Cultura

- Commenti disabilitati su Ancora disponibili i biglietti per il concerto di Capodanno di Redazione

- di Redazione

Ancora disponibili i biglietti per il concerto di Capodanno

Sono ancora disponibili i biglietti per il Concerto di Capodanno al Ciocco di Castelvecchio Pascoli (per l’acquisto: vivaticket.it; 0583 719401, info@ciocco.it), la tradizionale iniziativa benefica a favore della Missione ruandese di Muhura gestita dal dottor Lido Stefani. Sul palco dell’Auditorium del resort, venerdì 1 gennaio alle 17.30, andrà in scena uno spettacolo in anteprima nazionale, “Semplice Lucio”, un tributo a Lucio Battisti in occasione dei 50 anni dalla pubblicazione del suo primo 45 giri (“Per una lira”). Un evento esclusivo ideato dal Maestro Giandomenico Anellino (che ne è anche direttore artistico), un affascinante viaggio nelle canzoni più belle del grande artista (da I giardini di marzo a Non è Francesca, da Dieci ragazze a Emozioni). Protagonista della serata, assieme alla chitarra dello stesso Anellino, la “New Tuscany Orchestra”, nata proprio sul palco dell’Auditorium e formata da talenti scelti tra promettenti allievi e diplomati dei Conservatori e Istituti musicali della Toscana, fra i quali il “Cherubini” di Firenze, il “Boccherini” di…

- di Redazione

Patty Pravo al Ciocco incanta il pubblico

(Foto Borghesi) Un altro grande successo per l’Unplugged Festival d’Autore nell’auditorium del Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa a Castelvecchio Pascoli (Barga). Applausi e standing ovation finale per il concerto di Patty Pravo, che ha cantanto tutti i piu’ grandi successi della sua carriera, da La Bambola a E dimmi che non vuoi morire, passando per Ragazzo triste, Se perdo te, Pensiero stupendo e altri ancora. Un crescendo di emozioni, con l’icona della musica italiana in grande forma e un trio particolarmente versatile ad accompagnarla sul palco. In una suggestiva atmosfera con centinaia di spettatori presenti, Patty Pravo è riuscita a catturar davvero tutti con il suo carisma, infiammando la platea in diversa momenti della sua esibizione. A precederla, con un medley di successi italiani eseguiti con sola chitarra, è stato Il Maestro Giandomenico Anellino, che è anche direttore artistico del Festival. Anche per lui ovazioni da parte del numerosissimo pubblico accorso al CIocco. Prima del concerto, Patty Pravo…

- di Redazione

Al Differenti in scena “Due partite”

Sabato 12 dicembre (ore 21) il Teatro dei Differenti ospiterà una nuova tappa della stagione di prosa. Uno spettacolo atteso che sta riscuotendo successo, e lusinghiere critiche, dal suo debutto avvenuto meno di un mese fa a Roma. Due partite è un grande testo, scritto da Cristina Comencini, con in scena un cast stellare: Giulia Michelini, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Giulia Bevilacqua. Due partite è un lavoro, che nella versione cinematografica di nove anni fa vantava quattro grandi attrici, e che adesso, sul palcoscenico, ritrova nuovamente la dimensione di una commedia divertente e raffinata. In scena sul palcoscenico del Teatro dei Differenti di Barga giovani protagoniste del mondo televisivo con al loro attivo tante fiction di successo, film, programmi tv. L’allestimento è firmato da Paola Rota, già collaboratrice di Cristina Comencini. Un appuntamento fra i più attesi della stagione del Differenti. In scena quattro donne, molto amiche tra loro, giocano a carte e parlano in un salotto. Si ritrovano lì…

- di Redazione

Patty Pravo all’Unplugged Festival d’autore

Conto alla rovescia per il nuovo appuntamento dell’Unplugged Festival d’Autore nell’Auditorium Theatre del Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa a Castelvecchio Pascoli di Barga (Lucca). Lunedì 7 dicembre alle 21, infatti, è previsto il concerto di Patty Pravo. Biglietti ancora disponibili (costo 20 euro, posto unico) su www.vivaticket.it e www.bookingshow.it oppure direttamente a Itinera in piazzale Verdi a Lucca, Edicola Poli Baga e Pro Loco Castelnuovo Garfagnana (infoline 3486559803). L’icona della musica italiana sarà accompagnata sul palco da una speciale formazione in trio, composta da Roberto Procaccini (pianoforte e tastiere), Nicola Costa (chitarre elettriche e acustiche) e Gabriele Bolognesi (flauto, sax, chitarra acustica). Patty Pravo porterà in scena le sue più belle canzoni e le emozioni di una lunga carriera. Non mancheranno brani indimenticabili come “La bambola”, “Pensiero stupendo”, “Se perdo te” e “Pazza idea”, canzone che ha festeggiato i 40 anni. E ancora “Parole”, “La luna” (scritta da per lei da Vasco Rossi), “Les étrangers” – la meravigliosa…

- di Redazione

Successo per Massimo Lopez ad Unplugged d’Autore

(Immagine di Foto Borghesi) Grande successo per lo spettacolo di Massimo Lopez, seconda data dell’Unplugged Festival d’Autore, andato in scena sabato sera nell’auditorium del Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort, esaurito in ogni ordine di posti e trasformato in un suggestivo club con candele sui tavoli. Lo showman ha intrattenuto il pubblico con le canzoni di Frank Sinatra, altri successi degli anni Cinquanta ma anche Sessanta e Settanta, alternativi a gag e divertenti imitazioni: da Maurizio Costanzo a Matteo Renzi, Silvio Berlusconi, Romani Prodi e poi gli ultimi Pontefici oltre he miti come Domenico Modugno E ancora immancabili successi come “My way” e “New York New York”. Ad accompagnare Lopez c’era un quartetto d’eccezione, ovvero la Big Band Jazz diretta da Gabriele Comeglio una band affiatata che ha saputo intrattenere all’insegna delle emozioni. “Siamo felici del successo crescente che sta ottenendo il nostro festival – commenta il Maestro Giandomenico Anellino, direttore artistico della rassegna – segno dell’importanza di una manfestazione come…

- di Redazione

Al Ciocco c’è Massimo Lopez per il secondo appuntamento di Unplugged d’autore

“Vi invito tutti al mio spettacolo, che spero vi faccia sognare e sorridere. Oltre alle canzoni, ci sarà anche molto intrattenimento: sarà un evento in presa diretta, con i musicisti che diventeranno a piu’ riprese le mie spalle comiche”. Parola di Massimo Lopez. Che non vede l’ora di abbracciare il suo pubblico sabato 28 novembre alle 21 nell’Auditorium Theatre del Renaissance Tuscany Il Ciocco, all’interno dell’Unplugged Festival d’Autore, dove proporrà lo show “Sing & Swing”. “Avrà molto spazio anche il divertimento – racconta Lopez -. Quando sono sul palco a volte mi dimentico che il tempo è finito, fino a che non c’è qualcuno che da dietro le quinte mi fa segno… C’è un canovaccio, ma l’empatia con gli spettatori mi stimola a giocare sull’improvvisazione, mi faccio trascinare, ed è il momento più bello”. Il poliedrico artista italiano, fra l’altro, questo venerdì sarà protagonista della finalissima di “Tale e quale show” il programma di punta di Raiuno condotto da Carlo…

- di Redazione

“Semplice Lucio”. Al Ciocco tributo a Lucio Battisti

A 50 anni dalla pubblicazione del primo 45 giri (“Per una lira”), Il Ciocco (Barga, provincia di Lucca) celebrerà il mito di Lucio Battisti con un evento esclusivo per il Concerto di Capodanno (venerdì 1 gennaio 2016, per informazioni e prenotazioni: vivaticket.it e Il Ciocco InfoPoint – 0583 719401; info@ciocco.it). A partire dalle 17.30, sul palco dell’Auditorium Theatre, in scena un’anteprima nazionale dal titolo “Semplice Lucio”, una serata/tributo al grande artista ma soprattutto un viaggio nelle sue canzoni più belle (da I giardini di marzo a Non è Francesca, da Dieci ragazze a Emozioni). A rivisitare i brani più amati di uno degli innovatori della musica leggera italiana saranno la chitarra del Maestro Giandomenico Anellino (anche direttore artistico del concerto) e la New Tuscany Orchestra, formata da promettenti allievi e diplomati dei Conservatori e Istituti Musicali della Toscana, magistralmente diretti dal Maestro Mario Zannini Quirini. Nel cast non mancheranno sorprese, a partire dall’attore Alessandro Bertolucci, nel ruolo di voce narrante…

- di Redazione

L’Orchestra della Toscana a Barga con il suo ottetto d’archi

Dopo il successo dello spettacolo di apertura della stagione di prosa del Differenti di Barga, prosegue il cartellone del teatro barghigiano con una serata interamente dedicata alla grande musica. Giovedì 3 dicembre (ore 21), si esibirà sul palcoscenico l’ottetto d’archi dell’Orchestra della Toscana, fra i più prestigiosi ensemble musicali nazionali. E il Comune di Barga e Fondazione Toscana Spettacolo, visto il carattere della proposta, puntano ad incentivare la partecipazione dei giovani e delle scuole di musica proponendo un biglietto di ingresso a 10 euro. Il complesso d’archi proporrà una pagina del repertorio classico fra le più amate e apprezzate. L’Ottetto op. 20 di Mendelssohn è infatti il compendio del romanticismo musicale nella sua espressione più dolce e affascinante. Mendelssohn scrisse il suo ottetto nel 1825, all’età di 16 anni; Bruch terminò il suo nel 1920, poco prima di morire e di anni ne aveva 82. Durante i 95 anni che separano le due composizioni la musica europea ha subito i…

- di Redazione

È uscito il primo singolo di Francesco Tomei «Natura sorride»

Da oggi Natura sorride, archiviata l’entusiasmante avventura estiva del Premio Mia Martini, dove Francesco ha lanciato la canzone, è disponibile sulle piattaforme digitali, dalle free Spotify e Deezer fino ai più importanti store musicali del web, come Amazon, iTunes e Google Play. Francesco si racconta: «Per me questo è un piccolo grande sogno che si realizza, la musica che ho condiviso con alcuni amici e colleghi, con molti di voi, adesso s’affaccia, in un punta di piedi, davanti ad una finestra sul “mondo”. Spero che porterà ancora il sorriso in molte case». La scelta del cantautore barghigiano è stata quella di distribuirla indie, senza etichetta né casa discografica, proprio per consentire al pubblico che l’ha sostenuto durante l’estate, ed ha amato la canzone, di poterla ascoltare senza che trascorresse troppo tempo. «Per via del mio lavoro nel mondo della ricerca scientifica, per adesso non penso al mondo della discografia ma voglio continuare a lavorare a nuove canzoni, investendo in formazione…

- di Redazione

Nel ricordo di Fede raccolti 1400 euro per la Misericordia

Federica del Carlo da un anno non è più in mezzo a noi, ma il suo ricordo vive ed è forte adesso come allora. Il suo ricordo ancora oggi è motivo di spinta e di impegno per il bene del paese e per le sue associazioni benefiche. Proprio nell’esempio di quella che fu la vita di Federica. Così è stato per la seconda edizione del “Concerto per Federica” organizzato da Pro loco di Barga e Associazione Culturale Barga Jazz Club con il patrocinio del Comune Di Barga e che si è svolto sabato 21 novembre presso l’aula magna dell’ISI di Barga. Il ricavato raccolto lo scorso anno, grazie alle generose offerte dei partecipanti, è stato devoluto per l’acquisto di quattro defibrillatori che in questi giorni sono stati posizionati in piazza Pascoli e nel centro storico di Barga, in piazza IV novembre a Fornaci e alla stazione ferroviaria di Mologno. Quest’anno la serata ha avuto come scopo quella di sostenere le…

- di Redazione

I mercantidarte in scena per ristrutturare il teatro Pascoli

Tornano in scena i Mercantidarte, questa volta al teatro dei Differenti di Barga sabato 28 Novembre alle ore 21:15, sempre con il loro applauditissimo spettacolo “Come lo feci di Victor Von Frankenstein”, liberamente tratto dal celeberrimo film “Frankestein Junior” di Mel Brooks. La commedia è un lavoro curato e brillante, frutto di una regia a quattro mani di Debora Lemetti e Elisa Bertucci che hanno realizzato con grande fedeltà confronto la pellicola americana in bianco e nero… Ricchissima la squadra di attori composta da Nicola Grisanti (Dr Frankestein), Paolo Del Grande (Igor), Annalisa Frosali (Elisabeth), Paola Tognini (Inga), Silvia Deiana (Frau Blucher), Giacomo Casillo ( la Creatura), Marco Gonnella (Kemp), Sabatino Romagnoli (Eremita Abelardo), Aurora Biagioni (Bambina), Daniele Ghiloni (Hiltop), Lorenzo Bonaccorsi (Rosental). Da sempre I Mercantidarte sono conosciuti non solo per la loro grande capacità e bravura teatrale ma anche per la grande umanità. Ogni loro spettacolo è sempre stato utile a qualche organizzazione benefica del nostro territorio: dallo…