Sport

- di Redazione

Pajero world club Italia apre alla grande la stagione dei raduni fuoristrada 2009

Le premesse c’erano tutte e l’inizio stagione Pajero World Club Italia si e’ confermato davvero molto promettente.Il Club Ufficiale Mitsubishi, attivo da diversi anni nell’ organizzazione di raduni per fuoristrada e suv, ha arricchito con tante novita’ l’appuntamento “di casa”, ovvero il Raduno del Ciocco degli scorsi 25 e 26 aprile.Il risultato e’ stato un successo: 46 equipaggi, elogi, fango, tanta guida off road e divertimento allo stato puro.Tutto ha avuto inizio sabato 25 aprile, quando all’interno della tenuta “Il Ciocco Hotels & Resort” di Castelvecchio Pascoli (LU), i Soci si sono registrati ed hanno ricevuto gli adesivi da applicare sulle auto.Alle 12.30, un gustoso pranzo a buffet è stata l’occasione per il Brifieng con gli Organizzatori PWCI, durante il quale sono stati consegnati i Road Book, con tutti i punti di navigazione necessari per seguire il percorso delle due giornate.Alle 14.30 la partenza ufficiale della carovana Mitsubishi: Pajero, L200, Pinin e…Outlander – i Suv che hanno partecipato seguendo tratti…

- 1 di Redazione

Un giovane barghigiano alla Juventus

La notizia del giovane Federico Mattiello alla corte della Juventus ha riempito di orgoglio tutta la comunità barghigiana. Per tutti le parole del primo cittadino, grande sportivo e super tifoso, Umberto Sereni: “Esprimo la soddisfazione di tutti, non solo dei tifosi della Juventus, per l’acquisto del giovane Mattiello da parte della squadra torinese. Sono davvero soddisfatto perché chiudo i miei dieci anni da sindaco con questa notizia: un ragazzo di Barga in serie A. E’ una bella soddisfazione perché ho riportato il Comune in Serie A. Adesso a Mattiello vanno i miei auguri e quelli di tutta la comunità per una felice permanenza a Torino. Un augurio anche per la scuola: adesso pensi a concludere l’anno scolastico e mi raccomando attenzione per il voto in condotta”. Per questo giovane centrocampista, classe ’95, si prospetta insomma la possibilità di giocare in una grande squadra.

- 1 di Matteo Casci

Il big match tra Carabinieri e Comune finisce 3 a 1

Dopo la sconfitta nella gara disputatasi alcuni mesi orsono la formazione dei Carabinieri si è ampiamente rifatta nel match contro la formazione degli amministratori e dipendenti del Comune di Barga.Lunedì 4 maggio nonostante il maltempo si è svolta allo stadio Moscardini di Barga la tanto attesa partita.All’evento hanno partecipato tra gli altri per i Carabinieri, il colonnello comandante del nucleo provinciale, Stefano Ortolani e per il comune l’assessore Renzo Pia. Prima del fischio di gara entrambe le formazioni si sono scambiate un piccolo ricordo. Fischio di inizio dell’arbitro Antonio Maggiore e via, partono subito forte i Carabinieri che provano a mettere in difficoltà la difesa comunale. Al 8′ Giovannetti colpisce il palo sfumando così un’ottima azione da rete per il Comune. La partita si profila abbastanza equilibrata da entrambe le parti ma nel finale del primo tempo i carabinieri si portano a segno prima con De Cosmi poi con Cordasco. Il match si profila a favore dei carabinieri ma nel…

- 1 di Redazione

Volley Barga sempre più in evidenza

Dopo il IV posto nel girone ordinario del campionato Fipav di categoria, prosegue la stagione del gruppo Under 14 del Volley Barga con la partecipazione a 2 tornei. Nel giorno di Pasquetta, il 17° Trofeo “Francesca Romoli” Torneo Nazionale U14 a S. Giovanni Valdarno, dove la squadra si classifica al 7° posto con 2 vittorie ed una sconfitta (contro la squadra di casa che ha poi perso la finale contro la Libertas Calci).Assai più impegnativo il 6° Memorial Rino Fedolfi, svoltosi dal 1 al 3 maggio a Carrara, altro torneo nazionale U14. Sabato giornata di gare, 2 vittorie ed una sconfitta, producono l’accesso alla semifinale. La domenica mattina vittoria contro l’ostico San Michele Firenze e così è finale! Bellissima e combattutissima contro la squadra di casa che vince 16-14 al III set. Ulteriore soddisfazione finale è il premio come miglior schiacciatrice a Francesca Angelini, per non parlare della crescita tecnica, tattica e caratteriale messa in mostra e che ha permesso…

- di Matteo Casci

Calcio giovanili: Fornaci e Barga (giovanissimi) impattano su un pareggio

Fornaci – Barga: 1 – 1 —Bella partita affrontata dalle due squadre a viso aperto, con grande agonismo e lealtà per parte. Partono subito forti gli ospiti che si portano in avanti con Baroncelli e Montesarchio. Quest’ultimo al 3′ viene atterrato in area di rigore avversaria. Il direttore di gara che si trovava nei pressi decide di concedere calcio di rigore. Alla battuta dal dischetto bianco va Montesarchio che con un tiro potente colpisce il palo facendo sfumare in rimessa dal fondo l’ottima occasione da gol. Al 7′ Gonnella lancia Baroncelli che stoppa la sfera salta un avversario e si porta al tiro ma Illidi non si fa trovare impreparato e devia in calcio d’angolo. La risposta dei padroni di casa si fa attendere fino al 15′ quando Casci lancia Biagioni che solo davanti a Solati calcia fuori dallo specchio della porta.Dopo le prime occasioni gol la partita si fa vivace e non vengono a mancare i capovolgimenti di gioco…

- di Matteo Casci

Seconda Categoria: Ania travolta dal Vorno

Ania – Vorno : 1 – 3 —–Partita che serviva ad entrambe le squadre sia all’Ania per ottenere una migliore posizione in classifi in vista dei play-out, sia al Vorno che puntava alla seconda posizione in classifica per i play-off. Fischio di inizio e via entrambe le squadre nella prima frazione di gioco, si scontrano prevalentemente a centrocampo chiudendo bene gli spazi alle ripartenze avversarie. Al 25′ pt. arriva la prima palla gol della partita: Mattoni palla al piede entra in area di rigore avversaria, e a tu per tu davanti al portiere insacca la sfera in rete. Dopo il gol subito la formazione allenata da Lemmi non riesce a reagire agli attacchi costanti da parte degli ospiti. Al 38′ pt. Orsucci lancia Cardosi che stoppa la sfera, salta un difensore ospite e tira, Ciucci non si fa trovare impreparato e devia in calcio d’angolo. Il primo tempo si conclude sul risultato di 1 a 0 per gli ospiti. Nella…

- 1 di Matteo Casci

Seconda Categoria: Coreglia impatta un 2 a 2 con il San Pietro a Vico

Coreglia – San Pietro a Vico : 2 – 2 —-Partita ricca di colpi di scena e gol quella che si è disputata tra Coreglia e San Pietro a Vico ma alla fine entrambe le formazioni si accontentano di un punto per parte. Fischio di inizio e via partono subito forte gli ospiti che mettono in difficoltà la difesa di casa. Al 4′ Niccoli palla al piede lascia partire il tiro che viene deviato da Barsi con una mano. Il direttore di gara che si trovava nei pressi decide di sanzionare il giocatore con il cartellino rosso e di concedere il rigore alla squadra allenata da Rota. Dal dischetto bianco va Niccoli che con tiro di precisione spiazza Ferrari segnando la rete del vantaggio. Dopo il gol subito il Coreglia non riesce a reagire e il San Pietro a Vico cerca il gol del raddoppio. Al 12′ Ristori crossa la sfera per Malerbi che di testa la colpisce spedendola a…

- 1 di Matteo Casci

Terza Categoria: Sacro Cuore batte il Tau Calcio

Sacro Cuore – Tau Calcio: 1 – 0 —-Risultato positivo per la formazione allenata da Andreuccetti ed invece stretto per il Tau Calcio che ha creato più azioni gol e che forse meritava qualcosa di più. Il primo tempo si apre con la formazione ospite subito in attacco: al 6′ punizione centrale alla battuta va Martinelli che carambola la sfera sulle braccia di Marroni. L’arbitro che si trovava nei pressi decide di concedere calcio di rigore. Alla battuta va Martinelli che calcia la sfera con potenza facendola stampare sul palo esterno. Nonostante l’occasione fallita il Tau Calcio non si arrende e cerca con Martinelli e Fusco di intimorire la difesa avversaria. Al 18′ calcio d’angolo per gli ospiti, alla battuta va Morganti che carambola la sfera sulla testa di Della Maggiore che la colpisce spedendola in porta, ma Bonaccorsi non si fa trovare impreparato e con un colpo di reni salva il risultato. La prima occasione pericolosa dei padroni di…

- 1 di Redazione

Calcio Seconda Categoria: Pareggio esterno del Fornaci

SPORTING MASSA MACINANA – FORNACI: 2 a 2 —-Giusto pareggio per 2 a 2 tra Sporting Massa Macina¬ia e Fornaci.Al 20′ e al 40′ Pocai, per gli ospiti, realizzava una magnifica doppietta, sfruttando anche una indecisione della difesa avversaria. Nella seconda parte dell’incontro i locali prendevano l’iniziativa ristabilendo le distanze con una bella doppietta rea¬lizzata dai bravo Pellicciotti.Per il Fornaci comunqwue un pareggio amaro che non è servito ad evitare la roulette russa dei play-out. Adesso quindi ci vorrà tutta la concentrazione possibile per il primo impegno di play-out contro il Villetta. Si parte in trasferta.SPORTING MASSA MACINAIA: Biagini G., Soldati (Pellicciotti), Romano, Tognozzi, Savini, Berni, Matteucci E., Di Bugno, Scatena, Biagini E., Barsanti (Rosati); All. Maseli. FORNACI: Giannechini, Mazzanti, Puccetti, Fabbiani, (Brucciani), Suffredini, Rocco (Cecchini G.), Biagioni (Bacci), Perassi, Pocai, Cecchini T., Shehu. All. Angelini. Arbitro: Gambini di Firenze. Marcatori: 20′ e 40′ Pocai; 67′ e 70′ Pellicciotti. 30º giornata – 03/05/2009 Ania – Vorno 1 – 3 Aquila…

- di Redazione

Calcio Seconda Categoria: pioggia di goals tra Fornaci e Aquila S. Anna

FORNACI – AQUILA S. ANNA: 3 a 3 —-Partita emozionante al termine di un incontro molto combattuto su un campo pesante.Un risultato che rimanda all’ultima giornata il discorso salvezza per entrambe le contendenti. Locali sul doppio vantaggio con Suffredini e Puccetti,ma un gran tiro da lontano di Torre rimette l’Aquila in partita. A inizio ripresa dopo il 3-1 di Grassi Brogi su punizione e Pacini sigillano il pareggio finale. FORNACI – Giannecchini, Mazzanti, Puccetti, Fabbiani, Suffredini (46′ Casillo), Alberigi (75′ Brucciani), Biagioni, Grassi, Pocai, Cecchini, Sheu Rilind. All. Angelini.AQUILA S. ANNA: Piccinini, Marianetti, Biagi (60′ Pacini), Betti, Gigliucci, Torre, Marino, Marchi, Beghini, Brogi, Cantoni. All. Cappellini. Arbitro: Corsi di Empoli. Marcatori: 6′ Suffredini, 20′ Puccetti, 42′ Torre, 51′ Grassi, 65′ Brogi, 75′ Pacini. 29º giornata – 26/04/2009 Acquacalda S.P. – Ania 3 – 2 Fornaci – Aquila S. Anna 3 – 3 Morianese – Coreglia 3 – 0 P. Serchio – M. Macinaia 0 – 0 Pieve S.Paolo – Montuolo…

- di Redazione

Calcio Seconda Categoria: amara sconfitta per l’Ania

ACQUACALDA – ANIA: 3 a 2 —-E’ l’Acquacalda ad aggiudicarsi la sfida – salvezza con l’Ania, al termine di una gara vibrante e ricca di emozioni e capovolgimenti di fronte. Subitoavanti con Moroni, dopo appena 3 minuti, i padroni di casa vengono ripresi poco dopo da Ciucci. Nella ripresa l’allungo decisivo dei locali, a segno con Casali e lo stesso Moroni.La rete nel finale di Menicucci serve solo per le statistiche e accorciare le distanze.ACQUACALDA: Mangiantini, Tambellini, Colombini (Santacaterina), Garufo (Ristori), Bianchi, Gasali, Panelli, Bandettini, Miccoli, Moroni, Malerbi (Bertini). All. Rota.ANIA: M. Angelini, Orsucci, Riccardi, Riva (Francesconi), Ricci, Talini, Meni¬cucci, Cardosi, Rocchiccioli, Petretti, Ciucci (S. Angelini). All. Lemmi. Arbitro: Borgonetti di Firenze. Marcatori: 3′ e 68′ Moroni, 8′ Ciucci, 61′ Casali, 88′ Menicucci. 29º giornata – 26/04/2009 Acquacalda S.P. – Ania 3 – 2 Fornaci – Aquila S. Anna 3 – 3 Morianese – Coreglia 3 – 0 P. Serchio – M. Macinaia 0 – 0 Pieve S.Paolo – Montuolo…

- di Redazione

Terza Categoria: Sacro Cuore ottiene un’ottima vittoria

San Macario Serchio – Sacro Cuore: 3 – 5 —Cinquina alla penultima di campionato e record di reti in una partita ufficiale per la squadra il Sacro Cuore che si sta congedando nel migliore dei modi dai propri tifosi. Rimane adesso da espletare positivamente la pratica Tau per consolidare una possibile sesta posizione.Partita senza storCinquina alla penultima di campionato e record di reti in una partita ufficiale per la squadra il Sacro Cuore che si sta congedando nel migliore dei modi dai propri tifosi. Rimane adesso da espletare positivamente la pratica Tau per consolidare una possibile sesta posizione. Partita senza storia, quella contro il San Macario Serchio, almeno per la classifica e deputata al divertimento da ambo le parti. Con le allegre difese le punte vanno a nozze e è nato un incontro non certo brillante ma almeno piacevole, divertente e pirotecnico. Al triplice fischio del direttore di gara la squadra allenata da Andreuccetti ottiene una spledida vittoria di 5…