Sport

- 1 di Matteo Casci

Il Volley Barga al Torneo “Francesca Romoli”

La società sportiva VolleyBarga è stata invitata al prestigioso torneo categoria Under 14 femminile “Francesca Romoli”, manifestazione organizzata dal VolleyGroup Valdarno e dalla Pv 90 Asd, giunta alla diciassettesima edizione. La competizione si svolgerà il lunedi di Pasquetta, il prossimo 13 aprile.Il Volley Groupvaldarno e la Pv90 Asd hanno così completato il quadro delle squadre che disputeranno nel giorno di Pasquetta la competizione. Molte squadre stanno stanno disputando in questi giorni le finali dei rispettivi campionati provinciali per cui si preannuncia fin da adesso un torneo importante e ricco di qualità. Ecco l´elenco dei team partecipanti. 1. A.S. EURO DUE (FI) 2. UPV PALLAVOLO BUGGIANO (PT) 3. PALLAVOLO PIANDISCO´ (AR) 4. PALLAVOLO VALDARNO (AR) 5. VOLLEY CLUB ETRURIA (FI) 6. NUOVA PALLAVOLO PISA (PI) 7. LIBERTAS CALCI (PI) 8. VOLLEYGROUPVALDARNO (FI) 9. SAN ROCCO VOLLEY FAENZA (RA) 10. PV90 VOLLEYGROUPVALDARNO (AR)11. ADP SAN GIMIGNANO (SI) 12. VOLLEY BARGA (LU)

- di Matteo Casci

Terza Categoria: Sacro Cuore K.O. in casa contro il Molazzana

Sacro Cuore – Molazzana : 1 – 4 —–Partita molto tesa e nervosa per entrambe le squadre che si fronteggiano a testa alta prevalentemente a centrocampo. Partono subito forti i padroni di casa che a pochi minuti dal fischio di gara, si portano in vantaggio con il colpo di testa di Betti sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Dopo il gol subito la squadra di casa cerca di reagire portandosi in avanti con Orsucci e Capovani bravi entrambi a controllare la palla e a far salire la squadra. Mentre ci si avvicina al primo quarto d’ora si vengono a creare in campo due occasioni da moviola: al 13′ pt. su cross di Guaspari un difensore ospite devia la traiettoria della sfera con un braccio , l’arbitro che si trovava nei pressi decide di far continuare l’azione ; l’altra arriva pochi minuti dopo quando viene annullata una rete ai padroni di casa per una presunta posizione di fuorigioco. Il Sacro Cuore…

- di Matteo Casci

Partiti i giochi studenteschi

Anche quest’anno sono numerosi i ragazzi delle scuole medie di Barga e Fornaci a partecipare ai giochi studenteschi. Per quanto riguarda il mondo calcistico maschile sono stati organizzati due gironi, uno composto dalle squadre di Lucca e della Versilia mentre l’altro dalle squadre della Valle del Serchio. Nel secondo girone troviamo Gallicano, Borgo a Mozzano, Piazza al Serchio, Barga-Fornaci che si sono cosi scontrate: giovedì 5 al campo LuigiOrlando di Fornaci Piazza al Serchio – Borgo a Mozzano finita per 3 a 0 e Barga Fornaci – Gallicano finita per 5 a 0. Le due formazioni vincitrici si sono poi affrontate nella semifinale disputata giovedì 12 . A trionfare ed accendere alla finale che si disputerà contro la squadra vincitrice del girone Lucca Versilia, è il Piazza a Serchio che ha battuto il Barga Fornaci per 2 a 1 con reti di Massimiliano Fabbri e Gabriele Gaioni (P.a.S), i Giacomo Chelon (B.F.). E’ stata una semifinale ricca di colpi di…

- 1 di Matteo Casci

Aria da torneo al Cancellone

Con l’arrivo della bella stagione già si pregusta il ritorno del classicissimo torneo di calcio del Cancellone che avrà inizio nel mese di maggio.Ebbene sì, perchè già da qualche periodo un gruppo di giovani ragazzi, si allena sul campo del cancellone facendo piccole partitelle per prepararsi fisicamente e tatticamente all’evento.Del resto quello del Cancellone è un torneo di calcetto unico nelle nostre zone in particolare perchè ogni squadra dovra essere composta da giocatori residenti a Barga con un massimo di 2 o 3 giocatori provenienti da altri comuni. Una competizione insomma molto locale e quindi molto sentita che richiama ad ogni edizione anche un gran pubblico.

- 1 di Matteo Casci

Promozione: Il Barga compie l’impresa e vince contro il Lampo

Barga – Lampo: 1 – 0 —-Partita molto sentita quella che si è giocata tra le due squadre Barga e Lampo domenica pomeriggio allo stadio Moscardini di Barga. Ad avere la meglio è mister Marchi che con una formazione azzeccata, conquista tre punti fondamentali per la posizione della squadra in classifica. Nei primi minuti di gioco la due formazioni si scontrano prevalentemente a centrocampo lasciando pochi spazi agli attaccanti. Al 6′ pt. arriva il primo tiro della partita con Ciattini che da fuori area lascia partire un siluro che termina in rimessa dal fondo. Le due squadre dimostrano in campo un grande equilibrio con le due difese molto precise e attente. La prima azione pericolosa per le file biancocelesti arriva al 25′ pt. quando Fontana si procura una preziosa punizione laterale, alla battuta va Serra che carambola la sfera sulla testa di Compagnone che colpisce male e l’azione sfuma in rimessa dal fondo. Gli ospiti rispondono al 32′ pt. con…

- di Matteo Casci

Seconda Categoria: Un Vorno travolgente sconfigge il Fornaci

Fornaci – Vorno: 1 – 2 —-Bella partita quella che si è disputata tra Fornaci e Vorno al campo sportivo Luigi Orlando di Fornaci. Nei primi dieci minuti di gioco la formazione di casa si fa vedere spesso dalle parti di Ciucci con vari tiri dalla distanza di Abel e Casillo M.. Al 23′ pt. Andreini lanciato da un compagno aggancia la sfera, salta un difensore di casa e si porta al tiro, Giannecchini con un tuffo salva il risultato in calcio d’angolo. Il Fornaci non si fa intimorire e pochi minuti dopo si porta in avanti con un tiro di Grassi che finisce in rimessa dal fondo. Più i minuti passano e più la squadra allenata da Angelini chiude i propri avversari nella propria metà campo costretti a difendersi. Il primo tempo si chiude con i padroni di casa in attacco e un Vorno chiuso in difesa in netta difficoltà.La ripresa si apre con i padroni di casa subito…

- di Redazione

Renato Travaglia si aggiudica il 32° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio

Il campione trentino Renato Travaglia, affiancato da Lorenzo Granai, ha portato alla vittoria la Abarth Grande Punto S2000 nel 32° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, prova di apertura del Campionato Italiano Rally, vincendo otto delle quattordici speciali dei tre giorni di gara. Un dominio, quello di Travaglia, confermato ampiamente nel secondo Giorno di gara, dopo essere andato in testa già nel secondo impegno crono di Giorno 1. A Renato Travaglia è stato consegnato, nel corso della spettacolare ed affollata premiazione sotto la storica Porta Ariostea, il Trofeo Città di Castelnuovo Garfagnana.Le ambizioni di vittoria dell’empolese Tobia Cavallini, con l’esperto Sauro Farnocchia a fianco, a bordo della Peugeot 207 S2000, secondo al termine di Giorno 1 a poco più di 13 secondi, sono sfumate nel primo passaggio su “Orecchiella”, primo impegno di Giorno 2, dove Travaglia aggiungeva circa 15 secondi al suo precedente vantaggio. Per Cavallini comunque, al suo primo podio tricolore, rimane la grande soddisfazione del punteggio pieno…

- di Redazione

Calcio Seconda Categoria. L’Ania continua la sua serie positiva e batte l’Aquila S. Anna

AQUILA S. ANNA – ANIA: 1 a 0 —–Sconfitta beffa per la squadra del presidente Lippi superato da un opportunista Ania, a segno nella sua unica azione pericolosa. In chiusura di primo tempo Rocchiccioli realizzava al termine di una veloce azione di contropiede.Nella ripresa i locali prendevano l’iniziativa, ma la difesa avversaria riusciva a negare il meritato pareggio grazie ad Angelini, bravo su conclusioni di Biagi (anche una tra-versa), Pighini e Marchi. AQUILA S.ANNA: Piccinini, Marino, Busenbai (Del Bianco), Betti, Biagì, Torre (Landucci), Lami, Marchi, Pighini, Gigliucci, Pedonesi (Brogi). All. Cappellini.ANIA: Angelini M., Ricci, Orsucci A., Francesconi, Orsucci F., Riccardi, Ri¬va, Cardosi, Rocchìccioli, Catoni (Angelini), Petretti. All. Lemmi. Arbitro: Ascione di Pisa. Marcatore: 45′ Rocchiccioli. Note: espulso 70′ Brogi. 23º giornata – 08/03/2009 Aquila S. Anna – Ania 0 – 1 Fornaci – Vorno 1 – 2 M. Macinaia – S. Lorenzo 1 – 0 Marginone – Avanemetato 0 – 2 Montuolo Nave – Coreglia 3 – 3 P. Serchio…

- 1 di Redazione

Rally del Ciocco e Valle del Serchio: ecco i risultati del “giorno 1”

Renato Travaglia, con Lorenzo Granai, a bordo della Abarth Grande Punto S2000 ha concluso in testa “giorno 1” del 32° Rally il Ciocco e Valle del Serchio, disputatosi in una splendida giornata di sole. un aggressivo Tobia Cavallini (Peugeot 207 S2000) chiude al posto d’onore e in rimonta sul leader. Terzo gradino del podio per Nicola Caldani (Abarth Grande Punto S2000).Valerio Catelani (Mitsubishi Lancer Evo IX) si aggiudica la gara riservata al challenge di zona.Il campione trentino Renato Travaglia, con Lorenzo Granai alle note, a bordo della Abarth Grande Punto S2000 hanno concluso al comando “Giorno 1” del 32° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, prova di apertura del Campionato Italiano Rally 2009.Una splendida giornata di sole ed un numeroso pubblico hanno fatto da cornice ad una gara ricca di colpi di scena, che ha animato il vertice della classifica e che ha visto alcuni grandi protagonisti costretti al ritiro.Travaglia è riuscito a mantenere un certo vantaggio sugli inseguitori,…

- di Redazione

E’ Alessandro Perico il primo Leader del 32° Rally Il Ciocco

E’ il bergamasco Alessandro Perico, con Fabrizio Carrara alle note, a bordo della Peugeot 207 S2000 (nella foto di Bettiol), il primo leader del 32° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, che ha aperto le ostilità del Tricolore Rally con la spettacolare prova in notturna “Il Ciocco”.Perico ha preceduto il trentino Renato Travaglia, con Granai, che ha piazzato la Abarth Grande Punto S2000 a soli 7 decimi di secondo dal leader, regolando a sua volta un brillante Tobia Cavallini, con Farnocchia a fianco (Peugeot 207 S2000). Subito sotto al podio, in una classifica cortissima che vede quattordici piloti in poco più di 8 secondi, il versiliese Emanuele Dati, affiancato da Alex Giusti, ha issato la sua Abarth Grande Punto e l’alternanza Peugeot/Abarth si completa con il campano Fabio Gianfico, con Mongillo alle note, quinto con la 207 S2000.Al sesto posto ha chiuso il ligure Sandro Sottile, con Gorni, a bordo della Mitsubishi Lancer Evo IX.Il pilota locale Egisto Vanni…

- 1 di Matteo Casci

Terza Categoria: Fornoli batte Sacro Cuore e si porta in vetta alla classifica

Sacro Cuore – Fornoli: 0 – 1 —-Primo tempo da dimenticare per Sacro Cuore e Fornoli che creano poco gioco scontrandosi a viso aperto a centrocampo. La squadra allenata da Andreuccetti scende in campo con un un 4-4-1-1 mentre gli avversari rispondono con un tattico 4-4-2. Nei primi dieci minuti di gioco a dettare legge in campo è il Sacro Cuore che chiude gli avversari nella propria metà campo e rendendosi pericoloso al 9′ pt. con un colpo di testa di Guaspari che esce di poco fuori dallo specchio della porta. Più i minuti passano e più le due formazioni si scontrano a centrocampo lasciando così pochi spazi per le ripartenze ed eventuali azioni da gol. Al 35′ pt. Marigliani Micheli serve Orsucci che stoppa la sfera, salta un difensore avversario va al tiro ma la palla esce di un soffio. Cinque minuti dopo è la formazione di casa a tremare : calcio d’angolo battuto da Barselotti che fa carambolare…

- 1 di Redazione

Al via la tre giorni del 32° rally il ciocco e valle del serchio

Una bella giornata di sole, dopo tanta pioggia, accoglie l’inizio della attesa “tre giorni” del 32° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, apertura del Campionato Italiano Rally 2009.Nella mattina di oggi, venerdì 6 marzo, si sono completate le operazioni preliminari di verifica tecnico sportiva, al termine delle quali è stato pubblicato l’elenco dei partenti sia della gara riservata agli equipaggi Cir che del Challenge di Zona. Tutti presenti gli iscritti al rally Ciocco per la gara Cir, mentre tre defezioni si registrano tra gli iscritti al Challenge di Zona.Successivamente è stata la volta dello shakedown, la prova speciale test per le vetture da gara, nel corso del quale viene perfezionata la messa a punto in vista del rally.VUDAFIERI E LONGHI LASCIANO L’IMPRONTA A CIOCCO RALLY CELEBRITYNel primo pomeriggio ha avuto luogo la “cerimonia dell’impronta” presso Ciocco Rally Celebrity, il museo della gara garfagnina, con ospiti d’onore Adartico Vudafieri e Piero Longhi. Il Sindaco di Castelnuovo Garfagnana Sauro Bonaldi ha…