Tag: Comune di Barga

- di Redazione

Illuminazione pubblica nel comune di Barga: per guasti e interruzioni del servizio questo è il numero verde: 800 123 526

BARGA – Il Comune di Barga ricorda che per segnalare guasti ai lampioni della pubblica illuminazione bisogna ora rivolgersi ad un numero verde gestito dalla società che ha in gestione tutto l’impianto dell’illuminazione pubblica comunale. Le segnalazioni di questi insomma non le riceve più il comune di Barga, ma vanno segnalate alla Società Engie Italia affidataria del servizio di gestione degli impianti di pubblica illuminazione. Per guasti e/o interruzioni del servizio, i cittadini possono rivolgersi al numero verde 800 123 526 disponibile ventiquattro ore su ventiquattro.

- di Redazione

Aria di ricerca, mercoledì 11 l’incontro per la discussione sui questionari distribuiti alla popolazione

BARGA – Il progetto “Aria di ricerca in Valle del Serchio” prosegue con un nuovo incontro che per questo mercoledì sera 11 dicembre (ore 21 presso aula magna dell’ISI di Barga), prevede la discussione, a seguito della restituzione dei questionari distribuiti nelle settimane scorse alla popolazione. Interverranno sul tema il prof. Annibale Biggeri e la prof.sa Bruna De Marchi (Epidemiologia e prevenzione università di Pisa). Di seguito una tavola rotonda, dal titolo “Possibili scenari e implicazioni sulla sanità pubblica a cui parteciperanno, coordinati dalla sindaca Caterina Campani, i sindaci aderenti al progetto di ricerca sullo stato di salute della popolazione della Valle. Interverrà Riccardo Petrini del dipartimento scienze della terra dell’Università di Pisa

- di Redazione

Imposte, tariffe, rette e servizi scolastici. Ecco che cosa si prevede per l’anno scolastico 2020/21

A Barga la giunta ha approvato, in vista della loro discussione ed approvazione nel consiglio dove si discuterà il bilancio di previsione 2020 (metà dicembre) le tariffe e le rette relative ai servizi scolastici. Tra queste quelle riguardanti le rette 2020/21 dell’asilo nido di San Pietro in Campo che sono le stesse del 2019, con in particolare la retta di 280 euro per orario intero e 230 per orario ridotto al 50% e costo pasto a 5 euro . Ci dovrebbe essere, come avvenuto in questi ultimi due anni,  una riduzione delle tariffe, grazie al finanziamento regionale ottenuto con la Buona Scuola che permetterebbe di abbattere notevolmente le rette anche per il 2020 con un pagamento finale mensile di cifre anche inferiori ai 100 euro. Sono poi confermate le solite riduzioni per famiglie numerose e l’esonero totale delle tariffe per genitori con soglia ISEE di 4.4999,64 euro. Tariffe trasporto scolastico: la giunta ha confermato anche le tariffe di trasporto scolastico…

- di Redazione

Partono i controlli con il tele laser sulle strade del comune di Barga. Campani: “Obiettivo non far cassa, ma combattere l’alta velocità”

BARGA – “Visto le numerose sollecitazioni ad intervenire che ci sono venute da diverSe località del territorio che sono Barga, Castelvecchio, San Pietro in Campo, Fornaci e Ponte all’Ania dove l’alta velocità risulta un pericoloso  problema – ci spiega la sindaca del comune di Barga Caterina Campani insieme al vice sindaco Vittorio Salotti che ha lavorato a fondonper organizzare questa operazione – come prima cosa abbiamo deciso di mettere in funzione il tele laser.- Non vogliamo però che questo sia soluzione da utilizzare per far cassa, tanto è che nel bilancio di previsione 2020 è stata addirittura diminuita la somma prevista in entrata relativa alle contravvenzioni legate al codice della strada. Proprio per questo prima di partire con questa attività di controllo vogliamo che tutta la popolazione sia debitamente informata della possibilità di essere sottoposto a controlli della velocità in particolare in queste strade.” Così appunto la prima cittadina di Barga ed il vice Salotti  che parlano della prima iniziativa…

- di Redazione

Tavolo e gruppi di lavoro su turismo e cultura. Le domande si possono presentare sino al 12 dicembre

BARGA – Il comune di Barga ricorda che c’è tempo fino al 12 dicembre prossimo per presentare domanda di partecipazione al progetto per potenziare le politiche culturali e turistiche del territorio, ovvero la creazioni e di un organismo composto 4 gruppi di lavoro con competenze specifiche nei settori di cultura, turismo e sport. Gruppi di lavoro che faranno capo ad un tavolo di lavoro che collaborerà direttamente con l’amministrazione comunale nel proporre iniziative e percorsi da intraprendere. L’avviso pubblico per presentare la propria candidatura è stato pubblicato il 25 ottobre e scadrà appunto il prossimo 12 dicembre ed è rivolto a tutti coloro che sono interessati a far parte di questi gruppi. Possono presentare domanda i cittadini maggiorenni in possesso di competenze ed esperienze nei settori della cura e della valorizzazione del patrimonio, arti performative e arti visive, turismo e valorizzazione del territorio e sport. Le domande, redatte sull’apposito modulo fac-simile, saranno accolte fino alle ore 13 del 12 dicembre…

- di Redazione

Operai (2) cercasi nel comune di Barga. Ecco il bando e la domanda

In data 4 ottobre è stata sottoscritta inoltre una Convenzione tra i Comuni di Borgo a Mozzano, Barga e Gallicano per lo svolgimento di un concorso pubblico unico, per esami, per la copertura di n. 4 posti, a tempo pieno e indeterminato, di operaio specializzato con mansioni prevalenti di muratore, categoria giuridica B3, due dei quali sono destinati al Comune di Barga. Il bando del concorso  è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il 12 novembre e le domande possono essere presentate nei successivi 30 giorni ovvero fino al 12 dicembre, e va presentata, corredata della documentazione richiesta e specificata nel bando, al Comune di Borgo a Mozzano – Servizi Amministrativi, Via Umberto I n. 1 – 55023 Borgo a Mozzano (LU) in quanto ente capofila della convenzione, Possono partecipare al concorso coloro che, alla data di scadenza di presentazione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti: a) cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi…

- di Redazione

Casa del Buglia, la battaglia Comune-KME si sposta al TAR, l’udienza a breve

FORNACI – Il Comune di Barga ha nominato  l’avvocato Giuseppe Toscano per la difesa nell’ambito del ricorso presentato da KME al TAR per chiedere la sospensiva della clamorosa ordinanza pubblicata dal comune nel luglio scorso che obbliga l’azienda a ripristinare integralmente la Casa del Buglia, demolita nei mesi scorsi, ed i fabbricati adiacenti anch’essi demoliti. Utilizzando addirittura i soliti materiali. Pena l’acquisizione forzata da parte del comune di tutta l’area. L’area oggetto del contendere è peraltro di notevole importanza strategica, visto che  proprio questi terreni sarebbe parzialmente interessati dai progetti per la realizzazione del futuro pirogassificatore. L’azienda, dopo l’ordinanza, si era rivolta al TAR presentando il ricorso con la domanda di sospensiva del provvedimento comunale. L’udienza si terrà il 13 novembre. L’azienda aveva portato avanti la demolizione come un intervento di messa in sicurezza a seguito dei danni causati dal forte vento nell’ottobre del 2018 che avevano causato i crolli degli edifici sotto osservazione. Una tesi contestata dal Comune secondo…

- di Redazione

Gruppi di lavoro per potenziare le politiche culturali e turistiche, ecco l’avviso per presentare domanda entro il 29 novembre

Dopo l’approvazione del progetto per l’avvio di gruppi di lavoro in grado di lavorare alla programmazione ed al potenziamento delle politiche culturali e turistiche del comune di Barga, è stato reso noto dall’Amministrazione Comunale l’avviso pubblico per la presentazione di domande per la partecipazione ai Gruppi di Lavoro ed alla conseguente formazione di un Tavolo di Lavoro, dedicati a Cultura Turismo e Sport ; Possono presentare la domanda coloro che abbiano compiuto il 18° anno di età, in possesso di competenze ed esperienze relativamente ai seguenti settori: Cura e valorizzazione del patrimonio; Arti performative e arti visive; Turismo e valorizzazione del territorio; Sport Le domande dovranno essere presentate all’Amministrazione Comunale tramite consegna all’Ufficio Protocollo del Comune di Barga, via di Mezzo 45, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 29 novembre 2019 o inviate per pec all’indirizzo: comune.barga@postacert.toscana.it o per mezzo del servizio postale entro la suddetta data. Qualora l’invio sia per mezzo del servizio postale verranno accolte…

- di Redazione

Opere pubbliche 2020, ecco l’elenco dei principali interventi possibili

BARGA – Il Comune di Barga vuole arrivare alla fine del 2019 con l’approvazione del bilancio di previsione 2020. Un passaggio importante che richiede diversi provvedimenti tra i quali uno dei passaggi fondamentali è stata l’adozione da parte della giunta della programmazione delle opere pubbliche per il triennio 2020-2022; in particolare dell’elenco annuale 2020. Programmazione, solo di programmazione si tratta; non è detto che quindi le opere inserite vengano effettivamente avviate entro il 2020, ma l’averle già inserite nell’elenco faciliterebbe l’avvio in caso vengano reperite tutte le risorse finanziarie. in molti casi dipenderà infatti dalla concessione o meno dei contributi e degli aiuti richiesti dall’ente come per la rotonda che si vuole realizzare nella zona di Piangrande sud, sotto lo stadio, per il quale la spesa complessiva sarà di 150 mila euro di cui 75 con richiesta di contributo presentata dal comune e 75 con fondi propri. In tal senso anche l’iter per la riqualificazione del sistema viario di Ponte…

- di Redazione

Aperto il bando per la graduatoria relativa all’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP)

Il responsabile area assetto del territorio del comune di Barga rende noto che a sono aperti i termini per la presentazione della domanda per la formazione della graduatoria generale finalizzata all’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP) alle condizioni e sulla base dei requisiti previsti. La domanda va presentata al comune di Barga o al comune dove si svolge l’attività lavorativa e possono partecipare, a pena di esclusione, i soggetti che alla data di pubblicazione del presente bando, sono residenti o svolgono attività lavorativa nel Comune di Barga e sono in possesso di alcuni specifici requisiti tra cui una situazione economica tale da non consentire l’accesso alla locazione di alloggi nel libero mercato adeguati alle esigenze del nucleo familiare:  non superiore alla soglia di 16.500,00 euro di valore ISEE; Le domande di partecipazione al bando di concorso, devono essere compilate unicamente sul modulo, predisposto che si trova sul sito del comune di Barga o che è anche in distribuzione…

- di Redazione

Sostituzione infissi palazzi del comune di Barga. Approvato il progetto esecutivo. L’avvio dei lavori entro il 30 ottobre

Non c’è ancora molto tempo per far partire i lavori, pena la perdita del contributo statale concesso, così il Comune di Barga ha deciso di approvare al più presto il progetto esecutivo e quindi di dare il via alle procedure di appalto dei lavori  per l’efficientemente energetico del palazzo del comune di Barga (palazzo Pancrazi) e della sede dell’anagrafe in Piazza Garibaldi. L’intervento costerà in totale 93 mila euro  di cui 70 mila finanziati con un contributo dello stato e 23 mila con fondi propri dell’ente. Il Comune di Barga, come spiega la determinazione presa dall’ufficio lavori pubblici, ha deciso di procedere all’approvazione del progetto dando  atto che pur essendo l’intervento concordato con la Soprintendenza, non è ancora pervenuto però il parere relativo dell’ente. I lavori non possono però più aspettare: devono essere iniziati, pena la perdita del contributo statale, entro il 30 ottobre prossimo e da qui l’avvio dell’iter per arrivare presto ad affidare i lavori. Per quanto riguarda…

- di Redazione

“Tutti nella stessa Barga”: mercoledì 16 ottobre si svolgerà il primo dei tre “World Café”

BARGA – Entra nel vivo la fase conclusiva del processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga” promosso dal Comitato Insieme per la Libellula in collaborazione con il Comune di Barga e sostenuto dall’Autorità regionale per la partecipazione della Regione Toscana. Saranno tre gli incontri moderati con la metodologia del World Café, il primo dei quali avrà luogo mercoledì 16 ottobre presso l’Aula Magna dell’ISI Barga dalle 18 alle 22. A partecipare saranno 70 cittadini estratti a sorte dalle liste anagrafiche del Comune, che andranno a comporre un campione rappresentativo della popolazione, in quanto sorteggiati rispettando in proporzione la suddivisione dei cittadini residenti per genere e per fasce di età. Ad essi si aggiungeranno 10 tra i firmatari della petizione consegnata alla Regione Toscana lo scorso 29 gennaio, selezionati dal Comitato Insieme per la Libellula. Non saranno invece presenti i 10 dipendenti che KME aveva la facoltà di individuare tra i propri organici: essi, su indicazione del Comitato di Garanzia del processo…