

Limbo Festival – natura, musica, gastronomia tra cielo e terra

(Le foto di questo servizio sono di Foto Borghesi che ringraziamo) IL CIOCCO – Immaginate un grande prato sul finire delle colline, appena sotto gli appennini; immaginate la luce tiepida del tardo pomeriggio che filtra prima del tramonto dalle cime delle Apuane all’orizzonte. Immaginate di arrivare in navetta tramite una strada di montagna e di essere poi accolti da castagni con installazioni di LED (by Keane), musica ambient, sorrisi sconosciuti. Bene, avete immaginato Limbo Festival, un evento nato nel 2020 dal dj e producer Luca Bacchetti e da Alessandro Stefani, e tornato on stage il fine settimana scorso nella parte più selvaggia e sperduta della tenuta del Ciocco. La definizione degli organizzatori é “boutique festival” e così davvero é: oltre al setting davvero splendido offerto dalla natura, il resto é curato nei minimi dettagli perché Limbo Festival non è solo un luogo o un’attività, ma un’esperienza. Ma in cosa consiste? Si arriva al tramonto nella zona di Lama, ci si…

- di Redazione

Assunta Pieroni, una nuova centenaria a Castelvecchio.

CASTELVECCHIO PASCOLI – Il secolo di vita è un traguardo per pochi eletti, e per questo non poteva mancare per Assunta Pieroni, un degno festeggiamento da parte di figli, dei nipoti Ilaria e Jacopo,  di parenti e amici. Assunta è nata il 10 settembre 1922 sull’Alpe di Fosciandora, quindi di origini contadine. Trascorsa lì la sua gioventù si è sposata con Aldo Guadagnini ed è scesa più in basso sempre nel comune di Fosciandora, per poi stabilirsi nel 1955 a Castelvecchio dove vive tuttora. Ha sempre ricordato il brutto periodo della guerra, con le varie milizie che saccheggiavano spesso la cantina e la stalla alla ricerca di cibo, e tanta fu la gioia sul finire del conflitto quando arrivarono gli aerei degli alleati che gettavano dal cielo sacchetti con cioccolata, caramelle e dolciumi vari. Alla festa per i cento anni di Assunta, non poteva mancare il vicesindaco Vittorio Salotti, Castelvecchiese acquisito, che le ha consegnato una bella pergamena incorniciata con…

- di Redazione

Calcio seconda categoria. Ecco il Fornaci; serata rossoblù al Bugno

FORNACI – Festa rossoblù al ristorante Il Bugno di Fornaci sabato 10 settembre, per la presentazione della squadra con la quale l’US Fornaci affronterà il ritorno nell’impegnativo campionato di Seconda Categoria, denso di insidie e di scontri avvincenti e in chiave derby con molte squadre locali, a cominciare dai “cugini” del Barga. La cena è stata un successo ed una occasione, come scrive l’US Fornaci nella sua pagina Facebool, per riavvicinare i Fornacini alla società oltre che per presentare la squadra per la stagione 22/23. L’US Fornaci coglie l’occasione per inviare un ringraziamento al ristorante Il Bugno per l’ospitalità, alla Pasticceria De Servi per la fantastica torta, alla sindaca Caterina Campani per la sua presenza, al rappresentante del CIPAF di Fornaci di Barga Guido Santini, a tutti gli ex- presidenti che hanno accolto l’invito, allo speaker Mauro Cheloni, al Roberta Andreuccetti (rientrata nell’organico della società) e Federica Giusti per la preparazione della bellissima sala e soprattutto a tutti i simpatizzanti…

- di Redazione

In ricordo di Bruno Barsotti nel cinquantesimo della scomparsa

12 Settembre 1972 – 12 Settembre 2022 sono cinquant’anni che il babbo Bruno se n’è andato lassù nel cielo, lasciando la mamma Iole e i due piccoli Leonardo e Alessio. Tutti ci siamo dovuti rimboccare le maniche, la Iole prima di tutti e grazie a Lei siamo cresciuti circondati da tanto affetto e senza avere il tempo di capire cosa c’era successo. Ci ha fatto crescere, ci ha fatto studiare senza farci mancare niente, ed oggi insieme a Lei vogliamo ricordare il nostro babbo che ci ha lasciato troppo presto. Insieme alla Iole, io, Alessio, le nostre famiglie: Mariarita, Stefano, Silvia, Sara, Michela, Lorenzo, Francesco e Andrea, vogliamo mandare un grosso bacio a babbo Bruno.   Leonardo, Alessio e le loro famiglie

- di Leonardo Barsotti

Il Barga esce dalla Coppa Toscana

BARGA – Il match di ritorno di Coppa Toscana di seconda categoria tra Barga e Pontecosi finisce 1-1 e in virtù dell’ 1-0 acquisito all’ andata i garfagnini di mister Mugnaini si qualificano per la seconda fase del tabellone di Coppa. Nelle file del Barga sono state ieri moltissime le assenze, Ferrari, Teani, Poli, Motroni, Rossi, Marchi Filippo, Marchi Matteo, Chiocchetti e così mister Pieroni ha pescato  i molti giovani dalla Juniores; infatti è stato proprio Pellegrini Iacopo subentrato dalla panchina a realizzare il bel gol del pareggio su assist al bacio di capitan Mutigli. C’è stato poi nella seconda  parte della gara il debutto in prima squadra dei giovani della juniores Lazzarini e Micchi. Venendo alla cronaca, nonostante la giornata calda le due squadre si affrontano senza tanti tatticismi, le occasioni gol scarseggiano ma il Pontecosi trova la rete del vantaggio con Lunardi, bravo e astuto ad inserirsi su un taglio su calcio di punizione e a portare la sua squadra…