Politica ed amministrazione

- di Redazione

Boggi:” Le primarie per il candidato sindaco PD? Da escludere”

Sembra che ormai il treno sia partito. Dopo mesi di stanca e di assoluta assenza di interventi politici legati alle prossime comunali di maggio, adesso il clima politico si sta facendo sempre più caldo.A portare vento di tempesta ci ha pensato in questi giorni l’intervento dell’ex consigliere comunale Arturo Nardini, che a nome del comitato pro sereni sindaco, ha richiesto al PD di indire le primarie per la scelta del candidato. Candidato che invece il PD, con la benedizione del senatore Marcucci, ha individuato nel sindaco uscente Marco Bonini. Secca ed immediata la replica del segretario comunale del PD barghigiano, Nicola Boggi che ribadisce subito la posizione del PD barghigiano: di primarie non ce n’è bisogno: “Ho molto da dire nel merito di quanto proposto da Arturo Nardini sulla stampa circa il percorso da seguire in vista delle prossime elezioni amministrative a Barga. Innanzitutto gli ricordo che le primarie sono uno strumento e non un dogma. Non nascondo che personalmente…

- di Redazione

Comunali: le dichiarazioni di Sereni riaprono la discussione politica. Interventi di Mastronaldi, Boggi e Nardini

Comincia ad infiammarsi il clima attorno alle prossime elezioni comunali di Barga e a scaldare l’atmosfera sono state le dichiarazioni rilasciate sabato scorso dall’ex sindaco di Barga, Umberto Sereni, ai quali in questi giorni replicano Luca Mastronaldi, consigliere comunale di opposizione ed esponente de La Destra e il segretario comunale del PD di Barga, Nicola Boggi.Ma da registrare è anche la presa di posizione del comitato che in questi mesi ha raccolto le firme per sostenere la candidatura di Sereni e che, con Arturo Nardini, rilancia la candidatura dell’ex primo cittadino chiedendo le primarie all’interno del PD comunale.Partiamo intanto dalle dichiarazioni di Mastronaldi.(continua…) “Come esponente del partito La Destra – scrive – mi chiedo se Umberto Sereni non voglia partecipare alla competizione elettorale per non creare malumori alla giunta Bonini o piuttosto perché uscendo da un consenso pari all’80 per cento nel suo ultimo mandato, non abbia invece capito che per vincere a Barga occorre essere appoggiati da un certo…

- di redazione

Elezioni comunali: a caccia degli avversari (che per ora non ci sono) di Bonini. Le dichiarazioni di Sereni

Chi sfiderà Marco Bonini e la maggioranza uscente alle prossime elezioni comunali di Barga?Nonostante le elezioni amministrative siano ormai sempre più vicine, a Barga per il momento, almeno per quanto riguarda i diretti contendenti del sindaco uscente, la situazione è abbastanza stagnante. E di nomi certi non ce n’è nemmeno uno.(continua…) L’ipotesi intanto di veder tornare in campo Umberto Sereni a capo di una lista civica c’è ancora sulla carta, ma quanto ci ha dichiarato lo stesso professore stamani escluderebbe in parteun suo ritorno in gara, salvo eventuali mutamenti dell’ultima ora: “Anche in caso di mia eventuale vittoria non potrei che vedere l’aspetto negativo della vicenda. La lacerazione che ne deriverebbe sarebbe davvero deleteria per Barga e questo io non posso accettarlo. Sono sempre stato e sarò sempre uomo di unione e conciliazione e quindi in una prospettiva di rottura proprio non mi ci trovo – ci ha detto – Non posso venire a Barga a creare una lacerazione (tra…

- di Redazione

Adeguamento sismico e videosorveglianza. Partono in queste settimane lavori per 1 milione e 300 mila euro.

Circa 1 milione e 300 mila euro di lavori al via o in procinto di partire nel comune di Barga, destinati alla riduzione del rischio sismico di edifici pubblici e per la sicurezza del cittadino.La notizia è stata resa nota dal sindaco Marco Bonini e dall’assessore alla protezione civile, Pietro Onesti.(CONTINUA…)I primi (circa 450 mila euro) riguardano il completamento del miglioramento antisismico di Palazzo Pancrazi, sede del comune di Barga: lavori che interesseranno in particolare il tetto, con la sostituzione delle parti a rischio, soprattutto nella parte delle gronde considerate in alcuni tratti pericolanti, e il rifacimento del manto di copertura con la sua impermeabilizzazione oltre che il consolidamento dal punto di vista antisismico di alcuni uffici comunali. Proprio in questi giorni è iniziato il trasloco degli uffici che saranno interessati da vicino dai lavori ed a giorni la partenza dell’intervento che dovrebbe completare l’adeguamento antisismico dello storico palazzo che ospita il Comune di Barga. Lavori attesi anche dalla popolazione…

- di Luca Galeotti

TARES: nessuna stangata nel conguaglio previsto nel 2014

Con tanti aumenti, nuove imposte, contributi, tasse da pagare per noi cittadini ed attività sempre più in miseria, le novità già annunciate dal Comune di Barga nelle settimane scorse relative alla TARES rappresentano comunque una notizia positiva: non chesui rifiuti non ci sarà da pagare qualcosa in più perché così in effetti alla fine sarà; ma almeno non ci sarà nei primi mesi del 2014 nessuna stangata Tares. Non ci saranno aumenti attesi e temuti; in alcuni casi stimati anche per l’85% in più.La conferma ci è venuta questa mattina direttamente dal sindaco Marco Bonini, insieme all’assessore al bilancio Giampiero Passini, al tecnico dell’ufficio tributi Guido Guidi, agli assessori a cultura e ambiente, Stefani e Salvateci, ai quali abbiamo chiesto delucidazioni sulle decisioni assunte non più tardi di qualche settimana fa in consiglio comunale.(continua…) La conversione in legge del decreto sulla nuova imposta ha dato infatti la possibilità ai comuni di mantenere per il 2013 gli importi previsti dalla TARSU…

- di Redazione

Rifiuti: nessuna raccolta il 25 dicembre ed il 1° gennaio

L’Amministrazione Comunale di Barga informa i cittadini che, in relazione alle prossime natalizie festività il servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti non sarà effettuato nei giorni di mercoledì 25 dicembre 2013 e mercoledì 1 gennaio 2014 . In questi due giorni non sarà ritirato il materiale non riciclabile. Ricordiamo comunque che l’ecocentro situato in san Pietro in Campo non subirà cambiamenti di orario nel periodo natalizio, pertanto in caso di necessità , il materiale non raccolto nei giorni di Natale e Capodanno potrà essere portato direttamente presso l’ecocentro. Per ulteriori informazioni è disponibile il numero verde 800300644.

- di Redazione

Un corso di alfabetizzazione informatica per adulti

L’Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio in collaborazione con Anteas Cisl, organizza presso la propria sede un corso di alfabetizzazione informatica per adulti con più di 55 anni di età. Il corso che si svolgerà a partire dal mese di febbraio 2014 e si terrà presso la sede della Unione dei Comuni Media Valle del Serchio, via Umberto I, 100 55023 Borgo a Mozzano, Lucca.Il giorno stabilito per lo svolgimento del corso è il martedì, con orario 14.30/16.30.Il numero delle lezioni è fissato a 12.Il costo per la partecipazione al corso è di € 70,00.(continua…)Per poter partecipare (numero massimo di 12 partecipanti) è necessario compilare una domanda di iscrizione su carta libera, o su modulo predisposto, scaricabile dal sito internet www.ucmediavalle.it, entro il 15/01/2014. Gli argomenti del corso sono:Alfabetizzazione essenziale del PC e relativa pratica; Origini e sviluppi della rete; Come collegarsi e i principali programmi da usare per navigare; A cosa serve usare internet, quali sono i…

- di Redazione

Presto i lavori di adeguamento antisismico della sede di Lavori Pubblici, Misericordia e Poste

Un finanziamento di oltre 736 mila euro è stato concesso all’Amministrazione Comunale di Barga per il rifacimento e l’adeguamento antisismico del palazzo che ospita in Largo Roma l’ufficio postale (nella foto), la sede della Misericordia del Barghigiano e gli uffici di protezione civile e dei lavori pubblici del Comune di Barga. Un palazzo noto a tutti per le sue facciate in mattoncini rossi.(continua…) I parametri antisismici dello stabile, ricostruito a Barga nel dopoguerra dopo i bombardamenti, sono da tempo noti come insufficienti a garantirne la sicurezza in caso di terremoto importante e adesso potranno partire i lavori, attesi da tempo.L’intervento era già strato inserito nella programmazione delle opere pubbliche per il triennio 2012/14 e rientra negli impegni del comune di provvedere all’adeguamento statico, funzionale e normativo dei complessi scolastici e degli edifici comunali strategici in genere e che ha già visto negli ultimi 15 anni il rifacimento e l’adeguamento di diverse scuole del comune di Barga. A Breve peraltro dovrebbero…

- di Redazione

Elezione del nuovo segretario PD: i dati dai seggi barghigiani

Matteo Renzi nuovo segretario del Partito Democratico. Le cronache questa mattina sono tutte per lui e per quella che appare una svolta nella politica Italiana.Inatteso il numero di votanti – 3milioni – per un risultato che sì, quello sì, era stato previsto: il trionfo del sindaco di Firenze nelle primarie dell’8 dicembre, una “festa democratica”, come l’ha definita qualcuno, che ha visto i seggi aperti per 12 ore e lo svolgimento di registrazione e votazione per ciascun votante avvenuto senza alcuna tensione o malumore.Matteo Renzi stacca così gli altri contendenti di una buona quantità di voti, attestandosi al 67.8%. Lo segue Gianni Cuperlo con il 18% e Pippo Civati con il 14.3%. Questi i dati nazionali, nei quali si rispecchiano, con un poco più di enfasi, quelli provinciali e comunali: in Lucchesia, infatti, è sempre Renzi ad avere la maggioranza delle preferenze, addirittura con l’82% dei voti.E sfiora invece il 90% il dato prettamente barghigiano, raccolto nei 5 seggi allestiti…

- di Redazione

Sovrattassa mensa Gallicano. Pia: “Il Comune di Barga non pagherà”

“Comprendiamo il disagio ed il disappunto d elle famiglie, ma il Comune di Barga non può farsi carico della somma richiesta che non spetta pagare all’Amministrazione Comunale. Il Comune è già impegnato a fondo, sia economicamente che con tante altre iniziative, a rendere sempre più efficienti, funzionali ed al servizio degli alunni le scuole del comune di Barga e tutti gli investimenti e le necessarie spese sono indirizzati sul nostro patrimonio scolastico”.(continua…) Così risponde l’assessore all’istruzione del comune di Barga, Renzo Pia, ai genitori dei bambini barghigiani iscritti nelle scuole del comune di Gallicano, che si troveranno costretti a pagare un sovrapprezzo, da 150 a 90 euro in più, per il servizio mensa scolastica, dopo la decisione confermata nelle settimane scorse dal sindaco di Gallicano, Maria Stella Adami.Una decisione ufficializzata con una delibera nell’agosto scorso dal comune di Gallicano, e sulla quale si è tentato di trovare un punto di convergenza tra i comuni di Barga e di Gallicano in…

- di Redazione

Le primarie del PD. Come e dove si vota

Tutto pronto per l’avvio delle primarie del centro sinistra. Domani, domenica 8 dicembre sarà possibile votare per uno dei tre candidati il lizza dalle ore 8 alle ore 20.I candidati in lizza per la carica di segretario sono Matteo Renzi, Gianni Cuperlo e Giuseppe Civati.Sarà sicuramente interessante osservare quale sarà il responso del voto dei cittadini del comune visto che proprio in questo territorio, nelle primarie di partito, ai Renziani si sono contrapposti solo i Civatiani e Cuperlo non ha preso nessun voto.Comunque sia, forniamo tutte le informazioni da conoscere per coloro che intendo esercitare il proprio voto. Hanno diritto di voto le cittadine/i e le elettrici/elettori che hanno compiuto il sedicesimo anno di età. I ragazzi tra i 16 e i 18 anni, gli studenti, i lavoratori fuori sede e i cittadini temporaneamente fuori sede per motivi personali, debbono obbligatoriamente registrarsi online per poter esercitare il diritto di voto.Per tutti la registrazione online si potrà effettuare fino alle ore…

- 3 di Redazione

Cardone risponde a Pieri:”non parli di contrapposizioni, lui che ne è maestro”

Dopo la lettera aperta inviata da Paolo Pieri alla stampa – sulla candidatura del sindaco Marco Bonini e sull’orstracismo presunto del PD nei confronti drell’ex sindaco Sereni – indirizzata in particolare ai segretari del PD Vincenzo Cardone e Nicola Boggi, arriva la risposta a titolo personale di Cardone (nella foto).Ecco che cosa risponde a Pieri: Francamente questa lettera aperta è una di quelle cose che non capisco, ma, lo ammetto, per colpa mia. Ancora una volta Pieri dal buen retiro di Lucca ci impartisce lezioni ci detta i tempi di una musica che nessuno gli ha commissionato di dirigere. Parla di nuove divisioni, ma quali? Il Partito Democratico ha legittimamente ritenuto di ricandidare per il secondo mandato Bonini. Punto. Pieri avanza preoccupazioni per le contrapposizioni che si possono verificare nella nostra comunità… Beh devo dire che lui è stato veramente uno specialista in questo. Non volevo entrare nell’ argomento, ma chi è che ha diviso la nostra comunità sulla sanità?…