- di Redazione

Filecchio suona la nona; roboante vittoria (5-0) ad Aprilia

Perentoria vittoria del Filecchio Women che s’impone (5 -0) sul campo dell’Apèrilia Racing. Sul campo delle laziali è un monologo delle gialloverdi che passano nel primo tempo con Fenili, una doppietta di Siegrist e un’autorete. Nella ripresa arrotonda Acciari. Filecchio che si mantiene al terzo posto della classifica e che domenica prossima ospiterà il fortissimo Arezzo.

- di Redazione

Si va ormai verso quota mille per i nuovi casi di covid; il tasso sale quasi al 5%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 968 su 19.677 test di cui 14.363 tamponi molecolari e 5.314 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,92% (8,6% sulle prime diagnosi). Lo ha comunicato poco fa il Governatore Eugenio Giani sulla sua pagina facebook.

- di Redazione

Un concorso nelle scuole per rilanciare il castagno

Il Castagno; una ricchezza del nostro territorio, è il titolo di un concorso organizzato dalla Associazione Castanicoltori della Garfagnana con lo scopo di promuovere la cultura dell’albero della vita e dei suoi frutti.   Il concorso è riservato alle scuole secondarie di primo grado di Gallicano, Castelnuovo garf., Castiglione Garfagnana e Piazza al Serchio ma anche alle scuole superiori dell’ISI Garfagnana. Gli elaborati dovranno essere presentati come lavoro di classe e potranno seguire varie tematiche dai castagneti alla lavorazione della farina di neccio. Insomma un‘idea per promuovere e rilanciare questo importante prodotto per la terra di Garfagnana. Il concorso, oltre a rilanciare la conoscenza della farina di castagne che quando è DOP si chiama Farina di Neccio,  ha anche lo scopo di collegarsi ai ristoratori della Garfagnana in modo che proprio questa speciale farina, ottenuta con un procedimento di lavorazione particolare, diventi anche un‘attrazione gastronomica e turistica per il territorio. Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 10 maggio prossimo all’indirizzo: ivo.poli@tin.it

- di Redazione

Covid 19, Giani: “Useremo i fondi europei per produrre vaccini in Toscana”

FIRENZE (FONTE TOSCANA NOTIZIE) – “Stiamo pensando di usare i fondi europei destinati alla ricerca farmaceutica e in particolare ai vaccini per incentivarne la produzione. L’invito dunque che rivolgo alle aziende toscane è di attrezzarsi per dare seguito a questa opportunità”. E’ quando annunciato dal presidente Eugenio Giani stamani durante la conferenza stampa convocata per presentare, insieme a Gian Maria Rossolini ordinario di Microbiologia dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi e l’assessore alla Sanità Simone Bezzini, i risultati dell’indagine sugli anticorpi prodotti dai vaccini sui soggetti già vaccinati. “Le vaccinazioni andranno avanti anche nei prossimi anni – ha proseguito Giani – come è naturale che sia, visto che gli effetti di un vaccino durano dai 7 ai 9 mesi e le necessità di replicarli non si fermeranno a questa stagione. Pertanto, considerando che in Italia ci vorranno in media ogni anno circa 120 milioni di dosi, calcolando la popolazione italiana e la necessità di fare due richiami, stiamo pensando di destinare i…

- di Redazione

Filecchio Women ci riprova; trasferta insidiosa nel Lazio

Archiviata la sofferta vittoria contro il Riccione il Filecchio Women affronta domenica (ore 14,30) l’insidiosa trasferta di Marina di Ardea (Latina) contro l’Aprilia Racing. E’ la nona giornata di andata di un campionato che vede attualmente la squadra di Francesco Passini al terzo posto alle spalle delle corazzate Bologna e Arezzo. Attenzione all’Aprilia Racing, reduce dalla sconfitta (0-3) di Arezzo, ma che si è rinforzato con l’arrivo di tre giocatrici americane. Finora la squadra biancoceleste laziale non ha conosciuto mezze misure: 4 vittorie e 4 sconfitte il suo altalenante ruolino di marcia. Nel Filecchio sono fuori causa Nellini, Pieroni e Vergaro. Il resto della rosa è a disposizione e la squadra promette battaglia. Poi sarà già Arezzo al J. Moscardini di Barga.

- di Redazione

Vaccinazione ultraottantenni, Giani e Bezzini: “Grande partecipazione dei medici, Toscana apripista”

FIRENZE (FONTE TOSCANA NOTIZIE) – Alle ore 20 di ieri, venerdì 19 febbraio, erano già 2162 i medici di Medicina generale registrati nella pagina a loro dedicata sul portale della Regione Toscana per la vaccinazione anti-Covid degli anziani ultraottantenni. Di questi, 1380 sono riferibili a medicine di gruppo e 782 a singoli professionisti. “Si tratta di un dato che testimonia la grande partecipazione dei medici toscani e l’unità d’intenti di tutti i soggetti interessati, che sono elementi chiave per il successo della campagna di vaccinazione”, osserva il presidente della Regione, Eugenio Giani, che evidenzia anche come “la vaccinazione degli utraottantenni, che vede in prima linea la Medicina generale, crescerà con il coinvolgimento degli altri medici e con la messa a disposizione di più dosi di vaccino”. In effetti il dato dei medici che si sono registrati sul portale regionale è significativo. Nelle prossime settimane la vaccinazione degli utraottantenni crescerà anche in relazione alle dosi di vaccino a disposizione, che aumenteranno,…

- di Redazione

Mascherine e gel per ogni famiglia del comune

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Oltre 12 mila mascherine, gel igienizzanti da mezzo litro per ogni famiglia e saturimetri per gli operatori specializzati della Misericordia Sezione Val di Turrite. Questi i numeri dell’importante operazione che il Comune di Fabbriche di Vergemoli ha attuato sul territorio. La distribuzione gratuita di mascherine e gel è stata effettuata in maniera capillare da volontari e personale in forza al Comune. “Una iniziativa veramente importante – commenta il Sindaco Michele Giannini – che ritengo doverosa verso i cittadini del territorio di Fabbriche di Vergemoli. Venti mascherine a persona e mezzo litro di gel igienizzante per famiglia sono numeri importanti che hanno richiesto un notevole sforzo organizzativo ed economico. Importante è stato anche l’acquisto di saturimetri; saranno messi a disposizione del personale specializzato della Misericordia che ringrazio per l’impegno soprattutto in questo lungo e difficile periodo. Colgo l’occasione per ricordare di seguire le indicazioni delle autorità sanitarie comportandosi con la massima responsabilità”.

- di Redazione

Giovedì al Museo. Gli incontri de La Giubba: Callisto III – L’uomo dimenticato tra le pagine del tempo

PIAZZA AL SERCHIO – Proseguono le serate organizzate dall’Associazione Culturale La Giubba di Piazza al Serchio per i Giovedì al Museo – Gli incontri de La Giubba, con un incontro dedicato alla grande storia: il 25 febbraio alle ore 21 Gianluca Lorenzetti presenterà la sua pubblicazione Callisto III – L’uomo dimenticato tra le pagine del tempo  (Tab Edizioni, Roma 2020). Per partecipare all’evento online è necessario compilare il modulo al link: bit.ly/febbraio21museo tramite cui si riceverà l’indirizzo per il collegamento. Basato sulla sua tesi di laurea magistrale, il volume di Lorenzetti indaga la figura di Callisto III (cardinal Alfonso Borja), un personaggio tutto da scoprire, sebbene il suo papato sia durato solamente tre anni: al centro di una profezia, “salvatore” dell’unità della Chiesa, tassello fondamentale sullo scacchiere catalano-aragonese, promotore di una crociata, riabilitatore di Giovanna d’Arco. Suddiviso fra gli anni da laico, vescovo, cardinale e papa e arricchito da capitoli e paragrafi inerenti origini dinastiche, parenti, membri della curia e…

- di Redazione

Agriturismo, i contributi saranno liquidati già dalle prossime settimane

FIRENZE (FONTE TOSCANA NOTIZIE) – “Il bando regionale di sostegno agli agriturismo colpiti dall’emergenza Covid si è chiuso lo scorso dicembre, da allora gli uffici regionali hanno lavorato con solerzia, celermente, ma anche con scrupolo, facendo i controlli necessari per legge. Sono bel 4406 le aziende agrituristiche che hanno presentato domanda per ricevere l’indennizzo, un numero importante che non può essere gestito in pochi giorni”. Così l’assessore regionale all’agricoltura Stefania Saccardi risponde al consigliere regionale di Forza Italia Marco Stella, che tramite i media aveva sollevato dubbi su un’eccessiva lentezza nella gestione del bando. “Sono la prima a riconoscere l’importanza di una risposta celere – precisa Saccardi – e infatti ho da subito dato mandato agli uffici dell’assessorato di procedere velocemente anche per tranche, senza attendere di aver vagliato tutte le domande prima di iniziare a liquidare l’indennizzo agli aventi diritto. Tuttavia quando si gestiscono risorse pubbliche l’attenzione è necessaria, così come è necessario il rispetto delle procedure. I controlli…

- di Redazione

Bimba di 8 anni grave dopo una caduta da cavallo

La piccola anni è stata trasportata con l’elisoccorso all’Ospedale Meyer di Firenze dopo una caduta da cavallo avvenuta in un maneggio di Coreglia (Lucca) in localita’ La Villa. La piccola sarebbe scivolata e caduta dalla sella, battendo la testa. I presenti hanno subito avvisato la centrale operativa del 118 che ha inviato un’ambulanza ed ha fatto alzare anche l’elisoccorso Pegaso. La bambina sebbene dolorante per un presunto trauma cranico, era cosciente al momento del trasferimento al Meyer in codice rosso.

- di Redazione

Colori del Serchio e i ricordi in bianco e nero

A partire da questa settimana nella trasmissione i Colori del Serchio in onda sabato 20 febbraio (ore 21) torna una rubrica dedicata ai ricordi in bianco e nero, questa settimana andremo a Castelnuovo Garfagnana per incontrare il collezionista Silvio Fioravanti e farvi scoprire foto d’epoca piuttosto rare del capoluogo garfagnino. L’obiettivo della trasmissione è quello di raccontare anche altri luoghi e quindi altri centri o piccoli paesi. 3 anni fa dedicammo alcune puntate a Borgo a Mozzano e oggi riprendiamo questo percorso con la speranza di ricevere l’approvazione e il consenso dei telespettatori. La puntata si aprirà in compagnia di Marco Pardini che ci guiderà alla scoperta della botanica della macchia di Viareggio nel cuore della Città, la puntata si concluderà con lo speciale delle foto in Bianco e Nero.

- di Redazione

Covid-19, prenotazioni aperte dalle 18 di oggi per il vaccino AstraZeneca

FIRENZE (FONTE TOSCANA NOTIZIE) –  Dalle ore 18 di oggi, 19 febbraio, si riaprono le agende per prenotare il vaccino AstraZeneca, in vista della consegna di 30mila nuove dosi, attese in Toscana per domani. Da oggi sul portale regionale dedicato potrà prenotarsi anche il personale degli uffici giudiziari, che va ad aggiungersi alle categorie finora coinvolte per la somministrazione del vaccino AstraZeneca: personale scolastico e universitario, docente e non docente, di ogni ordine e grado; forze armate e di polizia (forze armate, polizia di stato, guardia di finanza, vigili del fuoco, polizia municipale, polizie locali…). Con le prossime forniture settimanali saranno coinvolte anche altre categorie, come previsto dal piano nazionale del Governo. La fascia d’età per il vaccino AstraZeneca al momento rimane quella dai 18 ai 55 anni non compiuti, in attesa di comunicazioni ufficiali da parte del Governo su un’eventuale estensione ad altre classi anagrafiche. In Toscana la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 è spinta al massimo, tanto che…