Sport

- di Massimiliano falsini

Il Barga fa sognare in promozione

LUNIGIANA – BARGA: 1 a 2 ———-Il Barga continua il suo impressionante rullino di marcia e mantiene il primo posto solitario andando a vincere 2 a 1 sull’ostico campo del Lunigiana. La gara degli azzurri fa registrare un leggero passo indietro per quanto riguarda la prestazione, anche se la squadra di Giusti ha mostrato la sua capacità di soffrire e di colpire con concretezza nel momento giusto. La squadra di casa ha mostrato una buona intensità, mantenendo il pallino del gioco per buona parte del match, ma con poca incisività in zona gol. Giornata molto fredda al “Lunezia” di Pontremoli, con la squadra di casa sospinta da una numerosa tifoseria accesa e veemente. La prima occasione della partita èuna conclusione di Ragghianti al 19′, che dai 20 metri sfiora il palo. Al 23′ Chelotti fallisce una buona occasione per i locali, calciando troppo centrale dall’altezza del dischetto del rigore. Al 36′ Barga in avanti con un colpo di testa di…

- di Luigi Cosimini

Atletica: Francesca Bonuccelli è vice campionessa italiana

Incredibile risultato per la saltatrice barghigiana Francesca Bonuccelli, che ai Campionati Italiani Cadetti/e svoltisi a Cles nella Val di Non in trentino, lo scorso fine settimana, ha conquistato il secondo posto nella gara di salto in alto con la misura di 1.65 m.Risultato in parte atteso ma sorprendente per l’alto livello della gara, vinta da una saltatrice friulana con 1.67 m. dove anche la terza e la quarta sono finite a pari misura con Francesa ma battute dal suo minor numero di errori. Bisogna anche considerare che la nostra saltatrice si è migliorata di ben sei centimetri in una gara resa difficile dal freddo e dall’orario mattutino gareggiando con grinta e lucidità.Cresciuta nel Gruppo Marciatori Barga, con il quale si allena, adesso è in forza alla Virtus Lucca e per lei si apre un futuro molto interessante, chissà magari tra breve anche in ambito internazionale, visto che dall’anno prossimopasserà di categoria diventando allieva.Ma non è finita qui: snche una seconda…

- di Redazione

Sacro Cuore, finalmente! Battuto l’Atletico Lucasette per 3 a 1

ATLETICO LUCCA SETTE – SACRO CUORE: 1 a 3 ——Sconfitta interna per l’Atletico superato dal Sacro Cuore che centra la prima vittoria del campionato. Niente da fare per la squadra di casa che si è dovuta arrendere alla formazione barghigiana, decisa più che mai a riscattare un avvio di campionato disastroso.una vittoria importantissima, soprattutto si fini del morale. Avanti così, ragazzi.Al 7′ Cottone portava in vantaggio la squadra di casa. Al 15′ Francesconi, su calcio di rigore originato da un fallo di mano di Giometti, segnava il pareggio per gli ospiti. Il Sacro Cuore, in contropiede, andava ancora a segno con una doppietta di Serafini.Per i biancocelesti barghigiani A. LUCCASETTE : Tognetti, Francesconi S., Vannucci ( Papera dal 66°), Giannelli, Giampaoli (Cardullo dal 59°), Cottone, Francesconi N. (Collodi dal 67°), Manganelli, Pieri, CarreraA disposizione :Dini, Anzilotti e RenieriAllenatore: GuidiASD SACRO CUORE : Monti, Rossi, Franchi, Cecchini, Berni, Riccardi, Nardini L., Francesconi, Serafini (Bartolomei dall’ 86°), Catoni (Marroni dal 49°), Passini…

- di Massimiliano Falsini

Barga inarrestabile piega anche il Terme Montecatini

BARGA – TERME MONTECATINI: 1 a 0 ——–Grazie al successo per uno a zero contro l’ostico Montecatini, per il Barga di Giusti arriva la terza vittoria casalinga, che consolida il primato della squadra azzurra a quota 13 punti. Sugli spalti del “Moscardini” (piuttosto gremiti, anche per l’assenza del campionato di serie A) è tanta la curiosità per la presenza di Manuel Pera, salutato dai sostenitori barghigiani che ancora lo ricordano con affetto per la vittoria del campionato di 1° categoria, con tanto di titolo di capocannoniere. A pochi secondi dal fischio d’inizio la squadra di casa sciupa una colossale palla gol: al 2′ si accende una mischia nell’area ospite, con un tiro di Ragghianti che viene rimpallato sui piedi di Benlaidi, che solo davanti a Bazzanoconclude troppo centrale da ottima posizione. Nell’occasione comunque è molto bravo il portiere ospite, molto reattivo nel ribattere con il piede destro la conclusione dell’esterno barghigiano. La squadra locale continua a schiacciare gli ospiti nella…

- di Massimiliano Falsini

Bene il Barga nel campionato Juniores

Nel derby di Pieve Fosciana è il Barga a conquistare i tre punti, anche se i locali di mister Micchi non demeritano. All’11’ un colpo di testa di Tardelli sugli sviluppi di un calcio d’angolo spaventa gli ospiti, col pallone che termina a lato di poco. Al 23′ il Barga si fa vedere in avanti con una buona azione di contropiede: dalla destra Frediani crossa per Costabile, che si aggiusta la palla sul piede destro ma calcia debolmente, con Vanni con blocca comodamente. Dopo alcuni tentativi interessanti di Salotti, allo scadere del primo tempo il Barga conquista un calcio di rigore: dopo un batti e ribatti nell’area della Pieve, Vitali colpisce a botta sicura, con Tamagnini costretto a salvare la propria porta con il braccio. L’arbitro ammonisce il difensore e concede calcio di rigore, che viene trasformato con freddezza da Mezzetti. Dopo l’intervallo, il Barga conclude il suo uno-due andando in rete al 47′:Frediani è bravo a fare la sponda…

- di Redazione

WEG Para Dressage: Sara Morganti quarta

E’ stata una giornata emozionante quella del 9 ottobre per il team azzurro paralimpico impegnato nelle gare del Para Dressage ai World Equestrian Games di Lexington. Nella prova del Freestyle to Music del grado IA i tre binomi azzurri in gara si sono comportati ottimamente e la prova migliore è stata sicuramente quella della barghigiana Sara Morganti.Sara, in sella a Dollaro de Villanova è stata straordinaria ed ha fatto sognare tutti i supporters presenti, mancando di un soffio il podio e piazzandosi in quarta posizione.. Sara ha infatti chiuso il free style con una percentuale del 74,150%; poco meno di mezzo punto dal bronzo. Un po’ di amaro in bocca, ma comunque un ottimo risultato, che dimostra l’ottima forma di Sara e che fa ben sperare per i prossimi impegni internazionali.Bene anche per gli altri italiani in gara: Andrea Vigon su Priool ha chiuso al settimo posto (68,150) e Mauro Caredda su Garfielt all’ottavo (67,400%).Il presidente della Federazione Italiana Sport…

- di Redazione

Sara Morganti tiene alta la bandiera italiana al WEG di Lexington

Continuano i successi per la cavallerizza di origini barghigiane Sara Morganti, negli ultimi anni protagonista di numerosi successi personali e per la squadra paralimpica italiana di cui fa parte, assieme al suo cavallo Dollaro de Villanova.Sara ha cominciato a cavalcare dall’età di 13 anni, e, con l’Associazione Del Drago di San Giuliano Terme (Pisa), sta collezionando diverse medaglie d’oro, nonostante uno stop forzato tra il 2006 e il 2008 a causa di dolori cronici che la sclerosi multipla le provocava.Trovata la giusta cura, la sua carriera è ripartita con una lunga lista di riconoscimenti, anche grazie alla sua grande determinazione e ai preziosi consigli dell’istruttrice Eleonora Kinsky, arrivando, nel 2009, a far parte della squadra italiana paralimpica.In quello stesso anno, oltre alle medaglie d’oro conquistate al Campionato Lombardo Open, al Campionato Toscano, all’Interregionale per normodotati e ai Campionati Mondiali Assoluti, ha partecipato ai campionati Europei in Norvegia dove, assieme ad altri membri della squadra, ha conquistato il quinto posto nella…

- di Redazione

Calcio Seconda Categoria: ancora una sconfitta petr il Sacro Cuore

AQUILA S. ANNA – SACRO CUORE: 2 a 0 ——Terza vittoria consecutiva per la squadra del presidente Lippi che ieri ha superato con il più classico dei risultati il Sacro Cuore. Al 43′ Bagatin sbloccava il risultato per la squadra di casa con un abile pallonetto; al 55′ Pighini, suimbeccata di Lami, andava al raddoppio con un abile scivolata. La squadra ospite non è mai apparsa pericolosa in fase conclusiva e la vittoria dell’Aquila Santanna è delle più meritate.Per la nostra formazione continua purtroppo la serie negativa e la classifica parla da sola.AQUILA S. ANNA: Guidi, Petrini, Busenbai, Landucci (Prestini), Frateschi, Agosta, Shehu, Lami, Pighini, Cei (Pazzini), Brogi (Bagatin). All. Moretti.SACRO CUORE: Monti, Orsucci S., Franchi, Francesconi, Casci. Riccardi, Bacci, Orsucci D. (Pastini), Serafini (Peretti), Catoni, Bartolomei. . All. Nardini.Arbitro: Cinotti di Livorno. Marcatori: 43′ Bagadin, 55′ Pighini. 4º giornata – 03/10/2010 Aquila S. Anna – Sacrocuore 2 – 0 Coreglia – P. Coreglia 0 – 1 Fornoli – Vorno…

- di Massimiliano Falsini

Calcio Promozione: il Barga conquista con un pareggio la vetta solitaria

ORENTANO – BARGA: 0 A 0 ———–Termina senza reti l’incontro tra Orentano e Barga, valido per la quarta giornata del campionato di Promozione. In virtù di questo risultato, i locali si portano a quota 5 in posizione di metà classifica, mentre gli ospiti barghigiani ottengono provvisoriamente il primo posto solitario a 10 punti. Parte forte la squadra di mister Dini, in maglia gialla: al 15′ è clamorosa l’occasione sui piedi di Giovannelli, che salta Kramer e dall’altezza del dischetto del rigore conclude alto di sinistro. Il pericolo scampato sembra svegliare la squadra di mister Giusti, che già dopo tre minuti si rende pericolosa: punizione laterale di Fontana, colpo di testa di Kramer che libera a centro area Bianucci, che conclude al volo ma troppo debolmente per impensierire Bacci. Al 27′ Ragghianti tenta una spettacolare rovesciata su cross dalla destra di Aquilante, ma il pallone termina abbondantemente a lato. Al 32′ lo stesso Ragghiantiimpensierisce severamente il portiere locale: ben servito da…

- di Massimiliano Falsini

Calcio Juniores: Il Barga vince il derby col FornaciAnia

BARGA – FORNACIANIA: 2 a 0 ———-Il Barga conquista il derby battendo 2-0 il Fornaci Ania. Già al 7′ gli azzurri di casa si fanno vedere in avanti, con una conclusione dal limite di Costabile non distante dal palo. Tre minuti più tardi, Barga in vantaggio, con l’angolo di Simonini e il colpo di testa vincente di Frediani. Al 20′ arriva il raddoppio: su lancio dalle retrovie, Frediani fa un’ottima sponda per Costabile, che dai 30 metri trova il sinistro che sorprende il portiere ospite. Cinque minutidopo si registra una buona occasione per il Fornaci, con Marchi che non sfrutta il cross di Bertucci, mandando fuori da ottima posizione. Al 38′ una bella azione Frediani – Salotti libera al tiro Costabile, con un destro che termina a lato. Allo scadere del tempo è ancora Marchi il più pericoloso nelle file del Fornaci, con un tiro dal limite che sfiora la traversa. Nel secondo tempo si registrano due grandi occasioni in…

- di Redazione

Sabato 2 e domenica 3 ottobre un corso per apprendere i segreti del fuoristrada al Ciocco con la Scuola Ufficiale Mitsubishi

La stagione autunnale della Scuola Pilotaggio Ufficiale Mitsubishi inizia sabato 2 e domenica 3 ottobre a Castelvecchio Pascoli con uno degli appuntamenti formativi più amati: il Corso Pilotaggio 4×4.La formazione 4×4 è pensata sia per chi non è mai salito su un fuoristrada, sia per chi vuole perfezionare le sue tecniche di guida off road ed affrontare, in sicurezza, qualunque tipologia di ostacolo naturale. Salite, discese, .pietraie, fangaie, twist, guida in laterale: tutti esercizi funzionali al corso, che saranno disseminati lungo i chilometri di percorsi sterrati che la Scuola Pilotaggio Mitsubishi mette a disposizione dei partecipanti all’interno della tenuta “il Ciocco Hotels & Resort”.Teoria e pratica si alterneranno dalla viva voce degli insegnanti professionisti Mitsubishi – tra cui Rudy Briani, Dario Cella e Graziano Di Donato – durante la due giorni che avrà inizio il sabato per protrarsi sino alla domenica pomeriggio, quando la giornata sarà in buona parte dedicata alla navigazione. Il Corso si concluderà con una suggestiva escursione…

- di Redazione

Successo per la cronoscalata Ponte di Catagnana – Sommocolonia

(le foto di questo servizio dono di Ilaria Mancini)Si è disputata domenica 26 settembre la II edizione della cronoscalata Ponte di Catagnana- Sommocolonia di 4 km intitolata “Via Buffalo”.. Quest’anno la gara, organizzata dall’associazione sportiva Val di Lago con il patrocinio del comune di Barga e con il supporto tecnico del gruppo podistico Parco Alpi Apuane, ha cambiato percorso e formula rispetto all’edizione dello scorso anno. La gara podistica è stata affiancata da una gara ciclistica, valida come ultima prova del Campionato di Cronoscalate in Mediavalle e Garfagnana e ben 70 atleti provenienti da tutta la regione si sono sfidati su questa impegnativa salita. L’ha spuntata nella classifica maschile podistica il forteportacolori del G.P. Parco Alpi Apuane Marco Baldini in 18’39” che ha avuto la meglio sui compagni di squadra Graziano Poli suo un buon 20’02” e su Massimo Igliori che ha chiuso in 20’03”. Al femminile Paola Lazzini del G.S. Lammari che si conferma la donna da battere in…