Cronaca

- 2 di Redazione

Sanità: avanti sull’accreditamento

Si è parlato di sanità nel consiglio comunale svoltosi a Barga lo scorso giovedì. Un momento dovuto dopo la presentazione dell’interpellanza del consigliere di opposizione Giuliano Guidi sulla situazione sanitaria in Valle del Serchio, ma anche di chiarimento circa le linee che intende seguire la nuova amministrazione Bonini; soprattutto alla luce anche delle nuove posizioni che vengono da Castelnuovo e dal sindaco Gaddi, orientato per la realizzazione di un ospedale unico. Una soluzione che sicuramente, in merito alla probabile ubicazione, rischierebbe di scatenare una nuova “guerra tra poveri” in Valle del Serchio. Bonini ha ribadito che la posizione dell’Amministrazione è di proseguire sull’accreditamento delle strutture mantenendo i due presidi ospedalieri di Barga e Castelnuovo, proseguendo con il Piano Rossi continuando a investire in Valle i 13 milioni di euro messi a disposizione dalla Regione.Interessante l’ipotesi Niente in contrario, ha detto Bonini, di un eventuale ospedale unico, ma come si fa a mettere d’accordo 16 comunidella Garfagnana e cinque della Media…

- di Redazione

Cartoline da Barga. Arte e cultura nel borgo con un talk show

Partirà domenica 9 agosto 2009 da Piazza dell’Annunizata la nuova iniziativa culturale voluta da Arturo Nardini, Presidente Commissione Sviluppo Economico e Turismo della Provincia di Lucca, che coinvolgerà Barga e il suo territorio. Cartoline da Barga. Arte e cultura nel borgo è il titolo del talk-show itinerante che occuperà, di volta in volta, uno spazio sempre diverso della cittadina barghigiana e che affronterà i temi più attuali di cultura, economia, arte e società.Ospiti prestigiosi, di competenze differenti, saranno chiamati a confrontarsi su argomenti contemporanei proprio attraverso le proprie specificità ed esperienze personali. “L’idea è quella di far scoprire o ri-scoprire – afferma Arturo Nardini – la città di Barga da ottiche differenti e di far aumentare l’interesse turistico per un luogo unico al mondo. Il nostro vuole essere un salotto culturale che affronta temi di interesse collettivo attraverso l’interazione con il territorio”.L’iniziativa è suggestiva e ambiziosa: cambiare location ogni volta vuol dire far scoprire angoli sempre nuovi della città, raccontare…

-

Alla scoperta del Graal con il Gruppo Estivo

Tempo di vacanze per i bambini delle scuole, tempo per divertirsi tutti insieme. Una buona occasione è stata quella offerta dai Gruppi Estivi (GREST) organizzata a livello parrocchiale presso l’oratorio del Sacro Cuore sotto la guida di Don Stefano Serafini e dei volontari guidati da Alessio Lenzarini.Al Gruppo Estivo hanno partecipato quasi una cinquantina di ragazzi,con iniziative tutte ispirate ai Cavalieri del Graal. I partecipanti, infatti, sono stati divisi in quattro gruppi, ognuno dei quali rappresentato dal nome di uno dei cavalieri (Lancillotto, Galvano, Bors e Parsival) e sono stati “guidati” dentro la leggenda dagli animatori, che ogni giorno, opportunamente semplificata, hanno raccontato loro un brano della celeberrima leggenda medievale. Il Sacro Graal, i Cavalieri della Tavola Rotonda, Re Artù e Mago Merlino sono stati i protagonisti dei racconti, seguiti immancabilmente ogni giorno da giochi di gruppo per permettere ed incentivare la socializzazione tra i componenti dei gruppi. I giochi proposti sono stati soprattutto quelli più classici, come corda al…

- di Redazione

La Festa dei Bargo-Esteri: appuntamento a Villa Moorings

Torna come tutti i primi venerdì del mese di agosto, l’appuntamento con la festa dei Bargo-Esteri organizzata da Amministrazione Comunale e Il Giornale di Barga per rendere omaggio al rientro ogni anno di centinaia di concittadini residenti all’estero; un rientro che rappresenta ancheuna buona fetta del turismo estivo della cittadina e del suo comune e che tanti anni fa l’allora direttore de Il Giornale di Barga, Bruno Sereni, chiamo il “turismo del cuore”; fatto da coloro che pur vivendo a migliaia di chilometri di distanza, sono portati dal cuore a rientrare ogni anno nei luoghi delle origini della loro famiglia.La festa, che vede il sostegno della Fondazione CRL, inizierà venerdì 7 agosto alle 17 con una santa messa in suffragio di tutti i barghigiani defunti all’estero, che si terrà nella chiesa del Sacro Cuore, celebrata dal proposto don Stefano Serafini.Alle 20,30 ritrovo nella stupenda cornice liberty di Villa Moorings dove i “bargo-esteri” saranno ricevuti dalle autorità per un breve saluto…

- di Redazione

Tanti soldi per le nostre scuole

350mila euro per le scuole del comune di Barga che in sostanza vorrebbe dire oltre 240mila euro per interventi di risanamento acustico della elementare di Barga; 90mila euro per lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione e 10mila euro per nuovi arredi e attrezzature. A dare notizia di questi nuovi investimenti in una conferenza stampa il sindaco Marco Bonini e l’assessore all’istruzione, Renzo Pia. Un importante investimento, hanno affermato i due amministratori, per far crescere ancore le scuole del comune e rendere l’ambiente il migliore possibile. I fondi per il risanamento acustico arrivano dalla Regione Toscana grazie a finanziamenti per ridurre la percentuale di popolazione esposta all’inquinamento acustico. 90mila euro sono invece fondi dell’ente. Tutti i lavori al via in questi giorni o già iniziati, come all’elementare Pascoli di Barga, si concluderanno in tempo per l’inizio del nuovo anno scolastico.I 90mila euro saranno spesi per le manutenzioni. A Barga la scuola dell’infanzia sarà al centro di interventi al tetto e di…

- di Redazione

Fatte brillare due bombe a mano. Erano estremamente pericolose.

Nuova operazione di brillamento di ordigni bellici nel comune di Barga. Sono state fatte esplodere ieri mattina due bombe a mano di fabbricazione americana e risalenti all’ultimo conflitto bellico, rinvenute nella zona di Sommocolonia. Sommocolonia, proprio per il fatto chequi si combatté nel 1944 l’unica vera battaglia della provincia di Lucca, risulta essere un luogo, coni suoi boschi dove si continuano spesso a rinvenire ordini bellici sia tedeschi che alleati.Sul posto sono intervenuti gli uomini del Genio Pontieri di Piacenza comandati dal Maresciallo Cappucciati, un artificiere civile, i Carabinieri di Barga con il Luogotenente Claudio del Carlo e il Maresciallo Francesco Feniello. A coordinare l’operazione l’assessore della Comunità Montana Media Valle, Pietro Onesti. I due ordigni erano stati ritrovati in un piccolo edificio nelle vicinanze del centro abitato di Sommocolonia. Si trovavano in una posizione piuttosto delicata perché in parte sotterrati e con la linguetta di innesco scattata. Una situazione pericoloso insomma, che ha richiesto un delicato lavoro di recupero…

- di Redazione

Tentato furto sventato da un giovane a Mologno

I ladri delle villette sono tornati in azione ancora una volta in quel di Mologno, nel comune di Barga, nelle settimane scorse protagonista di diversi furti nelle abitazioni. Stavolta però non tutto è filato liscio e gli autori del tentato furto sono stati costretti ad una fuga precipitosa, rischiando anche in linciaggio.All’una del mattino di ieri due uomini, dal viso coperto da cappucci, sono stati notati con fare sospetto all’esterno del magazzino di materiali edili dell’impresario Antonio Bertoncini, proprio nel cuore del centro abitato di Mologno.E’ stato il figlio dell’uomo, mentre rincasava, a notare delle ombre che si trovavano tra il magazzino ed il villino dove abita la famiglia.Il giovane ha preso un bastone ed ha cominciato ad urlare dando così l’allarme. I due uomini sospetti si sono dati allora alla fuga. Le grida di allarme hanno svegliato tutti gli abitanti della zona ed in tanti sono scesi in strada per capire che cosa fosse successo. Sono stati chiamati anche…

- di Redazione

Vivaldi chiude il festival Opera Barga

Con il concerto vivaldiano di Federico Maria Sardelli e Modo Antiquo, si è concluso il 1° agosto presso il Teatro dei Differenti il quarantaduesimo Festival Opera Barga.Federico Maria Sardelli, direttore, musicologo, compositore e flautista, ha curato le prime rappresentazioni, incisioni ed edizioni mondiali di numerose opere vivaldiane inedite. Ha al suo attivo più di quaranta incisioni discografiche in veste di direttore e di solista, nonché due nomination ai Grammy Awards, il massimo riconoscimento per l’attività discografica.Fondata dallo stesso Sardelli, l’orchestra barocca Modo Antiquo è considerata una delle migliori formazioni di musica antica attualmente attive sulla scena internazionale. Ad accomunare i suoi componenti, oltre alla maestria artistica, è la grande attenzione rivolta alla ricostruzione filologica e all’esecuzione storicamente fedele dei brani.Il concerto come al solito è stato di eccelsa qualità ed ha permesso un nuovo ritorno della musica di Vivaldi all’interno i questo festival che negli anni passati più volte ha puntato su Vivaldi e soprattutto sulle sue opere.

- di m.e.

Agosto a Fornaci versione Vintage

La terza serata di questo Agosto a Fornaci 2009 ha riscosso ancora grande successo: domenica 2 agosto la parola d’ordine è stata il Vintage, interpretato nei diversi modi possibili dagli organizzatori.Per tutta la giornata, infatti, in piazzetta don Ferretti, presso la pasticceria De Servi sono state esposte a cura di Venti d’Arte e Foto Borghesi fotografie d’epoca della parte vecchia di Fornaci,con l’invito per tutti a riconoscere di quale angolo di fornaci si trattasse: in tanti si sono soffermati, stupiti o nostalgici a constatare quanto il paese fosse cambiato negli ultimi 50 anni. In via della repubblica, a partire dalla sera, invece, l’idea di vintage è stata espressa con un’esposizione di auto d’epoca, alcune tra le quali davvero singolari, e con musica a tema, dal rock americano degli anni Settanta al più nostrano, ma sempre appropriato, Lucio Battisti.Nascosto dalle siepi ma aperto a tutti (ed erano tanti), il party hawaiano organizzato dal Cocktail Time, con sangria per tutti e gara…

- di Redazione

Non perdete la tombola sotto le stelle

Venerdì 7 agosto 2009 alle ore 21,15 presso gli impianti sportivi di San Pietro in Campo sarà organizzata la tradizionale “Tombola sotto le stelle” con ricchi premi offerti da alcune ditte e negozi del comune di Barga. Promotore della serata é l’assessore del comune di Barga Vittorio Salotti, in collaborazione con il Comitato Paesano di San Pietro in Campo.La serata prevede 6 tombole, ognuna accompagnata da 2 cinquine ed il costo per partecipare alla tombolata sarà compreso tra i 5 e i 10 euro, a seconda del numero di cartelle acquistate. Da ricordare che il ricavato sarà interamente devoluto a favore delle parrocchie di San Pietro in Campo e Mologno.Gli organizzatori ringraziano il Comitato Paesano di San Pietro in Campo, La Cantina del Vino di Francesca Benedetti, l’ Oreficeria Biagioni, la Macelleria Il Barroccio Rosso di Mori Fabrizio, Arte nel mobile di Cornelli Leonard ed Elettric Man di Notini Francesco, coloro cioè che con la loro sostegno renderanno possibile la…

- di Redazione

Furto alla stazione: arrestati due marocchini minorenni

E’ durata poco più di un’ora l’avventura criminosa di due giovani marocchini minorenni che nelle prime ore di lunedì hanno tentato un furto ai danni dell’agenzia turistica Lucca Bookshop presso la stazione ferroviaria di Barga-Gallicano in Mologno.I due giovani sono stati acciuffati dopo un primo tentativo di fuga nei pressi della stazione ferroviaria di Castelvecchio Pascoli, sempre nel comune di Barga.Minorenni entrambi, E.Y. E.B. di 17 anni residente ad Aulla e H. A. di 14 anni, domiciliato a Fivizzano, verso le 3,30 del mattino hanno tentato di sfondare il vetro di una finestra che immette nell’agenzia, ma proprio in quel momento sono stati notati da una pattuglia dei carabinieri del NORM di Castelnuovo. I due, uno dopo aver già sfondato il vetro e l’altro come palo, si sono dati immediatamente alla fuga, ed è subito scattata la caccia all’uomo che ha visto impegnati i militari della Compagnia di Castelnuovo e delle stazioni di Barga, Fornaci e Camporgiano.Dopo un’ora e mezza…

- di m.e.

Arabian Nights in via della Repubblica

Mille e una notte che passione… La festa a Fornaci continua ispirata al tema delle celeberrime Notti Arabe con musica, balli ed un tocco di cultura.A partire dalle 16.00 di sabato 2 agosto, infatti, sotto l'”egida” di Venti d’Arte alcuni artisti hanno dipinto in estemporanea le loro impressioni sul tema nella piazzetta Don Ferretti (Fornaci Vecchia),e poi, a sera, tutti in via della Repubblica tra sultani e odalische. Ancora negozi aperti, ancora i locali che si sono “allungati” sulla strada con i loro tavolini, ed esibizioni dal sapore arabo con installazioni a tema culminate con un lezioso harem e danzatrici dl ventre ad esibirsi lungo la via principale. Come contorno musica, tanta musica e divertimento per le centinaia di persone arrivate a Fornaci.