Trasporto pubblico per i lavoratori Kedrion dell’alta Garfagnana. Presto i lavori per consentire il servizio

- 1

BOLOGNANA – L’intervento era stato auspicato e proposto nel maggio del 2018 dalla UIL e dalla UILTEC Area Nord Toscana che chiedevano che anche i lavoratori Kedrion della Garfagnana potessero avere  un servizio di trasporto pubblico come hanno i lavoratori della KME Italy, delle Cartiere Lucart e Tronchetti. Il progetto c’era già allora, avvallato da Regione, e mancava da chiarire la compartecipazione delle aziende interessate oltre che del comune di Barga.

Ora siamo alle battute finali in quanto in questi giorni la giunta municipale di Barga ha affidato alla ditta Iles Srl la fornitura e la posa in opera di impianto semaforico presso il sottopasso di via Leonardo da Vinci in Fornaci di Barga e le opere preliminari per il controllo allagamento del tratto stradale.

Il semaforo ed il controllo della viabilità nel tratto del sottopasso era uno a delle questioni da superare. Il progetto prevede di integrare il percorso di uno dei due pullman CCT Nord che trasportano i lavoratori della KME Italy che continuerebbe la sua corsa per raggiungere anche Kedrion a Bolognana (Gallicano) utilizzando il sottopasso ferroviario di Fornaci di Barga.

Il servizio sarebbe garantito su tutti e tre i turni di lavoro 06,00/14,00 – 14,00/22,00 – 22,00/06,00

Il  sottopassaggio ferroviario sulla strada che unisce Fornaci di Barga a Bolognana era considerato pericoloso per la scarsa visibilità e per questo su quel collegamento esiste il divieto di transito ai mezzi pesanti; tale inconveniente sarà risolto appunto con l’installazione di due semafori lampeggianti durante tutta la giornata e che saranno attivi  solo al momento del passaggio del pullman. Oltre a regolare il traffico con i due semafiori, si è determinato di provvedere ad avviare intanto anche  le opere preliminari  per controllo e segnalazione di eventuali allagamenti del sottopasso. Per quanto riguarda i finanziamenti dell’operazione che costerà alla fine 21.960 euro, Kedrion ha versato tra il 2018 ed il 2019 15 mila euro per l’operazione ed altri 5 mila sono stati messi a disposizione da KME. La rimanente cifra sarà coperta dal comune di Barga.

Tag: , , , , , , , , , ,

Commenti

1

  1. Rosita bertozzi


    Con tutti i problemi di viabilità ci mancava il semaforo ad intasare il traffico! !!!!!!!!!!!!non capisco perché il pullman che porta i lavoratori della Garfagnana deve passare attraverso il paese di fornaci!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*