Sport

- di Redazione

Il rally internazionale il Ciocco e valle del Serchio cambia veste per l’edizione numero 33

Cambia veste il rally del Ciocco e Valle del Serchio 2010. Per la edizione numero 33, nella tradizionale collocazione di calendario a marzo, esattamente dal 12 al 13 marzo prossimi, la gara della Media Valle, una delle manifestazioni di più lunga tradizione e considerata tra le meglio organizzate e più sicure a livello europeo, ha scelto di abbracciare il Trofeo Rally Asfalto. Il rally del Ciocco apre, nel 2010, la serie riservata ai migliori gentleman drivers italiani, con le più belle World Rally Car, le regine del Mondiale Rally, e con le Super 2000 di ultima generazione. Una scelta operata dallo staff di Ciocco Centro Motori per sperimentare nuove realtà, ma anche per agevolare la Federazione nel compito della irrinunciabile riduzione della gare del calendario del Campionato Italiano Rally. Che rimane comunque la collocazione naturale del rally del Ciocco e dove tornerà, a pieno titolo, già nel 2011.APERTE LE ISCRIZIONI FINO AL 5 MARZO.La caccia al titolo assoluto del Trofeo…

- di Matteo Casci

Terza Categoria: Il Sacro Cuore si avvicina alla vetta

Sacro Cuore – Ponte a Moriano : 1 – 0 ——Partita ricca di sorprese, con in palio tre punti che fanno gola ad entrambe le squadre sia al Sacro Cuore per non mollare la corsa alla vetta della classifica, sia al Ponte a Moriano che gli farebbero comodo per rimontare la classifica. Nei primi dieci minuti di gioco entrambe le formazioni si fronteggiano prevalentemente a centrocampo senza creare azioni da rete. Al 14′ arriva la prima palla gol della partita per gli ospiti: Sodini palla al piede salta un avversario, effettua un passaggio filtrante per Giambastiani che calcia di prima colpendo la traversa piena. Brividi sulla panchina del Sacro Cuore che a momenti ha temuto la rete dello svantaggio. La risposta dei padroni di casa arriva al 21′ con un tiro dalla distanza di Orsucci S. che finisce alto sopra la traversa. Pochi minuti dopo è il n3* a sfiorare il gol con un tiro da fermo deviato da Menicucci…

- di Matteo Casci

Avanti tutta per il torneo di calcetto

Sta proseguendo regolarmente il torneo di calcio A5 invernale che si svolge ai Campi da Tennis a Barga. Sotto riportiamo la classifica e i marcarori: SQUADRA PUNTI TOTALE CLASSIFICA GENERALE CAMPIONATO – CALCIO A 5 – SERIE A – GARFAGNANA TRATTORIA RICCARDO 21 COEDIL 18 BAR SPORT 15 COVO BOYS 15EMBLEMA VIAGGI 12 BERCO COSTRUZIONI 9 CIRCOLO AI CAMPI 9IL GIRARROSTO 9 I BOMBER 7 SENZA NOME 4 COOP. ALBA 3 METALTOP 2 NOTE: METALTOP = 1 punto in meno per rinuncia CLASSIFICA MARCATORI:FRULLETTI DANIELE 42 COVO BOYSBARSOTTI FEDERICO 26 EMBLEMA VIAGGISUFFREDINI MASSIMO 22 IL GIRARROSTODOMINI WALTER 15 BERCO COSTRUZIONIPIZZO MARIO 15 I BOMBERMARTINELLI MARCO 14 CIRCOLO AI CAMPIFABBRI MANUEL 13 TRATTORIA RICCARDOCITTI LORENZO 12 I BOMBERAUTIERO SALVATORE 11 COEDILCLERICI LORENZO 11 COOP. ALBA

- 1 di Redazione

Massimo Casci il nuovo presidente del Panathon Club Garfagnana

Si è rinnovato il direttivo del Panathlon Club Garfagnana, eleggendo come presidente il tigliese Massimo Casci, che guiderà l’associazione per il biennio 2010-2011. Casci, che succede a Binchini, è professore di educazione fisica e allenatore tecnico di atletica leggera, e lavorerà con il consiglio formato, tra gli altri anche dall’assessore allo sport del nostro comune Gabriele Giovannetti. Primi impegni in agenda per il rinnovato club un incontro con il campione di rally Paolo Andreucci, il consueto premio Panathlon per gli studenti ed incontri sul doping nello sport.

- di Redazione

Hell’s Gate 2010

A vincere la settima Hell’s Gate, sfida di apertura della parabola dell’Xtreme Enduro Championship è stato infatti Dougie Lampkin, dietro di lui Graham Jarvis, poi il nulla!! Proprio così: è la prima volta che arrivano solo due piloti in cima al micidiale Hell’s Peaknella tenuta del Ciocco di Castelvecchio Pascoli, alla fine di una intensa giornata andata in scena sabatop 6 febbraio.In una gara così estrema, tutti avrebbero probabilmente puntato sullo specialista, killer delle gare più tremende, Taddy Blazusiak; ma il diavolo in persona sembra averci messo lo zampino rimescolando le carte di una fantastica giostra dal finale incredibile. In una sfida che era stata promessa epocale, è successo che anche i più tenaci abbiano dovuto cedere: Blazusiak, l’imbattibile, che arrivava da una serie positiva in altre gare internazionali, titolare delle ultime due vittorie alla Hell’s Gate, si è arreso al primo giro della fase micidiale del pomeriggio, dopo che una caduta ha procurato danni non risolvibili alla sua moto.…

- di Redazione

Il Fornaci pareggia nel derby con il Coreglia

FORNACI ANIA – COREGLIA: 1 a 1 ——-UN BUON Coreglia ha subito un paio di occasioni con Bonelli e Fabbri per sbloccare il derby, ma in contropiede l’ex Piacenza, con un bel pallonetto,porta in vantaggio i padroni di casa. Due sostituzioni nell’ intervallo e pronta reazione biancoverde nella ri¬presa, con il giusto pareggio realizzato da Fabbri, grazie ad una precisa con¬clusione che non lascia scampo al pur bravo Valdrighi. FORNACI ANIA: Valdrighi, Mazzan-ti, Toni, Rocco, Ghini, Alberigi, Bonini, G.Cecchini, Piacenza, T.Cecchini (66′ Santi), Panati (60′ Romiti). AlL. S.Cecchini.COREGLIA: SartIni, Cavani, Orsetti, Organi, Barsi, Biagioni (58′ Carignani), Cardosi (46′ Menicucci), Ferrari, Bonelli, F.Marchetti (46′ F.Pierantoni), Fabbri. AlL. F.Fiori. Arbitro: Puccetti di Viareggio. Marcatori: 37′ Piacenza, 77′ Fabbri 20º giornata – 07/02/2010 Acquacalda S.P.V. – Lucca Calcio 1 – 2 Aquila S. Anna – Virtus 1 – 1 Aquilametato – M. Macinaia 4 – 1 Fornaci Ania – Coreglia 1 – 1 Fornoli – Morianese 1 – 1 Gallicano – Molazzana 1…

- di Paolo Capannacci

Inarrestabile la corsa del Sacro Cuore

ATLETICO GRAGNANO – SACRO CUORE: 0 a 2 ———Prova d’orgoglio e di carattere dei ragazzi di Nardini in quel di Gragnano, dove i biancocelesti, pur falcidiati da squalifiche e influenze (quasi mezza squadra mancava all’appello) ne escono vittoriosi con un secco due a zero a firma. Ma procediamo con ordine. Impossibile giocare con schemi e moduli precisi viste le ridottissime dimensioni del campo da gioco, e non è scandaloso parlare di superfici al limite del regolamento, spogliatoi a parte, bisogna subito adattarsi alle nuove misure imposte con tutte le variabili che ne conseguono e ad un primo tempo equilibrato fa contrapposizione una ripresa dove è emerso il vero carattere dei ragazzi di Nardini. Un primo tempo, dicevamo equilibrato, dove il Sacro Cuore è rimasto però imbrigliato nella fitta rete difensiva locale ma al contempo ha saputo creare occasioni di rilievo non finalizzate dai vari Catoni, Capovani & company. Poi capito l’andazzo della partita, si passa al modulo biliardo, (stoppa, calcia…

- di Redazione

Nel Derby col Castelnuovo capolista pareggio prezioso (e meritato) del Barga

REAL CASTELNUOVO – BARGA: 1 a 1 ———–IL DERBY della Valle del Serchio è terminato in pari­tà ed il risultato è giusto per quello che le due formazioni hanno espresso in campo.Per il Barga, reduce da una serie positiva ed incoraggiante di risultati, un punto pesante conquistato sul terrenod ella capolista, che conferma l’ottima forma della formazione allenata da Mister Giusva Giusti.Per il Real, la delusione di es­sere raggiunto dagli avversa­ri, dopo essere stato in van­taggio per circa un’ora e per un proprio sbaglio difensi­vo. Anche un errore di valu­tazione da parte dei gialloblù che ritenevano di aver già vinto la gara dopo lo stupendo gol di Matteo Bor­gia al 16′. Per un attimo, ai tifosi gialloblù è sembrato di essere ritornati al tempo del­la C2, nel vedere un gol di ra­ra bellezza come quello del giovane Borgia, classe 1990. Partito sulla destra, tra sla­lom e rimpalli, ha superato mezza difesa biancazzurra per poi fare partire un forte tiro. Il…

- di Redazione

Ecco il settore giovanile dell’AS Barga

Nella serata del 2 Febbraio, presso il Ristorante “ Il Bugno “ di Fornaci di Barga, ben 400 persone hanno partecipato alla cena di presentazione del Settore Giovanile dell’ A.S. Barga.Alla presenza delle più alte cariche istituzionali del comune, in primis il Sindaco Marco Bonini, l’ Assessore allo Sport Gabriele Giovannetti, erano alla festa i massimi dirigenti del Comitato provinciale di Lucca della F.I.G.C., e durante la serata è stato annunciato ufficialmente l’ accordo per ben tre anni tra l’ A.S. Barga e l’ A.C.F. Fiorentina, alla presenza del dirigente viola, nonché Osservatore del Settore giovanile della Fiorentina Roberto Semplici.Sono stati elencati i molti investimenti fatti dalla società azzurra verso il settore giovanile, e proprio l’ accordo con la Fiorentina permetterà un lavoro in piena sincronia con i massimi dirigenti viola, Cappelletti Stefano responsabile del Reclutamento e degli Osservatori del settore giovanile viola, e del Responsabile del Settore Giovanile, nonché Direttore Generale Pantaleo Corvino.Saranno organizzati stage sia a Barga che…

- di Mtteo Casci

Un grande Sacro Cuore batte il Sant’Anna ed è secondo in classifica

Sacro Cuore – Sant’Anna : 3 – 0 —- Fischio di inizio e via , parte subito forte la formazione ospite che si rende subito pericolosa conquistando un’ottima punizione laterale. Alla battuta va Bonacchi che colpisce male spedendo la palla alta sopra la traversa. Il Sacro Cuore prova a reagire qualche minuto dopo con due tiri dalla distanza che terminano di poco fuori dallo specchio della porta. Le due formazioni giocano molto vicine e veloci e le occasioni da gol vengono a mancare. Al 10′ Forgmieri palla al piede si libera di un avversario, si porta al tiro e il portiere è costretto a deviare con i pugni in rimessa laterale.La formazione di casa nonostante il buon gioco di squadra dimostrato in campo non riesce a concretizzare a rete e gli ospiti al 23’ collezionano la prima palla del vantaggio con Cinerai che effettua un passaggio filtrante per Del Soldato che solo davanti a Bonaccorsi calcia malamente a lato facendo…

- di Redazione

La Morianese batte il Fornaci Ania

MORIANESE – FORNACI ANIA: 3 a 2 ——GARA RICCA di gol che vede la vitto¬ria della Morianese. Ad andare in van¬taggio sono gli ospiti con Piacenza; il pareggio arriva in avvio di ripresa con Bianchi, che poi raddoppia a cinque minuti dalla fine. Il terzo gol porta la firma del nuovo entrato Desya, Accor¬cia le distanza in fase direcupero sem¬pre Piacenza che, questa volta dagli undici metri, spiazza Lenci.Per il Fornaci Ania comunque niente da fare ed una sconfitta preoccupante ai fini della classifica. MORIANESE: Lenci, Battaglia, Matteucci, H. Haoudi, Guidi (A. Haoudi), Lucchesi, Casagrande (Desya), Pel¬legrini, Bianchi, Ristori, Gigliucci (Sani). All. Ricci.FORNACI ANIA: Valdrighi, Mazzanti, Bonini, Rocco, Dini, Alberigi, Gras¬si, G. Cecchini, Piacenza, T. Cecchi¬ni (Toni), Panati (Brucciani). All. Cec¬chini.Arbitro: Domenichielli di Carrara. Marcatori: 12′ e 94′ (r) Piacenza; 46′ e 85′ Bianchi; 91′ Desya. 19º giornata – 31/01/2010 Castelvecchio C. – Acquacalda S.P.V. 5 – 0 Coreglia – M. Macinaia 4 – 0 Lucca Calcio – Gallicano 1…

- di Redazione

Bella vittoria del Barga che conferma l’ottima forma

BARGA – APPENNINO: 2 a 0 ———VITTORIA importante e meritata di un Barga subito in partita dai primi minuti, quando mette sotto l’Appennino e ipoteca i tre punti. L’inizio dei padroni di casa è fulmineo: al 4′ Ragghianti viene atterrato in area, ma dal dischetto Barbuti calcia alto. Dopo un attimo di smarrimento, però, il fantasista barghigiano si riscatta, servendo a Ragghianti la palla del vantaggio. Gli ospiti appaiono frastornati e incassano subito il raddoppio, siglato da Gallione su respinta di Besson, sugli sviluppi di una bella conclusione dello stesso attaccante. I ragazzi di Giusti non allentano la presa ed alla mezz’ora sfiorano il clamoroso tris con solito Ragghianti, al rientro da un fastidioso infortunio, che in contropiede salta anche il portiere ma si defila troppo al momento del tiro. La reazione dell’Appennino comincia nella ripresa, la compagine di Giusti però nonsi scompone e non rischia mai. Il rusultato quindi non cambia ed il Barga esce dalle mura amiche con…